Risolvere il problema di liquidità “a tappeto” su Uniswap DEX dopo la debacle di SUSHI

annuncio pubblicitario Phemex

L’industria delle criptovalute sta gradualmente cambiando il sistema finanziario tradizionale consentendo agli utenti di inviare transazioni ed effettuare pagamenti monetari in tutto il mondo senza problemi, aggirando i limiti geografici e governativi. Ciò ha visto l’ecosistema crittografico evolversi per creare soluzioni totalmente decentralizzate in finanza – app di finanza decentralizzata (DeFi) – che forniscono un sistema finanziario completo che include prestiti, prestiti, risparmi, ecc. Senza frizioni..

Tuttavia, questi progetti DeFi, soprattutto se di piccole dimensioni, hanno trovato difficile elencare i loro token su scambi centralizzati come Binance e Coinbase. Inoltre, per elencare questi progetti di rivolta, alcuni di questi scambi centralizzati richiedono tariffe esorbitanti, poco pratiche per questi piccoli progetti.

Capire i DEX – Uniswap

Ciò ha dato origine a scambi decentralizzati, come Uniswap, che fornisce un elenco gratuito di token ERC-20. I DEX differiscono anche dagli scambi centralizzati in quanto gli utenti forniscono liquidità sullo scambio in un metodo chiamato pooling. Qui, i fornitori di liquidità depositano le criptovalute nel pool di liquidità e guadagnano una quota delle commissioni pagate nel trading.

Uniswap DEX utilizza l’Automated Market Maker per regolare gli scambi tra i peer e il pool di liquidità. L’intero ecosistema DeFi dipende fortemente dalla liquidità, quindi una sua mancanza potrebbe sollevare problemi per un trading regolare sulla piattaforma.

Senza liquidità, i possessori della criptovaluta non avranno un incentivo a mantenere il token in quanto non saranno in grado di venderlo sul mercato. Su Uniswap, i token preferiscono creare pool con il 50% di ETH e il 50% del token selezionato per garantire il mantenimento della liquidità.

Problemi con la liquidità

Nel corso del 2020, una serie di progetti crittografici ha portato alla crescente ondata di DeFi ma, come nel caso del 2017, anche le truffe crittografiche sono aumentate. Sulla DeFi, la liquidità rimane il manipolatore chiave del protocollo e un’eccessiva centralizzazione di questa liquidità (o troppo poca liquidità) può essere dannosa per i protocolli.

Uscita truffa SUSHI

Recentemente, il mondo delle criptovalute è stato inondato di storie di una delle più brutte “truffe di uscita” nella finanza decentralizzata (DeFi) di recente, sollevando dubbi sull’intero ecosistema. SushiSwap (SUSHI), un concorrente del principale scambio decentralizzato – Uniswap, è sceso di oltre l’80% in una settimana poiché il creatore del progetto ha venduto tutti i suoi profitti per un pagamento di $ 16 milioni in Ethereum.

Questo tipo di truffa, noto come tiro al tappeto, vede l’hacker impostare liquidità nel pool solo per tirarla fuori dopo un po ‘di tempo lasciando i titolari ignari con gravi perdite.

Poiché tali problemi diventano prevalenti nel sistema DeFi, progetti come Unicrypt, LID Protocol e Vesta Protocol mirano a risolvere questi problemi di liquidità su Uniswap e DEX simili in futuro.


Una soluzione alla liquidità?

Come spiegato in precedenza, una truffa a tappeto si verifica principalmente alcuni minuti, giorni o un paio di settimane dopo l’iniezione di liquidità da parte dell’hacker. Una tale enorme svendita di token porta al collasso a cascata dei progetti, per cui la piccola azione di prelevare liquidità a scopo di lucro porta a un eventuale collasso del sistema.

Allora come risolvi questo problema relativo a SUSHI? I protocolli di liquidità che regolano la liquidità del pool sono una delle soluzioni in rapida ascesa alle truffe e ai problemi di liquidità legati a Uniswap. Uno dei progetti robusti, Protocollo LID, o il Liquidity Dividends Protocol, offre un token “Proof of Liquidity” che risolve questo tipo di problemi.

Prova di liquidità

La prova di liquidità rende impossibile per i truffatori ritirare la loro liquidità poiché sono investiti per un periodo di tempo per migliorare lo sviluppo e l’innovazione sulla piattaforma. Ciò è garantito bloccando la liquidità dei token pre-lanciati sulla loro piattaforma. Ciò significa che i proprietari del progetto non possono prelevare la liquidità dal loro progetto in un modo che consenta agli investitori di trarre vantaggio dai loro soldi o gettoni.

La puntata procede

La piattaforma previene anche problemi di liquidità su Uniswap DEX fornendo incentivi legati allo staking sulla governance del protocollo lanciato. Qui, i fornitori di liquidità sono incentivati ​​a puntare e votare sulle decisioni sul protocollo. Progetti come LID Protocol e TrustSwap forniscono incentivi come pagamenti in gettoni e incentivi fiscali agli utenti che partecipano alla crescita del protocollo.

Questo incentiva i possessori di token a prendere parte ad azioni che sono vantaggiose per la comunità in generale.

Colpo di separazione

La recente debacle della truffa dell’uscita di SUSHI sta aprendo conversazioni su come risolvere e prevenire efficacemente le truffe sul tappeto su Uniswap, Justswap e altri DEX. La crescita dei fornitori di soluzioni di liquidità aiuterà a far crescere il sistema finanziario decentralizzato, fornendo agli utenti una piattaforma altamente affidabile e sicura per eseguire “transazioni finanziarie senza attriti”.

Per tenere traccia degli aggiornamenti DeFi in tempo reale, controlla il nostro feed di notizie DeFi Qui.

PrimeXBT

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map