I Token HARD si radunano in seguito alla raccolta della sua campagna Binance Launchpool

annuncio pubblicitario Phemex

Il prezzo del token HARD è aumentato immediatamente dopo il completamento del ciclo Launchpool del protocollo Hard su Binance, questo trend rialzista è in linea con le proiezioni precedenti e potrebbe segnare quello che gli esperti ritengono sia l’inizio di una traiettoria al rialzo sostenibile dei prezzi.

Protocollo rigido è emerso come l’aggiunta più potente al panorama DeFi negli ultimi mesi. La sua architettura economica e infrastrutturale è ciò che ha spinto la piattaforma alla ribalta. È diventato il settimo progetto in cui comparire Binance Luanchpool. Il ciclo di lancio del pool è iniziato il 3 novembre, come una campagna di puntate o raccolti di un mese progettata per esporre il progetto alla comunità di Binance e premiare i partecipanti con token HARD. Ora che questa campagna è giunta al termine, il prezzo del token ha iniziato a riflettere il suo potenziale.

In poco meno di due mesi di attività, le attività totali bloccate nei mercati dei soldi rigidi sono salite a oltre $ 40 milioni. Successivamente, Hard Protocol, secondo DeFi Llama, è attualmente tra le prime 40 applicazioni basate su DeFi. Ancora più importante, il prezzo del token di governance ha iniziato a riflettere l’ascesa della piattaforma nel mercato DeFi altamente congestionato. Tuttavia, vale la pena notare che questo non era il caso poche settimane fa quando gli esperti esaminato il progetto e ha concluso che la sua risorsa digitale nativa è grossolanamente sottovalutata.

Durante il ciclo di lancio, c’erano motivi per mettere in dubbio il valore del token di governance del protocollo, HARD. A metà di questa campagna, il prezzo di HARD cadde al di sotto del segno di $ 0,4, che all’epoca era una rappresentazione imprecisa dello stato di crescita dell’Hard Protocol. Mentre reagendo all’apparente disparità tra la base di utenti in espansione di Hard Protocol e il prezzo di HARD, Brian Kerr, CEO di Kava Labs, ha dichiarato di non essere preoccupato per la sottoperformance di HARD come ci si aspetta da ogni risorsa digitale con un afflusso di offerta . Lui ha spiegato:

“Per i prossimi 30 giorni, oltre 6 milioni di HARD verranno distribuiti gratuitamente tramite launchpad agli utenti che puntano sulle risorse. Penso che sia naturale per qualsiasi risorsa che riceve un enorme afflusso di nuova offerta lottare in un mercato aperto “.

Kerr ha aggiunto che si aspetta che il prezzo di HARD aumenti non appena la campagna di lancio del pool di lancio si sarà conclusa perché a quel punto l’offerta di nuovi token HARD deve essersi ridotta drasticamente. Ha anche notato che il protocollo utilizza un meccanismo avanzato simile al dimezzamento dei bitcoin per garantire che il valore dell’asset digitale mantenga una traiettoria ascendente. Come previsto, il prezzo di HARD è aumentato del 61% negli ultimi 7 giorni. Più significativo è il fatto che il rialzo dei prezzi è iniziato alla fine della campagna di Launchpool e ha spinto il valore del token oltre $ 1. 

Senza alcun dubbio, questo movimento di prezzo dà credito alle precedenti dichiarazioni di Kerr sull’effetto della campagna di distribuzione della ricompensa sulla performance di HARD. Tuttavia, se la posizione di Brian Kerr sul valore reale di HARD è predittiva del futuro, la valutazione di $ 1 per ogni token è ancora sul lato basso. Di seguito sono riportati alcuni fattori che supportano questa affermazione.

