Una guida per principianti all’estrazione di Dogecoin

Estrazione mineraria di Dogecoin

Dogecoin è stato al centro della scena sin dalle sue acrobazie sui prezzi guidate da Elon Musk. Molte persone stanno diventando sempre più interessate a questa moneta meme. Se stai leggendo questo pezzo, probabilmente è perché anche tu ne vuoi un po ‘. Uno dei modi per ottenere DOGE è estrarlo. Fortunatamente per te, questo processo è più facile di quanto pensi e in questa guida ti mostreremo esattamente come farlo.

Cos’è Dogecoin?

Dogecoin è una criptovaluta progettata per intrattenere le persone mentre navigano nel mondo delle criptovalute. È stato creato da Litecoin da un hardfork, ma conserva ancora le proprietà principali di Bitcoin. In effetti, gli aggiornamenti di Dogecoin si basano sulle proposte di miglioramento di Bitcoin, rendendolo abbastanza sicuro poiché la sicurezza di Bitcoin è la più forte di qualsiasi criptovaluta.

Sebbene la moneta sia stata creata per divertimento, è cresciuta in popolarità nel corso degli anni. Uno dei motivi è Elon Musk, che ha twittato sulla criptovaluta, definendola la sua criptovaluta preferita.

Mentre Dogecoin viene utilizzato principalmente per dare la mancia ai creatori di contenuti sui social media come Reddit e Twitter, puoi anche scambiarlo con altre criptovalute, poiché è elencato in diversi scambi principali, tra cui Binance, OKEx, e Huobi Global.

Dettagli tecnici:

  • Offerta di mercato: infinita;
  • Offerta corrente: 128.441.150.198 (febbraio 2021);
  • Blocktime: 1 minuto;
  • Ricompensa blocco: 10.000 per blocco;
  • Tasso di inflazione: 5,2 miliardi di DOGE all’anno;
  • Difficoltà: 6.213.941,73;
  • Algoritmo di data mining: DigiShield;
  • Retarget difficoltà: dopo ogni blocco;
  • Algoritmo di consenso: Scrypt.

Requisiti per Dogecoin Mining

Fonte: news.bitcoin.com

Ci sono alcuni requisiti che devono essere in atto per poter estrarre Dogecoin con successo. Questo dipenderà dalla portata del mining che desideri e da altri fattori, ma ecco le cose di base di cui hai bisogno per iniziare con il mining di Dogecoin:

  • Connessione Internet: il mining è impossibile senza questo;
  • Un personal computer: va bene qualsiasi sistema operativo Windows, OS X o Linux;
  • Software minerario;
  • Un portafoglio completo Dogecoin, noto anche come Dogecoin Core Wallet.

Dogecoin Solo Mining

Il mining di Dogecoin può essere effettuato in due modi, uno dei quali è il mining da solo. Questa è una situazione in cui un minatore decide di estrarre da solo e fornisce tutta l’attrezzatura e la potenza di hashing. Hanno anche l’intera ricompensa del blocco per se stessi, se riescono a estrarre un blocco. Ma va notato che le possibilità che un minatore solitario estragga con successo un blocco sono molto piccole rispetto a chi estrae in piscina. Il motivo è semplice: i pool hanno più potere di hashing poiché ogni membro contribuisce con il proprio potere di hashing, quindi è probabile che estraggano più blocchi di un miner da solista.

In generale, il mining da solo di Dogecoin non è redditizio su piccola scala, il che significa che o vai alla grande o vai a casa. Allo stato attuale, è molto più redditizio estrarre Litecoin che estrarre esclusivamente Dogecoin, poiché il tasso di hash è così alto che è quasi impossibile trarne profitto.

Dogecoin Pool Mining

Ecco il secondo metodo per estrarre Dogecoin. Questo implica uno sforzo collettivo ed è molto più probabile che abbia successo. Ciò è dovuto alla raccolta del potere hash da tutti i membri del pool, che rende il pool più forte di quello di un miner da solo. Tuttavia, poiché sono coinvolti molti minatori, anche i premi dei blocchi vengono condivisi a seconda della quantità di hash power che ogni membro del pool contribuisce.

Questo è il metodo di mining consigliato per coloro che si avventurano nel mining di Dogecoin per la prima volta. Ciò garantirà che ottengano un maggiore ritorno sull’investimento e li manterrà sufficientemente motivati ​​per andare avanti.


Dogecoin Mining Hardware

Fonte: medium.com

Il mining di Dogecoin richiede alcuni hardware, che includono quanto segue:

CPU del PC: Se possiedi un computer completamente obsoleto o quasi morto, è probabile che la CPU possa essere utilizzata per minare Dogecoin. Vale la pena notare che se vuoi aumentare la tua potenza di mining, devi proteggere il tuo computer, poiché il mining con la CPU può danneggiarlo a causa del surriscaldamento. Per fare ciò, avrai bisogno di una GPU, che è molto più potente e aumenterà le tue possibilità di mining abbastanza.

Un minatore ASIC di Scrypt: Questa è un’apparecchiatura molto potente per il mining di criptovalute con l’algoritmo Scrypt. Sono anche hardware piuttosto costosi, quindi è un bel investimento. Esempi di questo hardware includono:

  • Terminatore Innosilicon A2;
  • Bitmain Antminer L3;
  • BW L21 Scrypt Miner.

Software di mining Dogecoin

Proprio come l’hardware è richiesto per il mining di Dogecoin, c’è anche il software richiesto per il lavoro. La scelta del software da utilizzare dipende dal tipo di hardware che stai utilizzando (CPU, GPU o Scrypt ASIC Miners). I tipi di software includono:

Per CPU: C’è un software gratuito chiamato CPUminer, che puoi installare facilmente e sei pronto per partire.

Per GPU: È disponibile una gamma di software GPU tra cui scegliere, a seconda del livello di esperienza e di altri fattori. In genere, le GPU utilizzano CGminer, ma c’è Easy Miner, che è più adatto ai principianti che utilizzano una GPU.

Scrypt ASIC Miners: Questo è il software ideale per il mining di criptovalute basate su script, come Dogecoin e Litecoin. Scrypt ASIC Miners utilizza anche CGminers e Easyminers.

Redditività mineraria Dogecoin

La redditività del mining di Dogecoin è aumentata in modo significativo rispetto a pochi anni fa, poiché il prezzo di DOGE è aumentato. Tuttavia, se desideri estrarlo, è più saggio attenersi a una piscina, soprattutto se stai appena iniziando. Inoltre, il mining unito di Dogecoin e Litecoin offre maggiori possibilità di guadagnare profitti reali, quindi potresti provare a provarlo piuttosto che estrarre Dogecoin da solo.

Conclusione

Queste sono le informazioni necessarie per iniziare come minatore Dogecoin. Se segui i consigli enunciati, le tue possibilità di successo aumenteranno in modo significativo. Detto questo, buona fortuna con la tua avventura mineraria e speriamo che troverai utili le informazioni.

Immagine in primo piano: The cryptonomist

Nota: questo post è stato originariamente pubblicato il 31 dicembre 2018 ed è stato completamente aggiornato per la completezza e la veridicità del contenuto il 22 febbraio 2021.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector