Rarible Review – Un’introduzione al mercato NFT più popolare

Panoramica

Ticker RARI
Prezzo 4,22 USD
Capitalizzazione di mercato / Classifica di mercato 8.824.730 USD / # 392
Sempre più in alto 10,91 USD
tutti i tempi bassi 0,264878 USD
Fornitura in circolazione 1.655.238 / 25.000.000
Tipo di token ERC-20
Tipo di token Token non fungibili (NFT)
Sito web https://app.rarible.com/

Oltre a DeFi, i token non fungibili (NFT) sono uno dei settori in crescita nell’ecosistema crittografico e blockchain. Un NFT è una rappresentazione digitale di oggetti unici come arte, giochi, oggetti da collezione, ecc. 

Raribile è un mercato NFT che consente agli utenti di creare e vendere oggetti da collezione digitali attraverso la sua piattaforma. Rarible consente agli utenti di creare e coniare i propri oggetti da collezione digitali senza la necessità di competenze di programmazione. In questa recensione di Rarible NFT, esaminiamo il prodotto e come funziona. Studiamo anche i fondamenti di Rarible e il caso d’uso per il suo token nativo RARI. 

Cos’è Rarible?

Lanciato all’inizio del 2020 da Alexei Falin e Alexander Salnikov, Rarible è un mercato open source per gli utenti per coniare, vendere e creare oggetti da collezione. Qualsiasi utente può accedere al mercato per creare e visualizzare la propria opera d’arte. Gli utenti possono anche raccogliere le opere d’arte visualizzate acquistandole in gettoni Ethereum. 

È un mercato non custodiale e quindi sei completamente in possesso dei tuoi token. La piattaforma offre anche diritti di proprietà intellettuale (IP) a un utente tramite una Prova di Provenienza. Acquirenti e venditori possono effettuare transazioni di oggetti da collezione offerti sul mercato Rarible NFT con costi quasi trascurabili. 

Come funziona Rarible NFT Marketplace?

Un utente può creare un oggetto da collezione o esplorare il mercato Rarible. L’utente deve collegare un portafoglio Ethereum come Metamask, Fortmatic, Walletlink o Walletconnect all’interfaccia di Rarible. 

Un utente può creare un oggetto da collezione utilizzando i servizi di Rarible o esplorare il mercato per acquistare un oggetto da collezione digitale. Una delle caratteristiche uniche di Rarible è che un utente non ha bisogno di alcuna esperienza di codifica per creare la propria arte. 

È un mercato aperto e quindi può essere consultato da qualsiasi individuo. Il token nativo di Rarible è RARI. 

Pro e contro di Rarible

Professionisti

  • Mercato open source e non custodiale
  • Facilita gli utenti a creare e coniare i propri token digitali
  • Un’esperienza user-friendly per i non programmatori
  • Trading peer to peer con bassi costi di NFT o oggetti da collezione

Contro

  • I cattivi attori possono manipolare il mercato per accedere falsamente al token RARI
  • Il progetto è ancora nelle sue fasi iniziali e non siamo riusciti a trovare un white paper o una roadmap
  • Supporta solo i token della rete blockchain di Ethereum

Come può un utente accedere a RARI?

Il token RARI non può essere acquistato direttamente dal mercato Rarible. Al contrario, vi si accede partecipando al mercato attraverso diversi metodi. Il 10% della fornitura totale RARI era è stato trasmesso ai collettori NFT nel luglio 2020. Successivamente, il token RARI viene distribuito agli acquirenti e ai venditori del mercato Rarible.


Ogni settimana, ogni domenica, i token RARI vengono distribuiti attraverso un processo chiamato Marketplace liquidity mining. In questo processo, il 50% dei token viene distribuito agli acquirenti e il 50% dei token viene distribuito ai venditori del mercato Rarible.

Valutazione di RARI

La fornitura totale di RARI è di 25.000.000. Il token viene distribuito nel modo seguente:

Distribuzione dei token

  • Il 10% dei token è stato distribuito nel luglio 2020. Di cui, il 2% è stato assegnato agli utenti Rarible e l’8% è stato assegnato a tutti i possessori di NFT.
  • Il 60% dei token viene assegnato all’estrazione di liquidità del mercato. Ogni settimana vengono rilasciati 75.000 gettoni RARI che vengono erogati agli acquirenti e ai venditori. 
  • Il 30% dei token RARI viene assegnato agli investitori e al team. 

Utilità token

RARI è un token di utilità che ha i seguenti casi d’uso nel mercato Rarible. 

  • Governance – Una delle principali utilità del token RARI è che si comporta come token di governance nell’ecosistema Rarible. Con il token RARI, i creatori e gli oggetti da collezione possono votare le varie funzioni, incluso l’aggiornamento del sistema. I titolari di token RARI avranno un voto sulle commissioni di negoziazione di Rarible, sul suo sviluppo e sulle nuove funzionalità da implementare nel mercato Rarible. 
  • Curatori – Rarible marketplace mira a creare un mercato guidato dalla comunità attraverso i possessori di token RARI.
  • Opere in primo piano- I possessori di token RARI possono anche dare una spinta e votare un’opera d’arte in primo piano nel suo mercato. 

