Bitcoin scende di più nonostante i sentimenti rialzisti di Watchdog dell’UE, raggiungerà $ 70k entro il 2021?

annuncio pubblicitario Phemex

Bitcoin sta lottando con gli orsi mentre i prezzi continuano a scendere. Nel frattempo, il vicepresidente della Commissione europea ritiene che, nonostante le turbolenze in corso, le risorse crittografiche siano qui per restare. Quindi, quali sono le probabilità che Bitcoin raggiunga la nuova altezza?

Bitcoin & il mercato delle criptovalute perde vapore

Bitcoin oggi ha visto un po ‘di stabilità dopo 5 giorni di pura tortura per poi cadere di nuovo. Su una curva leggermente al rialzo, Bitcoin ha puntato a quota 6.400 $. Tuttavia, al momento della scrittura, Bitcoin è stato scambiato a $ 6.280. La fascia di prezzo del BTC di oggi è stata di $ 6.292 e $ 6.399 con una differenza di circa $ 100.

bitcoin

Nel frattempo, tra le prime 15 altcoin, tutte sono in rosso ad eccezione di Stellar (XLM), Monero (XMR), IOTA (MIOTA) ed Ethereum Classic (ETC).

Le monete con la perdita più alta al momento sono Holo (HOT), KuCoin Shares (KCS), VeChain (VET) e NEM (XEM).

Mentre i guadagni sostanziali sono Emercoin (EMC), Waves, Dentacoin (DCN), Tezos (TZX) e TenX (PAY).

Quindi, il mercato sta avendo più o meno sentimenti contrastanti che tendono verso lo slancio al ribasso. Non è ancora noto dove si muoverà esattamente il prezzo da qui.

Inoltre, leggi: Bitcoin Fund Approved, i canadesi possono ora investire tramite la pensione & Conti di risparmio esentasse

VP Commissione europea: Crypto qui per restare

Nel frattempo, a seguito della riunione del Consiglio Affari economici e finanziari dell’UE (ECOFIN) a Vienna, in Austria, alcuni giorni fa, i ministri delle finanze dell’UE si sono incontrati per discutere nuove regole per l’industria delle criptovalute.  

Valdis Dombrovskis, il vicepresidente della Commissione europea che sovrintende alla stabilità finanziaria, ai servizi finanziari e all’Unione dei mercati dei capitali nell’UE, ha condiviso le sue opinioni rialziste sulle criptovalute:


“Vediamo che gli asset crittografici sono qui per restare. Nonostante le recenti turbolenze, questo mercato continua a crescere. In particolare le offerte iniziali di monete o ICO, vediamo che hanno il potenziale per emergere come una forma praticabile di finanziamento alternativo. Già lo scorso anno, le ICO hanno contribuito a raccogliere oltre 6 miliardi di dollari di finanziamenti e quest’anno questa cifra sarà notevolmente maggiore “.

Apparentemente, secondo lui, le sfide si presentano sotto forma di come classificarle correttamente e determinare se le norme dell’UE esistenti debbano essere applicate o per sviluppare nuove regole. Ha inoltre commentato:

“Molti Stati membri oggi hanno sostenuto la necessità di tale mappatura, quindi prevediamo di concludere questa valutazione entro la fine dell’anno. Ciò fornirà una base solida su cui costruire e decidere ulteriori passi in questo settore “.

Bitcoin salirà alle stelle?

Non molto tempo fa, il gruppo di ricerca Satis ha fatto una previsione audace per il prezzo di Bitcoin per raggiungere $ 32.000 in un anno, $ 70.000 in 3 anni e $ 96.000 nei prossimi 5 anni, affermando:

“Attualmente, la stragrande maggioranza della capitalizzazione totale del mercato delle criptovalute è detenuta nei tradizionali mercati dei valori, con depositi offshore che rappresentano quasi il 40% del totale.”

Secondo Forbes, gli analisti sono divisi quando si tratta di Bitcoin che raggiunge queste audaci previsioni nei prossimi anni.

Joe DiPasquale, CEO di crypto fund of hedge funds BitBull Capital, ha dichiarato:

“Il prezzo di Bitcoin può essere ovunque in 5 anni, da $ 10.000 a $ 100.000. Una previsione esatta è difficile da fornire perché ci sono numerosi fondamentali che probabilmente cambieranno tra oggi e il 2023. Le valute e le risorse digitali sono il futuro delle transazioni e dell’archiviazione del valore e Bitcoin sta guidando questa rivoluzione. Ma questo non rende facile garantire un prezzo specifico per cinque anni dopo “.

Considerando che, Yazan Barghuthi, CEO di Jibrel Network non è d’accordo mentre commenta:

“Credo che BTC abbia un caso d’uso convincente come riserva di valore, in particolare nei paesi in cui si verifica l’iperinflazione (Iran, Turchia, Venezuela), ma presumere che catturerà una quota di mercato considerevole dalle banche private in mercati come Stati Uniti e Svizzera , Singapore, Germania, Paesi Bassi e così via nei prossimi 5 anni, è estremamente ottimista “.

Ma Eric Ervin, CEO di Blockforce Capital, ritiene che “una valutazione di $ 100.000 per moneta per bitcoin sia del tutto possibile”, poiché menziona ulteriormente:

“L’attuale capitalizzazione di mercato di 112 miliardi di dollari di Bitcoin rappresenta solo lo 0,1% dell’intera offerta di moneta globale che è attualmente valutata a circa 90,4 trilioni di dollari”.

Nel frattempo, Oliver Isaacs, investitore blockchain, advisor & influencer ha dichiarato:

“Se le criptovalute stanno davvero risolvendo i problemi delle valute cartacee e legali, che credo, vedremo che 200 miliardi inizieranno a muoversi fino a 200 trilioni e quel divario si chiuderà (questo è un guadagno del 100.000%)”.

Sembra che i tori di Bitcoin siano estremamente positivi almeno per le prospettive future.

Per tenere traccia degli aggiornamenti DeFi in tempo reale, controlla il nostro feed di notizie DeFi Qui.

PrimeXBT

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map