Prova del palo vs. Prova di lavoro

(PoS) (PoW)

Proof of Stake (PoS) e Proof of Work (PoW) sono i due tipi comuni di meccanismo di consenso, che è un aspetto vitale della tecnologia blockchain. I meccanismi di consenso sono fondamentali per il funzionamento dei registri distribuiti, l’elemento fondamentale della tecnologia blockchain, che consente di operare senza un’autorità centrale.

Il ruolo principale del meccanismo di consenso è verificare le informazioni aggiunte al libro mastro, assicurando che siano accurate e valide. In questo modo, il blocco successivo aggiunto alla rete si conferma come la transazione più recente, prevenendo la doppia spesa o qualsiasi altra forma di alterazione dei dati sul sistema. In sostanza, il meccanismo di consenso garantisce che l’intera rete blockchain concordi collettivamente con i contenuti del libro mastro, oltre a fornire transazioni sicure e valide basate su blockchain.

Sebbene oggi siano disponibili diversi meccanismi di consenso diversi, PoW e PoS sono i meccanismi di consenso blockchain più popolari. Sono abbastanza diversi in base alla funzionalità, nonché ai pro e ai contro, come vedremo in questo articolo.

Spiegazione della prova di lavoro

La Proof of Work (PoW) si basa sulla crittografia, una forma avanzata di matematica che una volta risolveva una transazione autentica. Fondamentalmente, i minatori risolvono complicati problemi di matematica e ottengono credito per l’aggiunta di un blocco verificato alla blockchain. Trovare una soluzione ai problemi di matematica o agli enigmi asimmetrici non è un compito facile e richiede l’uso di una notevole quantità di potenza di calcolo per risolverli. Nessuna abilità è richiesta per risolvere i problemi intricati; invece, è necessaria la forza bruta. Una volta che un computer indovina la soluzione giusta per il puzzle, si affida ad altri computer in rete per la verifica. Il sistema verifica rapidamente i problemi.

Contrariamente a quanto pensa la maggior parte degli appassionati di Bitcoin, PoW esisteva molto prima di Bitcoin o di qualsiasi altra risorsa crittografica. L’idea di PoW è accreditato a Cynthia Dwork e Moni Naor nel 1993 con Markus Jakobsson che ha coniato il termine “Proof of Work” nel 1999. Tuttavia, il creatore di Bitcoin Satoshi Nakamoto è stato il primo ad applicarlo praticamente.

Come funziona la prova di lavoro? Un esempio di estrazione di Bitcoin

Come accennato in precedenza, PoW coinvolge i minatori che risolvono un puzzle crittografico per convalidare una transazione. I minatori competono per risolvere il problema fornendo la risposta corretta, nota anche come hash. Una volta che i computer nella rete autorizzano ogni transazione, i minatori vengono premiati con la valuta nativa della blockchain oltre a una commissione di transazione.

Nel crypto mining, un gruppo di transazioni di rete viene assemblato in un pool di memoria, noto anche come mempool. I minatori quindi competono per verificare ogni vendita nel mempool impiegando una notevole potenza di calcolo per risolvere il puzzle matematico. Il primo miner che risolve il problema riceve una ricompensa per il blocco più le commissioni di transazione di rete. Il mempool ora viene verificato e viene aggiunto alla blockchain sotto forma di blocco. Hashcash (SHA-256) è la funzione di prova del lavoro impiegata dai minatori di Bitcoin per risolvere gli intricati enigmi e aggiungere blocchi alla blockchain.

Caratteristiche principali della prova di consenso sul lavoro

  • Puzzle asimmetrici che rendono difficile per i minatori risolvere il problema. Tuttavia, la rete verifica rapidamente la risposta corretta.
  • Risolvere il puzzle non richiede alcuna abilità tecnica ma forza bruta. Il modo migliore per risolvere in modo efficiente un problema è aumentare la potenza di calcolo.
  • I parametri per risolvere i puzzle vengono aggiornati dopo un determinato periodo in modo che il tempo di blocco possa essere coerente.

Proof of Stake (PoS)

Consenso PoS è abbastanza diverso da PoW nel senso che non c’è mining poiché il potere della valuta sostituisce il potere computazionale. Con PoS, i minatori non risolvono enigmi asimmetrici. Invece, il minatore mette una puntata o tiene in mano diverse monete per verificare un blocco di transazioni. Il minatore indicato come un falsario del blocco di testo viene selezionato utilizzando un approccio deterministico basato sulla posta in gioco. I puzzle asimmetrici in PoS sono molto più semplici e i falsari devono solo dimostrare di possedere una particolare percentuale di tutte le monete disponibili in una data valuta. Ad esempio, se qualcuno possedeva il 2% di tutti i Litecoin (LTC), può estrarre il 20% di tutte le transazioni.

Come funziona PoS?

In PoS, come accennato in precedenza, i falsari devono puntare le loro monete in un portafoglio specifico per avere l’opportunità di convalidare le transazioni. Il portafoglio congela le monete e le impegna sulla rete, il che significa che non puoi ritirare le monete. Una volta che le monete sono state puntate, i validatori scommettono sul blocco che ritengono verrà aggiunto accanto alla catena. Se il blocco selezionato viene aggiunto, ricevono ricompense in blocco in base alla proporzione della loro puntata.

Vantaggi della prova della posta in gioco rispetto alla prova del lavoro


Negli ultimi anni, lo spazio crittografico si sta spostando verso servizi PoS attribuiti ai vantaggi che offre rispetto a PoW. PoS è senza dubbio migliore di PoW, come descritto di seguito.

Efficienza energetica

Il problema principale con PoW è che la potenza di calcolo richiesta è molto dispendiosa in termini di energia e ha un impatto negativo sull’ambiente. Ad esempio, il consumo energetico annuale della rete Bitcoin è di 57,6 TWh, pari all’intera energia consumata dalla Colombia. I sistemi PoS sono molto più efficienti dal punto di vista energetico in quanto non richiedono l’estrazione mineraria, che è ad alta intensità energetica. Pertanto, forniscono un’alternativa a basso consumo energetico ai sistemi Proof of Work.

Centralizzazione-mining pool

I sistemi PoW sono ad alto rischio di centralizzazione. I pool minerari sono formati da singoli minatori che accumulano le proprie risorse per massimizzare i premi e risparmiare anche sul capitale iniziale iniziale. Alcuni pool minerari sono operazioni aziendali su vasta scala, che impiegano anche migliaia di dipendenti e investono milioni di dollari in attrezzature minerarie dedicate, ad esempio ASCIS, per generare la massima potenza di mining. Il problema con i pool di mining è che le reti PoW centralizzate lo rendono suscettibile agli attacchi di hacking, ad esempio il 51% degli attacchi. Questo non è il caso delle reti PoS poiché i premi si basano sulle monete puntate.

Vantaggi economici / dividendi per i suoi utenti-MyCointainer

L’altro vantaggio di PoS rispetto a PoW è che fornisce vantaggi economici (dividendi) ai suoi utenti attraverso la possibilità di eseguire un masternode o puntare le monete in una piattaforma di staking e masternode come MyCointainer. Questo non è possibile nei sistemi PoW.

MyCointainer è di prim’ordine piattaforma di staking automatico e masternode online che aiuta gli utenti a scambiare monete e generare profitti considerevoli sotto forma di puntate. Con MyCointainer, puoi guadagnare passivamente puntando le tue monete nello staking automatico del pool e guadagnare dalle puntate delle monete senza occuparti davvero dei dettagli tecnici. Gli utenti mettono in gioco le loro monete come validatori sulla piattaforma e, a loro volta, ricevono premi per il loro investimento.

Pensieri conclusivi

PoS presenta un meccanismo di consenso blockchain migliore rispetto a PoW grazie ai vari vantaggi che offrono. I sistemi PoS sono efficienti dal punto di vista energetico, sicuri e forniscono vantaggi economici attraverso piattaforme masternode e picchettamento, in particolare MyCointainer. Gli utenti puntano le loro monete sulla rete e, a loro volta, guadagnano passivamente dalle loro puntate senza troppi problemi. Tuttavia, PoS ha ancora le sue vulnerabilità ma è una scelta migliore rispetto a PoW.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector