Cos’è Exodus e come funziona | È sicuro o no?

Informazioni su Exodus Wallet

Portafoglio Exodus è uno dei più recenti portafogli desktop di criptovaluta sul mercato. Dal suo lancio ufficiale nel luglio 2016, ha costantemente aumentato la sua base di utenti, non sorprende considerando il pacchetto di funzionalità convincente che fornisce ai suoi utenti.

Per cominciare, è importante notare che Exodus Wallet ha tre componenti principali: il portafoglio stesso, la sezione del portafoglio e l’integrazione dell’exchange. Exodus è disponibile per Windows, macOS e Linux e può essere scaricato dall’app Sito ufficiale.

In questo articolo discuteremo in dettaglio tutte e tre le sezioni, esamineremo i vantaggi e gli svantaggi di questo portafoglio e, infine, determineremo se è sicuro o meno.

Nuovo logo, nuovi inizi

Considerata “l’interfaccia blockchain più sexy del settore”, il portafoglio Exodus ha apprezzato i suoi utenti con una nuova immagine, che è “ancora più sexy”.

Ancora più sorprendente è l’ultima versione 18.11.21 del portafoglio che vanta alcune aggiunte di risorse. Se sei impaziente di scaricare l’ultima versione, vai al sito dell’azienda Download pagina.

Il nuovo logo dell’azienda ha le stesse 4 frecce che si riferiscono alle seguenti funzioni: “Invio di risorse, ricezione e scambio tra risorse digitali”. Mentre Esodo si sta sviluppando, l’azienda promette di mantenere i suoi valori fondamentali nonostante qualsiasi fatto.

Per quanto riguarda la nuova aggiunta di asset, Exodus ha annunciato nel quarto trimestre del 2018 che il suo portafoglio basato su stablecoin è in crescita e la società ora offre supporto per stablecoin Paxos (PAX).

Ciò che rende Exodus attraente?

Il portafoglio

Soprattutto, Exodus è un portafoglio di criptovaluta, il che significa che deve offrire agli utenti un modo rapido ed efficiente per accedere ai propri fondi, per monitorare le transazioni, nonché per inviare o ricevere monete. A questo proposito, Exodus ha tutto coperto e, meglio ancora, ti consente anche di filtrare le transazioni (utilizzando fattori come “inviato”, “ricevuto” e “scambiato”).

Exodus può essere facilmente descritto come un portafoglio multi-asset poiché viene fornito con il supporto per una pletora di monete e gettoni, inclusi alcuni dei più popolari come Bitcoin, Ethereum, Ethereum Classic, Bitcoin Gold, Bitcoin Cash, Dash e Zcash, per citarne alcuni. Un elenco completo delle monete supportate può essere trovato su sito web del portafoglio.


www.exodus.io

La sezione Portfolio

Se l’accesso alla sezione Portafoglio dell’app non ti ha convinto che si tratta di un’app ben fatta, la sezione Portafoglio è destinata a convincerti di questo fatto. Offre una panoramica generale delle tue partecipazioni. Ti rende estremamente facile gestire le tue risorse digitali e monitorare il valore del tuo portafoglio di risorse al variare delle condizioni di mercato, e lo fa nel modo più elegante possibile tramite bellissimi grafici a torta.

In effetti, l’interfaccia dell’app è uno dei suoi punti di forza in quanto combina un’interfaccia utente elegante con elementi di flessibilità e accessibilità per l’utente che fanno sentire a casa anche gli utenti più inesperti. Sembra tutto a posto e puoi davvero vedere il lavoro svolto dal team di sviluppo per garantire che tutte le icone, i pulsanti o gli elementi dell’interfaccia utente siano pixel perfetti.

www.exodus.io

Lo scambio integrato

Exodus vanta anche l’integrazione con ShapeShift, che ti consente di scambiare monete direttamente all’interno della bellissima interfaccia del portafoglio. Questo accorcia anche l’intero processo in quanto non è più necessario inviarli per lo scambio. Questa funzione è perfetta per i trader specializzati nel trading quotidiano.

www.exodus.io

E la sicurezza?

Per i principianti, vale la pena notare che questo è un portafoglio desktop, quindi non può essere all’altezza dei livelli di sicurezza forniti dai portafogli hardware. Tuttavia, il team dietro Exodus ha lavorato duramente per garantire che il portafoglio fosse il più sicuro possibile. Ad esempio, Exodus vanta un sistema che ti consente di recuperare i tuoi fondi tramite una frase di recupero di 12 parole. Ciò significa che anche se ti capita di perdere il tuo computer o laptop, o succede qualcosa e il tuo portafoglio non è più installato, puoi reinstallarlo e ricollegarlo al tuo account. Inoltre, tutte le tue risorse sono completamente crittografate, ma solo con l’aiuto di una password. Purtroppo, Exodus non ha l’autenticazione a due fattori, una funzione che alla fine e si spera dovrebbe trovare la sua strada nel kit del portafoglio.

www.exodus.io

Un altro aspetto che vale la pena conoscere è il fatto che il portafoglio non è open source al 100%, il che significa che utilizzando Exodus stai fondamentalmente riponendo la tua fiducia (più o meno) nel team di sviluppo. Tuttavia, vale la pena notare che Exodus ha ricevuto molti elogi dalla sua uscita e ha costantemente ampliato la sua base di utenti. Questa è una chiara indicazione che il team di sviluppo dietro di esso è molto serio e professionale.

Conclusione

Nel complesso, Exodus è uno dei migliori portafogli desktop attualmente sul mercato. Con probabilmente la migliore interfaccia utente di tutti i portafogli desktop, funzionalità di sicurezza decenti, integrazione di scambio e un buon supporto per una miriade di monete, ha molte cose da fare e dovrebbe soddisfare le esigenze dei trader principianti e più esperti. Meglio ancora, ha una base di conoscenza incredibilmente completa / sezione FAQ con articoli utili, video, tutorial e guide.

Oltre alla mancanza dell’autenticazione a due fattori, ci sono alcuni altri possibili inconvenienti. Ad esempio, Exodus non consente ai suoi utenti di controllare indirizzi di portafoglio separati per ciascuna valuta digitale supportata.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector