Coinbase Faces #DeleteCoinbase Boicottaggio citando l’acquisizione di Neutrino Hacking Team

annuncio pubblicitario Phemex

Lo scambio di criptovaluta Coinbase è uno di questi nomi che è alla ribalta ogni giorno, specialmente nel mese di febbraio 2019. Fondato nel 2012, lo scambio ha continuato a raggiungere il picco con un enorme database di utenti in tutto il mondo, ma questa piattaforma di trading sta affrontando di recente l’aggressione del suo grande pubblico statunitense a seguito dell’ultima acquisizione di Neutrino Hacking Team.

#DeleteCoinbase Boicottaggio sull’acquisizione di neutrini

L’aggressione ha portato al “boicottaggio” che viene eseguito su Twitter con l’hashtag “#DeleteCoinbase‘- molti follower di Twitter contrari all’accordo di acquisizione di Coinbase hanno seguito il rally e alla fine hanno cancellato il loro account Coinbase. In effetti, tali utenti condividono anche gli scatti dei loro account Coinbase cancellati come uno straccio di prova per la loro rabbia – verso l’accordo di acquisto che Coinbase aveva firmato di recente.

Non che lo sia @coinbaseÈ il più grande cliente con ogni sforzo dell’immaginazione, ma ho finito.

Non sono mai stato un fan, ma questo è troppo. Grazie @davidzmorris, @arjunblj, @ J9Roem per averlo portato alla luce.

Ho cancellato il mio account e dovresti farlo anche tu. Condividi le tue immagini con #DeleteCoinbase. pic.twitter.com/G2llRID5UF

– Udi Wertheimer (@udiWertheimer) 27 febbraio 2019

Ho cancellato tutti i miei link di affiliazione coinbase da @freedomnodecom, ha donato il mio saldo residuo (non molto) a @btcven e cancellato l’account. Dovresti #DeleteCoinbase pure. Se vuoi renderlo più divertente, unisciti al #DeleteCoinbaseTrustChain pic.twitter.com/Ect2skbWqV

– Mario Dian ⚡️ (@mariodian) 28 febbraio 2019

Expert’s Research e Coinbase’s Respond

L’antagonismo di questi utenti arriva dopo che pochi esperti hanno rivelato la storia del team Neutrino – inoltre, come ho riferito molto di recente, i fondatori di Neutrino stavano lavorando con il team di hacking come dirigenti principali per vendere strumenti di hacking alle agenzie governative. Quando questo fatto è diventato virale, figure di criptovalute influenti come Ari Paul, Francis Pouliot e altri appassionati di criptovalute hanno iniziato a discutere sulla controversa acquisizione.

"Le e-mail interne dimostrano che l’azienda aveva il controllo sull’infrastruttura di sorveglianza dei propri clienti, contrassegnando malware e server."

Non puoi correre abbastanza veloce? Vendi i tuoi bitcoin su Coinbase, acquista un jetpack e SCOPRI QUIhttps://t.co/O2tJwWrYyp

– Francis Pouliot? ₿ (@francispouliot_) 20 febbraio 2019

Per quanto riguarda il dibattito, Coinbase ha contattato i media via e-mail e risponde agli aspetti chiave che portano al dibattito. Infatti, in un’e-mail, Coinbase dice “non condona né difenderà le azioni di Hacking Team”. In risposta a questa accusa, Coinbase ha scritto in una e-mail

consapevoli del fatto che i co-fondatori di Neutrino hanno precedentemente lavorato presso Hacking Team, che abbiamo esaminato come parte della nostra diligenza di sicurezza, tecnica e assunzione. Coinbase non perdona né difenderà le azioni di Hacking Team, ma era importante per Coinbase portare questa funzione internamente per controllare e proteggere completamente i dati dei nostri clienti e la tecnologia di Neutrino è stata la migliore che abbiamo incontrato nello spazio per raggiungere questo obiettivo obbiettivo.”

Trend negli Stati Uniti

Anche dopo la risposta di Coinbase, nulla ha convinto la rabbia di alcuni utenti di Coinbase. Secondo l’analisi di Coingape, realizzata tramite la mappa delle tendenze, il 62% del pubblico statunitense twitta costantemente e dialoga con #Delete Coinbase. In effetti, le città che hanno contribuito in generale a questo boicottaggio sono New York con il 24%, San Francisco con &%, Berlino con il 7/5, Montreal con il 5%, Londra con il 5%, Dallas con il 4%, Vancouver con il 4% e Bangkok con il 4% rispettivamente.

Inoltre, di seguito è riportata l’attività della sequenza temporale di #DeleteCoinbase dal 27 febbraio al 28 febbraio che aumenta di tanto in tanto

Tuttavia, Coinbase ha avuto finora più acquisizioni e nessuna acquisizione ha boicottato come Neutrino. In realtà, il background che i fondatori di Neutrino stanno portando è ciò che ostacola tutti coloro che boicottano – FYI, i fondatori di Neutrino, vale a dire Giancarlo Russo, Marco Valleri e Alberto Ornagh, erano coinvolti nella vendita di strumenti di hacking alle agenzie governative. E questo alla fine è diventato il motivo principale per cui gli utenti di Coinbase stanno eliminando i loro account.

Congratulazioni a Coinbase per l’acquisizione della startup Neutrino di analisi di catena!

Cordiali saluti, il CEO, Giancarlo Russo, era ex COO di HackingTeam (https://t.co/qyQ6mLU8XE), che ha venduto "capacità di intrusione e sorveglianza offensive per governi, forze dell’ordine e aziende." pic.twitter.com/VVza5AjIYa

– Arjun Balaji (@arjunblj) 19 febbraio 2019

Qual è la tua scommessa sull’acquisizione di Neutrino da parte di Coinbase? Sei d’accordo anche con l’opinione dei follower di Twitter che gestiscono il boicottaggio? O sei d’accordo con la risposta di Coinbase? Fateci sapere cosa ne pensate. 

Per tenere traccia degli aggiornamenti DeFi in tempo reale, controlla il nostro feed di notizie DeFi Qui.

PrimeXBT

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me