Finanziamento

A settembre 2020, Rarible ha ricevuto finanziamenti da CoinFund, una società di investimento blockchain con sede a Newyork. Tuttavia, i dettagli e l’importo del finanziamento non sono stati resi noti. Secondo una dichiarazione ufficiale, il finanziamento verrà utilizzato per costruire un mercato NFT guidato dalla comunità che consente l’interazione diretta tra collezionisti e creatori. 

Analisi fondamentale di Rarible

Fondamenti del progetto

Rarible è uno dei primi in un ecosistema NFT emergente. Inoltre, offre un’opportunità unica per acquirenti e venditori di oggetti da collezione di interagire tra loro. La sua piattaforma è progettata in modo da soddisfare gli utenti con un background non tecnico. Abilitando un mercato open source, incentiva una comunità inclusiva per chiunque a partecipare a un mercato NFT. 

Rarible mira anche a trasformarsi in un’organizzazione autonoma decentralizzata (DAO). Con questa competenza, ha introdotto un modello di governance con i possessori di RARI. La token governance consente la partecipazione della comunità contribuendo alla crescita del mercato. 

Un altro vantaggio di Rarible NFT è la sua fusione con l’ecosistema DeFi. Il collegamento di Rarible all’iniziativa yInsure di Yearn Finance facilita l’emissione di assicurazioni sotto forma di gettoni. yInsure consente agli utenti di stipulare un’assicurazione tokenizzata su varie attività DeFi attraverso il mercato Rarible. 

Il gruppo

Il sito ufficiale di Rarible non fornisce molte informazioni sui membri del team o sui suoi fondatori. Dopo una ricerca esterna, abbiamo scoperto che Alexei Falin e Alexander Salnikov sono i fondatori del mercato Rarible NFT. Tuttavia, il sito Web non dispone di dati sugli altri team di sviluppatori e sulla divisione di marcatura. 

Rarible Team

Sebbene non fossero disponibili informazioni sufficienti su Alexei Falin, l’altro suo co-fondatore, Alexander Salinkov, ha più di 7 anni di esperienza nel background tecnico. Alexander è stato anche associato ad alcuni importanti progetti crittografici tra cui Humaniq. 

Roadmap

Uno degli svantaggi di questo progetto è che manca una tabella di marcia direzionale adeguata delle future agende di Rarible. Sebbene uno dei suoi post descriva alcune delle funzionalità che Rarible sta esaminando, non esiste un white paper o una roadmap che descriva i lanci o la durata di queste funzionalità. Uno dei suoi post suggerisce che il team di Rarible sta attualmente lavorando al meccanismo di rilevamento dei prezzi, DeFi NFT, app per dispositivi mobili, proprietà frazionata dei prodotti, ecc.. 

Rarible è una truffa?

No. Rarible è un prodotto genuino che si impegna a costruire un mercato per i token NFT, compresi quelli che soddisfano i casi d’uso DeFi. Fornisce un meccanismo innovativo per acquirenti e venditori per sfruttare le applicazioni della tecnologia blockchain. 

Tuttavia, ha anche una serie di scappatoie all’interno dei suoi fondamentali così come all’interno del suo prodotto intrinseco. Ad esempio, il suo sito web non dispone di informazioni sufficienti sul suo prodotto, sul suo team, sulla roadmap, ecc. Il mercato Rarible inoltre non dispone di un white paper per ottenere dettagli sul suo prodotto.  

Ci sono rischi utilizzando Rarible?

Sì. Una delle scappatoie nella struttura di Rarible è lo sfruttamento della piattaforma attraverso il wash trading. In questo scenario, un utente acquista ingannevolmente arte da se stesso per ottenere il token RARI. La manipolazione del mercato e del token RARI può portare alla svalutazione del progetto.

** Valutazione media 8.2 / 10

Rarible Rating

Una nota agli investitori

Rarible è riuscito a creare un ronzio ed è attualmente uno dei progetti emergenti nell’infrastruttura NFT. Fornisce un’interfaccia utente relativamente semplice e intuitiva con cui tutti gli utenti possono interagire. Inoltre, la sua integrazione con i casi d’uso DeFi lo rende un progetto potenzialmente interessante da tenere d’occhio. 

Tuttavia, allo stesso tempo, il progetto ha ancora molta strada da fare. Ci sono scappatoie nel wash trading che gli aggressori possono sfruttare. La piattaforma deve anche avere una tabella di marcia adeguatamente definita per i suoi programmi futuri. Nel complesso, Rarible è sicuramente uno dei progetti da tenere d’occhio nel prossimo futuro.

Domande chiave rare, risposte.

Dove posso trovare il white paper di Rarible?

Rarible non ha un white paper elencato sul suo sito web. 

Su quali scambi è elencato il progetto?

È possibile accedere al suo token RARI tramite scambi decentralizzati come Uniswap, Bilanciatore, MXC eccetera.

Quali sono le statistiche comunitarie del progetto?

A partire da ottobre 2020, ci sono 4 canali di social media di Rarible. Ciò comprende medio, Twitter, Telegramma, e Discordia.

Ci sono concorrenti del progetto Rarible?

Al momento non ci sono concorrenti diretti del progetto Rarible. Tuttavia, un certo numero di token e marketplace NFT sono in fase di sviluppo a partire da ottobre 2020.  

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map