6 migliori gestori di password

Gestire le tue password: quale delle sei opzioni è giusta per te?

Protezione del computer di sicurezza della rete e protezione del concetto di dati

In questo giorno di violazioni della sicurezza e identità rubate, non è mai stato più importante che i tuoi dati personali siano archiviati in modo sicuro – accessibile solo da te. Fortunatamente, o sfortunatamente, comunque tu voglia guardarlo, ce ne sono un sacco di strumenti di gestione delle password là fuori. Alcuni siedono proprio all’avanguardia della tecnologia; altri hanno persino navigato su Internet dagli anni ’90.

Gestione e archiviazione dei dati in remoto

Allora come fai a sapere quale strumento è giusto per te? Cerchi campane e fischietti a basso costo? O qualcosa di semplice, facile da usare e forse un po ‘più costoso? Non lasciare che il processo di acquisto ti stressi. Siamo qui per aiutarti con un confronto completo di alcuni dei migliori gestori di password in circolazione.

Abbiamo messo insieme sei delle nostre opzioni preferite, che offrono tutte una serie di vantaggi e vantaggi in tempo reale. Dove vuoi andare … dipende da te.

LastPass

Concetto di sondaggio feedback soddisfazione recensione cliente

Come vanno i gestori di password, LastPass è praticamente il re. È facilmente uno dei nomi più riconoscibili, per non parlare di uno degli strumenti più utilizzati sul mercato. Non ci sono molti strumenti di gestione che si avvicinano alla reputazione di LastPass. Il problema è che è anche una di quelle piattaforme che dividono profondamente gli utenti dedicati: in pratica, se ti iscrivi a LastPass, scoprirai presto che o lo ami o lo odi.

Screenshot di una sezione della pagina lastpass.com Piani di LastPass

A causa della sua popolarità iniziale, l’afflusso di nuove piattaforme ha aperto la strada alla concorrenza. Ma nonostante ciò, i fan sfegatati di LastPass hanno sicuramente una buona ragione per mantenere i loro account gratuiti (gli account a pagamento possono farti pagare circa $ 36 all’anno e sono dotati di una serie di componenti aggiuntivi che potresti o non potresti trovare utili o necessario dato che tanto è già incluso in un conto di base). A parte i costi, LastPass è davvero un’ottima opzione. Memorizza tutte le tue password – in modo sicuro e protetto – su più piattaforme e dispositivi e funziona perfettamente per esigenze personali e aziendali.

Screenshot di lastpass.com Home page di LastPass

LastPass consente di archiviare record digitali (comprese password Wi-Fi, dettagli di passaporto / assicurazione e contratti di iscrizione) e di condividerli altrettanto facilmente. È anche ottimo per lo shopping online con la sua opzione di compilazione automatica personalizzabile e il generatore di password integrato, che crea password lunghe e casuali per scoraggiare gli hacker. Funziona principalmente come un’estensione del browser web, nonostante abbia app autonome sia per Mac OS X che per Windows. Sebbene tecnicamente sia un sistema di gestione delle password online, ci sono situazioni in cui funzionerà anche offline.

Secondo il suo sito web, ci sono oltre 25 milioni di utenti LastPass e circa 70.000 di questi sono aziende. Questi numeri sono probabilmente dovuti alle capacità di integrazione del manager e al fatto che LastPass supporta una serie di dispositivi, inclusi iOS, Android e persino BlackBerry. Ma attenzione: sicuramente non è la prima scelta di tutti. Come noterai dal punteggio di Trustpilot, le recensioni sono contrastanti e le ragioni sono dappertutto.

Screenshot di lastpass.com LastPass – Scelto da milioni di persone

Quindi, se stai cercando un sistema di gestione capace, LastPass è fantastico. Ma a quanto pare, se ti capita di rimanere bloccato e hai bisogno di assistenza clienti, potrebbe non piacerti la risposta che ottieni. Ad ogni modo, è una scommessa, ma ancora una volta, chi ama LastPass … AMA LastPass

Punteggio di Trustpilot: 1.8 / 5 (il più basso nella nostra lista)
PREZZO: Opzioni di iscrizione a pagamento gratuite disponibili
Supporto della piattaforma: Finestra e Mac
Supporto mobile: iOS, Android e BlackBerry
Plug-in del browser: Google, Chrome, Firefox, Linux, Opera, Microsoft Edge, Safari e altro ancora

Dashlane

Screenshot di daslane.com Il piano individuale di Dashlane


Finora, abbiamo visto una serie di gestori di password gratuiti utili in questo elenco, ma a volte vale la pena spendere qualche soldo al mese. E fortunatamente per te, Dashlane è uno dei pochi gestori con un’opzione di account a pagamento premium (circa $ 40 all’anno o $ 3,33 al mese) che in realtà vale le funzionalità bonus.

Con un account premium (per singoli o famiglie – i piani familiari costano $ 60 all’anno), l’archiviazione delle password è illimitata e puoi sincronizzare tutte le tue password su più dispositivi. Ma non è tutto …

Screenshot di dashlane.com Caratteristiche di Dashlane

Dashlane ha anche molti brevetti per dimostrare che è il leader nel settore della sicurezza. Non solo i membri vengono avvisati di violazioni dei dati e potenziali attacchi, ma vengono anche forniti passaggi guidati per apprendere come agire. Perché uno dei principi fondamentali della piattaforma è il suo impegno per la privacy. Dashlane è completamente trasparente sulla condivisione dei dati (non lo fanno) e sull’archiviazione (non possono vederlo, anche se lo volessero).

Screenshot di dashlane.com Funzionalità VPN di Dashlane

Ma il bonus più interessante per ottenere una tariffa mensile, e uno che è unico per Dashlane da altri gestori di password, è una funzione di sicurezza VPN sicura, che è l’ideale per coloro che si trovano a navigare sul Web tramite hotspot Wi-Fi casuali. Soprattutto, Dashlane è noto nel settore come uno strumento di gestione di alto livello e best-in-class grazie alla sua semplicità, un’ottima opzione per coloro che potrebbero essere nuovi ai servizi di password e archiviazione privata e stanno cercando di iniziare con introduzione di base. Sicuramente la scelta preferita per i principianti.

Punteggio di Trustpilot: 4.4 / 5
PREZZO: Opzioni di iscrizione a pagamento gratuite disponibili
Supporto della piattaforma: Finestra e Mac
Supporto mobile: iOS e Android
Plug-in del browser: Chrome, Firefox, Microsoft Edge, Safari e altro ancora

KeePass

Screenshot di keepass.com Home page di KeePass

Se stai cercando un gestore di password con un’interfaccia elegante e all’avanguardia e funzionalità UX / UI nitide, potresti voler continuare a scorrere. Quando visiti il ​​sito web di KeePass, potresti pensare di essere tornato indietro nel tempo. La homepage è incredibilmente semplice, quasi scoraggiante. Tuttavia, se stai cercando sicurezza e una solida reputazione, qualche clic in più e inizierai a capire perché così tanti utenti lo hanno scelto come sito di archiviazione preferito.

Concetto di sicurezza informatica

Rientrando nella categoria familiare degli strumenti di gestione delle password polarizzanti, KeePass ha i suoi fan di lunga data e i suoi ardenti detrattori. Dipende tutto da cosa stai cercando. Se come tanti, il pensiero di archiviare le tue informazioni su piattaforme basate su cloud ti spaventa, KeePass potrebbe essere solo per te. Semplice, solido e appena un orpello in vista.

Screenshot di keepass.com Home page di KeePass

Ma questo non vuol dire che KeePass non abbia nulla di speciale da offrire. Gli utenti che non si preoccupano dei sistemi basati su cloud possono trarre vantaggio dall’approccio offline per lo più personalizzato e personalizzabile alla gestione delle password.

Screenshot di keepass.com Versioni di KeePass

C’è un generatore di password randomizzato, supporto multilingue e un’estesa architettura plug-in. Inoltre, KeePass è portatile e può essere trasportato su una chiavetta USB e funziona su Windows senza essere installato (compatibile anche con Mac).

Screenshot di KEEPASS.com KeePass sui file di traduzione

Per darvi un’idea della tecnologia qui offerta: il sito web, elogiando le sue funzionalità portabili, suggerisce i vantaggi di memorizzare informazioni su file chiave che possono risiedere su un CD masterizzato o su un floppy disk (UN FLOPPY DISK!) quello come un segnale di avvertimento. Ma KeePass è sicuramente il sogno di un principiante: gestione e archiviazione delle password semplici, precise e di base al suo meglio.

Punteggio di Trustpilot: 4.0 / 5
PREZZO: Gratuito
Supporto della piattaforma: Finestra e Mac
Supporto mobile: Limitato
Plug-in del browser: Limitato

1Password

Screenshot di 1password.com Home page di 1Password

Presentato come il gestore di password più amato al mondo, è facile capire perché 1Password continua ad essere uno dei preferiti. 1Password non solo ha un nome e una reputazione del settore riconoscibili e affidabili, ma è un ottimo strumento per la gestione di più account in uno, la maggior parte delle volte.

Screenshot di 1password.com Pagina di sicurezza di 1password

Nonostante il favoritismo lanciato sulla sua strada, 1Password ha alcuni inconvenienti, uno dei quali è più fastidioso di un vero e proprio rompicapo. Mentre altri gestori fanno molto affidamento sull’autenticazione a due fattori, 1Password ti fa lavorare un po ‘di più. Ad esempio, se gli utenti desiderano accedere ai propri account da un nuovo dispositivo, 1Password ti fa inserire una password principale e un codice disponibile solo tramite un dispositivo che hai già utilizzato per accedere al tuo account in precedenza. Se non hai questo dispositivo, 1Password dovrà inviarti un altro codice generato lungo e complicato per consentirti di rientrare. Non molto conveniente, soprattutto per chi cerca di limitare il numero di password. Tuttavia, rafforza la sicurezza della casella contenente tutte le tue informazioni. Ma torniamo alle cose buone.

Screenshot di 1password.com Supporto 1Password sulle opzioni di sincronizzazione

1Password funziona principalmente come uno strumento di gestione del desktop offline (simile a KeePass), ma l’opzione è disponibile se desideri caricare manualmente le tue password sul cloud o sincronizzarle sui dispositivi tramite Wi-Fi o unità USB. Fornisce tutte le funzionalità standard di molti altri gestori, tra cui la compilazione automatica con un clic per moduli e contratti e impostazioni di privacy protette con avvisi di violazione. E mentre il servizio gratuito è ottimo e fa completamente il lavoro così com’è, ci sono opzioni a pagamento per coloro che hanno aspettative più elevate. Per esempio…

Screenshot di 1password.com Piano Famiglie di 1Password

Stai cercando di tenere tutto in famiglia? Bene, potrebbe non esserci un manager migliore perché 1Password offre pacchetti di protezione specializzati per intere famiglie. Per $ 4,99 al mese (per una famiglia di 5 persone – $ 1 extra per ogni membro aggiuntivo), 1Password ti fa accedere automaticamente ai siti web preferiti di ogni membro della famiglia con un solo clic, proteggendo al contempo preziose password, carte di credito e qualsiasi altra cosa troppo personale da inviare o e-mail.

E se può fare tutto questo per la tua famiglia, pensa a cosa può fare 1 Password anche per la tua piccola impresa. I costi sono più alti con un account aziendale (a partire da $ 7,99 per utente al mese), ma la sicurezza e la tranquillità dietro le funzionalità di privacy dedicate di 1Passwords, nonché l’accesso 24 ore su 24, 7 giorni su 7 al proprio team di assistenza clienti, potrebbero valere la pena spendere. Inoltre, tutti i livelli di abbonamento includono una prova gratuita di 30 giorni senza rischi.

Screenshot di 1password.com Piano aziendale di 1Password

Ma fondamentalmente, qualunque cosa tu abbia bisogno che faccia il tuo gestore di password – che tu sia un utente singolo, un membro della famiglia o parte di un team di lavoro – 1Password ti ha coperto.

Punteggio di Trustpilot: 4.6 / 5
PREZZO: Opzioni di iscrizione a pagamento gratuite disponibili
Supporto della piattaforma: Finestra e Mac
Supporto mobile: iOS e Android
Plug-in del browser: Google, Chrome, Firefox, Linux, Opera, Microsoft Edge, Safari e altri

RoboForm

Screenshot di roboform.com Home page di RoboForm

Se stai cercando un gestore di password con un’interfaccia elegante e all’avanguardia e funzionalità UX / UI nitide, potresti voler continuare a scorrere. Tuttavia, se cerchi sicurezza e una solida reputazione, RoboForm potrebbe essere l’opzione giusta per te.

Screenshot di 1password.com Recensioni degli utenti di RoboForm

Uno strumento altamente versatile con alcune fantastiche funzionalità integrate e plug-in per una tonnellata di browser diversi, gli utenti di RoboForm sono determinati e incrollabili nella loro lealtà.

RoboForm ha originariamente fatto il suo debutto sul mercato nel 1999 – un oggetto d’antiquariato per gli standard moderni. In effetti, rimane uno dei più antichi strumenti di gestione delle password ancora operativi disponibili. E per una buona ragione: funziona! Nonostante i progressi compiuti nella tecnologia dei manager negli ultimi 20 anni, RoboForm ha apportato pochissimi cambiamenti o sforzi per stare al passo con le tendenze attuali – e il fatto che sia ancora così popolare dovrebbe dirti tutto ciò che devi sapere.

Inoltre, a differenza di altri livelli di servizio a pagamento, la versione gratuita di RoboForm non consente la sincronizzazione delle password su più dispositivi. Se desideri avere un servizio di gestione completamente accessibile attraverso la tua rete, potresti voler cercare altrove un servizio premium aggiornato.

Screenshot di roboform.com Centro assistenza di RoboForm

Ma le opzioni di base di RoboForm sono totalmente convenienti e vengono fornite con bonus adeguati, comprese autenticazioni multifattoriali e supporto dedicato e prioritario dal loro team di assistenza clienti –– 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana.

Punteggio di Trustpilot: 4.7 / 5
PREZZO: Opzioni di iscrizione a pagamento gratuite disponibili
Supporto della piattaforma: Finestra e Mac
Supporto mobile: iOS e Android
Plug-in del browser: Chrome, Firefox, Explorer, Microsoft Edge, Safari, Opera e altro ancora

Bitwarden

Screenshot di bitwarden.com Pagina dei prodotti di Bitwarden

È semplice. E poi c’è semplice E gratuito. In effetti, secondo il suo sito web, Bitwarden lo scompone nel modo più semplice possibile: “Un gestore di password è inutile se non puoi accedervi facilmente”. E questo dice praticamente tutto. Bitwarden non è solo uno degli strumenti di gestione delle password più affidabili, affidabili e gratuiti disponibili, è anche incredibilmente intuitivo e ricco di tantissime funzionalità.

Screenshot di bitwarden.com Software open source di Bitwarden

Il software open source di Bitwarden rende l’accessibilità una priorità assoluta. Offre una grande sicurezza su più piattaforme e include fattori convenienti come la sincronizzazione per team e aziende su più dispositivi. Non solo, ma offre anche spazio di archiviazione online illimitato e funzionalità di self-hosting opzionali. E soprattutto, un piano di base è letteralmente GRATUITO.

Screenshot di bitwarden.com Pagina dei prezzi di Bitwarden

I piani Premium partono da $ 10 all’anno e includono funzionalità aggiuntive come i rapporti sullo stato del vault, che ti consentono di sapere quale delle tue password potrebbe essere troppo debole o facile da indovinare, così come l’assistenza clienti prioritaria disponibile ogni volta che ne avrai bisogno, che probabilmente lo sarà mai, grazie a tutta l’attenzione dedicata alla crittografia dei dati. Indipendentemente dal livello di iscrizione, i tuoi dati sono completamente crittografati prima che lascino il tuo dispositivo e solo tu puoi accedervi.

Screenshot di bitwarden.com HomePage di Bitwarden

Sebbene Bitwarden abbia la reputazione di uno strumento di alto livello grazie alla sua semplicità – e sebbene possa sembrare allettante – potresti anche richiedere qualcosa di un po ‘più approfondito di un rispettabile gestore gratuito. Ma Bitwarden rimane un’ottima scelta per coloro che potrebbero essere nuovi agli strumenti di gestione delle password e stanno cercando di iniziare con un’introduzione di base. Sicuramente la scelta preferita per i principianti.

Punteggio di Trustpilot: 4.4 / 5
PREZZO: Opzioni di iscrizione a pagamento gratuite disponibili
Supporto della piattaforma: Finestra e Mac
Supporto mobile: iOS e Android
Plug-in del browser: Google, Mozilla, Opera, Microsoft Edge, Safari e altro ancora

Concetto di sicurezza informatica

Ecco qua! Una guida comparativa completa per solo sei dei nomi più famosi e dei gestori di password più popolari sul mercato. Come puoi vedere, ogni sistema offre davvero qualcosa per quasi tutti, dai principianti agli esperti; dai preventivati ​​e dai bancarottieri. Ma alla fine, il diavolo è nei dettagli. Ne vale la pena spendere? O riesci a spendere i tuoi soldi in cambio di un servizio e una sicurezza di alta qualità? Ora che conosci i massimi, i minimi e tutto il resto, siamo certi che sarai in grado di determinare quale strumento di gestione è quello giusto per te.

FAQ

Cos’è la gestione delle password?

La gestione delle password è un insieme di principi e best practice per gli utenti durante l’archiviazione e la gestione delle password in modo efficiente per proteggere le password al fine di impedire l’accesso non autorizzato.

Come funzionano i gestori di password su tutti i dispositivi?

Un gestore di password memorizza le tue password in forma crittografata, ti aiuta a generare password casuali sicure e ti consente di accedere facilmente alle tue password su tutti i diversi dispositivi (computer, smartphone, tablet).

I gestori di password sono sicuri?

I gestori di password memorizzano le tue password in un deposito sicuro e ti consentono di utilizzare una password principale del cantante per accedervi. Facoltativamente, puoi utilizzare un ulteriore livello di sicurezza aggiungendo un metodo di autenticazione a due fattori al tuo account.

Quanto costano i gestori di password?

I gestori di password a pagamento di solito costano tra $ 20 e $ 60 all’anno per una persona da utilizzare, sebbene quelli decenti siano disponibili per opzioni gratuite e di alto livello.

I gestori di password possono essere violati?

Ogni gestore di password ha difetti che potrebbero consentire agli aggressori di rubare le password dall’estensione del browser Chrome o dall’app Android.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector