Recensione ICO di CargoCoin, valutazione e analisi completa

Panoramica

CargoCoin è un nuovo ICO nel mercato delle criptovalute che punta a un’industria dei trasporti del valore di un trilione di dollari che coinvolge il trasporto marittimo, l’entroterra e l’aria. Progettando di ridurre le frodi, abbassare i costi, ridurre al minimo i ritardi, aumentare la fiducia, proteggere le informazioni e l’archiviazione sicura, il progetto si rivolge ai punti deboli del settore dei trasporti, CargoCoin ICO mira a “Rivoluzionare il commercio e i trasporti globali tramite il decentramento”.

CargoCoin (CRGO): Blockchaining Logistics

Affrontando i problemi del settore marittimo, come ritardi nelle consegne, mancanza di fiducia, costi elevati e frodi, l’idea qui è di rivoluzionare il commercio e il trasporto. CargoCoin collega il mondo fisico del commercio, dei trasporti e della logistica con la blockchain. I documenti cartacei vengono eliminati e stanno prendendo il loro posto i contratti intelligenti che forniranno pagamenti a garanzia durante tutto il processo.

I due pilastri che supportano CargoCoin sono la piattaforma online in cui varie parti si connettono e scambiano informazioni insieme a contratti intelligenti che registrano i dati.

L’ecosistema CargoCoin estenderà la sua piattaforma di spedizione, la piattaforma terrestre, la piattaforma per tutti gli usi cargo e la piattaforma per le merci aviotrasportate a livello globale a qualsiasi organizzazione o individuo con l’obiettivo di creare un mercato globale per i servizi di trasporto e commercio supportati da contratti intelligenti & metodi di pagamento crittografici.

  • Carta bianca

CargoCoin fornisce informazioni dettagliate attraverso il suo white paper esplicativo. Coprendo l’ambito e i limiti presenti nel settore dei trasporti che possono essere potenzialmente risolti dalla blockchain, il team fornisce un quadro di fatti e cifre inibenti. Anche il lato tecnologico del progetto è spiegato nel white paper, sebbene relativamente conciso.

Per quanto riguarda l’utilizzo dei fondi, l’azienda fornisce un quadro chiaro in cui la metà della porzione coprirà il marketing e le vendite mentre il 30% andrà alla ricerca e sviluppo. Il 10% dei fondi è destinato all’amministrazione e la sezione legale ottiene il 3%. Il restante 7 percento è destinato alla quotazione in borsa.

L’azienda ha il prototipo del suo prodotto pronto per i suoi investitori per esaminare e comprendere la fattibilità e la fattibilità dei progetti.

  • Profilo della squadra

Il team di CargoCoin è composto da 16 persone, compresi i fondatori. Copre specialisti di spedizioni, trasporti, container, finanza e legale insieme allo sviluppo del business, pr & marketing, designer e sviluppatori.

Bogomil Alexandrov – Fondatore, Bogomil ha lavorato come sviluppatore principale per oltre 20 anni, pur avendo esperienza come sviluppatore e software blockchain & specialista finanziario. Ha anche ricoperto un ruolo di consulenza in diversi progetti legati alle criptovalute e come presidente e co-fondatore di fondi di rischio. Bogomil ha una laurea in Finanza internazionale e un master in Ingegneria del software informatico.

Martin Iliev – Fondatore, quasi due decenni di esperienza in logistica, spedizioni e commercio internazionale, Martin ha completato la sua formazione presso la Brunel University di Londra in BSc Economics and Business Finance.

Piyush Gupta – Blockchain Developer, Teaching Assistant e Research Intern presso Indraprastha Institute of Information & Technology (IIIT), Piyush è lo sviluppatore blockchain di questo progetto.

Il team di Cargocoin


  • Modello di business: token CRGO (CRGO)

Con l’obiettivo finale di aumentare la domanda e facilitare ulteriormente l’utilizzo dei token CRGO, le “infinite possibilità” di aggiungere valore agli utenti e ai partecipanti sulla piattaforma possono essere utilizzate solo con CargoCoins.

Come affermato dal team di CargoCoin nel suo white paper, “L’ecosistema CargoCoin, i suoi servizi e l’utility Smart B / L forniscono solide basi per transazioni crittografiche istantanee decentralizzate da token CargoCoin. La sicurezza Smart B / L è un elemento che promuove attivamente ulteriormente le transazioni di Platform Crypto. L’interazione tra gli utenti della piattaforma offre una forte domanda di pagamenti istantanei e sicuri su scala globale, facilitati dai token CargoCoin “.

Inoltre, CargoCoin sta anche lavorando per fornire una soluzione per una nuova esigenza di pagamenti sicuri e istantanei dell’industria del commercio e dei trasporti. Quindi, i token CRGO possono essere utilizzati per pagamenti di merci e pagamenti di servizi.

Inoltre, le statistiche ufficiali sul commercio globale e sui trasporti mostrano il potenziale di circa miliardi di dollari di volume delle transazioni per CargoCoin. E la domanda di contratti intelligenti e utilità CargoCoin aumenta solo la domanda di questo token e, in definitiva, il suo valore.

  • Tecnologia di supporto: Blockchain basata su Ethereum

CargoCoin sta utilizzando la piattaforma ICO sempre più famosa e utilizzata, Ethereum per il suo progetto. Tuttavia, invece di ERC 20, utilizza lo standard token ERC-223 che consente una gestione più precisa e avanzata dei contratti intelligenti.

Per quanto riguarda gli smart contract, si basano sulla blockchain di Ethereum e sul codice Solidity che si basa sullo standard ERC223. Inoltre, CargoCoin DApp coinvolge due livelli principali, ovvero server di applicazioni front-end e archiviazione di database e il codice di solidità.

Tuttavia, il problema della scalabilità di Ethereum deve ancora essere risolto e questo può presentare un problema in quanto un progetto come CargoCoin che coinvolgerà un numero di partecipanti e enormi quantità di dati per l’archiviazione possono presentare un problema in futuro.

CargoCoin

  • Resilienza della cripto-vendita

Incorporate nel Regno Unito, le criptovalute rimangono in gran parte non regolamentate nel paese, ma con un approccio positivo nei loro confronti.

CargoCoin segue i requisiti KYC limitando al contempo i residenti negli Stati Uniti alla vendita ICO. Nel frattempo, il limite di investimento più basso viene comunicato a $ 100 USD.

L’azienda ha anche un grande team di consulenti con 20 membri. Michael E. Bryant, CEO di Blockchain Ventures International; Simon Cocking, Senior Editor presso Irish Tech News, Editor in Chief presso CryptoCoinNews; Anthony Abunassar che ha lavorato presso PricewaterhouseCoopers, Rothschild & Co, come Vicepresidente di Goldman Sachs e Vicepresidente di JPMorgan tra molti altri.

Distribuzione dei token

Della fornitura totale di token di 100 milioni, la parte più grande, ovvero il 55%, è per ICO mentre il pre-ICO ottiene solo il 10%. Il 10% della fornitura di token viene assegnato alla taglia & affiliati e riservare ciascuno. Il restante 15% è per il team che verrà messo a loro disposizione dopo 6 mesi dal completamento dell’ICO.

CargoCoin ha già partner di scambio vale a dire. Bancor, Nauticus, Arousal, Ethen Exchange, TokenJar e H.&B tra gli altri. MyEtherWallet e Bind wallet sono i suoi partner wallet.

  • Accettazione da parte della comunità

Il team del progetto è attivo ed entusiasta del loro progetto nel fornire informazioni di sviluppo costante ai propri investitori. Da Facebook, Twitter, LinkedIn, YouTube a BitcoinTalk, Medium, GitHub, Reddit e Slack, hanno un’ampia presenza sulle piattaforme dei social media.

CargoCoin sta per raggiungere 11.500 follower su Facebook e 800 sostenitori su YouTube con circa 1.300 follower su Twitter e oltre 66.000 follower su Telegram.

  • Roadmap

Fase del progetto:

L’idea del CargoCoin è iniziata nel terzo trimestre del 2017, dopodiché è iniziata la preparazione e il lancio di ICO. È stata poi seguita dalla fase di sviluppo.

Il prossimo anno vedrebbe l’integrazione blockchain, il lancio della piattaforma di spedizione globale e della piattaforma di trasporto terrestre insieme al marketing. Gli anni successivi assisteranno allo sviluppo e al lancio della piattaforma per il trasporto aereo di merci e della catena di fornitura e alla promozione delle stesse.

Ostacoli principali:

Il problema della scalabilità della blockchain di Ethereum può rappresentare un problema per il progetto in futuro poiché la rete si espande e integra più client e, a sua volta, dati.

Una nota agli investitori

Questo progetto si rivolge a un mercato di trilioni di dollari con un team di esperti nel loro campo pertinente. Un team abbastanza grande con un numero altrettanto buono di consulenti sostiene l’idea. Avere un prototipo getta ulteriormente una luce positiva su di esso. Il team fornisce inoltre informazioni chiare sulla distribuzione dei token e sul budget dei fondi oltre ad avere una forte presenza sui social media che funziona a favore del progetto. Tuttavia, il team deve trovare la soluzione al problema della scalabilità di Ethereum mantenendo le promesse.

Metodologia

Per valutare un ICO, seguiamo un elenco di parametri che sono fondamentalmente i KPI (Key Performance Indicators) di un progetto:

  • White paper – Disponibilità di codice o prototipo, ripartizione dei fondi, portafoglio per crowdsale
  • Profilo del team: forza e reputazione del team
  • Modello di business – Problema risolto, scopo & utilità del token e del modello economico
  • Tecnologia di supporto: infrastruttura Blockchain, chiarezza dei termini & condizioni e software token
  • Resilienza della cripto-vendita – Incorporazione, distribuzione di token, rischi legali e aspetto della sicurezza
  • Accettazione da parte della comunità – Chiarezza & frequenza di comunicazione e presenza sui social media

Valutazione CargoCoin

Ponendo le giuste domande, manteniamo l’integrità e la fattibilità della nostra revisione ICO seguendo un metodo di valutazione basato sulla criticità di un particolare fattore. Ad esempio, elementi come l’utilità del token e la ripartizione dei fondi hanno ricevuto la massima importanza, mentre la reputazione dei membri del team e il piano per attirare una base di utenti sono di media criticità.

Abbiamo un team di professionisti solidi che valutano i progetti ICO in modo completamente imparziale.

Attenzione: Coingape pubblica le revisioni del progetto ICO solo a scopo informativo. Non è un invito all’investimento. Quando prendi decisioni di investimento, conduci la tua valutazione individuale e consulta un consulente.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector