XRP decentralizzato o no? Il vicepresidente del prodotto Ripple Asheesh Birla risolve il dibattito

annuncio pubblicitario Phemex

Nel tentativo di chiarire tutte le domande che sono state sollevate dalla comunità crittografica nei confronti di Ripple e XRP, Ran NeuNer, il CryptoManran interroga Asheesh Birla, Senior Vice President, Product at Ripple sul suo programma CNBC Crypto Trader. Alcune intuizioni interessanti fluiscono mentre le conversazioni invadono argomenti che sono cruciali per la comunità da conoscere.

Ran NeuNer risolve il dibattito sull’XRP

Ran NeuNer, che lui stesso aveva detto che avrebbe gettato XRP nella spazzatura in quanto non aveva una reale utilità su CNBC Fast Money, nel suo dibattito con Asheesh Birla cerca di ottenere risposte per domande che sono state sollevate da tempo su Ripple, XRP e il team come la suspense di XRP come sicurezza sono ancora sconosciuti. Gli argomenti discussi includevano: XRP è decentralizzato? – Qualcuno degli sviluppatori del libro mastro XRP è associato a Ripple – C’è un caso d’uso per il token? – Può esserci scarsità? Ed è solo Ripple che costruisce su XRP.

Concludo una volta per tutte il dibattito su XRP @ashgoblue.

– XRP è decentralizzato?

– Qualcuno degli sviluppatori del libro mastro XRP è associato a Ripple.

– C’è un caso d’uso per il token?

– Può esserci scarsità?

– è solo Ripple che costruisce su XRP.https://t.co/YMvQruHbJx

– Ran NeuNer (@cryptomanran) 24 agosto 2018


Asheesh Birla sulla relazione tra XRP e Ripple Corporation, ha dichiarato candidamente che Ripple è una società a scopo di lucro che costruisce prodotti di livello software aziendale per istituzioni finanziarie di tutto il mondo mentre XRP è una risorsa digitale e Ripple Inc detiene una buona quantità del risorsa digitale ma sono diverse in quanto Ripple è solo uno degli sviluppatori di software del registro aperto di Ripple che è decentralizzato e disponibile per l’uso da parte di chiunque.

A chi è stato chiesto se qualcuno dei fondatori del libro mastro XRP fosse connesso o associato a Ripple in qualche modo, Asheesh ha detto che David Schwartz è attualmente il CTO è un collegamento comune tra i due poiché è un mentore per i dipendenti di Ripple ed è stato un ragazzo fondamentale che non ha solo architettato i prodotti XRP ma anche il libro mastro XRP originale

Chiarendo se XRP è decentralizzato o meno, Asheesh ha affermato che il registro XRP è decentralizzato e Ripple ha in programma di decentralizzarlo ulteriormente. Poiché XRP non dispone di un sistema di mining, dispone di validatori in tutto il mondo che convalidano la transazione. Ha anche affermato che Ripple Inc detiene circa 10 validatori interni su 100 presenti a livello globale e Ripple ha ulteriori impianti per decentralizzare anche questi validatori

Inoltre nell’intervista fornisce un esempio di come funzionano prodotti come Xrapin e Xcurrent e stanno cambiando il modo in cui le istituzioni finanziarie trasferiscono informazioni e denaro a livello globale. Dice anche che il token XRP è necessario per spendere la transazione e quindi sostituirlo con USD rallenterebbe semplicemente il processo.

Inoltre, leggi: “Bitcoin è lento quando si tratta di denaro in movimento”, afferma il capo stratega del mercato di Ripple

I chiarimenti sull’XRP hanno ancora bisogno di un certo peso affinché la comunità lo accetti come decentralizzato

Questa non è la prima volta che il dirigente di XRP viene a chiarire la sua posizione di decentralizzazione. A luglio David Schwartz in UNCHAIN ​​Convention, ha spiegato che Ripple come azienda non è decentralizzata, è il libro mastro XRP che Ripple non ha alcun diritto legale di controllarlo. Il codice che controlla il modo in cui viene eseguito il libro mastro è gestito dagli scambi, operatori di portafoglio per utenti esperti allo stesso modo. Aveva anche detto che Ripple non ha la capacità di mettere codici su qualcun altro computer. Crede che la centralizzazione delle critiche derivi dal fatto che Ripple detiene gran parte di XRP. Secondo lui, è necessario tenere quelle monete in quanto aiuta Ripple a perseguire casi d’uso necessari per lavorare sul modello di entrate.

Schwartz ha recentemente pubblicato un nuovo rapporto intitolato “The Inherently Decentralized Nature of XRP Ledger” in cui descrive la nozione di centralizzazione nel mondo blockchain come “selvaggiamente sfumata, incompresa e, francamente, in evoluzione”. Apparentemente sta cercando di mettere le cose in chiaro una volta per tutte per la questione del decentramento di XRP. Nella relazione lo afferma

“In parole povere, XRP Ledger si basa su un meccanismo di consenso intrinsecamente decentralizzato, democratico, che nessuna parte può controllare”.

XRP e il team di Ripple hanno spinto e spiegato che l’XRP è decentralizzato e non una sicurezza, ma comunque ogni volta che viene sollevata una nuova domanda sui loro aspetti di centralizzazione, sia monete che validatori. Si ritiene che solo una volta che la SEC avrà chiarito la sua posizione sul fatto che XRP sia una sicurezza o meno porrà fine a questo dibattito.

Pensi che XRP sia una sicurezza o no? Fateci sapere le vostre opinioni n lo stesso.

Per tenere traccia degli aggiornamenti DeFi in tempo reale, controlla il nostro feed di notizie DeFi Qui.

PrimeXBT

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map