Recensione del portafoglio Trezor | Funzionalità, sicurezza, pro e contro

Recensione del portafoglio Trezor

Oggi esamineremo Trezor Wallet One e quali caratteristiche ha da offrire questo portafoglio hardware.

Recensione di Trezor Wallet: panoramica

Trezor è il primo portafoglio hardware crittografico mai creato. Il portafoglio è stato lanciato nel 2014 da Satoshi Labs, un’azienda ceca che ha prodotto molte innovazioni in termini di prodotti crittografici.

Satoshi Labs ha anche istituito un pool di mining di bitcoin chiamato Slush, dal soprannome del CEO, nonché Coinmap, una mappa digitalizzata che mostra quali luoghi accettano pagamenti in Bitcoin.

I due modelli di portafoglio dell’azienda, Trezor One e Trezor Model T, sono componenti hardware compatti che supportano un’ampia varietà di crittografia, mantenendoli al sicuro offline.

Nella recensione di Trezor di oggi, esamineremo le caratteristiche del Model One o del modello T-One, come noto da molti altri.

Valute supportate e paesi disponibili

Trezor One consente agli utenti di archiviare oltre 1000 monete e quasi tutti i token ERC-20, inclusi Bitcoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Litecoin, ZCash e molti altri. EOS, Ripple, Cardano e Monero non sono supportati su Model One, ma sono disponibili per Trezor Model T. NEO non è supportato su entrambi i modelli.

Trezor One può essere acquistato da persone di tutti i paesi, a condizione che acquistino il portafoglio dal sito ufficiale di Trezor o da venditori di terze parti approvati. Puoi controllare l’elenco dei rivenditori approvati sul loro sito web.

Compatibilità del portafoglio Trezor

Il portafoglio può essere utilizzato con Windows, Mac OS, Linux, Android, iOS, nonché tramite le estensioni del browser Chrome e Firefox. L’interfaccia del portafoglio di Trezor può essere scaricata per desktop e dispositivi mobili su wallet.trezor.io.

Interfaccia utente ed esperienza

L’interfaccia è stata aggiornata più volte per rendere il portafoglio il più intuitivo possibile. Il design è pulito e luminoso, consentendo agli utenti di trovare e gestire facilmente le proprie criptovalute.

Il suo esterno ha un design piccolo e compatto, con Trezor delle dimensioni di una chiave per auto, che si collega al PC tramite un cavo USB.


L’involucro è disponibile in bianco, nero o metallico, l’ultimo è più costoso in quanto non è realizzato in plastica come i primi due, ma in alluminio anodizzato. Il dispositivo ha uno schermo OLED luminoso di 128 × 64 pixel, che può contenere fino a sei righe di testo e visualizzare tutti i dettagli necessari per verificare una transazione. Ci sono anche due pulsanti che ti aiutano a navigare nell’interfaccia del portafoglio.

Come ottenere Trezor Wallet

  1. Vai su trezor.io/start nel tuo browser web e seleziona Trezor One;
  2. Installa Trezor Bridge sul tuo PC .;
  3. Ricarica la pagina;
  4. Dopo aver ricaricato, collega il dispositivo al PC utilizzando il cavo USB ricevuto dalla confezione.
  5. Fare clic su “Installa firmware”;
  6. Dopo l’installazione, il dispositivo verrà riavviato e quindi inizierà l’inizializzazione. Scollegare e ricollegare il dispositivo e aggiornare il sito;
  7. Fare clic su “Crea nuovo” nella pagina di benvenuto per creare un nuovo portafoglio;
  8. Fare clic su “Crea un backup in tre minuti” per eseguire il backup della frase di ripristino di 24 parole;
  9. Annotare le parole correttamente, premendo il pulsante sul dispositivo per passare a quelle successive. Puoi scrivere le parole sulle schede di recupero fornite;
  10. Dai un nome al tuo Trezor;
  11. Imposta un codice PIN per bloccare il dispositivo.

Se hai raggiunto questa parte della nostra recensione, ora dovresti avere un portafoglio Trezor funzionante.

Come utilizzare Trezor Wallet

Trezor Wallet One

Aggiunta di criptovalute a Trezor Wallet

  1. Scegli quale crittografia vuoi aggiungere al tuo portafoglio;
  2. Fare clic sulla scheda “Ricevi”;
  3. Fai clic su “Mostra indirizzo completo” per visualizzare l’indirizzo del portafoglio del tuo dispositivo;
  4. Copia questo indirizzo per inviare i tuoi fondi da un altro portafoglio o account di scambio.

Effettuare pagamenti sul portafoglio Trezor

  1. Seleziona quello che vuoi inviare;
  2. Fare clic sulla scheda “Invia”;
  3. Inserisci l’indirizzo di destinazione e quanto vuoi inviare;
  4. Conferma i dettagli della transazione e fai clic su “Invia”;

Ricezione di criptovalute sul portafoglio Trezor

  1. Fare clic sulla scheda “Ricevi”;
  2. Copia l’indirizzo del tuo portafoglio Trezor;
  3. Condividere l’indirizzo con chi vuole effettuare il pagamento / inviare criptovaluta;
  4. Attendi che i fondi vengano accreditati sul tuo portafoglio.

Scambio integrato

Trezor One dispone anche di una funzione di scambio integrata, supportata dalla sua collaborazione con Changelly e ShapeShift. Ciò consente ai proprietari di portafoglio di effettuare scambi tra criptovalute direttamente da Trezor utilizzando il sito del portafoglio.

Per eseguire uno scambio, dovrai:

  1. Accedi al file Sito di Trezor Wallet;
  2. Scegli quale criptovaluta vuoi vendere andando nell’angolo in alto a sinistra della pagina;
  3. Seleziona il tuo account con i fondi e la moneta che sei interessato ad acquistare;
  4. Seleziona in quale conto desideri accreditare i fondi;
  5. Conferma i dettagli della transazione;
  6. Fai clic su “Continua per scambiare” e conferma il trasferimento sul tuo dispositivo Trezor;
  7. Seleziona uno scambio (Changelly o ShapeShift) e fornisci il resto dei dettagli, quindi conferma la transazione;
  8. Conferma lo scambio sul tuo portafoglio hardware Trezor per consentire la continuazione dello scambio.

Commissioni di Trezor Wallet

Il portafoglio Trezor non addebita alcuna commissione quando si utilizza il dispositivo oltre al denaro necessario per acquistare il prodotto effettivo e le commissioni di transazione di rete addebitate quando si effettuano operazioni. Viene venduto a circa $ 50- $ 60 a seconda delle tasse di spedizione o dei rivenditori.

Modalità di pagamento

Trezor può essere acquistato tramite carta di credito o anche con Bitcoin.

Tempi di transazione

Tutti i trasferimenti crittografici vengono eseguiti quasi istantaneamente, così come le operazioni eseguite tramite il servizio di scambio.

Caratteristiche di sicurezza

Come abbiamo accennato in qualsiasi recensione sui portafogli crittografici, la sicurezza è fondamentale e Trezor Wallet offre sicurezza per i fondi crittografici. Il codice sorgente di Trezor è open source, il che significa che tutti possono ispezionarlo e verificarlo.

La caratteristica più importante del portafoglio è che mantiene i fondi nella cella frigorifera, tagliando i collegamenti a qualsiasi connessione Internet.

Quando imposti il ​​tuo portafoglio, il dispositivo genererà una frase di recupero di 24 parole che ti consente di ripristinare il portafoglio in caso di smarrimento o rottura del dispositivo.

Il seme può essere utilizzato anche su altri portafogli per recuperare i tuoi fondi se Trezor smette di essere funzionale come azienda. Puoi anche aggiungere un’altra parola alla tua frase di recupero per migliorare la sicurezza del tuo portafoglio in modo che quando qualcuno prende il tuo portafoglio e la frase di recupero, non può accedervi senza la 25a parola.

Il dispositivo impedisce l’accesso non autorizzato tramite un codice PIN, che ha un processo di configurazione intelligente che combina l’utilizzo dello schermo del dispositivo e dello schermo del computer in modo che il PIN rimanga nascosto. Il tastierino numerico presente sullo schermo del computer mostra punti interrogativi, che richiederanno di controllare il dispositivo per le posizioni dei numeri. I numeri visualizzati sullo schermo del dispositivo sono confusi. Dovrai inserire il PIN due volte per accedere al dispositivo, con l’ordine dei numeri che cambia tra le voci.

Il portafoglio non ha un firmware preinstallato, che ti consente di installare l’ultima versione dell’interfaccia. Trezor è così sicuro che può essere utilizzato anche su computer già infettati da malware.

Servizio Clienti

I proprietari di Trezor possono trovare domande ai problemi o domande più comuni accedendo alla sezione FAQ del sito. Il Supporto Trezor Il centro dispone anche di una pagina Facebook attiva in cui il team di assistenza clienti offre risposte rapide ai propri clienti.

Reputazione del portafoglio Trezor

Trezor è considerato uno dei portafogli hardware più sicuri sul mercato e la società dietro di esso è venerata come un’azienda affidabile nel settore delle criptovalute.

Portafoglio Trezor: verdetto

Trezor One è un portafoglio compatto che ti consente di archiviare e scambiare le tue criptovalute in modo sicuro in un unico posto. Ci auguriamo che la nostra recensione su Trezor ti abbia fornito le informazioni che eri interessato a scoprire sul portafoglio.

Recensione di Trezor Wallet: pro e contro

Professionisti:

  • Prezzo abbordabile;
  • Cella frigorifera al 100%;
  • La conferma della transazione può essere effettuata solo tramite i pulsanti del dispositivo;
  • Dimensioni compatte;
  • Supporta un’ampia gamma di criptovalute e token;
  • Può essere utilizzato anche su PC infetti da malware.

Contro:

  • Non deterministico gerarchico;
  • Custodia in plastica.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector