Come trasformare Bitcoin in contanti

come trasformare bitcoin in contanti

Bitcoin è diventato molto popolare come una risorsa che tutti vogliono avere. Esistono molti modi per acquisire questa criptovaluta, ma la maggior parte delle persone non sa come trasformare Bitcoin in denaro. Ciò non significa che non possa essere speso da solo. In effetti, ci sono migliaia di negozi in tutto il mondo che accettano BTC come pagamento. Tuttavia, non è ancora ampiamente accettato, quindi alcuni preferirebbero convertirlo in contanti.

In questa guida, ti forniremo istruzioni dettagliate su come trasformarlo effettivamente in denaro fiat spendibile. Ci sono diversi modi per farlo, ma tratteremo solo quelli più comuni che puoi eseguire facilmente.

Come trasformare Bitcoin in contanti usando gli scambi

Gli scambi di criptovaluta sono la destinazione tradizionale per l’acquisto e la vendita di criptovalute con denaro fiat e anche per scambiarle una con l’altra. Per trasformare Bitcoin in denaro, puoi andare a qualsiasi scambio di criptovaluta e creare un account. È impossibile per una piattaforma considerata il miglior scambio di criptovaluta non elencare Bitcoin.

Creare un account su uno scambio di solito è facile come usare un’e-mail e una password. Alcuni potrebbero richiederti di passare attraverso KYC, mentre altri no, ma assicurati di scegliere uno scambio affidabile. Esempi di tali scambi sono Binance, Coinbase, Gemelli, e Bitstamp.

Dopo aver creato un account, puoi trasferire il tuo Bitcoin da un portafoglio privato all’indirizzo del portafoglio di scambio. Da lì, puoi quindi effettuare un ordine di scambio per ottenere USD, EUR, AUD o qualsiasi cosa tu voglia. Una volta che lo hai nel tuo portafoglio di scambio, puoi quindi avviare un prelievo e ottenerlo sul tuo conto bancario fiat. Tieni presente che ti potrebbe essere richiesto di eseguire alcune verifiche aggiuntive prima di prelevare i tuoi contanti.

Fonte: Freepik.com

Trading peer-to-peer (P2P)

Se stai cercando come trasformare Bitcoin in denaro, questo è un altro modo che sta diventando molto popolare: il trading P2P. Un certo numero di detentori di criptovaluta sosterrebbe che questo è molto più conveniente dell’uso convenzionale di uno scambio per cambiare Bitcoin in contanti. È interessante notare che alcuni scambi di criptovalute facilitano questo commercio fungendo da intermediari per garantire che nessuno imbrogli.

Esistono anche mercati P2P pensati per questo tipo di commercio, come LocalBitcoins, Localcrypto, Paxful e altri. Potrebbe anche esserti richiesto di creare un account in modo molto semplice, quindi accederai al mercato. Lì, sceglierai tra le opzioni di vendita e quindi scegli un acquirente elencato. Dopo aver accettato di acquistare, la piattaforma blocca il tuo Bitcoin e notifica all’acquirente di inviare l’importo in contanti concordato (al numero di conto bancario che hai fornito) entro un tempo stabilito. Il BTC verrà inviato all’acquirente una volta confermato il ricevimento del pagamento.

Come trasformare Bitcoin in contanti utilizzando carte di debito BTC

L’uso delle carte di debito Bitcoin sta diventando sempre più popolare. Questo perché offre una maggiore flessibilità per l’utilizzo e la spesa del bene. Una delle cose fondamentali che puoi fare con queste carte di debito è trasformare Bitcoin in contanti.

Se hai una carta di questo tipo con Bitcoin, puoi convertire facilmente i tuoi Bitcoin in contanti presso un punto vendita o un bancomat Bitcoin. Ci sono molte aziende che emettono carte di debito bitcoin, come Wirex e BitPay. Se hai bisogno di trasformare Bitcoin in contanti regolarmente e questo metodo ti sembra fantastico, allora potresti voler ottenere una di quelle carte.

Conversione e trading over the counter


Il trading Convert and Over the Counter (OTC) è un metodo emergente per cambiare Bitcoin in contanti semplicemente convertendolo in qualsiasi valuta fiat supportata di scelta. Anche questo servizio è messo a disposizione dalle borse ed è gratuito. Tutto quello che devi fare è spostare i tuoi Bitcoin su un portafoglio di scambio online in cui il servizio è supportato, quindi eseguire lo scambio e prelevare. Gli scambi che supportano questo includono Binance e Poloniex.

Bancomat Bitcoin

I bancomat Bitcoin stanno iniziando a diventare popolari, proprio come quelli convenzionali. Il loro scopo è semplice, acquistare o vendere BTC, quindi potresti semplicemente avvicinarti a uno nella tua zona che supporta la vendita di Bitcoin. Nota che la maggior parte degli sportelli automatici Bitcoin serve per acquistare Bitcoin piuttosto che per vendere, quindi assicurati che consenta la vendita. Puoi usare questo fantastico servizio noto come Coin ATM Radar per trovare gli sportelli automatici intorno a te.

Una volta avviato il processo, ti verranno fornite chiare istruzioni sullo schermo per seguire e vendere facilmente i tuoi BTC e ottenere denaro in cambio.

Cose da ricordare quando si trasforma Bitcoin in denaro

Fonte: Freepik.com

Se vuoi sapere come trasformare Bitcoin in denaro nel modo giusto, allora dovresti sapere che ci sono due cose principali da considerare.

Il primo sono le tasse. Negli Stati Uniti, ad esempio, il quadro normativo per le criptovalute è ancora un po ‘confuso, ma sono molto chiari sulla tassazione delle criptovalute. L’IRS ha rilasciato molti documenti sulla dichiarazione delle tasse dalle transazioni crittografiche. Una delle azioni che attirerà chiaramente la tassazione è l’acquisto e la vendita di criptovalute. Alcuni scambi forniscono dettagli dei tuoi profitti e transazioni crittografici alle autorità fiscali, quindi questo non è qualcosa che puoi evitare se ti trovi in ​​una tale giurisdizione.

Il secondo aspetto importante sono le tasse. Mentre alcuni di questi servizi sono gratuiti, altri come l’utilizzo di uno scambio per vendere il tuo Bitcoin (il primo punto) sono soggetti a commissioni. Anche il trading P2P su luoghi come LocalBitcoins addebita commissioni, quindi dovresti essere preparato per questo. Si noti inoltre che le commissioni possono cambiare in modo significativo, specialmente per Bitcoin, a seconda delle condizioni di mercato prevalenti.

Conclusione

Per concludere la nostra guida su come trasformare Bitcoin in denaro, approfondiamo di nuovo questi modi. Quindi, puoi utilizzare uno scambio per vendere, impegnarti nel trading P2P, utilizzare una carta di debito Bitcoin e utilizzare il servizio OTC o un bancomat Bitcoin. Ricorda che potresti dover pagare delle tasse per questo in alcuni paesi, mentre in altri devi solo preoccuparti delle commissioni. Detto questo, speriamo che queste informazioni ti aiutino nella tua ricerca per trasformare i tuoi Bitcoin in contanti.

Immagine in primo piano: freepik.com

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector