Quanto Bitcoin [BTC] possiede Wall Street?

annuncio pubblicitario Phemex

Le migliori aziende a partecipare alla gara di Bitcoin [BTC] sono MicroStrategy, Square Inc., Stone Ridge Asset Management e GrayScale. Ieri, 31 ottobre, il re delle criptovalute Bitcoin (BTC) ha festeggiato il suo 12 ° compleanno dall’uscita del white paper Bitcoin. Bitcoin ha superato i livelli di $ 14.000 e ha registrato la sua più grande chiusura mensile negli ultimi 34 mesi dopo la corsa al rialzo del 2020.

La candela mensile di Bitcoin chiude sopra i $ 13k per la prima volta da dicembre 2017. wow pic.twitter.com/xPGNzlnQAQ

– Joseph Young (@iamjosephyoung) 1 novembre 2020

Gli analisti affermano che Bitcoin è pronto per superare il suo massimo storico di $ 20.000 probabilmente nel prossimo anno. Tuttavia, la ragione di ciò è un’ondata di denaro che entra in Bitcoin da Wall Street.

Il 2020 è stato l’anno in cui le dinamiche dell’economia globale sono cambiate notevolmente poiché gli investitori restano al riparo. La pandemia di Coronavirus ha colpito le imprese e l’economia globale e la fine non sembra neanche lontanamente vicina all’Europa che sta entrando nella seconda fase del blocco e gli Stati Uniti registrano un’altra ondata e picco di casi.

In questo caso, Bitcoin (BTC) rimane il centro di attrazione e come potenziale copertura contro il calo dei tassi di interesse e l’aumento dell’inflazione. Bitcoin, popolare anche come “Digital Gold”, è riuscito a influenzare con successo i giganti di Wall Street negli ultimi mesi.

Con le recenti mosse, Bitcoin ha anche preso le distanze da asset tradizionali come l’oro e continua a raggiungere la posizione di dominio. Il critico di Bitcoin e il gigante di Wall Street alla fine hanno dovuto ammettere che i millennial preferiscono chiaramente impilare Bitcoin (BTC) sul metallo giallo.

La fornitura significativa di Bitcoin [BTC] di Wall Street

Finora quattro importanti aziende di Wall Street sono entrate in Bitcoin [BTC]. Di seguito sono riportati i dettagli delle loro partecipazioni in bitcoin e dei loro piani futuri.

  • A partire dai suoi numeri Q3 2020, MicroStrategy possiede un totale di 38.250 BTC per un prezzo di acquisto medio di $ 11.111 per bitcoin.

Negli ultimi mesi, alcune enormi quantità di denaro istituzionale da Wall Street sono arrivate a Bitcoin. La società di Business Intelligence MicroStrategy ha agitato il movimento riversando quasi mezzo miliardo di dollari dei suoi contanti inattivi in ​​Bitcoin.

L’acquisto complessivo ammonta a 425 milioni di dollari. Con questa massiccia partecipazione in BTC, MicroStrategy controlla un nodo Bitcoin completo o lo 0,02% della fornitura totale di Bitcoin.

Tuttavia, al prezzo attuale di BTC, questi acquisti valgono ben 515 milioni di dollari, il che significa che l’azienda sta già realizzando il 20% più i rendimenti in un brevissimo periodo di tempo. È interessante notare che MicroStrategy ha dato buoni frutti al punto che, con i suoi investimenti in BTC, ha ottenuto rendimenti di oltre $ 100 milioni in pochissimo tempo contro $ 77 milioni di rendimenti negli ultimi tre anni.


MicroStrategy registrato il suo trimestre più forte (Q3 2020) negli anni e un aumento del 60% della sua quota dal minimo del 2020. Spargendo ulteriormente i fagioli, il CEO dell’azienda e il toro di Bitcoin Michael Saylor ha recentemente dichiarato di possedere personalmente oltre 17.000 BTC con un acquisto complessivo di quasi $ 240 milioni.

Alcuni hanno chiesto quanto #BTC Possiedo. Io personalmente #hodl 17.732 BTC che ho acquistato in media a $ 9.882 ciascuno. Ho informato MicroStrategy di queste partecipazioni prima che la società decidesse di acquistare #bitcoin per se stesso.

– Michael Saylor (@michael_saylor) 28 ottobre 2020

  •  Il mese scorso, Square Inc., sostenuta da Jack Dorsey, ha versato ben 50 milioni di dollari in Bitcoin. La società ha dichiarato di aver acquistato oltre 4700 BTC a un prezzo medio di $ 10617,96 per BTC.

Sebbene sia solo l’1% delle risorse totali di Square in gestione, il cambiamento nella strategia di Square dalle risorse tradizionali è evidente. Jack Dorsey, che in diverse occasioni ha fatto riferimento a Bitcoin (BTC) come valuta del globo, rimane ottimista sul suo futuro. L’app Square Cash è già popolare tra i millennial per gli acquisti di Bitcoin e quindi l’ingresso dell’azienda in BTC non è una grande sorpresa.

  • Un altro grande nome di Wall Street – Stone Ridge Asset Management – ha riferito di detenere BTC per un valore di oltre $ 100 milioni come “Primary Treasury Reserve Asset”.

All’inizio di questo mese, la sussidiaria di Stone Ridge NYDIG ha annunciato di raccogliere oltre $ 50 milioni di finanziamenti azionari per la crescita. NYDIG è uno dei principali fornitori di soluzioni Bitcoin per “allocatori istituzionali, società, consulenti per gli investimenti e individui con un patrimonio netto elevato”. Attualmente, NYDIG gestisce due grandi fondi Bitcoin ciascuno di oltre $ 150 milioni.

  •  Stiamo parlando di nomi così grandi che non possiamo dimenticare Scala di grigi.

Nel suo ultimo rapporto sugli investimenti in risorse digitali, la società ha riportato una massiccia pioggia di denaro istituzionale da oltre 700 milioni di dollari nel Grayscale Bitcoin Trust durante il trimestre di fine settembre. Il Bitcoin Trust ha registrato un’impennata di oltre il 150% nel denaro istituzionale da inizio anno.

Il Grayscale Bitcoin Trust da solo rappresenta l’82% del totale delle attività in gestione (AUM) dell’azienda pari a 7,3 miliardi di dollari. Ha anche registrato un massiccio afflusso di fondi questo mese. La scala di grigi ha eseguito in modo aggressivo il suo “Drop Gold“Campagna per attirare più giocatori su Bitcoin.

Chi è il prossimo?

Sembra che stiamo lentamente entrando nelle zone dopo le quali non ci sarà più voltarsi indietro. L’ex gestore di hedge fund di Goldman Sachs Raoul Pal ha recentemente previsto che giganti come Microsoft e Apple potrebbero entrare in BTC andando avanti.

Un ex gestore di hedge fund di Goldman Sachs si aspetta che alcune delle più grandi aziende del mondo aggiungano bitcoin ai loro bilanci, nominando i giganti della tecnologia Apple e Microsoft come due possibilità: @BillyBambrough https://t.co/y2EotA7mRA

– Forbes Crypto (@ForbesCrypto) 30 ottobre 2020

Per tenere traccia degli aggiornamenti DeFi in tempo reale, controlla il nostro feed di notizie DeFi Qui.

PrimeXBT

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector