Come proteggere il tuo account (ed evitare il gioco d’azzardo Forex)

Sappiamo tutti che la prima e più fondamentale regola per farcela a lungo termine nel mondo del forex è proteggere il tuo account. La maggior parte dei commercianti di forex ha perso uno o più account dopo aver iniziato il lavoro. Rendere il tuo account inutilizzabile con fondi bassi è un grande spavento, in particolare per i trader freschi. Ma questo è il rischio che siamo disposti a correre per raccogliere i benefici del trading sul forex. Sarebbe molto più facile se fosse un gioco senza rischi, ma non puoi realizzare un profitto senza rischiare il bottino. Non possiamo eliminare il rischio dal forex, o dalla vita per quella materia, la cosa migliore che possiamo fare è ridurre al minimo il rischio. Qui abbiamo diverse strategie e articoli su come ridurre al minimo il rischio e costruire la tua strategia di trading forex:

Quando il forex inizia a giocare d'azzardo ...

Se ci sono grafici che appaiono nei tuoi sogni, probabilmente hai bisogno di una guida!

Questo articolo affronterà come combattere la voglia di fare trading ossessivamente nel forex e rimettere a fuoco la tua strategia di trading. Una volta che i neofiti iniziano a capire il mondo del forex e vedono i primi risultati positivi, diventano ossessionati e vogliono fare trading senza sosta. Esagerano anche in periodi di incertezza e finiscono inevitabilmente per perdere l’intero conto forex. Lavoro in questo settore da più di dieci anni ormai ea volte faccio un passo indietro e guardo semplicemente il mercato durante i periodi incerti o osservo l’andamento dei prezzi nel mercato quando diventa irrazionale.

Il problema con i nuovi trader è che dopo essere stati redditizi per alcune settimane pensano di aver capito tutto. Diventano troppo sicuri di sé, overtrading e aprono più posizioni che non possono gestire. Il mercato del forex cambia continuamente la sua natura; può essere pacifico per alcune settimane o mesi, solo per trasformarsi improvvisamente in un mostro in un batter d’occhio.

Abbiamo avuto solo poche di queste occasioni: nel dicembre dello scorso anno e nel gennaio di quest’anno il mercato forex è stato piuttosto tranquillo, con un range medio giornaliero di 30-40 pip nella maggior parte delle coppie. Poi, all’inizio di febbraio, all’improvviso qualcuno ha premuto il pulsante antipanico e tutto è impazzito con movimenti quotidiani del valore di diverse centinaia di pips. Questo è il motivo per cui noi, come commercianti di forex, dobbiamo mantenere la calma e non fare trading in modo ossessivo.

Chiediti: sei ossessionato dal trading sul Forex?

Se un commerciante di forex diventa ossessivo, inizia a trasformarsi in gioco d’azzardo. Dobbiamo combatterlo e cercare di vedere il forex come un lavoro, che ovviamente si estende su un periodo di diversi decenni. Prima di tutto, è importante capire se siamo ossessivi commercianti di forex e accettarlo. Ma come possiamo sapere se siamo ossessivi? Non è poi così difficile, devi solo farti alcune domande:

  • Senti il ​​bisogno di fare trading sul forex senza sosta anche quando non c’è azione sul mercato?
  • Fai trading senza sosta, anche quando i grafici non ti dicono nulla?
  • Continui ad aumentare la tua posizione commerciale in relazione al tuo conto forex?
  • Apri troppe (dipende dal trader e dalle sue capacità) posizioni che non sei in grado di gestire?
  • Hai rovinato o messo a repentaglio un lavoro, una relazione o qualsiasi altro aspetto importante della tua vita a causa del forex trading?
  • Pensi di fare trading sul forex anche quando sei lontano dalla tua piattaforma o durante il fine settimana, le vacanze, ecc.?
  • Hai provato a trattenere, controllare o ridurre il numero di scambi e hai fallito?
  • Riduci continuamente le negoziazioni?

Come affrontare i cattivi tipi di personalità del trading

Se pensi di soffrire di uno o più di questi sintomi, potresti essere un trader ossessivo. Tutti noi mostriamo uno di questi sintomi di tanto in tanto, ma il problema è quando fai questi errori per un periodo a lungo termine. Ma c’è sempre una cura per una malattia:

Attieniti alla tua strategia Forex

Ovviamente, come potresti aver letto altrove, attenersi alla tua strategia forex è importante. Potremmo modificare la strategia se le prospettive di mercato cambiano, ma non possiamo cambiare idea ogni volta che il mercato fa un ritracciamento o il prezzo si muove di pochi pip contro il tuo trade. A meno che non accada qualcosa di veramente importante, come la Banca centrale europea (BCE) che inizia a inasprire la sua politica monetaria, rimani nel tuo commercio forex di vendita EUR / USD a lungo termine anche se questa coppia potrebbe salire di un paio di centinaia di pip. Questo ti impedisce di aprire e chiudere molte operazioni e l’effetto psicologico avrà il suo pedaggio su di te. A parte questo, il costo dello spread ovviamente si accumula, quindi finirai per pagare di più.

Prova a non fare nulla

Seguendo la logica dell’argomento precedente, a volte è meglio non fare nulla. Non stai commerciando solo per il gusto di farlo, il tuo obiettivo è fare soldi. Quindi, se la ricompensa è molto piccola, è meglio non fare nulla. Questo va in entrambi i modi, sia quando sei in uno scambio o fuori dal mercato.

Facciamo un esempio reale a lungo termine. Se hai acquistato USD / CAD circa due anni fa, quando la FED ha iniziato a inasprire la loro politica monetaria e il prezzo del petrolio ha iniziato a crollare, e poi hai lasciato che il commercio proseguisse per tutto il corso fino all’inizio di quest’anno, quando il prezzo del petrolio ha toccato il fondo out – avresti guadagnato 40 centesimi (4.000 pips). Quindi, non fare nulla e lasciare che il mestiere faccia l’intero lavoro per te spesso ripaga. La stessa logica si applica quando sei fuori mercato; se non vedi un’opportunità chiara o l’azione sui prezzi è insensibile, non fare trading perché ne hai voglia. Non fare nulla è la cosa migliore da fare in questi momenti, perché spesso quando il quadro non è chiaro e stai ancora scambiando forex, è quando hai maggiori probabilità di perdere. Fatti un favore e non fare nulla o vai a prendere una boccata d’aria fresca!


A volte la migliore strategia Forex non sta facendo nulla!

Guarda questo grafico: se hai acquistato USD / CAD nel 7/2014 e non hai fatto nulla fino al 1/2016, saresti un trader fortunato!

Scambia la stessa taglia per un mese

Se hai l’urgenza di aumentare la dimensione della tua posizione ad ogni operazione, allora sei davvero un trader ossessivo. Potresti aumentare la dimensione della posizione al punto che il trading diventerà solo un gioco d’azzardo. Sappiamo di non poterli vincere tutti e aumentare continuamente le dimensioni del tuo trade aumenta solo il tuo rischio.

Una delle migliori strategie forex per questo tipo di trader è mantenere le stesse dimensioni di scambio per un mese, nonostante la crescita del tuo account. Scegliendo un rapporto tra rischio e conto, suggerirei un massimo dell’1-2%, che potrebbe essere un lotto, e scambiare solo un lotto per l’intero mese. Quindi, alla fine del mese, se il tuo account è cresciuto del 20%, aumenterai la dimensione del trade del 10% il mese prossimo. Non sembra molto a prima vista, ma credimi, la progressione geometrica si prenderà cura dei profitti. Entro la fine dell’anno, il tuo account sarà quasi decuplicato.

Guarda il quadro più ampio

Quando vedi un trader forex ossessivo, il miglior consiglio che puoi dare è di mostrargli alcuni grandi grafici temporali. C’è molto rumore nelle classifiche temporali più piccole e sia i livelli di supporto che quelli di resistenza non sono così forti. I commercianti di forex ossessivi di solito usano grafici da uno e cinque minuti e si concentrano su ogni tick. Sappiamo che il prezzo non va in una direzione in linea retta, ci sono sempre alti e bassi, ma non possiamo scambiare ogni piccola mossa. Quindi, guardare il quadro più ampio cancella il grafico e semplifica il trading. Se ti concentri su piccoli intervalli di tempo per un lungo periodo (come grafici da 1, 5 o 15 minuti), allora passi a un grafico di 1 o 4 ore e ti sentirai piuttosto sciocco vedendo quanto ti sei reso difficile prima. In questo modo, il trader forex ossessivo farà meno scambi e manterrà le negoziazioni più a lungo.

La strategia Forex fa parte della soluzione

Come puoi vedere, ci sono modi per aiutare un trader forex ossessivo a superare la sua situazione e ci sono strategie forex che possono aiutarli a diventare trader migliori. Il mercato forex non è un gioco pieno di azione; non puoi scambiare forex solo per guadagnare un po ‘di adrenalina. Se ti ecciti troppo durante il trading, stai facendo trading nel modo sbagliato. Quindi, prova a guardare i grafici più ampi, attieniti alla tua strategia forex, fai un passo indietro e rilassati invece di fare trading sul forex, come se la tua vita dipendesse dal numero di scambi. E ovviamente, non continuare ad aumentare le dimensioni del tuo commercio oltre la ragione. Speriamo che tutti questi consigli ti aiutino a diventare un trader migliore.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector