VeChain in Demand: il proprietario di una casa olandese mette la sua casa in vendita esclusivamente per l’IFP

annuncio pubblicitario Phemex

Le criptovalute hanno cercato di trovare casi d’uso e hanno stretto una partnership con attività del mondo reale in modo che possano essere implementate nelle attività tradizionali del mondo reale. Bene, Vechain potrebbe aver trovato un raro caso d’uso in cui un cittadino olandese vuole vendere la sua casa nei Paesi Bassi, ma accetterà solo il pagamento per la sua casa in gettoni VeChain (VET).

Perché solo gettoni VET

È stato riferito che un cittadino olandese di nome Dian van Heijningen sta cercando di vendere la sua casa a Rotterdam-Kralingen, Paesi Bassi. Il prezzo al quale il proprietario vende per 31.516.323,03 gettoni VeChain (VET). Attualmente, il valore di questi token VET è di circa $ 474.000, secondo i dati di CryptoCompare. I dettagli del sono stati pubblicati dal proprietario utilizzando l’handle di Twitter.

Qualcosa di completamente diverso, la mia casa è in vendita. Non pagato con Crypto A proposito.

Tuttavia è possibile pagare con $ VET ?

Rotterdam

106m2

Appartamento loft con sauna!

Prezzo: € 390.000 #in vendita #huistekoop #rotterdam #crypto #vechain #bitcoin #ethereum pic.twitter.com/rh8XComVdI

– VenDian (@GoConnectar) 20 agosto 2018


In particolare, Heijningen è la prima persona in tutta l’Olanda che ha messo in vendita la sua casa, un loft di 106 metri quadrati, in cambio di gettoni VeChain. Sebbene ci siano state segnalazioni di cittadini olandesi e persone in altri paesi che vendono le loro case per Bitcoin (BTC), questa potrebbe essere la prima volta in assoluto che un proprietario di casa vuole i token VeChain per una proprietà.

Se si deve credere alle segnalazioni, il proprietario della casa ha affermato che accetta i token in VET poiché ritiene che il valore dei token VET aumenterà a lungo termine poiché la piattaforma basata su blockchain di supporto di Vechain consentirà alle aziende di registrare transazioni che non possono essere manomesse. Heijningen ha dichiarato all’agenzia di stampa locale AD.NL che i token VET potrebbero non valere molto “per il momento”, tuttavia, ritiene che il valore della valuta digitale alla fine aumenterà in modo significativo. Commentando i potenziali vantaggi della piattaforma VeChain, ha affermato il proprietario della casa olandese,

“I progettisti dietro VeChain hanno costruito una piattaforma su cui aziende e governi possono registrare [transazioni che] non possono essere manomesse. VeChain utilizza l’innovazione blockchain per la creazione di soluzioni per vari settori, dall’industria automobilistica ai mercati delle bevande alcoliche “.

I token VET sono la criptovaluta nativa della piattaforma di contratti intelligenti basata su blockchain VeChain, che mira a rendere più efficienti i processi di gestione della catena di approvvigionamento.

Una rapida occhiata al profilo Twitter di Heijningen rivela che ha un genuino interesse per VeChain, poiché twitta regolarmente aggiornamenti sulla piattaforma delle risorse digitali.

Inoltre, leggi: VeChain [VEN] Il prezzo esplode del 40% e la tracciabilità del vaccino e lo scambio di monete danno un sonnellino al potenziamento

Vechain guadagnando trazione

Continuando a elaborare i potenziali casi d’uso di VeChain, il cittadino olandese ha affermato che i produttori di automobili possono monitorare con precisione le letture del contachilometri utilizzando il sistema blockchain trasparente di VeChain. Secondo Heijningen, il governo cinese ha anche investito molto nella rete blockchain proprietaria di VeChain. Ha aggiunto che la Cina stava lavorando con i governi di altre nazioni per sviluppare un “sistema di autenticazione basato su VeChain … per verificare se le vaccinazioni sono autentiche o meno”.

L’olandese afferma inoltre che un tale sistema è già stato creato. Se è vero, potrebbe essere estremamente utile in quanto ci sono state numerose segnalazioni confermate di vaccini falsi e potenzialmente letali distribuiti in Cina da alcune delle più grandi aziende farmaceutiche..

Non è solo Heijningen, l’importante investitore di capitale di rischio Jim Breyer, noto per i suoi investimenti di successo in Facebook ed Etsy, ha espresso interesse per VeChain. Sempre secondo CryptoGlobe che ha riportato a maggio che PricewaterhouseCoopers (PwC), la seconda più grande azienda di servizi professionali al mondo, ha annunciato che le sue filiali di Hong Kong e Singapore “hanno acquisito ciascuna una piccola quota di proprietà in VeChain”, la blockchain-as- una società di servizi (costituita a Singapore) che si occupa di gestione della catena di approvvigionamento, contratti intelligenti e servizi finanziari.

È così che la Fondazione VeChain ha annunciato la notizia su Twitter citando parte del comunicato stampa di PwC Hong Kong: PwC HK è ora in trattativa con VeChain per fornire servizi basati sulla fiducia sulla piattaforma VeChain. Ciò richiederà l’uso di token VeChain per accedere ed eseguire transazioni sulla piattaforma. ”

Grazie @RaymundChao e gli altri dirigenti di PwC per la tua innovazione.

#PwCHK & #PwCSG annunciare rapporti commerciali congiunti con @Vechainofficial. : https://t.co/SX6LrHXz9y #PwC #Blockchain pic.twitter.com/eLq9sBGGpk

– PwC Cina / Hong Kong (@PwC_China) 4 maggio 2018

Mentre Vechain ha ampliato il suo caso d’uso tramite recenti partnership con il governo cinese per la tracciabilità dei vaccini e con NTT per il suo 5G Open Partner Program, sta sicuramente guadagnando terreno e facendo sì che non solo Heijningen ma molte persone credano che sia probabile una moneta aumento a lungo termine.

Pensi che Vechain possa effettivamente essere una moneta che crescerà in futuro? Fateci sapere le vostre opinioni sullo stesso.

Per tenere traccia degli aggiornamenti DeFi in tempo reale, controlla il nostro feed di notizie DeFi Qui.

PrimeXBT

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector