Come nascondere il tuo indirizzo IP – VPN vs Tor (aggiornamento 2021)

introduzione

Nascondi il tuo indirizzo IP

Nei suoi primi anni, Internet ha funzionato come una rete globale, neutrale e universale.

Non importava dove si trovava un utente o quale provider di servizi Internet (ISP) avesse.

Tutti gli utenti hanno sperimentato le stesse pagine web senza alcun tipo di restrizione arbitraria.

Ma i governi e le società transnazionali hanno eroso la neutralità e la libertà di Internet.

Il modo in cui si utilizza la rete ora dipende dal proprio ISP e dalla giurisdizione.

Perché nascondere il tuo indirizzo IP?

Da quando gli USA hanno abrogato neutralità della rete, alcuni siti web si caricano più lentamente o vengono filtrati. Tutto dipende dalla politica e dagli interessi del tuo provider di servizi Internet.

Molto di ciò che vedi su Internet è il risultato della tua posizione geografica.

Qualche esempio:

  • Se sei in Cina, sei dietro il grande firewall. L’unico modo per ottenere notizie non filtrate dai media occidentali è nascondere il tuo indirizzo IP.
  • A Cuba hai accesso solo alle pagine web a cura del governo.
  • In Venezuela, il governo divieti regolarmente contenuto dei social media.
  • Giornalisti in Russia autocensura il loro contenuto per evitare la reclusione.

Tutte queste sono cattive notizie per la libertà di parola. Quindi nascondere il tuo indirizzo IP è necessario per proteggere i tuoi diritti umani fondamentali.

Non farti bannare, usa una VPN

Tuttavia, ci sono altri motivi per nascondere il tuo indirizzo IP.

A volte sono aziende private che curano ciò che puoi e non puoi vedere.


Netflix ha serie e film esclusivi disponibili solo in alcuni paesi. A volte anche i sottotitoli o i doppiaggi nella tua lingua madre non sono disponibili. Ma se Netflix crede che ti trovi in ​​un’altra posizione, sbloccherà questo contenuto.

Infine c’è la questione della privacy.

Gli ISP di molti paesi memorizzano la cronologia di navigazione e hanno il diritto di venderla al miglior offerente. Anche molti dei rivenditori online in cui fai acquisti stanno raccogliendo le tue informazioni.

Se non desideri che i tuoi dati vengano venduti, spetta a te impedire che il tuo ISP ottenga i tuoi dati in primo luogo.

Usa una VPN per impedire al tuo ISP di raccogliere i tuoi dati

Alla fine della giornata, vogliamo nascondere la nostra identità e attività E ottenere l’accesso a contenuti limitati. Per ottenere ciò, dobbiamo utilizzare un file VPN o una connessione Tor.

Come nascondere il tuo indirizzo IP su Mac e Windows 10

Logo Apple

Logo di Windows

Esistono due modi popolari per nascondere il tuo indirizzo IP su MacOS e Windows 10. Il primo è utilizzare una rete privata virtuale (VPN) e il secondo è utilizzare The Onion Router (Tor).

Le VPN ti consentono di accedere a Internet tramite un server generico di terze parti. Il server crittografa i tuoi dati e li mescola con i dati di altri utenti per una maggiore privacy.

Poiché è difficile stabilire quale utente appartiene a quali dati, qualsiasi utente può negare che i dati siano suoi.

Tor è una rete peer to peer, come Napster. Quando accedi alla rete Tor, ti connetti a un minimo di tre peer di rete (noti come “nodi”).

Questi nodi instradano quindi il tuo accesso a Internet per la privacy e la sicurezza di livello militare.

Per fortuna, sia i servizi VPN che i browser Tor sono ampiamente disponibili sia su Mac OS che su Windows 10.

Nascondi il tuo indirizzo IP utilizzando una VPN

Ci sono molte VPN tra cui scegliere centinaia di volte. Alcuni sono migliori di altri e una buona pubblicità non è necessariamente sinonimo di qualità. Ma con le VPN, di solito ottieni quello per cui paghi. Ciò significa che le VPN gratuite valgono raramente la pena di essere utilizzate e non ne consigliamo nessuna.

Quindi quali sono le migliori VPN? Di seguito trattiamo quali funzionalità dovresti cercare in una VPN. Quindi ti offriamo le migliori scelte su una gamma di prezzi per aiutarti a decidere quale VPN è la migliore per te.

Cosa cercare in una VPN

Numero di server e paesi

Numero di server per una VPN

Quanti server ha a disposizione la VPN? Questo è importante perché condividi questi server con altri utenti. Se troppi utenti si trovano sullo stesso server, la tua velocità potrebbe risentirne. Oltre al numero totale di server, è altrettanto importante la diffusione globale di tali server.

Velocità

Icona di inticatore di velocità

Quanto sono veloci le velocità di upload e download? In alcuni casi, l’utilizzo di una VPN renderà la tua esperienza di navigazione più lenta. Questo vale anche per le migliori VPN.

Questo perché quando usi una VPN, il contenuto che stai cercando deve andare da qualche altra parte prima di arrivare a te. Se stai tentando di eseguire lo streaming o il torrenting di video durante l’utilizzo della VPN, la velocità di download sarà molto importante.

Record di privacy

Scudo con lucchetto

La VPN ha una storia di fuga di dati o di false affermazioni sulla privacy che offre? Se una VPN non è trasparente riguardo alle violazioni passate o al modo in cui protegge la tua privacy, come puoi essere sicuro che funzioni?

Opzioni di pagamento

Carta di credito

Quali diverse opzioni devo pagare per la VPN? Ciò è particolarmente importante quando non vuoi che nessuno sappia che hai acquistato la VPN. In questo caso, avere la possibilità di pagare in Bitcoin è molto desiderabile.

Valore

Mano che tiene la borsa dell'icona dei soldi

Ottieni molto valore per quello che stai pagando? Questo non significa “trova la VPN più economica che ci sia”. Le VPN economiche o gratuite sono spesso tra le opzioni di valore più basso sul mercato.Considera tutte le funzionalità sopra elencate e confrontale con il prezzo. Questo è il modo più semplice per determinare se la VPN ha un buon valore

Le nostre migliori scelte VPN

I seguenti servizi VPN sono tutti disponibili sia per Mac che per Windows. Alcuni di loro supportano persino distribuzioni Linux, telefoni cellulari e console di gioco.

PureVPN: la migliore VPN per console di gioco

PureVPN è il migliore per i giochi

PureVPN è di prim’ordine e molto conveniente. Costa solo $ 3,33 / mese per un piano biennale e offre anche altri piani.

Viene fornito con la promessa di una velocità decente, oltre 2.000 server sparsi in 140 paesi e un’eccezionale compatibilità. Ciò significa che puoi cambiare tra 300.000 diversi indirizzi IP ogni volta che lo desideri.

E se desideri estendere la privacy e la sicurezza al tuo iPhone e alla Play Station 4, puoi ottenere anche app dedicate per quelli.

Tuttavia, ci sono alcuni aspetti negativi documentati.

Ad esempio, abbiamo notato velocità lente su diversi server. Inoltre, c’è mantenuti alcuni log di rete minimi, quindi è difficile dire che la loro politica “Zero Logging” è totalmente accurata.

Ecco un’illustrazione di PureVPN su come gestiscono i log.

PureVPN è il migliore per i giochi

Ciò significa che potrebbero verificarsi perdite DNS o IP ogni volta che ti connetti PureVPN server. E se questo è il caso, le operazioni sensibili alla sicurezza non sono consigliate.

ciò nonostante, PureVPN è ottimo per il prezzo accessibile e la compatibilità estesa.

Inoltre, è interessante vedere che puoi pagare il servizio con Bitcoin, Litecoin ed Ether. Pagare online senza carta di credito fa la differenza per la tua privacy.

Come azienda, PureVPN ha sede a Hong Kong. Questo può essere un vantaggio per gli utenti Internet cinesi che desiderano aggirare il Great Firewall.

Tuttavia non è chiaro fino a che punto la società sia disposta a cedere al governo cinese, soprattutto con le proteste di Hong Kong in corso in questo momento.

PureVPN è il migliore per i giochi

A lungo termine, la giurisdizione potrebbe essere un problema. Questo non significa quello PureVPN non posso muovermi se necessario, però.

PureVPN è ottimo per lo streaming e per l’uso quotidiano. Il suo punto di forza è l’estensione della compatibilità cross-device. Ma se desideri velocità più elevate o maggiore sicurezza, dovresti dare un’occhiata Surfshark e Esprimere.

Iscriviti a PureVPN e ottieni uno sconto speciale!

Price Server / Paesi Speed ​​Privacy
Logo PureVPN $ 2,88 2000/140 Media Media Iscriviti

NordVPN: la migliore VPN per connessioni multiple

NordVPN

Nord è un concorrente molto forte quando si sceglie una VPN.

Di tutte le VPN recensite in questo articolo, Nordoffre la più ampia varietà di connessioni. Ha oltre 5660 server distribuiti in 59 paesi, il che significa che puoi utilizzare molti IP.

Questo ti aiuta a raggiungere velocità migliori e ad accedere a dozzine di server in ogni paese. Piace Surfshark, Nord include anche una doppia funzione VPN. Usandolo, la tua connessione viene instradata attraverso due server diversi contemporaneamente. Nord VPN

Il configurazione dual-country offre grande privacy e sicurezza.

Tuttavia, ci sono alcuni problemi. Nel marzo 2018, sono trapelate alcune chiavi private appartenenti a un server in un server Nord VPN in Finlandia.

Ma queste informazioni non sono diventate pubbliche fino all’autunno del 2019.

Si stima che questa violazione abbia interessato solo da 50 a 200 NordVPN utenti, ma questo è stato sufficiente a danneggiare la reputazione del servizio.

Al di fuori di questo sfortunato contrattempo,Nord ha un ottimo record.

Offre ancora uno dei servizi VPN più veloci e intuitivi sul mercato.

Iscriviti a NordVPN oggi

Nord può aggirare il firewall cinese, non memorizza i registri degli utenti e sblocca Netflix.

Consente inoltre il download rapido di torrent per coloro che hanno bisogno di trasferire i dati velocemente. E la sua giurisdizione di Panama consente una grande protezione della privacy.

Nonostante i suoi problemi documentati, NordVPN è ancora uno dei servizi VPN premium. Per circa $ 3,49 / mese, ottieni molti server, funzionalità avanzate e velocità eccellente.

Vale anche la pena notare che puoi acquistare un file NordVPN abbonamento con BTC, ETH e XRP. Se non desideri che l’azienda memorizzi i dati della tua carta di credito, questa è l’opzione di pagamento migliore e più riservata.

Iscriviti a NordVPN e ottieni uno sconto speciale!

Nome azienda Prezzo Server / Paesi Velocità Privacy
Logo NordVPN 3,49 $ 5660/59 Veloce Buono Iscriviti

Surfshark VPN: VPN con il miglior rapporto qualità-prezzo

SurfShark VPN

Surfshark VPN è un po ‘più costoso di Puro. Tuttavia è più veloce e ha un record migliore per la sicurezza.

La giurisdizione offshore garantisce inoltre una maggiore sovranità, e quindi una migliore privacy per te. Per una maggiore privacy, puoi acquistare il tuo Surfshark abbonamento con BTC, ETH e XRP.

SurfsharkIl tallone d’Achille è la sua connettività più limitata. Rispetto a PureVPN, puoi utilizzare meno indirizzi IP. Surfshark ti consente di connetterti a “solo” 1040+ server in oltre 61 paesi.

Inoltre, ad oggi, non abbiamo riscontrato problemi di velocità o vulnerabilità di sicurezza. Nonostante le sue operazioni su scala ridotta, Surfshark è un servizio VPN più premium, tra i primi 3.

Surfshark è disponibile sui browser, dispositivi mobili e sistemi operativi più diffusi. Puoi scaricarlo su Chrome, Firefox, Android, iOS, macOS, Windows, Linux.

a differenza di PureVPN, non ha un’app nativa per le tue console per videogiochi.

Eppure compensa con una funzione SmartDNS che funziona su molte piattaforme.

Non funziona come la VPN stessa, ma offre comunque una maggiore privacy.

A differenza di PureVPN, non ha un’app nativa per le tue console per videogiochi.

Eppure compensa con una funzione SmartDNS che funziona su molte piattaforme.

Gioca con una VPN

Non funziona come la VPN stessa, ma offre comunque una maggiore privacy.

Surfshark è ottimo sia per bypassare il firewall cinese che per sbloccare Netflix. È veloce, affidabile e ha un record di sicurezza pulito.

Parte di ciò è dovuto alla sua giurisdizione nelle Isole Vergini britanniche. Operare in un paese offshore garantisce un quadro legislativo più rispettoso della privacy.

Iscriviti a SurfShark VPN e ottieni uno sconto speciale!

Nome azienda Prezzo Server / Paesi Velocità Privacy
Logo Surfshark $ 1,99 1040/61 Veloce Buono Iscriviti

ExpressVPN: la migliore VPN in assoluto

ExpressVPN

Di tutti i servizi presentati in questo articolo, ExpressVPN è il più robusto e collaudato nel tempo.

È in circolazione dal 2009 e ha mantenuto un record pulito.

La prova del tempo è il miglior indicatore di robustezza e ExpressVPN non ha mai avuto grossi problemi. Per quanto riguarda la privacy e la sicurezza, questa è la migliore notizia che puoi ottenere.

Il servizio ha anche una politica esemplare per non memorizzare i dati degli utenti, e lo hanno dimostrato sotto pressione.

Dopo l’assassinio dell’ambasciatore russo in Turchia, Andrei Karlov, uno dei ExpressVPN i server sono stati sequestrati.

Funzionari turchi pensato avrebbero trovato i dati dai social media e dagli account di posta elettronica dell’assassino. Tuttavia, nonostante le aspettative delle forze dell’ordine, il server non conteneva alcun record.

Tuttavia, nonostante le aspettative delle forze dell’ordine, il server non conteneva alcun record.

ExpressVPNL’affermazione di non includere backdoor e non tenere registri si è dimostrata vera.

Porta con logo di sicurezza

Inoltre, il governo cinese ha consideratoExpressVPN essere una minaccia per il loro firewall.

I loro funzionari hanno fatto pressioni su Apple per farlorimuovere l’app(insieme ad altri servizi VPN) dall’App Store.

ExpressVPN ha reagito da pubblicare un blog post per riaffermare l’impegno dell’azienda per un Internet libero e aperto.

ExpressVPN protegge la tua privacy

Questi eventi si sono solo rafforzati ExpressVPNReputazione sul campo. Hanno anche posizionato il servizio in un punto in cui dà il buon esempio.

Ma l’eccellente record e la comprovata storia di buone pratiche hanno un prezzo.

L’abbonamento mensile è di $ 6,87 per un impegno di 15 mesi.

Questo fa ExpressVPN il servizio più costoso in questo articolo. E se vuoi pagare solo per un mese, preparati a pagare $ 13,33.

È più costoso di NordVPN ($ 11,51), Surfshark ($ 11,95) e PureVPN ($ 10,95).

ExpressVPN ti consente di accedere a più di 3000 server in 160 località e 94 paesi.

Il conteggio dei server non è così impressionante come NordVPN, Ma la distribuzione geografica è più generosa.

Più paesi e giurisdizioni sono migliori per la privacy.

Più scelte con ExpressVPN

Ti consentono di sbloccare più contenuti Netflix e di aggirare la censura governativa. In confronto, centinaia di server in un paese sono più facili da bloccare o chiudere.

A causa dei problemi noti del normale topper del grafico NordVPN, ExpressVPN è il nuovo re. Funziona meglio per la protezione della privacy, ha un ottimo record e porta a termine il lavoro con lo streaming.

Le persone dietro ExpressVPN sembrano anche essere massimalisti di Bitcoin. Sul loro sito web, l’unica criptovaluta che accettano è Bitcoin.

E questa è un’ottima notizia anche per la tua privacy, poiché non condividi le credenziali di carta di credito o PayPal.

Iscriviti a ExpressVPN e ottieni uno sconto speciale!

Price Server / Paesi Speed ​​Privacy
Logo ExpressVPN $ 6,65 3000/160 Il più veloce Sorprendente Iscriviti

Confronta le migliori VPN

Confronta tutte le nostre migliori scelte VPN e scegli quella giusta per te. Ricordati di pensare a cosa ti serve la tua VPN? Se desideri eseguire lo streaming su più dispositivi, potresti scegliere una VPN diversa da quella che faresti se la privacy fosse la cosa più importante.

Tavola di comparazione

Nome azienda Prezzo Server / Paesi Velocità Privacy
Logo ExpressVPN $ 6,65 3000/160 Il più veloce Sorprendente Iscriviti
Logo PureVPN $ 2,88 2000/140 Media Media Iscriviti
Logo Surfshark $ 1,99 1040/61 Veloce Buono Iscriviti
Logo NordVPN 3,49 $ 5660/59 Veloce Buono Iscriviti

CONFRONTO

Logo PureVPN

Pure VPN

  • Ottimo prezzo
  • Server decenti
  • Non il più privato

ACQUISTA ORA LEGGI LA RECENSIONE Logo NordVPN

Nord VPN

ACQUISTA ORA LEGGI LA RECENSIONE Logo ExpressVPN

Express VPN

  • La VPN più privata
  • Incredibilmente veloce
  • La maggior parte dei server e dei paesi di tutte le VPN

ACQUISTA ORA LEGGI LA RECENSIONE Logo di Surfshark

Surfshark VPN

  • Grandi velocità
  • Ottimo record di sicurezza
  • Nuova VPN

ACQUISTA ORA LEGGI LA RECENSIONE

Nascondi il tuo indirizzo IP usando Tor

TOR Il router per cipolle

Cos’è Tor?

Il Cipolla Router (Tor) è un protocollo software gratuito e open source. Consente la comunicazione anonima tra gli utenti di Internet.

Utilizzando il cosiddetto routing onion, Tor utilizza una rete mondiale di oltre 6.000 relè nodi. Si chiama “cipolla” perché è disponibile in molti strati che coprono e proteggono il nucleo.

Questi nodi possono generare innumerevoli combinazioni di percorsi di accesso casuale.

Ad esempio, supponiamo che Alice voglia visitare Amazon senza rivelare il suo indirizzo IP. Per aumentare la sua privacy, eseguirà il browser Tor.

In questo modo, la sua connessione viene inoltrata attraverso più nodi di instradamento.

Spiegazione della cipolla TOR

La rete Tor crittografa i dati e li trasforma in un cosiddetto packet wrapper.

Ciò consente una ritrasmissione della privacy che pone intermediari sconosciuti tra Alice e Amazon. Quando i nodi crittografano e inoltrano i dati di Alice, non sanno molto.

Tutto ciò che un nodo di inoltro può vedere è ciò che il peer precedente ha inviato e la destinazione successiva dei dati.

Inoltre, il percorso di scelta è completamente casuale. Ciò significa che uno qualsiasi degli oltre 6000 nodi di inoltro può ricevere i dati di accesso, crittografarli e trasmetterli.

Tuttavia, esiste una parte non crittografata della configurazione di Tor. Si trova nella comunicazione tra l’ultimo nodo di inoltro e il ricevitore di dati.

Nel nostro esempio, Amazon sarà in grado di vedere le informazioni sul nodo di uscita, il che significa che l’identificazione di Alice implica il backtracking del percorso del percorso e la decrittazione dei dati passo passo..

Il processo di de-anonimizzazione di Tor non è impossibile, ma decisamente impegnativo e dispendioso in termini di risorse.

Tuttavia, le comunicazioni Tor più private avvengono tra gli utenti Tor.

Se qualcuno che non utilizza la crittografia interagisce con un utente Tor, parte dell’anonimità è sparita. Gli hacker dovranno solo estrarre o i dati dell’ingegnere sociale dalla parte non protetta.

Inoltre, la privacy e l’anonimato di Tor non sono perfetti.

Ad esempio, Europol è riuscita a rimuovere i siti web del mercato oscuro nel 2014. Ciò faceva parte della loro iniziativa per reprimere le attività illecite online.

Tuttavia, solo perché alcuni criminali usano Tor non significa che sia un protocollo per i criminali. Giornalisti investigativi, diplomatici, funzionari delle forze dell’ordine e in generale le persone vulnerabili hanno tutti bisogno di Tor.

Il protocollo per la privacy consente agli utenti di Internet di comunicare in un ambiente più sicuro. E spesso, Tor rafforza le forze dell’ordine e la protezione dei diritti umani.

Allo stesso modo, il browser Tor è un ottimo modo per respingere tracker, pubblicità e malware.

Ghost il tuo Internet con TOR

Protegge i tuoi diritti su Internet in modo pratico. Proprio come tiri le tende e chiudi le porte quando hai bisogno di maggiore privacy, dovresti usare anche Tor.

Ora ecco la domanda difficile: da dove prende i soldi il progetto Tor? I progetti software senza scopo di lucro e open source di solito hanno problemi con il finanziamento.

Eppure la maggior parte dei soldi per Tor proviene dal governo degli Stati Uniti. Tre principali istituzioni coinvolte. Prima di tutto c’è il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti. Poi c’è il Broadcasting Board of Governors. E, ultimo ma non meno importante, è la National Science Foundation.

Tuttavia, il coinvolgimento del governo degli Stati Uniti non è una sorpresa.

Il concetto di “onion routing” risale a un progetto del US Naval Research Laboratory degli anni ’90. All’inizio, Tor ha abilitato un canale di comunicazione privato per le agenzie governative.

Col passare del tempo, gli strumenti sono stati resi disponibili per promuovere i diritti umani in tutto il mondo.

Questa può sembrare una spesa irrazionale da parte del governo degli Stati Uniti. Ma in realtà serve il loro programma di democratizzazione universale e diritti umani.

La maggior parte dei governi autoritari e totalitari sono ostili alla politica estera degli Stati Uniti. A volte capita anche di minacciare i beni americani.

Quindi, per motivi di protezione, sono necessari strumenti utili per la privacy ai combattenti per la libertà locali. Nella loro situazione, la privacy è una questione di vita o di morte. Pertanto, i vantaggi in termini di diritti umani di Tor superano le attività criminali su scala ridotta.

Tuttavia, dovresti sempre essere consapevole del fatto che la NSA potrebbe essere in grado di decriptare la comunicazione Tor. Quindi, se vuoi nasconderti dalle agenzie di intelligence statunitensi, faresti meglio a non usare affatto Tor (o Internet).

Tor è una VPN?

Questo è il tipo di domanda che all’inizio suona stupida, ma diventa più complessa se ci pensi.

Col senno di poi, sia i servizi VPN che Tor nascondono il tuo indirizzo IP.

Crittografano i tuoi dati e poi li inoltrano a un’altra parte che non sa chi sei. Questo li rende utili strumenti per la privacy.

Ma il principale elemento di differenziazione tra Tor e una VPN è la casualità.

Un servizio VPN ti consentirà di connetterti solo a un numero limitato di server noti. Con alcune informazioni di registrazione, sapranno come, quando e dove ti connetti.

Questo è il motivo per cui è importante scegliere la tua VPN con precauzione.

Al contrario, Tor è completamente casuale. Ogni nuova scheda nel tuo browser genererà un nuovo percorso di inoltro.

Ogni volta che desideri ottenere una nuova identità, fai clic sul pulsante corrispondente. E ogni volta che ti connetti, è molto difficile tornare indietro sul percorso.

Con tre nodi di inoltro casuali tra te e la destinazione, hai molta più privacy. Sebbene tu possa configurare il tuo servizio VPN per instradare attraverso molti nodi come Tor, mancherà comunque la casualità.

Testa o croce

È anche una questione di anonimato: gli utenti VPN si registrano inizialmente con l’indirizzo e-mail e le informazioni di pagamento. Nel caso di Tor, scarichi un software gratuito e lo esegui senza registrarti a nulla.

La distinzione esiste anche in nome dei servizi di anonimato. Tor è open source e uno sforzo collettivo di amanti della libertà che gestiscono nodi di inoltro. Come nel caso di Bitcoin, chiunque può offrirsi volontario per eseguire un nodo.

Ma la “P” in VPN sta per privato. La rete a cui ti connetti appartiene a qualcuno e segue una serie di regole.

Non puoi unirti alla rete privata virtuale con il tuo server. Ciò richiederebbe la registrazione, che porta a una perdita dell’anonimato per impostazione predefinita.

In conclusione, Tor non è una VPN perché non è privata. Proprio come Bitcoin, Tor è open source e senza autorizzazione.

In una certa misura, il protocollo di anonimato può anche essere resistente alla censura.Tor ti concede la libertà di eseguire il tuo nodo, accedere in modo casuale a quello di altre persone e crittografare ad ogni passaggio.

Non devi fidarti di un’azienda, ma di un protocollo open source. E, cosa più importante, non ti costa nulla usare Tor.

Vantaggi dell’utilizzo di Tor

Prima di tutto, Tor è un eccellente strumento per la privacy. Attraverso di esso, i dati che invii vengono crittografati e instradati da nodi anonimi casuali. In questo senso, Tor è uno dei modi più privati ​​di vivere il web pubblico e aperto.

Un altro vantaggio del protocollo Tor è la possibilità di navigare nel deep web. Questa è la parte nascosta di Internet, a cui può accedere solo chi conosce l’indirizzo esatto.

Pensa a Internet come a una città. Con la tua cittadinanza regolare, puoi andare solo in luoghi pubblici e visitare la tua proprietà. Ma se conosci l’indirizzo giusto e hai un invito, puoi visitare la proprietà di altre persone.

Tor è un invito al deep web o alle case di altre persone. Ti consente di capire meglio come funziona Internet e di espandere la tua visione del mondo.

Il deep web non è esattamente il luogo mitico che consente il libero mercato di armi e droghe. Spesso i media distorcono la realtà per sensazionalismo.

La maggior parte dei casi d’uso sono legati al governo o ai diritti umani. Sul deep web, i funzionari governativi possono comunicare con altri dipartimenti o ambasciate.

Deep Web

Inoltre, le persone che vivono sotto regimi autoritari possono comunicare con la privacy. Questo aiuta i giornalisti investigativi del mondo libero a riferire sugli eventi.

In cambio, i dissidenti possono anche ricevere preziose informazioni su ciò che sta accadendo all’estero.

Per l’utente medio di Internet del mondo libero, Tor fornisce privacy anti-aziendale. Se odi il modo in cui Google, Amazon, Facebook e Microsoft ti tracciano sui siti Web, Tor è un interruttore di spegnimento.

Il protocollo sulla privacy aperto ti aiuta a uscire dal capitalismo della sorveglianza.

E c’è molto valore nella privacy individuale. Supponiamo che un caro amico abbia il cancro e cerchi libri sui trattamenti.

Se navighi senza privacy su Amazon e hai effettuato l’accesso al tuo account, i tuoi dati vengono archiviati. In cambio, Amazon potrebbe vendere i tuoi dati di ricerca a terze parti interessate.

E chi potrebbe volere dati sulle persone che guardano libri sul cancro? Compagnie di assicurazione! In futuro, il tuo premio assicurativo potrebbe aumentare a causa delle tue ricerche.

Non c’è nulla di illegale o vergognoso nella ricerca di determinati articoli su Internet. Ma alcune terze parti potrebbero interpretare la tua cronologia di navigazione in un contesto diverso.

Questo contesto può danneggiare la tua reputazione, i tuoi soldi e persino la tua vita professionale. E quindi, è meglio eseguire Tor e smetterla di preoccuparsi della sorveglianza aziendale.

Svantaggi dell’utilizzo di Tor

Ci sono tre svantaggi nell’usare Tor – e se non sei inseguito dalla CIA, allora ce ne sono solo due.

Il problema più grande riguarda la velocità della connessione Internet. La crittografia e l’inoltro dei dati ridurrà la velocità di caricamento e scaricamento. Tor aumenta i tempi di caricamento della pagina.

In alcune situazioni, potrebbe persino limitare i contenuti visualizzati (come annunci e JavaScript).

Questo è il motivo per cui dovresti regolare le impostazioni di Tor in base alle tue esigenze di privacy. Con l’impostazione più alta, non sarai in grado di vedere alcun Javascript, mentre le immagini e i caratteri cambiano il loro aspetto.

Questa è la massima quantità di privacy e sicurezza contro il tracciamento che puoi ottenere.

Tuttavia, se si abbassa la soglia, è possibile visualizzare gli stessi elementi visivi Web di qualsiasi altro browser. C’è un compromesso, ma la tua connessione è ancora crittografata e inoltrata.

Il più grande svantaggio dell’utilizzo di Tor è politico. I nodi di uscita, che portano il messaggio alla destinazione, sono il principale vettore di attacco di Tor.

E il tuo governo potrebbe gestire uno di questi nodi di uscita per la sorveglianza dei dati.

Inoltre, il governo degli Stati Uniti offre la maggior parte del finanziamento del progetto Tor.

Ciò può significare che lo zio Sam ha un interesse speciale per la rete e potrebbe guardarlo. Ma se vuoi proteggerti dal capitalismo della sorveglianza, è fantastico.

L’ultimo svantaggio riguarda il modo in cui i siti Web di terze parti reagiscono a Tor. Alcune pagine web ti faranno eseguire controlli di sicurezza aggiuntivi per dimostrare che non sei un bot.

Questo non è un grosso problema di per sé, ma devi comunque perdere tempo a farlo CAPTCHA. Fare clic su veicoli, lampioni, trovare strisce pedonali diventa piuttosto fastidioso. E quando devi farlo sulla maggior parte delle pagine che apri, è molto scomodo.

Google aggiunge già un passaggio in più per il proprio motore di ricerca. Molto probabilmente sosterranno che proteggono il servizio dai bot.

Tuttavia, altri motori di ricerca come DuckDuckGo sono compatibili con il tuo utilizzo di Tor. Ciò significa che il problema di Google potrebbe riguardare anche la privacy e la loro capacità di monitorare.

Come posso iniziare con Tor?

Ci sono tre modi semplici e accessibili per iniziare con Tor.

Di gran lunga il più popolare riguarda il download del browser web. È gratuito, è leggero e la sua interfaccia ricorda molto Firefox.

Inoltre, il software è disponibile per Windows, Mac, Linux e Android.

Browser di cipolla

Se possiedi un telefono o tablet Android, puoi utilizzare Orbot. Questo strumento gratuito e open source può essere impostato per instradare tutte le connessioni attraverso Tor.

Con Orbot, puoi assicurarti che i dati che invii e ricevi siano molto più privati. Gli utenti avanzati possono persino connettersi a bridge o relè specifici.

A differenza del browser Tor di base, Orbot fa in modo che tutte le app Internet vengano instradate tramite Tor.

Ciò significa che anche Google Play e Facebook possono essere indotti a credere che tu abbia un indirizzo IP diverso. Inoltre, la crittografia dei dati è molto preziosa nel panopticon.

Ultimo ma non meno importante, puoi scaricare e installare Code.

È un sistema operativo la cui connessione Internet impone l’uso di Tor per impostazione predefinita. Tails funziona su computer vecchi di 10 anni e difende la privacy. Una volta installato, troverai anche utili strumenti crittografici e una suite di applicazioni per ufficio.

Se il browser Tor ha i suoi limiti di portata, Tails offre una privacy olistica. L’unico inconveniente di Tails è il numero limitato di applicazioni disponibili.

Se hai bisogno di strumenti professionali specifici, è meglio usare Windows o MacOS. Ma se il tuo obiettivo principale è la privacy su Internet, Tails è la strada da percorrere.

Come si usa Google con Tor?

Nella maggior parte dei casi, Google scoraggerà l’uso di proxy (inclusi VPN e Tor) con CAPTCHA.

Per vedere i risultati del motore di ricerca, dovrai fare un test di Turing che dimostra che sei un utente umano.

Questo è un modo per Google di impedire ai bot di inviare spam al motore di ricerca per influenzare il posizionamento dei contenuti.

Logo di Google

A causa del sistema CAPTCHA, dovrai fare clic sulle immagini secondo le istruzioni. Google ti chiederà di trovare tutte le auto, i ponti, i passaggi pedonali e i lampioni in immagini casuali. Il processo non dovrebbe richiedere più di 30 secondi e, dopo aver inviato una risposta corretta, sei pronto.

Se non ti piace fare questo test di Turing, passa a DuckDuckGo. DDG non ti terrà traccia, non raccoglierà dati e non ti penalizzerà per l’utilizzo di Tor.

Dovresti usare Tor con una VPN

La combinazione di Tor e VPN è il modo migliore per proteggere la tua privacy su Internet.

Attraverso questo metodo, nessun nodo di routing sulla rete Tor è in grado di vedere il tuo vero indirizzo IP.

Ciò significa che l’attacco di backtracking del nodo di uscita diventa più difficile da eseguire.

Concetto di VPN

Inoltre, se il routing Tor smette di funzionare, sei comunque protetto dalla VPN. Ricevendo uno strato protettivo extra, il nucleo della cipolla diventa più sicuro.

In un post sul blog, anche il peso massimo della VPN ExpressVPN consiglia di impilare Tor e VPN.

Allo stesso tempo, viene spiegato che funziona solo la VPN tramite la configurazione Tor. Mettere un servizio VPN sopra Tor è più difficile, non ha vantaggi per la privacy e rallenta la connessione.

Questa combinazione è la migliore che un utente medio di Internet può ottenere per massimizzare la privacy e la sicurezza.

Per violare i livelli impilati di VPN e Tor, è necessario utilizzare strumenti molto costosi e sofisticati. La maggior parte dei sistemi di sorveglianza dei dati sono impotenti e inefficienti contro Tor su VPN.

Tuttavia, gli stati nazione possono possedere i mezzi per decrittografare la tua comunicazione, se necessario. Quindi determina il tuo modello di minaccia con precauzione e non comportarti come l’Uomo Invisibile.

Cosa sono i servizi proxy?

Un servizio proxy è il termine generico per Tor e altri strumenti simili per la privacy e la sicurezza.

I proxy implicano l’utilizzo di un altro computer per fungere da intermediario protettivo. Copri il tuo dispositivo di accesso principale e instrada tutte le richieste di comunicazione tramite proxy.

Tuttavia, l’utilizzo di un proxy ha senso solo se lo possiedi fisicamente. L’invio del tuo indirizzo IP e dei tuoi dati a un server di terze parti non è un ottimo modello per la privacy e la sicurezza.

La maggior parte dei proxy sono anche specifici dell’applicazione e più deboli con la crittografia. Quindi, se intendi utilizzare un servizio Internet, è meglio acquistare un abbonamento VPN e poi connetterti a Tor.

Conclusione

Ci auguriamo che questa guida sia stata utile per capire come nascondere il tuo indirizzo IP.

Questo è un argomento in continua evoluzione. Rimanere aggiornato sulle ultime tecnologie ti aiuterà a mantenere la tua privacy. Questa guida verrà costantemente aggiornata per riflettere questi cambiamenti.

Tavola di comparazione

Nome azienda Prezzo Server / Paesi Velocità Privacy
Logo ExpressVPN $ 6,65 3000/160 Il più veloce Sorprendente Iscriviti
Logo PureVPN $ 2,88 2000/140 Media Media Iscriviti
Logo Surfshark $ 1,99 1040/61 Veloce Buono Iscriviti
Logo NordVPN 3,49 $ 5660/59 Veloce Buono Iscriviti

Puoi supportare il nostro lavoro acquistando una delle VPN di cui sopra tramite il nostro link.

Contattaci se hai altre domande o se il team di Billfodl può esserti di aiuto inviando un’e-mail a [email protected]

Posso usare Tor invece di VPN?

Ovviamente! In effetti, la combinazione dei due crea ancora più sicurezza e privacy per l’utente. La nostra guida aiuta

Dovrei usare VPN con Tor?

Dipende molto dalla tua situazione. Se sei un giornalista che scrive in un paese che non dispone di protezioni per la stampa, si consiglia vivamente di utilizzarle entrambe. Se stai cercando di aggirare le restrizioni geografiche per lo streaming di film, una connessione Tor su VPN sarebbe probabilmente troppo lenta.

Utilizza Tor illegale?

No, non negli Stati Uniti. In effetti, la fondazione Tor riceve denaro dal governo degli Stati Uniti per mantenerla operativa. Tor è essenziale per ottenere informazioni da regie dispotiche in tutto il mondo che cercano di controllare Internet nel loro paese.

Tor over VPN è sicuro?

Sì, Tor over VPN è completamente sicuro. Ci sono diversi modi per ottenerlo e tutti sono al sicuro. Descriviamo in dettaglio tutto su Tor su VPN, incluso come configurarlo nel nostro articolo.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map