Bitcoin ETF in modalità “aspetta e guarda” mentre la SEC riceve critiche da parte di Rife contro di essa

annuncio pubblicitario Phemex

Mentre la cripto-comunità attende con impazienza l’approvazione dell’ETF, molti trader ortodossi di materie prime e fondi di scambio hanno espresso la loro disapprovazione per l’ETF.

Il 13 febbraio 2019, la Securities Exchange Commission (SEC) ha invitato i commenti dei trader sulla proposta. Mentre alcuni trader hanno riaffermato la loro fiducia nell’asset digitale, la maggioranza era ancora preoccupata della sua utilità e del “valore intrinseco”.

Dina, cittadina statunitense, ha espresso nella sua lettera di intenti che: “È instabile, manipolato da pochissimi e non ha un reale caso d’uso. Vedo molte persone che si fanno male sia finanziariamente che in altri modi se accetti questa proposta. È a mio modesto parere che questa proposta venga respinta “.

Dibattito sul valore intrinseco di Bitcoin

Bitcoin è un sistema di pagamento peer-to-peer che si basa su un meccanismo di consenso distribuito basato sulla Blockchain. Inoltre, il valore del “token” ad esso associato è presumibilmente legato alla sua rete e alla sua capacità di riserva di valore.

In un serie di argomenti rispetto al suo “valore intrinseco”, Sam Ahn di Hana Trading USA Inc. ha osservato che poiché il valore hash di Bitcoin è prezioso solo se implementato sulla Blockchain, il valore “hash” intrinsecamente non ha alcun valore. Pertanto, poiché il valore di Bitcoin è detenuto da una combinazione di “valore hash” su una particolare rete, non è una risorsa finanziaria.

Il prezzo dell’oro potrebbe non giustificare il suo splendore in futuro, tuttavia, continuerà ad esistere allo stesso modo. Anche il “registro pubblico” di Bitcoin è immutabile. Tuttavia, trasferire la convalida del valore dai minatori è la quintessenza.

Inoltre, secondo alcuni trader che da solo non definisce il valore intrinseco e la capacità di rete può cambiare nel tempo e che non dovrebbe alterare le caratteristiche del bene in questione.

Sarah ha scritto una lettera pubblica alla SEC: “Vorrei che la commissione disapprovasse l’ETP proposto. Non ha alcun valore come prodotto finanziario e tanto meno come valuta. “

Manipolazione

Il dibattito sulla volatilità su Bitcoin è diminuito nel tempo. Tuttavia, le nuvole di manipolazione e FUD (Fear, Uncertainty, and Doubt) lo circondano eternamente. Il motivo principale per associarsi a Bitcoin è attualmente basato sui suoi rendimenti e non sulle sue capacità di transazione.

L’ottimismo e la convinzione intorno al suo successo sono anche contrastati dal pessimismo e dagli argomenti contro la sua adozione nel mondo reale.


Avinash Shenoy ha citato i casi di evidente manipolazione dei prezzi di Bitcoin a causa della sua struttura non normativa e suscettibile di manipolazione a causa della capitalizzazione di mercato relativamente bassa.

Tra le tante tecniche di manipolazione applicate ai Bitcoin, una di queste include:

Gli schemi Pump and Dump organizzati tramite app di messaggistica come Telegram lo sono

onnipresente e rende la manipolazione globale delle criptovalute utilizzando sia il

utilizzo coordinato dei Bot e velocità di diffusione delle notizie sui social media

possibile.

Lettere di intenti positive 

Sebbene la critica fosse il tema delle lettere, c’erano anche lettere di intenti positive a favore dell’approvazione dell’ETF.

Una di queste lettere ha notato che:

“Per quanto riguarda l’argomento della SEC che non ha ancora approvato un ETF a causa della manipolazione e apprezza principalmente la protezione degli investitori è contraddittorio, perché senza un fondo di investimento l’investitore è suscettibile di acquistare bitcoin in scambi deregolamentati e perdere i propri investimenti (bitcoin), VanEck offre già un’assicurazione per coprire possibili perdite e, in quanto tale, l’investitore mostrerà interesse a investire in un fondo ETF “.

La grande domanda: Bitcoin ETF quando?

L’approvazione dell’ETF sembra essere bloccata per sempre. Ogni giorno viene rilasciata una nuova notizia riguardante i sentimenti nei confronti dell’ETF. Tuttavia, una decisione definitiva della SEC è in sospeso per sempre.

La SEC esaminerà sicuramente queste lettere e ne terrà conto nella decisione. Inoltre, la crescente popolarità e il supporto istituzionale a Bitcoin richiedono anche un’azione da parte del regolatore della più grande economia del mondo.

L’approccio “aspetta e guarda” della SEC sull’approvazione degli ETF può essere esteso anche alla “cartolarizzazione” di criptovaluta.

Per tenere traccia degli aggiornamenti DeFi in tempo reale, controlla il nostro feed di notizie DeFi Qui.

PrimeXBT

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector