L’ETF VanEck Bitcoin di Cboe ha ancora una possibilità dopo che la SEC rifiuta la proposta di Winklevoss

annuncio pubblicitario Phemex

Due giorni dopo aver posticipato la decisione sulle proposte ETF Bitcoin (BTC) di Direxion e altri cinque ETF bitcoin depositati da NYSE Arca, Inc, la SEC è diventata viziosa questa volta perché ha infranto il sogno dei gemelli Winklevoss di lanciare un ETF bitcoin. Questa è la seconda volta in due anni che la domanda del gemello Winklevoss viene respinta.

Ora tutti gli occhi saranno puntati su CBOE- SolidX Bitcoin ETF che dovrebbe essere il prossimo in linea per l’approvazione della SEC. Sebbene i precedenti che la SEC sta stabilendo non siano veramente positivi, alcuni esperti ritengono ancora che la domanda di CBOE sia qualcosa che può essere approvata.

Motivo del rifiuto dell’applicazione Winklevoss

L’ordine afferma che uno dei motivi principali per cui la domanda è stata disapprovata è il fatto che non è stato possibile stabilire un mezzo di conformità che i mercati dei bitcoin non siano soggetti a frodi o manipolazioni. La Commissione ritiene inoltre che la domanda debba anche dimostrare che è possibile concludere accordi di condivisione della sorveglianza con un mercato regolamentato correlato a bitcoin di dimensioni significative, proprio come fanno gli ETP su commodity trust approvati in precedenza.

La proposta inoltre non è riuscita a supportare la conclusione che i mercati per bitcoin o derivati ​​su bitcoin siano mercati regolamentati di dimensioni significative. Per citare l’ordine la commissione ha affermato che

Mentre la Commissione conclude che BZX deve dimostrare la capacità di stipulare un accordo di condivisione della sorveglianza con un mercato regolamentato di dimensioni significative relativo a bitcoin e sebbene questo fattore supporti fortemente la disapprovazione della modifica delle regole proposta da BZX, gli altri fattori BZX chiede alla Commissione di soppesare sostengono anche la disapprovazione della proposta di modifica delle regole.

Anche considerando questi altri fattori, la Commissione non ritiene che la modifica delle regole proposta da BZX sia coerente con il requisito della sezione 6 (b) (5) dell’Exchange Act secondo cui le regole di una borsa valori nazionale devono essere progettate “per prevenire atti fraudolenti e manipolatori e pratiche “e” per proteggere gli investitori e l’interesse pubblico.

Inoltre, leggi: se l’ETF Bitcoin di CBOE viene rifiutato, sconvolgerà i tori scatenati?

Perché CBOE ha ancora una possibilità

Poiché la SEC ha ripetutamente elaborato che gli scambi di bitcoin sono troppo piccoli e non forniscono sicurezza contro frodi e manipolazioni, la protezione degli investitori, in particolare i piccoli investitori al dettaglio, è a rischio. La protezione degli investitori sembra essere la priorità chiave per la SEC.

Guardando tutti i punti di rifiuto dell’applicazione CBOE-SolidX sembra soddisfare un gran numero di domande. Non solo, si è anche occupata di garantire gli investitori nel caso in cui qualcosa vada storto, cosa che la SEC prevede mentre rifiuta la maggior parte delle richieste. CBOE si è preso cura di alcune condizioni chiave nella costruzione della sua applicazione e sembra che abbia imparato da ogni rifiuto che è stato effettuato dalla SEC. Se analizziamo l’applicazione, il caso per il CBOE sembra forte che include

  • Storia di successo con SEC (borsa consolidata, riconosciuta e regolamentata, prima approvata per i futures BTC)
  • VanEck è un gestore di investimenti e denaro pluripremiato e ampiamente riconosciuto
  • Le risorse digitali sono assicurate fino a $ 125 milioni (o più secondo necessità) da varie compagnie di assicurazione
  • Sicurezza e competenza tecnica in blockchain e criptovalute da SolidX
  • Targeting di individui / fondi con un patrimonio netto elevato (ogni azione sarà uguale a 25 bitcoin ~ $ 165.000 USD @ $ 6.500 / BTC). Ciò terrà a bada l’investitore al dettaglio di cui si occupa la SEC.

CBOE ritiene che l’offerta di prodotti ETF sarebbe vantaggiosa per l’industria e i mercati affermando:


“Questo approccio consentirà agli investitori di ottenere un’esposizione a criptovalute più mature tramite ETP senza le ulteriori complicazioni e rischi del mercato spot e contribuirà a garantire che i mercati dei capitali americani rimangano terreno fertile per la formazione di capitale e l’innovazione finanziaria”

In un’altra intervista, aveva menzionato anche Chris Concannon, presidente della CBOE

“Dato che gli investitori statunitensi stanno chiaramente già accedendo a questi prodotti finanziari non registrati, crediamo anche che gli investitori siano meglio serviti da prodotti negoziati su un mercato mobiliare regolamentato e protetti da solide leggi sui titoli”

Mentre CBOE e Bitcoin (BTC) hanno una storia di successo e per notare che è l’unica applicazione di CBOE, la SEC sta cercando l’opinione pubblica, il che suggerisce che sta valutando la possibilità di approvare la richiesta di quotazione dell’ETF Bitcoin.

La SEC prenderà in considerazione l’applicazione CBOE e aprirà le porte all’ETF basato su criptovaluta? Fateci sapere le vostre opinioni sullo stesso.

Per tenere traccia degli aggiornamenti DeFi in tempo reale, controlla il nostro feed di notizie DeFi Qui.

PrimeXBT

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector