Come sfruttare al meglio i segnali Forex

Questo articolo spiegherà come massimizzare il tuo profitto seguendo i segnali FX Leaders. Segnali Forex sono idee e raccomandazioni commerciali. Quando qualcuno si registra per un servizio di fornitura di segnali, ha il pieno controllo del proprio account. I fornitori di segnali non scambiano il tuo account; scambi il tuo account. Può massimizzare i benefici che derivano dalla sinergia dei segnali e combinarsi con il tuo skillset. Se lavori in questo settore da un po ‘di tempo, potresti avere una sorta di conoscenza del trading e hai sempre il nostro sezione strategia forex aiutare. Ecco i suggerimenti:

Estendi l’obiettivo del take profit – I fornitori di segnali di solito hanno una quantità fissa di pip come obiettivo di profitto. I nostri obiettivi di take profit predefiniti cambiano in base all’asset negoziato. Una volta che apriamo un segnale, raramente li cambiamo, quindi è più facile per te seguire i nostri segnali. Il potenziale di vincita per alcune operazioni potrebbe essere maggiore dell’obiettivo di profitto del segnale. In tali occasioni, quando ritieni che uno scambio possa andare oltre, dovresti aggiungere altri 10, 20 o più pip all’obiettivo di profitto del segnale.

Estendi lo stop loss – Come il metodo precedente, puoi anche giocare con il stop loss. Oltre ad avere obiettivi di take profit fissi, i fornitori di segnali hanno obiettivi di stop loss fissi. Ma a volte lo stop loss fornito con il segnale potrebbe essere appena al di sotto di un livello di resistenza o di una media mobile. Quindi, se il prezzo si avvicina allo stop loss, sarebbe meglio se sposti lo stop al di sopra di quel livello di resistenza, il che potrebbe salvare il tuo scambio. Oppure, se pensi che un evento invierà il prezzo nella direzione opposta alla tua operazione, chiudi la posizione aperta. Dovresti farlo prima che raggiunga lo stop loss. Se stai seguendo un segnale di vendita GBP / USD e buoni dati economici dal Regno Unito invieranno questa coppia al rialzo, è meglio chiudere il segnale con una piccola perdita. Se aspetti fino allo stop loss, potresti perdere parecchi pip.

Rimozione del take profit – Spesso i mercati seguono le tendenze. Questo è vero, soprattutto dopo i comunicati stampa. Significa che le coppie forex si muovono in una certa direzione per centinaia o migliaia di pip, il che potrebbe accadere in un paio d’ore o in poche settimane. Anche se apriamo due o tre segnali consecutivi durante questi eventi, un profitto di 50-75 pip è solo una frazione del profitto potenziale. Quindi, se pensi che una tendenza stia iniziando a formarsi, non vedo un motivo per chiudere il segnale a 25 pips di profitto. In questo scenario, puoi utilizzare il segnale forex solo come segnale del punto di ingresso e rimuovere l’obiettivo di take profit per il tuo trade. Ciò consente al commercio di proseguire il più a lungo possibile. Una volta che il prezzo va a 40-50 pip nella tua direzione, puoi posizionare lo stop loss in pareggio. Lo trascinerà a 50 pips dal prezzo nella giusta direzione.

Scegli una voce migliore – Cerchiamo di scegliere il miglior prezzo di entrata quando si seleziona un segnale. Di tanto in tanto, potremmo saltare un po ‘presto perché il mercato si è calmato, solo per vedere il prezzo salire di 10-15 pip dopo aver aperto un segnale di vendita. Se pensi che ci sia ancora spazio per aumentare il prezzo quando emettiamo un segnale di vendita, faresti meglio ad aspettare ancora un po ‘per il miglior prezzo di entrata. A volte i segnali mancano l’obiettivo del take profit di pochi pip. Se aspetti che il prezzo aumenti di qualche pip prima di venderlo, puoi fare la differenza.

fragola

In alcuni casi, puoi trarre vantaggio dalla scelta di una voce di scambio migliore.

Riduci le operazioni in perdita – In questo settore, non puoi sempre prevedere cosa accadrà dopo. Un evento politico improvviso o un dato economico deludente potrebbero cambiare le cose in un attimo. Quando si verificano tali eventi e lo stop loss sta per essere colpito, potresti anche chiudere l’operazione proprio lì con un piccolo profitto o una piccola perdita. Dopotutto, sei responsabile del tuo scambio, quindi hai la possibilità di chiuderlo ogni volta che lo ritieni giusto.

Scala dentro e fuori – Se sei un follower del nostro servizio di segnali, hai visto che emettiamo 90-110 segnali forex al mese. Alcuni di loro sono ovvi e finiranno per ottenere il take profit, mentre altri potrebbero essere un po ‘più incerti. Dopotutto, non puoi mai essere sicuro al 100% in questo gioco. È possibile aumentare la dimensione del lotto dei segnali che hanno una maggiore probabilità di successo e scalare quelli con una probabilità inferiore. Tutto ciò che possiamo fare come fornitore di segnali è fornire idee e raccomandazioni commerciali. La gestione del denaro e la quantità di rischio che vuoi correre dipende da te. I commercianti possono giocare con la dimensione del lotto in base alla probabilità di successo di ogni segnale.

Dovresti scegliere una valuta correlata più debole / più forte. Quando ricevi un segnale di vendita su una coppia forex, potrebbe essere saggio scansionare le coppie correlate per verificare se esiste una coppia più debole. Ad esempio, AUD / USD e CAD / USD sono correlati per la maggior parte del tempo. Ma, una volta ogni tanto una delle coppie potrebbe essere un po ‘più forte dell’altra su un trend rialzista o più debole su un trend ribassista. Questo perché le loro economie sono influenzate dagli stessi fattori (dopotutto sono paesi diversi). Abbiamo emesso un segnale di vendita su AUD / USD perché questa coppia era ipercomprata e la formazione di candele sembrava favorevole per uno short. Se guardi il grafico giornaliero, il Kiwi è stato più debole dell’Aussie, ma abbiamo deciso di vendere l’Aussie per i motivi sopra esposti. Se dai un’occhiata a entrambi i grafici e decidi di vendere invece il Kiwi, avresti uno scambio vincente in circa 15 minuti, dal momento che è diminuito più velocemente dell’Aussie. Il nostro segnale di vendita AUD / USD ha raggiunto l’obiettivo di take profit ma non fino a un paio d’ore dopo, quindi potresti aver aperto un altro scambio durante quel periodo.

Includi la diffusione – A volte riceviamo e-mail dai nostri follower che chiedono perché il nostro segnale è ancora aperto mentre la loro negoziazione è chiusa. Chiedono anche perché alcuni dei nostri segnali e le loro operazioni mostrano un orario di chiusura diverso. Questo perché non includono il file diffusione nel commercio. Quando segui un segnale forex devi calcolare anche lo spread quando posizioni lo stop loss e prendi profitto. Ad esempio, se emettiamo un segnale di vendita AUD / USD con uno stop loss a 0,7350 e il tuo broker offre 2 pip per questa coppia, dovresti posizionare il tuo stop loss a 0,7352. Coppie diverse hanno spread diversi, quindi dovresti regolare lo stop loss per ogni coppia quando apri le negoziazioni. Ti parliamo anche degli spread variabili e se dovresti rimanere fuori dal mercato durante importanti comunicati stampa. Lo spread potrebbe aumentare in questi momenti in cui la volatilità è elevata.

Come puoi vedere, ci sono molti modi per sfruttare al massimo i vantaggi che derivano dai segnali forex. Puoi massimizzare il tuo profitto estendendo o rimuovendo del tutto il take profit e lasciando che il trade faccia il suo pieno corso. Puoi anche scegliere un punto di ingresso migliore o aumentare la dimensione del lotto. Puoi anche ridurre le perdite tagliando le operazioni in perdita o gestendo lo stop loss. Un’altra opzione è scegliere una coppia più correlata invece di quella nel segnale. Come abbiamo detto all’inizio di questo articolo, i fornitori di segnali forniscono solo raccomandazioni commerciali. Devi occuparti di tutto il resto come il denaro e la gestione del rischio, l’apertura e la chiusura e il monitoraggio delle operazioni. Stai gestendo il tuo account, quindi devi mettere la minima quantità di logica e ragionamento anche nelle tue operazioni per massimizzare un servizio di segnale forex.

Come accennato in precedenza, non siamo qui per scegliere un vincitore tra segnali manuali e automatici. Esistono diversi fornitori di segnali, con fornitori di segnali riusciti e non riusciti su entrambi i lati. Il trading automatizzato ha raggiunto un picco alla fine del 2000, ma è diminuito di oltre il 50%. con i segnali manuali, i trader hanno maggiori possibilità di vincere e il volume degli scambi è inferiore. Chiunque sia alla ricerca di segnali dovrebbe valutare le opzioni e scegliere i segnali più adatti. Puoi anche decidere di utilizzarli entrambi per massimizzare i benefici. Quando i mercati sono volatili, considera di seguire segnali automatici. Quando i mercati sono più logici puoi seguire i segnali manuali.

Inizia a utilizzare FX Leader’s Segnali forex GRATUITI oggi!

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map