Difficile è l’unico mercato monetario cross-chain oggi

L’architettura adottata per il protocollo Hard gli consente di integrarsi con un’ampia gamma di risorse digitali ad alta capitalizzazione di mercato come BTC, XRP, KAVA e BUSD. Secondo Kerr, la potenza di questa applicazione risiede nella sua capacità di democratizzare la DeFi nel più ampio mercato delle criptovalute rispetto alle attuali alternative incentrate su Ethereum. Ha quindi previsto che questa funzionalità è abbastanza convincente da alimentare la TVL fino a un miliardo di dollari nel più breve tempo possibile e promette un valore incalcolabile ai possessori di HARD. Kerr ha spiegato:

“HARD è un’applicazione molto potente che ha il potenziale per crescere fino a miliardi di dollari in TVL. Può rivolgersi a un mercato molto più ampio rispetto alle sue controparti in Ethereum. Con questo in mente, qualsiasi parola o controllo su una piattaforma così decentralizzata è molto prezioso, per i diritti di voto e le commissioni che potrebbero essere prese. Facendo semplici calcoli, se viene implementata una commissione dell’1% su $ 1 miliardo di valore del mutuatario, si genera un valore di $ 10.000.000 per i possessori di HARD. Sebbene non ancora implementato, questo è molto potente. “

La cultura Hodl per rafforzare l’agricoltura da reddito

Gli esperti ritengono che l’attuale ciclo rialzista derivi dalla decisione degli investitori di sfuggire alle incertezze dei mercati degli asset tradizionali adottando Bitcoin come riserva di valore. Anche se questo è un dato di fatto, siamo molto lontani dal picco della corsa al rialzo in corso e, nel frattempo, il yield farming sembra essere il modo più prolifico per estrarre più valore dalle risorse crittografiche accumulate. In quanto tale, il protocollo Hard ha un vantaggio unico perché è l’unico mercato monetario cross-chain che si integra perfettamente con Bitcoin.


“Con il mondo che si rivolge sempre più a Bitcoin come riserva di valore e copertura contro l’incertezza economica, KAVA e i servizi del mercato monetario HARD sono ben posizionati come prodotti complementari per questa nuova ondata di investitori di asset digitali perché forniscono la rara opportunità per i possessori di Bitcoin di mantenere la loro esposizione guadagnando in modo sicuro rendimenti a due cifre “, afferma Brian Kerr.

Kava detiene un potenziale di mercato simile

Come Hard Protocol, Kava ha ciò che serve per emergere come una delle offerte di maggior successo sia nel panorama DeFi che nel mercato delle criptovalute nel suo complesso. Se prendiamo in considerazione l’ingegnosità infrastrutturale che alimenta la piattaforma, non c’è motivo per cui il valore di KAVA, il token di governance, dovrebbe rimanere a lungo nella fascia di prezzo di $ 1,50. Considerando il dinamismo di Kava e il fatto che consente integrazioni DeFi senza soluzione di continuità, il prezzo di KAVA dovrebbe facilmente superare $ 3,50. Vale la pena ricordare che Kava ha risolto con successo i problemi derivanti dal modello senza autorizzazione di Ethereum. Quindi, è un’opzione di integrazione DeFi più praticabile per aziende e banche. 

Tuttavia, l’osso della contesa è che Kava rimane una gemma nascosta perché molti non lo vedono come uno strato di base con un pedigree simile o addirittura superiore all’ecosistema Ethereum. Invece, la redditività di Kava viene attualmente confrontata con Maker, anche se si tratta principalmente di una rete blockchain progettata per alimentare dapps e protocolli DeFi proprio come Ethereum. Finché continua così, è impossibile concludere categoricamente che il prezzo attuale di KAVA sia una valida rappresentazione del valore reale della piattaforma Kava. Ciò significa che c’è abbastanza spazio per la crescita anche se più dapps e funzionalità iniziano a essere lanciate su Kava, a partire dall’attivazione del lato di prestito di Hard Protocol prevista per la fine di dicembre. 

Per tenere traccia degli aggiornamenti DeFi in tempo reale, controlla il nostro feed di notizie DeFi Qui.

PrimeXBT

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector