I contratti di opzioni Bitcoin attireranno una domanda massiccia da parte dei trader asiatici di criptovaluta – CME Global Head

annuncio pubblicitario Phemex

Tim McCourt, responsabile globale dei prodotti azionari e degli investimenti alternativi di CME Group crede che l’imminente lancio dei contratti di opzione Bitcoin diventerà probabilmente uno dei preferiti dei minatori e dei commercianti di criptovalute asiatici. 

Commercianti per enormi vantaggi

CME Group ha annunciato il lancio del suo nuovo prodotto cripto-derivato il 20 settembre. L’aggiornamento ha menzionato che le opzioni su Bitcoin Futures offriranno ai trader di Bitcoin una buona opportunità per risparmiare sui margini attraverso gli offset dei margini.

Inoltre, il CME CF Bitcoin Reference Rate (BRR) sarà calcolato sulla base del volume di scambi giornalieri delle principali borse Bitcoin e piattaforme di trading. 

Le opzioni aiuteranno ulteriormente i trader a mitigare i possibili rischi di insolvenza della controparte con una compensazione centrale. Inoltre, questo amplierà le scelte per i trader e li aiuterà nella gestione del rischio e nella costruzione di strategie, poiché supporterà il trading flessibile.

Forte aumento nel trading di futures su Bitcoin

McCourt si aspetta che le opzioni funzioneranno altrettanto bene dei Bitcoin Futures, che sono stati lanciati quasi due anni fa. È interessante notare che metà del volume degli scambi per i futures su Bitcoin è costituito da trader nel subcontinente asiatico ed europeo. 

Ha inoltre fornito approfondimenti sulla recente impennata nel trading di Bitcoin Futures. Il 13 maggio sono stati scambiati contratti futures per un valore di 1,3 miliardi di dollari (170.000 Bitcoin). Successivamente, con la previsione di “opzioni” sui futures, i trader possono gestire facilmente i rischi di prezzo di Bitcoin ottenendo la giusta esposizione. 

“Mentre i futures ti danno un’esposizione uno a uno, per cui il movimento del bitcoin sottostante si traduce direttamente in un valore in dollari specifico per contratto, un’opzione ti offre livelli di prezzo di esercizio variabili e può darti protezione dal ribasso o esposizione al rialzo a una frazione del prezzo sottostante [attività] “, 

disse McCourt.

Secondo un recente twittare da CME, nonostante il calo dei prezzi di Bitcoin, l’interesse dei clienti per i futures CME Bitcoin è rimasto forte durante il terzo trimestre con OI giornaliero di oltre 4,6.000 contratti, in aumento del 61% rispetto al terzo trimestre 2018.

fonte- Twitter


Che cos’è un contratto future su opzioni? 

Un contratto di opzione consente a un investitore di acquistare o vendere un’attività a un prezzo di esercizio specifico. L’investitore può acquistarlo entro la data di scadenza. Ciò pone l’investitore in una posizione vantaggiosa in quanto può trarre vantaggio dalle fluttuazioni dei prezzi senza possedere effettivamente una posizione in futures. Tuttavia, il contratto future impone agli investitori l’obbligo di acquistare / vendere l’attività al prezzo contrattato in un determinato momento futuro. 

CME non ha in programma di offrire contratti regolati fisicamente

Ha inoltre affermato che le opzioni Bitcoin consentiranno ai miner di criptovalute di coprire con precisione il costo della loro produzione. I minatori che operano in Cina stanno già utilizzando contratti futures su Bitcoin per coprirsi. McCourt ha anche parlato del lancio di Bakkt e ha affermato che il gruppo CME non ha intenzione di offrire contratti simili fisicamente stabiliti. Inoltre, ha affermato che l’obiettivo attuale è quello di garantire le approvazioni normative e di finalizzare i preparativi per il lancio dei nuovi contratti di opzione.

Tuttavia, Jeff Dorman, chief investment officer e co-fondatore di Arca, un hedge fund statunitense di criptovalute, sembrava non essere d’accordo con l’affermazione del primo. Ha detto che strategie di trading di criptovaluta efficaci provengono da strumenti aggiuntivi, oltre a Bitcoin. 

“C’è solo così tanto che puoi fare con solo bitcoin da solo, [poiché] ci sono solo quei molti luoghi di cui un fondo avrebbe bisogno per scambiare bitcoin e titoli relativi a bitcoin”,

disse Dorman.

Ha inoltre aggiunto che in futuro il gruppo CME dovrà affrontare una forte concorrenza. 

CME lancerà due future sull’oro di Shanghai regolati finanziariamente

Per il annuncio, Shanghai Gold Futures sarà un’offerta di prodotti basata sul prezzo di riferimento regionale dell’oro dello Shanghai Gold Exchange (SGE). Il lancio è previsto per il 14 ottobre.

fonte- Twitter

I contratti saranno denominati dal dollaro statunitense e dal renminbi cinese. I futures saranno lanciati da un ramo di CME-Commodity Exchange Inc (COMEX). I futures Shanghai Gold di COMEX forniranno accesso all’arbitraggio con 100 once. Inoltre, acquisirà vantaggi di offset del margine tra COMEX 100 oz. Gold Futures (GC) e altri prodotti del Gruppo CME. I futures utilizzeranno il prezzo PM di Shanghai Gold Benchmark (15:00 China Standard Time) per il regolamento finale.

Le “Opzioni” di CME avranno lo stesso impatto dei futures su Bitcoin? Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti qui sotto!

Per tenere traccia degli aggiornamenti DeFi in tempo reale, controlla il nostro feed di notizie DeFi Qui.

PrimeXBT

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector