Riepilogo settimanale: Bitcoin (BTC) ed Ethereum (ETH) entrano in recupero, XRP trascina ulteriori perdite

annuncio pubblicitario Phemex

L’ultima settimana nel mercato delle criptovalute è rimasta un po ‘eccitante, non in termini di movimento del mercato ma in termini di sviluppi istituzionali nella criptosfera. Il mercato complessivo delle criptovalute è rimasto sotto pressione mentre ha perso circa $ 25 miliardi della capitalizzazione di mercato.

Le prime tre criptovalute: Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH) e Ripple (XRP) hanno registrato importanti pullback testando alcuni livelli di supporto chiave. Diamo un’occhiata in dettaglio.

Rise-Fall-Rise of Bitcoin (BTC) la scorsa settimana

Bitcoin (BTC) non è riuscito a sostenere lo slancio di inizio settimana e ha visto un forte calo mentre si avvicinava ai livelli di $ 19.400. Per la maggior parte del periodo dell’ultima settimana, la criptovaluta più grande del mondo è rimasta su una traiettoria discendente, rompendo alcuni livelli di supporto cruciali.

Bitcoin-BTC- $ 19000Cortesia: CoinMarketCap

Venerdì, il prezzo di Bitcoin (BTC) è sceso al di sotto del suo supporto cruciale di $ 18.000, tuttavia, ha registrato un forte calo dai livelli di $ 17.600 e ha guadagnato quasi $ 1200 punti nelle ultime 36 ore. D’altra parte, la partecipazione istituzionale a Bitcoin (BTC) continua a rafforzarsi di settimana in settimana.

  • Bitcoin continua a ricevere apprezzamenti dagli investitori di Wall Street e dalle grandi istituzioni. L’investitore miliardario e capo della Bridgewater Associates – Ray Dalio – ha riconosciuto che BTC sta emergendo come una forte alternativa all’oro. Inoltre, JPMorgan sottolinea i deflussi sistematici dagli ETF sull’oro dall’ottobre 2020 e gli afflussi importanti che si verificano nei fondi Bitcoin, d’altra parte. La percezione del Bitcoin che mangia la quota di mercato dell’oro si sta lentamente trasformando in realtà e si rafforza ogni giorno che passa.
  • Le società di criptovaluta e altri istituti bancari hanno iniziato a riscaldarsi con Bitcoin (BTC). Queste aziende hanno iniziato a creare servizi che colmano il divario tra i mercati tradizionali e Bitcoin. L’exchange di criptovalute Bittrex ha annunciato una struttura di trading azionario tokenizzato mentre Fidelity Digital Assets ha annunciato prestiti in contanti garantiti da Bitcoin per istituzioni in collaborazione con BlockFi. Allo stesso modo, la multinazionale bancaria britannica Standard Chartered ha annunciato che inizierà a offrire servizi di criptovaluta nel 2021 previa approvazione della Financial Conduct Authority (FCA) del Regno Unito.
  • Gli hedge fund e le grandi istituzioni hanno continuato a riversare di più in Bitcoin (BTC) la scorsa settimana. MassMutual, il colosso assicurativo di 169 anni, ha annunciato un investimento di $ 100 milioni in Bitcoin attraverso il gestore patrimoniale NYDIG. La società di business intelligence MicroStrategy ha anche confermato di offrire note convertibili per un valore enorme di $ 650 milioni e intende utilizzare i proventi netti in Bitcoin (BTC).

Il prezzo ETH corregge il 10% ma si riprende rapidamente

Ethereum (ETH) ha faticato a sostenere i livelli sopra i $ 600 mentre la follia attorno al lancio di Ethereum 2.0 Beacon Chain svanisce. All’inizio della settimana, il prezzo dell’ETH ha effettuato una brusca correzione perdendo il 10% del suo prezzo. Tuttavia, ha avuto un forte rimbalzo dai livelli di $ 540. Ethereum ha testato questo supporto di $ 540 due volte nell’ultima settimana. ETH ha recuperato sulla via del ritorno a $ 600 e attualmente viene scambiato a $ 583 con una capitalizzazione di mercato $ 66,3 miliardi.

Cortesia: CoinMarketCap

Oltre a Bitcoin, Ethereum (ETH) rimane una delle scelte migliori per le istituzioni. UN rapporto presentato da Grayscale alla SEC rileva che il Grayscale Ethereum Trust (ETHE) ha acquistato quasi 11444 ETH per un valore enorme di $ 75 milioni. L’ETHE è il secondo fondo crittografico più grande di Grayscale e rappresenta il 14% del suo patrimonio totale gestito (AUM).

XRP di Ripple sotto pressione di vendita


Ripple XRP rimane sotto pressione di vendita poiché ha corretto quasi il 20% nell’ultima settimana. L’XRP continua il suo slancio al ribasso nell’ultima settimana e si è persino spostato al di sotto del supporto cruciale di 0,50 $. A differenza di Bitcoin (BTC) ed Ethereum (ETH), il prezzo di XRP ha rifiutato di vedere qualsiasi inversione.

Cortesia: CoinMarketCap

The Flare Network ha recentemente registrato un’istantanea ufficiale del libro mastro XRP. L’obiettivo qui è introdurre XRP nell’ecosistema DeFi sulla rete blockchain di Ethereum. Per iniziare l’attività, tutti gli stakeholder XRP riceveranno token Flare’s Spark (FRXP) trasmessi tramite airdropped.

“È fantastico vedere aziende che creano sistemi che aggiungono utilità a XRP e penso che la possibilità di utilizzare XRP direttamente negli smart contract sarà estremamente utile”, ha affermato il CTO di Flare.

Quando l’aggiornamento Flare diventa attivo, i possessori di token XRP possono generare i token XRP-pegged Spark (FXRP) e utilizzarli all’interno dell’ecosistema DeFi basato su Ethereum.

Per tenere traccia degli aggiornamenti DeFi in tempo reale, controlla il nostro feed di notizie DeFi Qui.

PrimeXBT

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map