Revisione COTI ICO e analisi completa

Recensione COTI ICO

Ciao ragazzi,

Seguendo le richieste dei nostri lettori, abbiamo selezionato COTI come la nostra prossima recensione ICO. Costruito su una struttura dati DAG come IOTA, l’ICO sembra promettente. Approfondiamo per dare un’occhiata più da vicino.

Panoramica

L’odierno settore dei pagamenti online conta miliardi di persone coinvolte in un volume di transazioni di oltre un trilione di dollari, che dovrebbe crescere ulteriormente nei prossimi anni. Sebbene i sistemi di pagamento tradizionali online possano offrire scalabilità e transazioni più veloci, applicano commissioni elevate. È qui che le valute digitali possono offrire una straordinaria alternativa facilitando una maggiore sicurezza e commissioni basse. Tuttavia, devono affrontare la sfida della scalabilità e del basso tasso di adozione. La nostra revisione odierna dell’ICO riguarda l’azienda che prende di mira questi ostacoli sviluppando una rete decentralizzata che integra i vantaggi di entrambi i sistemi.

Resta sintonizzato per la nostra recensione COTI ICO per sapere come intende raggiungere questo obiettivo!

Appuntamenti importanti

  • Inizia la prevendita del token: 4 giugno
  • Lista bianca per la prevendita dei token: Dal 21 maggio al 23 maggio
  • Fornitura massima: 2.000.000.000
  • Token in vendita: 600.000.000
  • Tappo rigido: 30.000.000 USD
  • Prezzo: 1 COTI = 0,1 USD
  • Accetta: ETH, BTC

COTI: valuta digitale costruita per i pagamenti

COTI (Currency of the Internet) è una rete di transazioni di pagamenti supportata dalla sua valuta digitale nativa. Combina il meglio dei pagamenti tradizionali e della tecnologia blockchain per definire lo standard per il sistema di pagamento.

È più di una semplice piattaforma o valuta digitale, è un ecosistema di pagamento digitale che comprende un modello di consenso basato su DAG, sistema di mediazione, cambio di valuta, Trust Scoring Engine e governance decentralizzata.

Questa rete di pagamento facilita un commercio globale efficiente tramite la sua soluzione di pagamento istantanea, affidabile ea basso costo. Un’opzione vantaggiosa sia per i commercianti che per i consumatori, accelererà ulteriormente i mercati su richiesta e i pagamenti mobili consentendo l’adozione di massa delle valute digitali per i pagamenti.

Ora, il momento della valutazione!!!

  • Un white paper dettagliato

COTI ha un white paper tecnico dettagliato insieme ad altri due documenti che descrivono la panoramica aziendale e l’economia dei token. Qui manca il prototipo, che è parte integrante di un progetto. Il team non ha nulla su GitHub che non fornisce agli investitori qualcosa di concreto in cui riporre la loro fiducia.

Il progetto prevede anche un portafoglio multivaluta insieme ai servizi di multisig economico e conto di deposito a garanzia, tuttavia, non ci sono informazioni su dove andranno i fondi iniziali.

Budgeting dei fondi ICO

Il progetto fornisce una chiara ripartizione dei fondi che assegnano la parte più grande dei fondi, ovvero il 30 percento su R&D. Il 15 percento dei fondi andrà al marketing mentre è legale & il dipartimento di conformità riceverà il 15%.


Per stabilire un mercato funzionante per COTI, il 7 percento va al market maker mentre l’8 percento sarà assegnato ai servizi mercantili come i servizi di copertura. Il 7% dei fondi coprirà le spese operative e un altro 7% sarà accantonato per il fondo COTI mentre il restante 5% dei proventi della vendita sarà destinato alla sicurezza informatica.

  • Profilo della squadra

Un team di 21 persone, COTI sa sicuramente che le persone sono ciò che serve per realizzare un progetto di successo. Dalla scienza dei dati, ingegneria della ricerca, ingegneria del software, finanza, legale & conformità, sviluppo del business, marketing per la comunità, sociale & operazioni, sviluppo software e blockchain, il team COTI è ben dotato di una vasta esperienza nel settore.

Recensione COTI ICO – Team

Shahaf Bar-Geffen – CEO, Shahaf ha precedentemente co-fondato una società di pubblicità sui media digitali e ha una laurea in Biotecnologie ed Economia presso l’Università di Tel Aviv oltre ad essere un ufficiale dell’aeronautica israeliana (Maggiore, riserve).

Dr. Nir Haloani – CTO, innovatore nel machine learning, nell’intelligenza artificiale e nella compressione dei dati, Nir ha oltre 19 anni di esperienza nei principali team di ricerca e sviluppo. Ha una laurea in informatica e matematica e un dottorato di ricerca. in matematica applicata.

Idan Lakritz – Blockchain Expert, Idan opera nel settore blockchain dal 2013 con un’esperienza professionale come CPA presso PwC ed E&Y.

Recensione COTI ICO – Dettagli

  • Modello di business

Inizialmente, i token ERC20 verranno emessi per avere un record ufficiale dei token venduti. Una volta lanciata la sua Mainnet, i token ERC20 verranno convertiti in token COTI. È stato inoltre previsto che i token ERC20 saranno quotati su almeno uno dei principali exchange prima della fine di settembre 2018.

La valuta nativa del COTI gestirà la rete e le interazioni tra commercianti, mediatori, consumatori e operatori di nodi. Questa valuta può essere utilizzata per vari scopi:

Sebbene la rete COTI supporti altre valute digitali e legali, COTI offre commissioni di transazione da zero a zero. Per la mediazione, è necessario disporre di monete COTI e anche gli operatori dei nodi saranno incentivati ​​in valuta nativa e ne avrebbero ulteriormente bisogno per convalidare qualsiasi attività del nodo. Inoltre, tutte le commissioni possono essere pagate solo con monete COTI e anche i fondi mobili dei commercianti sono denominati in queste monete.

  • Tecnologia di supporto

Il registro distribuito di COTI si basa sulla struttura dei dati del grafico aciclico diretto (DAG), simile a IOTA. Questa struttura consentirà a COTI di condurre oltre 10.000 transazioni al secondo.

Il progetto segue le misure conosci il tuo cliente insieme agli standard antiriciclaggio.

Per quanto riguarda le aree riservate, la COTI non consente a un numero abbastanza elevato di paesi di partecipare a questa ICO. Repubblica Popolare Cinese, Afghanistan, Bosnia ed Erzegovina, Repubblica Centrafricana, Cuba, Repubblica Democratica del Congo, Repubblica Democratica Popolare di Corea, Eritrea, Etiopia, Guinea-Bissau, Iran, Iraq, Israele, Libia, Libano, Somalia, Sud Sudan , Sudan, Siria, Uganda, Stati Uniti d’America, Vanuatu e Yemen come menzionato nella sua pagina delle FAQ.

Il progetto ha sei sostenitori e consulenti oltre al team principale che include il Dr.Matt McBrady, Steven Heilbron, Avi Chesed, Stas Oskin, Sebastian Stupurac e Ophir Gertner che sono gli esperti nel campo degli investimenti e della blockchain.

  • Resilienza della cripto-vendita

COTI è registrata a Gibilterra, con l’obiettivo di regolamentare la promozione, la vendita e la distribuzione di token digitali. Gibilterra è una nazione criptata che sta lavorando per fornire informazioni adeguate ed equilibrate agli investitori che acquistano token.

Distribuzione dei token: Dei 2 miliardi di token COTI totali, il 30 percento verrà utilizzato per la vendita di token sia pubblici che privati, ovvero 600 milioni. 440.000.000 (22%) token COTI verranno riservati per lo sviluppo e la stabilità dell’ecosistema.

Al team verrà assegnato il 15 percento dei token come compensazione per il coinvolgimento iniziale che verrà bloccato per 6 mesi, quindi rilasciato proporzionalmente ogni trimestre.

Il 13% dei token andrà al programma di incentivi per commercianti, partner, utenti e validatori per l’adozione anticipata che non ha alcun periodo di blocco. Sostenitori, partner e consulenti ricevono il 10% dei token, mentre il restante 10% verrà assegnato per fornire misure di liquidità.

Sicurezza: Per quanto riguarda la sicurezza del suo cambio di valuta, l’exchange implementa un’architettura di sicurezza multilivello che limita i vettori di attacco e gli ingressi di attacco. Tutto il traffico nello scambio di COTI è crittografato end-to-end utilizzando Transport Layer Security (TLS) 1.2 (utilizzando chiavi SHA256) e tutti i dati inattivi sono protetti con crittografia AES-256

  • Accettazione da parte della comunità

Il team segue un approccio di comunicazione più ampio essendo disponibile su una serie di piattaforme come Twitter con 12,4k follower, Facebook, Youtube con 742 iscritti, oltre 2k follower su LinkedIn e circa 29.000 membri su Telegram. Sono presenti anche su Steemit, Medium, Reddit, Bitcointalk, Bountyox e GitHub.

  • Roadmap

Fase del progetto

La rete Alpha che sarà eseguita da 10 nodi sarà lanciata nel terzo trimestre di quest’anno. La roadmap del progetto parla anche delle sue altre pietre miliari, la rete di test dei servizi di COTI è prevista per il quarto trimestre del 2018 mentre la rete principale arriverà durante il secondo trimestre del 2019.

Recensione COTI ICO – Valutazioni

Valutazione media: 8.2 / 10

Una nota agli investitori

COTI si rivolge al settore dei pagamenti online che ha un grande potenziale. Fornendo una soluzione completa che offre vantaggi come decentralizzazione, sicurezza, tariffe basse e scalabilità insieme a un ulteriore livello di fiducia e uno scambio di valuta nativo. Tutto questo e un team dinamico con Gibilterra cripto-friendly come paese registrato, COTI ha molte potenzialità.

Il problema più urgente è la non disponibilità del prototipo la cui versione Alpha non verrà rilasciata fino a dopo l’ICO.

Metodologia

Per valutare un ICO, seguiamo un elenco di parametri che sono fondamentalmente i KPI (Key Performance Indicators) di un progetto:

  • Carta bianca – Disponibilità di codice o prototipo, ripartizione dei fondi, wallet per crowdsale
  • Profilo della squadra – La forza e la reputazione del team
  • Modello di business – Problema risolto, scopo & utilità del token e del modello economico
  • Tecnologia di supporto – Infrastruttura blockchain, chiarezza dei termini & condizioni e software token
  • Resilienza della vendita di criptovalute – Incorporazione, distribuzione di token, rischi legali e aspetto della sicurezza
  • Accettazione della comunità – Chiarezza & frequenza di comunicazione e presenza sui social media

Ponendo le domande giuste, manteniamo l’integrità e la fattibilità del nostro Recensione ICO pur seguendo un metodo di rating basato sulla criticità di un determinato fattore. Ad esempio, elementi come l’utilità del token e la ripartizione dei fondi hanno ricevuto la massima importanza, mentre la reputazione dei membri del team e il piano per attirare una base di utenti sono di media criticità.

Abbiamo un team di professionisti solidi che valutano il Progetti ICO in modo completamente imparziale.

Vuoi che il tuo ICO venga recensito da Coingape? Facci sapere

Attenzione: Coingape pubblica le revisioni del progetto ICO solo a scopo informativo. Non è un invito all’investimento. Quando prendi decisioni di investimento, conduci la tua valutazione individuale e consulta un consulente.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector