Bitcoin sostituirà la valuta Fiat | Ecco come sarà possibile

Bitcoin

Per un periodo di tempo piuttosto lungo è stata una pratica comune tra alcuni investitori considerati investire parte delle loro partecipazioni in oro o altre materie prime di valore. In una certa misura è giusto in quanto l’oro è una buona opzione per salvare i tuoi portafogli dall’inflazione e dai cali del mercato azionario. E ciò che è interessante notare è che la stessa idea è emersa per Bitcoin.

Non è affatto sbagliato investire in Bitcoin un rapporto tra le tue partecipazioni mentre investi in oro credendo che sia una merce preziosa. La cosa da considerare è l’importo che dovresti investire in Bitcoin mentre investi in oro pensando che sia una risorsa piuttosto sicura.

Il bitcoin è anche volatile in natura come l’oro

BitcoinFonte: TheIndependent

La crisi economica dovuta alla pandemia ha fatto scoppiare i timori di un’inflazione immensa tra alcuni investitori. Molte banche centrali, tra cui la Federal Reserve statunitense e la Bank of Canada, hanno iniziato a mettere più denaro in circolazione per mantenere l’attività economica al suo ritmo. Sembra la stessa situazione di crisi economica osservata durante la crisi finanziaria globale del 2007-2008.

E ovviamente, questa corsa di denaro porterebbe a una maggiore inflazione, come temuto da molti investitori. Quindi, in questa situazione, gli investitori preoccupati per l’aumento dell’inflazione si affidano all’oro come copertura contro di essa. Mentre vediamo che le banche centrali possono farsi avanti per aumentare la quantità di denaro risultante in una quantità limitata di oro disponibile nel mondo. Prova Bitcoin Prime per maggiori informazioni.

Può Bitcoin combattere l’inflazione?

Bitcoin non può essere gonfiato poiché devi estrarlo per ottenere più monete. È un token digitale progettato specificamente come alternativa alle valute nazionali inflazionistiche. Inoltre, ha un limite massimo di 21 milioni di monete. Ci sono anche alcune nuove monete ma vengono create solo come ricompensa per i “minatori”. Questi miner usano la loro potenza di calcolo per registrare e convalidare le transazioni crittografiche. L’88% dell’intera quantità di Bitcoin è stata estratta fino ad ora.

Ma nel caso dell’oro, vediamo che è di scarsa utilità nel mondo reale. Potrebbe essere usato per realizzare gioielli, per decorazioni o come oggetto da collezione. Mentre possiamo usare Bitcoin per pagare una serie di beni e servizi a un venditore di utenti crittografici. Entrambe queste due risorse sono degne nei metodi di pagamento se ottieni acquirenti disponibili per loro.

Come investimento, ci sono molte persone che acquistano Bitcoin come l’oro senza preoccuparsi delle prestazioni del mercato azionario. L’oro è un asset elevato e generalmente considerato una merce sicura, ma viene comunque influenzato durante i periodi di turbolenza del mercato. Sia l’oro che i Bitcoin sono asset volatili e vengono utilizzati anche come copertura contro l’inflazione.

Portafoglio ottimale da includere almeno il 6% BTC

Uno studio di ricerca dell’economista di Yale Aleh Tsyvinski e un rapporto di Bitcoinist rivelano che dovresti tenere solo circa il 6% di BTC nel tuo portafoglio per ottenere una costruzione ottimale. E anche se sei un trader esperto di criptovalute, dovresti mantenere almeno il 4% di allocazione BTC Lo studio mostra anche che i più esperti commercianti di criptovalute il coraggio di investire solo l’1% del proprio patrimonio in questo spazio.

Rendimento potenziale più elevato?

criptovalutaFonte: IG

Tsyvinski, un critico, ha dichiarato in questo rapporto che è vero che le criptovalute sono di natura volatile ma sono ancora considerate come una risorsa con rendimenti potenziali più elevati. Questo studio ha riguardato solo Bitcoin, Ethereum e Ripple.

Anche Dragan Boscovic, dell’Arizona State University, ha trasmesso la stessa opinione. È del parere che gli investitori istituzionali siano particolarmente interessati a investire in questo nuovo asset in quanto lo considerano una preziosa opportunità di investimento; questo incoraggerà i singoli investitori. Ciò aiuterebbe anche a sviluppare un interesse nei proprietari di piccoli negozi e nei consumatori per iniziare a fare trading in criptovaluta. D’altra parte, lo studio di Tsyvinski è contrario al premio Nobel Robert Shiller, che ha definito Bitcoin un esperimento fallito “un altro esempio di comportamento umano bizzarro”.


Capire il rischio

Quindi puoi fare un piccolo investimento in Bitcoin all’inizio .. Gli esperti dicono che dovresti fare ricerche approfondite e compiti a casa prima di immergerti in investimenti più grandi. Comprendi in profondità la tecnologia blockchain sottostante e la natura delle risorse digitali. Se investi senza pensare, spenderesti senza investire.

Gli investitori seri che intendono farlo investire in criptovaluta dovresti affrontarlo con una mentalità a lungo termine e dovresti anche essere pronto ad affrontare tempi difficili e volatili che potrebbero portarti una possibilità di perdita del 100% da quella valuta digitale.

Immagine in primo piano: DanielsTrading

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map