Negoziare il sentimento del mercato

Lezione 1 – Guida alla strategia di trading Forex – Introduzione

  • Alla ricerca di un modo efficiente per investire i tuoi soldi piuttosto che lasciarli riposare e perdere valore?
  • Alla ricerca di un modo per sfruttare davvero i tuoi soldi?
  • Alla ricerca di rendimenti più elevati sui tuoi investimenti?
  • Avvio di una carriera a tempo pieno o parziale nella finanza?
  • Alla ricerca di un mercato estremamente dinamico?

Introduzione al mercato Forex globale

Il mercato Forex è un mercato mondiale di valute (chiamate anche strumenti). Misura il valore di una valuta in termini di valore di un’altra valuta (ad es. $ 1 = £ 0,66).

Al giorno d’oggi il nostro mondo è un unico, grande mercato globale. Valute diverse cambiano di mano in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo, per scopi di trading, investimenti, prestiti e partnership. Puoi pensare al globo come a un mercato enorme in cui le forze della domanda e dell’offerta cambiano costantemente a causa di una vasta gamma di eventi che si svolgono ogni giorno.

Sapevi che quasi tutti hanno preso parte ad attività Forex? Ad esempio, cambiando valuta quando si vola in un paese straniero per una vacanza o un viaggio di lavoro, fornendo un preventivo a un cliente o persino chattando con amici o colleghi sul dollaro, euro o altre valute.

Il mercato Forex è il mercato più negoziato al mondo, di gran lunga più grande di qualsiasi altro mercato. Il volume degli scambi giornalieri ammonta a circa 5 trilioni di dollari !! Tanto per fare un confronto, il più grande mercato azionario, il NYSE (New York Stock Exchange), ha un giro d’affari giornaliero di circa 50 miliardi di dollari (che è 100 volte inferiore al Forex). Fantastico, vero! Non esiste un altro mercato che possa eguagliare il mercato Forex.

Allora, cos’è il Forex? Torniamo all’esempio delle vacanze. Supponiamo che tu stia facendo un breve viaggio di vacanza da casa tua a New York a Roma, in Italia. Quando atterri in aeroporto e cambi dollari in euro, partecipi a una transazione Forex. Qualche giorno dopo, dopo essere tornato da Roma a New York, cambi gli euro rimasti in dollari, ma a un prezzo leggermente diverso. Nella seconda azione hai eseguito una transazione opposta alla prima, chiudendo un cerchio di acquisto e vendita di una valuta per un’altra.

Fin qui tutto bene? grande!

Storia del mercato Forex Trading

Fino agli anni ’70 il mercato Forex non si comportava come un mercato moderno e potenziato, reagendo ai cambiamenti della domanda e dell’offerta. Dagli anni ’70 in poi, tutto è cambiato. Il mercato è diventato globale e le tariffe hanno oscillato, muovendosi in risposta alle forze di mercato. Nel corso degli anni il mercato Forex è diventato sempre più grande fino a raggiungere le dimensioni attuali.

Al giorno d’oggi, il mercato Forex è così enorme che nessuno può spostarlo da solo, indipendentemente dal volume di trading. Anche le grandi istituzioni – come le banche di investimento e gli hedge fund – non influenzano il mercato Forex. Anche le banche centrali hanno difficoltà a spostare le loro valute.

In passato, le uniche forze reali nel mercato erano le grandi forze commerciali come le banche e le grandi aziende che commerciavano in base alle loro esigenze di business (ad esempio, una società avrebbe detenuto lo yen giapponese se avesse un’attività in Giappone). Oggi le cose sono diverse: il Forex è ormai estremamente popolare tra i trader privati, grandi e piccoli. Dalla fine degli anni ’90, le regole del gioco sono cambiate, grazie alla rivoluzione di Internet. Le banche, i broker forex e le società finanziarie offrono ora piattaforme di trading forex online comode, semplici, che consentono alle persone comuni (giocatori medi e piccoli) di scambiare il mercato Forex per se.


Cosa scambiamo?

Innanzitutto, abituati al fatto che nel Forex scambiamo valute, non beni fisici. Le valute sono merci come le altre, ma quando fai trading sul forex online non puoi vedere o toccare i soldi finché non ritiri il profitto dal tuo account. L’idea alla base dell’acquisto di valuta è in realtà molto semplice. Se credi che il valore di una valuta aumenterà, la compri con un’altra valuta e la mantieni finché non credi più che aumenterà ulteriormente. Se pensi che il valore di una valuta diminuirà, la vendi. Sia che tu compri o vendi, stai effettivamente scambiando valute – acquistando una valuta e vendendone un’altra (ad esempio, comprando il dollaro e vendendo l’euro).

Quando acquisti una coppia forex, acquisti sempre la prima valuta insieme alla seconda. Ciò significa che stai vendendo la seconda valuta. Ad esempio, se acquisti USD / JPY, stai acquistando il dollaro e vendendo lo yen. È lo stesso quando vendi una coppia forex; vendi sempre la prima valuta e compri la seconda.

Gli strumenti valutari vengono sempre scambiati in coppia. Immagina una coppia di valute come una coppia di pugili sul ring, coinvolti in una lotta senza fine su chi è più forte. Durante la partita, ognuno ha i suoi momenti più forti e più deboli, i suoi alti e bassi. A volte si riposano ea volte attaccano.

Simboli – Ogni strumento è indicato da 3 lettere (le prime 2 sono il paese e rappresentano il paese di base per quella valuta, il terzo è il nome della valuta). Ad esempio, USD = dollaro USA.

Esistono 3 categorie principali di coppie:

Majors – Le 8 coppie più scambiate al mondo, ad esempio GBP / USD (sterlina britannica / dollaro USA), USD / JPY (dollaro USA / yen giapponese), EUR / USD (euro / dollaro USA). Nella prossima lezione vedremo tutti gli 8.

Coppie di valute incrociate (o croci) – Tutte le coppie che non includono il dollaro USA. Ad esempio, le croci EUR sono tutte le coppie che includono l’euro, ad eccezione di EUR / USD (che è un maggiore).

Coppie di valute esotiche – Coppie costituite da una valuta principale e una valuta “più debole” (da un mercato in via di sviluppo). Queste coppie sono generalmente scambiate in volumi molto inferiori. Le commissioni sulle coppie esotiche, chieste dagli intermediari, sono relativamente alte. Ad esempio, GBP / THB (sterlina britannica / baht thailandese).

Struttura e dimensioni del mercato Forex

Il mercato Forex non ha una “struttura sul tetto” (un unico organismo di supervisione e limitazioni di trading). È il mercato più popolare e più scambiato al mondo, con gruppi privati, commercianti di piccole e medie dimensioni, società commerciali e pubbliche, banche e governi tutti coinvolti. Il trading è elettronico e online e si svolge simultaneamente in tutto il mondo, 24 ore su 24.

Le valute più scambiate sono il dollaro USA, che rappresenta poco più dell’85% del totale delle valute scambiate in tutto il mondo; l’euro con quasi il 40% e lo yen con il 18%. Siamo già oltre il 140%. Confuso? Ricorda che la percentuale totale nel Forex è del 200%. Perché? Perché il mercato è composto da coppie, quindi ci sono 2 valute in ogni scambio. Gli Stati Uniti detengono l’economia più grande e stabile del mondo, motivo per cui il dollaro USA costituisce il 62% delle riserve valutarie totali in tutto il mondo.

Altri strumenti che dovremmo notare mentre progrediamo sono quelli dei mercati in via di sviluppo, come il Brasile, la Turchia e le repubbliche dell’Europa orientale.

Qui puoi dare un’occhiata alla distribuzione delle valute nel mercato Forex (totale = 200%!)

Le negoziazioni avvengono in tempo reale, 24 ore su 24. Il mercato è altamente dinamico e molto volatile, con eccezionali possibilità di profitto e informazioni continue su di esso disponibili in ogni momento della giornata. Chiunque può facilmente fare trading: non importa se sei un “trader pesante” o un “piccolo trader”, fai trading da casa tua.

Vantaggi del Forex Trading

Ci sono molti vantaggi nel trading di valute:

  • Il mercato è aperto 24 ore al giorno, cinque giorni alla settimana, in qualsiasi parte del mondo. Inizia lunedì mattina in Australia a est e termina venerdì pomeriggio, ora di New York, a ovest.
  • Non ci sono commissioni per l’apertura e la chiusura dei conti. Non ci sono nemmeno tasse. Sei il padrone di te stesso, fai trading di posizioni ed esegui azioni da solo; senza che nessuno faccia il lavoro per te.
  • Le sue enormi dimensioni offrono infinite opportunità, con milioni di vincitori ogni giorno.
  • Puoi iniziare a fare trading con quasi qualsiasi importo! Anche con 25 dollari.
  • Il mercato è così completo: non esiste una forza al mondo abbastanza potente da controllarlo e manipolarlo. A differenza di altri mercati, dove le banche e le società finanziarie possono controllare i prezzi pagati dai loro clienti, il mercato Forex è assolutamente pulito dalla manipolazione dei prezzi.
  • Enorme liquidità: puoi sempre acquistare o vendere qualsiasi valuta tu voglia.
  • Il potenziale di profitto è enorme, anche per i trader che commerciano con piccole quantità. Ci sono infinite opzioni per ottenere guadagni, anche nel trading a basso volume. Approfondiremo questo argomento più avanti!

Valute e azioni:

Diamo un’occhiata ai vantaggi del mercato Forex, rispetto ai mercati azionari:

  1. Notare l’enorme differenza tra Forex e volumi del mercato azionario. Mentre i media preferiscono coprire i mercati azionari come NASDAQ e NYSE, piuttosto che Forex, in realtà questi mercati sono minuscoli rispetto al mercato Forex (che è 10 volte più grande di tutti i mercati azionari del mondo messi insieme)!
  2. Pensa per un momento alle azioni e alle merci: supponiamo che tu abbia deciso di fare trading sulle azioni. La varietà di azioni è così ridicolmente ampia: solo sul NASDAQ ci sono quasi 4.000 società registrate; sulla LSE (London Stock Exchange) ci sono altre 2.000 società! Come fai a capire quale azione scegliere? Puoi avere mal di testa anche a pensarci! Il Forex è molto più semplice: c’è solo una manciata delle principali coppie di valute tra cui scegliere.
  3. Mentre i mercati azionari chiudono ogni pomeriggio, il mercato Forex è aperto 24 ore su 24, 5 giorni su 7. Ci sono molti vantaggi in questo, come l’esecuzione immediata degli ordini. Il mercato Forex è anche molto più reattivo agli eventi drammatici rispetto ai mercati azionari perché gli orari di negoziazione continui consentono ai trader di rispondere immediatamente. Non c’è spazio per sorprese o reazioni massicce a seguito di eventi drammatici che si verificano al di fuori dell’orario di negoziazione (come può essere il caso delle azioni). Le reazioni sono sempre in tempo reale, dal vivo.
  4. Nessuna forza può manipolare il mercato. I broker e le società finanziarie non possono controllare il mercato aumentando e riducendo le commissioni che dobbiamo pagare per attivare le nostre posizioni. In conclusione: i trader non pagano commissioni.
  5. A differenza delle azioni, nel Forex puoi guadagnare denaro anche in mercati in calo. In effetti, è molto semplice: ogni volta che il valore di una valuta in una coppia scende, il valore della seconda valuta sale! Per essere precisi, è anche possibile trarre profitto dalle svalutazioni nel mercato azionario vendendo e acquistando “Pantaloncini” (utilizzati per capitalizzare un calo previsto del prezzo del titolo), ma ci riferiamo a condizioni di mercato naturali, senza manipolazioni. Ricorda, c’è una “lotta” costante tra le 2 valute che compongono la coppia. Vendere uno strumento significa acquistare l’altro.

Riassumiamo i principali vantaggi che il mercato Forex ha sul mercato azionario:

Azioni Forex
Grande Gigantesco
Difficile da seguire (regole complicate) Facile da capire
Aperto durante l’orario di lavoro Aperto 24/5
Aperto alle manipolazioni Enorme potenziale di guadagno
Commissioni di transazione Gratuito

I principali giocatori di Forex Trading recensiti

Abbiamo già detto che il mercato Forex è semplice da capire. Non è davvero un problema orientarsi. Un gran numero di attori principali compone questo mercato. È un mercato decentralizzato, non controllato da una singola fonte. Eppure c’è ordine. Ecco i principali attori che influenzano il mercato Forex:

Banche centrali: Ciascuno opera per il proprio paese, secondo le esigenze della rispettiva economia e governo. Le banche centrali svolgono un ruolo importante nel mercato Forex, determinando i tassi di interesse nazionali, i livelli di inflazione e altro ancora. Le banche centrali hanno anche un’influenza sui tassi di cambio. Se il tasso di cambio è troppo alto o troppo basso, la banca centrale inizia a comprare o vendere quantità molto grandi di valuta in cambio di altre valute. La loro influenza sulle economie e sulle valute è fondamentale. In tempi di crisi, come ad esempio la crisi globale del 2008, la banca centrale abbassa i tassi di interesse per aiutare l’economia a rimettersi in carreggiata. L’impatto che ha sull’offerta e sulla domanda di valuta è enorme.

Maggiori informazioni su questo possono essere trovate nella nostra pagina Strategie fondamentali di trading Forex.

Tassi di interesse di riferimento

Esempi di tassi di interesse nei principali mercati (dati aggiornati all’8 / 2011):

Tasso d’interesse Nazione
STATI UNITI D’AMERICA 0,50%
Zona euro 0%
UK. 0,50%
Svizzera -0,75%
Giappone -0,10%
Australia 1,75%
Canada 0,50%
Brasile 14,25%
Nuova Zelanda 2,25%

Banche commerciali: Il gruppo più numeroso e significativo in questa categoria sono le banche commerciali. Queste banche danno il tono al mercato Forex. Gli importi di capitale che passa di mano all’interno del sistema bancario (chiamato Interbancario) sono astronomici! Stabiliscono i tassi di cambio per l’offerta e la domanda del mercato. Esempi sono Citigroup, Barclays, JP Morgan, UBS, Deutsche Bank e BofA.

Società commerciali:  Tutte le grandi aziende scambiano Forex e scambiano valute in base alle loro mutevoli esigenze. Di solito, la loro attività si riferisce al loro ambiente lavorativo. Prendiamo Samsung ad esempio: quando si avvia una partnership commerciale con nuovi fornitori di elettronica dalla Germania, Samsung prenderà in considerazione la possibilità di tenere più euro nel suo inventario. Ora, supponiamo che ci siano altre società e grandi aziende che rafforzano la loro collaborazione con i fornitori tedeschi (o altri fornitori europei): la domanda dell’euro aumenterà, rafforzandola. Queste società acquistano anche contratti di opzione per scambiare la loro valuta con euro al tasso di cambio corrente quando ne hanno bisogno in futuro. Ciò influisce anche sul tasso effettivo e futuro. I trader esperti che tengono traccia di questi cambiamenti possono fare fortuna con questi dati!

Fondi speculativi: Queste valute commerciali al fine di mantenere redditizi gli investimenti dei loro clienti attraverso un abile sfruttamento. Lo chiamiamo “lasciare che i tuoi soldi funzionino in modo intelligente”. I loro clienti sono aziende con ampie scorte di capitale.

Broker Forex al dettaglio: Tutte le società di trading Forex che offrono piattaforme di trading ai trader di piccole e medie dimensioni in tutto il mondo. Si chiamano intermediazioni. Esistono centinaia di broker Forex regolamentati, che offrono la possibilità di fare trading con quasi qualsiasi importo di capitale, ovunque nel mondo (purché si disponga di una connessione Internet), senza dover utilizzare i servizi delle banche.

Commercianti al dettaglio: Investitori privati ​​come te, che fanno trading sul Forex per creare profitti e un secondo reddito per se stessi. In questo modo possono aumentare il loro capitale. Approfittano del fatto che possono negoziare Forex in qualsiasi momento, anche durante o dopo il lavoro e da qualsiasi luogo.

Apertura di un conto di pratica di trading Forex gratuito

La maggior parte delle nostre piattaforme di trading consigliate consente ai nuovi trader di aprire un “Conto di prova” (chiamato anche “Conto demo”), gratuitamente. Nel tuo account di pratica, puoi utilizzare denaro virtuale per fare trading sui tassi di mercato in tempo reale. I conti di pratica ti consentono di riscaldarti e studiare la piattaforma, prima di aprire un conto di trading reale e saltare alla fine. L’unica differenza rispetto a un conto reale è che non puoi guadagnare o perdere denaro reale.  

Ricorda: Il trading demo non comporta rischi di trading!

Ti consigliamo di aprire un conto demo con uno dei nostri broker consigliati e di utilizzarlo per mettere in pratica tutto ciò che impari durante il corso, prima di depositare i tuoi soldi. Prova a vederlo come imparare a guidare una macchina: è bello avere un buon istruttore, ma finché non prendi il volante e ti eserciti per te stesso non sai ancora guidare …

Ti consigliamo una selezione dei migliori e più popolari broker al mondo, broker che ti permetteranno di aprire conti di pratica sulle loro piattaforme gratuitamente. Ti guideremo anche su come farlo.

Una volta che ti senti pronto, sarai in grado di aprire un conto adeguato e iniziare a fare trading per davvero. Fidati di noi, non c’è niente di più divertente ed eccitante che usare le tue nuove conoscenze per fare soldi con buoni investimenti! Il Forex offre il più alto potenziale di guadagno al mondo. Hai solo bisogno di imparare come metterlo in azione, ed è per questo che siamo qui!

Importante: Prenditi un paio di minuti e apri un conto di pratica. Sarà molto utile lungo la strada. Ricorda che lo sforzo che fai ora si tradurrà in potenziali profitti in seguito!

Come aprire un conto di prova gratuito

L’account che stai per aprire ti servirà per scopi di formazione. Ogni metodo appreso può essere testato sulla piattaforma. Quindi, ti sentirai pronto a fare trading per davvero perché sarai in una posizione di forza, comprendendo i segreti e le regole del mercato.

L’apertura di conti demo su queste piattaforme è un processo semplice e i loro conti di pratica forniscono le piattaforme di trading più amichevoli e intuitive per i trader Forex principianti.

Quando fai clic sul broker scelto ti verrà chiesto di registrarti per un conto di trading e una volta terminato questo processo avrai il tuo account personale con cui esercitarti.

Pronto a scegliere un broker? Clicca qui per sapere come scegliere un broker consigliato.

Sei nel posto giusto: il mercato Forex!

Nel Capitolo 2 – Primi passi nel Forex Trading approfondiremo di più sulla “Scelta del broker giusto”. Lì riceverai una spiegazione dettagliata su come scegliere il broker giusto per le tue esigenze, oltre a ulteriori suggerimenti e raccomandazioni. Ma non c’è fretta! C’è ancora molto da fare prima di aprire un conto reale.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector