Gemini Exchange Review | Commissioni, sicurezza, pro e contro

Gemelli è uno degli exchange di criptovalute statunitensi più conosciuti e rispettati sul mercato. Oggi analizzeremo nella nostra revisione le commissioni, la sicurezza e le caratteristiche dello scambio Gemini.

Panoramica di Gemini Exchange

Gemini è stata fondata dai gemelli Winkelvoss nel 2014 e ha iniziato ufficialmente la sua attività nel 2015.

La piattaforma ha sede a New York ed è uno dei pochi servizi crittografici con licenza per operare negli Stati Uniti e nello stato di New York.

Dal suo lancio, è diventato uno degli exchange di criptovalute più rispettati e rispettabili nello spazio delle valute digitali. Quando ha aggiunto il supporto per Ether nel 2016, è diventato il primo scambio Ether con licenza al mondo.

Gemelli attualmente ha un volume di scambi di 24 ore di $ 16.896.635, rendendolo il 76 ° scambio di criptovalute per liquidità giornaliera.

Ora andremo ad esplorare in profondità nella nostra recensione più delle funzionalità fornite dai Gemelli.

Valute supportate e paesi disponibili

L’exchange supporta solo il trading di 5 criptovalute (sei contando il loro Stablecoin):

  • Bitcoin (BTC);
  • Ethereum (ETH);
  • Bitcoin cash (BCH);
  • Litecoin (LTC);
  • Zcash (ZEC);

Gemini ha anche lanciato il proprio stablecoin, il dollaro Gemini (GUSD), che è supportato al 100% da USD. Questo token ERC20 è disponibile per il trading su varie borse. La piattaforma è l’unica entità che può emettere GUSD e convertire il token in dollari USA. Devi solo depositare i tuoi GUSD su Gemini e questi verranno automaticamente convertiti in saldi in USD che possono essere ritirati.

L’unica valuta fiat supportata è l’USD.

Le coppie di criptovalute supportate sono:

  • BTC / USD;
  • ETH / USD;
  • ETH / BTC;
  • ZEC / USD;
  • ZEC / BTC;
  • ZEC / ETH;
  • ZEC / LTC;
  • ZEC / BCH;
  • BCH / USD;
  • BCH / BTC;
  • BCH / ETH;
  • BCH / LTC;
  • LTC / USD;
  • LTC / BTC;
  • LTC / ETH;
  • LTC / BCH.

La piattaforma opera in tutti gli stati degli Stati Uniti e in una manciata di altri paesi, come Australia, Canada, Hong Kong, Singapore, Corea del Sud e Regno Unito.

Interfaccia utente ed esperienza


Gemini ha una piattaforma utente progettata in modo intuitivo che mira ad essere facile da usare per tutti i trader indipendentemente dall’esperienza. L’interfaccia del sito è reattiva e si dice che abbia una funzionalità fluida.

Sebbene non abbia una vasta gamma di funzioni avanzate, include quelle di base: i prezzi, il saldo, i grafici e gli ordini della borsa.

Lo scambio ha anche lanciato un’app mobile nel dicembre 2018, disponibile sia per gli utenti iOS che per quelli Android. L’app ha tutte le funzioni presenti nella versione web ed è stato segnalato che funziona senza problemi.

Interfaccia di scambio Gemini

Come utilizzare Gemini Exchange

Registrazione Gemini

  1. Accedi al sito ufficiale;
  2. Fare clic sul pulsante “Registrati” (in alto a destra della pagina. Vedere l’immagine sotto);
  3. Fornisci il tuo nome, password e un indirizzo email valido;
  4. Dopo aver ricevuto il codice di conferma, inserisci il codice fornito sul sito web;
  5. Dovrai quindi eseguire il processo di verifica dello scambio;
  6. Fornisci i dettagli personali richiesti, il numero di telefono e abilita l’autenticazione a due fattori. Nella seconda fase, fornisci un conto bancario. La terza fase di verifica richiederà di inviare le foto della tua carta d’identità. L’ultima fase richiede documenti approvati dal governo per confermare la tua identità.

Gemini Exchange

Effettuare un deposito

  1. Vai al menu e fai clic su “Trasferisci fondi”;
  2. Vai a “Deposita in” → “Scambio” → “Bonifici bancari”;
  3. Inserisci un importo che desideri depositare.

Acquistare Crypto

  1. Vai al menu e trova la coppia che vuoi scambiare;
  2. Immettere l’importo e il prezzo dell’ordine di acquisto. Puoi anche selezionare ordini di mercato forniti da altri utenti, oppure puoi impostare un avviso che ti invia notifiche push quando il prezzo raggiunge il livello che ti interessa;
  3. Fai clic su “Acquista”.

Ritirare crypto

  1. Fai clic sulla scheda “Trasferisci fondi” nella dashboard Gemini;
  2. Dal menu a discesa, vai alla crittografia che desideri ritirare “
  3. Dopo aver selezionato le opzioni di prelievo, ti verrà richiesto di inserire il tuo “Indirizzo di destinazione”, che è il tuo portafoglio esterno;
  4. Fare clic sul pulsante per ritirarsi.

Commissioni Gemini Exchange

Gemini applica una commissione quando effettui un ordine di acquisto o vendita tramite il loro sito web o l’app per dispositivi mobili oltre a una “commissione di convenienza” dello 0,5%.

  • Minore o uguale a $ 10,00: $ 0,99;
  • Maggiore di $ 10,00 ma inferiore o uguale a $ 25,00: $ 1,49;
  • Maggiore di $ 25,00 ma inferiore o uguale a $ 50,00: $ 1,99;
  • Maggiore di $ 50,00 ma minore o uguale a $ 200,00: $ 2,99;
  • Superiore a $ 200,00: 1,49% del valore dell’ordine web.

Commissioni ActiveTrader del mercato

Quando acquisti o vendi dai registri ordini continui di scambio o dall’asta Gemini, attraverso l’interfaccia ActiveTrader, avrai commissioni diverse che vengono addebitate sul modello maker / taker in base a un periodo di 30 giorni.

Nessuna commissione viene addebitata sui prelievi e sui depositi in USD effettuati tramite tutti i metodi di pagamento, comprese le conversioni ACH, bonifico bancario e gemini Dollar.

I bonifici internazionali potrebbero avere commissioni di instradamento Swift, addebitate dalla tua banca.

Inoltre, non ci sono commissioni per i depositi di criptovaluta e lo scambio non ti addebiterà alcuna commissione se effettui meno di dieci prelievi di criptovaluta al mese. Ovviamente verranno applicate commissioni minerarie.

Limiti

Gli utenti possono depositare fino a 500 USD al giorno tramite bonifici bancari, con un limite mensile di 15.000 USD. I bonifici e i depositi in criptovaluta non hanno limiti.

Il bonifico bancario ha un limite di prelievo giornaliero di 100.000 USD, mentre i prelievi tramite bonifico bancario e criptovaluta non hanno alcun limite.

L’importo minimo che puoi acquistare per Bitcoin è 0,00001 BTC e per Ether, l’importo minimo è 0,001 ETH.

Modalità di pagamento

Gli utenti possono finanziare i propri conti con criptovaluta, bonifico bancario o bonifico bancario (solo negli Stati Uniti).

Caratteristiche di sicurezza

Gemini è considerato uno degli scambi più sicuri nel settore delle criptovalute.

La maggior parte dei suoi fondi crittografici sono conservati in celle frigorifere, con le chiavi di questi portafogli archiviate su più dispositivi e posizioni diverse. I portafogli sono protetti dalla tecnologia multi-firma, il che significa che è necessaria la collaborazione di più persone per aprire i portafogli. “Hot Wallet” di Gemini è ospitato su AWS, un’infrastruttura sicura, e queste chiavi Hot Wallet sono archiviate in moduli di sicurezza hardware (HSM), considerati hardware di prim’ordine.

Per la protezione dell’account, lo scambio richiede anche l’autenticazione a due fattori per gestire un account, una funzione che protegge anche gli account dai tentativi di phishing. Altri standard di sicurezza che sono stati implementati includono password complesse, limitazione della frequenza degli account e whitelist degli indirizzi.

Gemini exchange securitymedium.com

Gemini fornisce anche un’assicurazione FDIC per i saldi dei conti in USD dei propri utenti fino a $ 250.000, con fondi in USD archiviati in conti separati.

Ciò significa che i fondi degli utenti vengono tenuti separati dai fondi dell’azienda. Anche le loro riserve di monete da tutti i saldi dei loro conti sono supportate completamente da criptovalute o USD.

La piattaforma supporta anche le chiavi di sicurezza del portafoglio hardware, nonché l’autenticazione Web che consente agli utenti di accedere ai propri account tramite portafoglio hardware anziché tramite telefono.

A livello aziendale, lo scambio applica anche alcune misure di sicurezza operativa, come lo svolgimento di controlli sui precedenti di tutti i dipendenti e la conservazione delle chiavi al di fuori dei loro uffici. Inoltre, nessuno dei gestori o dei fondatori può trasferire i fondi individualmente.

La loro piattaforma web è protetta dagli attacchi DDoS (Dedicated Denial of Service) e utilizza solo la sezione interna del loro sito web che non ha accesso esterno.

Gemini è stato recensito anche da Deloitte & Touché LLP per il loro SOC 2 implementazione, rendendolo uno dei pochi scambi di criptovaluta che hanno completato questa recensione.

La società è totalmente conforme alle rigorose normative statunitensi, poiché essendo una società fiduciaria di New York, detiene una BitLicense, il che significa che è una società crittografica regolamentata che opera sotto l’autorità del Dipartimento dei servizi finanziari di New York (NYDFS).

Lo scambio è anche un membro del Virtual Commodities Association (VCA), un’organizzazione di autoregolamentazione che sovrintende al settore delle criptovalute.

Servizio Clienti

Lo scambio presenta una sezione di domande frequenti che contiene risposte alla maggior parte delle domande in relazione al trading di criptovalute e al finanziamento del conto.

Per richieste specifiche, puoi contattare il team di supporto di Gemini tramite un ticket di posta elettronica.

C’è anche una funzione di chat dal vivo, ma non sembra funzionare.

Gli utenti possono anche contattare il team di supporto se i loro problemi sono ancora irrisolti sui loro account di social media, Twitter o Facebook, mostrando il numero del tuo ticket.

Ci sono state diverse lamentele riguardo alla reattività dello scambio, con alcuni utenti che si sono lamentati del fatto che ci sono volute ore per ricevere una risposta o che alcuni non hanno ricevuto alcuna risposta.

Reputazione di Gemini Exchange

Come qualsiasi scambio di criptovalute, troverai online molte recensioni negative e buone. La maggior parte dei reclami che abbiamo notato riguardano la mancanza di reattività dell’assistenza clienti o il congelamento di fondi e account.

Ma, nel complesso, è molto apprezzato per la sua sicurezza e legittimità e non sono stati segnalati hack, fattori che rendono Gemini uno scambio affidabile.

Gemini Exchange Review: verdetto

Non possiamo dirti se Gemini è uno scambio buono o cattivo, ma dalla nostra recensione, puoi determinare da solo se è la migliore piattaforma di trading per te e per le tue esigenze di trading specifiche.

Gemini Exchange: pro e contro

Professionisti:

  • Interfaccia intuitiva;
  • Nessuna commissione di deposito / prelievo;
  • Disponibile per i trader con sede negli Stati Uniti;
  • Strettamente regolamentato;
  • Altamente sicuro;
  • Vari tipi di commercio;
  • Elevata liquidità.

Contro:

  • Processo di registrazione lungo a causa di noiosi requisiti di verifica;
  • Disponibile in un numero limitato di paesi;
  • Commissioni di negoziazione elevate;
  • Selezione di monete limitata;
  • Opzioni di deposito fiat limitate;
  • Assistenza clienti lenta;
  • Nessuna funzione di chat o numero di telefono;
  • Possiedi le chiavi private degli utenti.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector