Cos’è un CopyFund?

Cos’è un CopyFund?

La parola di trading sociale si sta evolvendo alla velocità della luce e ha recentemente visto un’altra aggiunta alla gamma di possibilità che offre ai trader online, sotto forma di eToro CopyFunds. eToro si è fatta un nome come leader nell’innovazione del social trading. La presentazione di CopyFunds nel novembre del 2016 è stato un ulteriore passo per assicurarsi il suo posto all’avanguardia della tecnologia di social trading.

L’idea principale alla base di CopyFunds è quella di avvicinare i trader online alle opportunità di investimento disponibili per gli investitori in hedge fund con una frazione del requisito di investimento. Ogni CopyFund è composto da un insieme di strumenti di investimento compilati attorno a un’idea, un tema, un mercato o un algoritmo predefinito. eToro attualmente offre diversi tipi di CopyFund:

Top Trader CopyFunds

Un Top Trader CopyFund si basa sulla copia di un numero di trader (fino a 50) scelti dall’algoritmo del sistema eToro o dal comitato di investimento di eToro in base a un certo insieme di criteri. Invece di fare il duro lavoro di cercare trader e assegnare fondi per copiarli individualmente, con un Top Trader CopyFund, puoi semplicemente lasciare che l’algoritmo faccia il lavoro per te.

Robot

In eToro, sia l’uomo che la macchina stanno facendo il duro lavoro per te!

eToro attualmente offre quattro CopyFunds: Quarterly Gainer, Top Active Traders, Trending Traders Moderate Risk e Positive Copy Copiers Trend. Quando si sceglie in quale fondo investire, eToro visualizza convenientemente i guadagni previsti e il punteggio di rischio per ciascun fondo.

I guadagni trimestrali sembrano l’investimento più sicuro. Si basa sulla copia di un massimo di 50 trader scelti per i loro guadagni costanti nell’ultimo trimestre con basso rischio. Con un guadagno appena inferiore al 12% negli ultimi 12 mesi e un punteggio di rischio di appena 2, sembra un investimento molto solido. Il fondo viene ricalibrato ogni trimestre per includere nuovi trader che soddisfano i criteri dell’algoritmo ed escludere quelli i cui guadagni o punteggio di rischio non soddisfano più lo standard. L’allocazione dei fondi viene effettuata in base ai guadagni, quindi i top gainer peseranno maggiormente sulla performance complessiva del CopyFund, mentre quelli con risultati minori avranno un impatto minore.

Top Active Traders sembra applicare in gran parte gli stessi criteri del Quarterly Gainers CopyFund, con l’eccezione che il fondo include alcuni trader leggermente più rischiosi e applica uno Stop Loss molto stretto che esclude immediatamente qualsiasi trader che lo attivi. Ancora una volta con un guadagno del 19% negli ultimi 12 mesi e un punteggio di rischio basso pari a 2, questa è un’altra opzione di investimento dall’aspetto molto praticabile.

Le ultime due offerte di CopyFund eToro si basano entrambe sulla popolarità di tendenza piuttosto che sui guadagni e sono gestite da un comitato piuttosto che da un algoritmo o da uno Stop Loss automatico. Il rischio moderato dei trader di tendenza è il più rischioso di tutti e quattro, compresi i trader con punteggi di rischio che arrivano fino a 7. Potrebbe essere più sicuro sbagliarlo a meno che tu non abbia appetito per il rischio. Dopo tutto, le statistiche del fondo mostrano attualmente un guadagno del 60% negli ultimi 12 mesi.

Ragazza sul tappeto

eToro è un grande leader nel settore del social trading che soddisfa una varietà di preferenze di investimento.

Infine, il Positive Copiers Trend CopyFund seleziona i trader sulla base di criteri simili ad eccezione del punteggio di rischio, che è limitato a 4. Vale la pena tenere in considerazione che questi due CopyFund sono basati sulla popolarità tra la rete eToro e molti trader inclusi in essi devono ancora mostrare risultati duraturi.

Market CopyFunds


Nel caso di questa classe di strumenti di investimento, è un po ‘un mistero a cosa si riferisca la “Copia” in CopyFund, poiché sono praticamente identici ai fondi di investimento classici in quanto combinano una varietà di strumenti di mercato basati su un tema comune – nessuna copia di per sé coinvolta. La selezione di questi Market CopyFund è molto maggiore rispetto alla varietà Top Trader e la maggior parte di essi si concentra su diversi segmenti del mercato azionario, con alcuni ETF, indici e metalli che vengono lanciati per diversità.

Ad esempio, si può investire in un Big Banks CopyFund, che raggruppa tutte le azioni della società bancaria nell’offerta di azioni di eToro, o in un Food and Drinks CopyFund, che … beh, hai un’idea.

Alcune delle opzioni più interessanti includono un fondo “Panic Mode”, che va short sui principali indici globali e long sui metalli, fondamentalmente destinato a capitalizzare su una situazione di crollo del mercato in cui le azioni stanno crollando e gli investitori stanno lottando per rifugi sicuri in condizioni stabili materie prime come i metalli preziosi. Questa è una buona idea in teoria, anche se attualmente questo fondo prevede un guadagno del -32% sulla base dei dati degli ultimi 3 anni, presumibilmente perché i mercati azionari sono stati relativamente prosperi. Tuttavia, questo fondo tornerà sicuramente utile in caso di necessità.

Tutti i Market CopyFund sono gestiti dal comitato di investimento di eToro, il che significa che gli strumenti vengono scelti e calibrati manualmente da esperti di mercato piuttosto che da algoritmi su base periodica. Questo è probabilmente il più vicino al classico investimento gestito come il social trading, soprattutto considerando che eToro ha aperto la porta ai partner per creare i propri CopyFund, il che significa che anche le società di investimento tradizionali hanno la possibilità di essere coinvolte.

Yoni Assia - Innovatore

Mr Yoni Assia è il CEO e fondatore del dinamico social broker, eToro.

Pro e contro di CopyFunds

Quando tutto è stato detto e fatto, i CopyFund sono una soluzione di investimento gestito per la folla del social trading, con tutto ciò che ciò comporta. Investire in uno significa che avrai un coinvolgimento minimo nel tuo investimento e che i tuoi guadagni saranno per lo più a lungo termine.

Per coloro che preferiscono questa modalità di investimento un po ‘più vecchia scuola e che non sono stati in grado di permettersi il capitale di investimento eccessivo richiesto dalla maggior parte degli hedge fund tradizionali, i CopyFund sono un sogno che si avvera. La maggior parte di loro sono molto meno rischiosi di un mercato diretto o copy trading e il processo decisionale attivo è molto limitato.

Tuttavia, molti trader scopriranno che questa modalità di investimento è meno entusiasmante del copy trading, poiché fa oscillare l’equilibrio tra l’utilizzo del proprio ingegno e il fare affidamento sull’esperienza di qualcun altro. Alcuni direbbero che il bello del copy trading è che lascia appena le decisioni di gestione sufficienti nelle mani del trader copiato lasciando le decisioni di trading ai trader copiati, e nel caso dei CopyFund semplicemente non è più così.

Inoltre, l’attuale requisito di ingresso per investire in un CopyFund eToro è di $ 5000. Sebbene questa sia una frazione di quanto richiesto dagli hedge fund istituzionali, è comunque una somma piuttosto consistente che non tutti i trader online possono permettersi. Tienilo in considerazione quando decidi se i CopyFund sono la tua tazza di tè.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector