Come fare trading sul Forex

Ogni giorno vengono scambiati più di 5 trilioni di dollari sul mercato dei cambi! Ciò rende il trading in valuta estera, noto anche come Forex trading, uno dei posti migliori in cui investire e un ottimo posto per fare soldi. Non sempre sono necessari grandi investimenti iniziali per avere successo nel trading Forex e nulla è paragonabile all’eccitazione di fare una scelta giusta e guadagnare una grande quantità di denaro sul mercato. Questo articolo discuterà come fare trading sul Forex online. Ci sono tre componenti principali che devi esaminare per imparare a fare trading sul Forex:

1. Impara le basi del Forex Trading

La base del trading Forex online è la vendita di un tipo di valuta in cambio di un’altra valuta. La valuta che stai vendendo è chiamata “Valuta di base” e la valuta che stai acquistando è chiamata “Valuta di quotazione”. La quantità di valuta quotata che otterrai per la vendita dipende dal tasso di cambio in continua evoluzione e imparare a capire il movimento di questo tasso di cambio è la chiave per imparare a fare trading sul Forex. Un altro termine importante è una “posizione lunga”. Una “posizione lunga” significa semplicemente che stai acquistando la valuta di base e vendendo la valuta di quotazione. Al contrario, una “posizione corta” significa che stai vendendo la valuta di base e acquistando la valuta di quotazione. Quindi come decidiamo quale coppia di valute negoziare? Una quantità infinita di fattori influenzano il movimento del prezzo di ogni coppia di valute. Per imparare a fare trading sul Forex dobbiamo comprendere almeno alcuni di questi fattori e come potrebbero influenzare il prezzo. Uno di questi fattori è lo stato dell’economia del paese. Quando un’economia si indebolisce, il valore della sua valuta si indebolisce anche rispetto alle altre valute sul mercato. Anche eventi politici possono influenzare la variazione dei prezzi. Un’elezione imminente può aumentare o diminuire la fede delle persone nel futuro economico di un determinato paese, influenzando quindi la forza di quella valuta. Segui i recenti rapporti economici per dare un’occhiata a una certa coppia di valute e prendere una decisione intelligente basata sui fatti.

elenco delle azioni delle principali valute*** Nota che il totale scambiato è del 200%, poiché nel mercato FX scambi coppie di valute

La parte finale delle nozioni di base è imparare a calcolare i nostri guadagni e le nostre perdite. Le variazioni di prezzo sono misure che utilizzano i pip. Un pip è uno diecimila unità. Ad esempio, se il prezzo originale era 5,6930 e il prezzo è sceso di 10 pip, il nuovo prezzo sarà 5,6920. Per convertire la variazione del pip in un profitto o una perdita effettiva, moltiplica la variazione del pip per il tasso di cambio corrente e ottieni l’aumento o la diminuzione del valore del tuo account. Maggiori informazioni sulle basi del trading Forex

2. Apri un conto in linea

Per fare trading sul Forex online devi avere un account online attivo. Molti broker offrono account online e l’adesione a quello giusto è molto importante. Esamina diverse alternative prima di prendere una decisione, tenendo in considerazione questi fattori chiave:

  • Esperienza – Nel trading Forex online, l’esperienza è molto importante e la scelta di un’azienda senza la giusta esperienza è un grosso rischio. Considera sicure le aziende con un’esperienza operativa di 5 anni o più.
  • Regolamento – La maggior parte dei paesi fornisce la supervisione del governo e le migliori società di intermediazione si attengono a questa supervisione volentieri. Controlla chi sovrintende al lavoro dell’azienda e assicurati che sia un organismo onesto e serio. Alcuni noti organi di vigilanza sono:

Francia: Autorité des Marchés Financiers (AMF) Svizzera: Swiss Federal Banking Commission (CFBC) Germania: Bundesanstalt für Finanzdienstleistungsaufsicht (BaFIN) Regno Unito: Financial Services Authority (FSA) Australia: Australian Securities and Investment Commission (ASIC) Stati Uniti: National Futures Associazione (NFA)regolamenti forex

  • Recensioni – Un ottimo modo per imparare cosa pensano gli altri di una certa intermediazione è leggere le sue recensioni. Alcune aziende pubblicano recensioni false per se stesse, quindi tienilo a mente e cerca di distinguere tra recensioni autentiche e false.
  • Sito web – Confronta i siti web tra diversi broker. Un broker professionale avrà un sito Web attivo senza collegamenti senza uscita e fornirà un aspetto professionale.

Dopo aver scelto una mediazione che soddisfi le tue esigenze, inizia a compilare i documenti. Puoi scegliere tra un account personale e un account gestito che è un account gestito automaticamente dal tuo broker Forex. Controlla le commissioni prima di concludere un affare poiché le commissioni per il trasferimento di denaro dalla tua banca possono essere piuttosto elevate e altre commissioni possono ridurre i tuoi profitti. Il passaggio finale è attivare il tuo account tramite un link che il tuo broker ti invierà via e-mail. Dopo aver completato questo passaggio, sei pronto per iniziare a fare trading sul Forex online.

3. Fai trading sul Forex online

È ora di iniziare ad analizzare il mercato in preparazione per fare un primo scambio. Esistono tre tipi di analisi che ci aiutano a prendere una decisione:

  • Analisi fondamentale è un’analisi degli eventi attuali e degli sviluppi economici che possono influire sul prezzo di una determinata coppia di valute. Imparare a conoscere gli eventi attuali e lo stato economico di un determinato paese è la chiave di questo tipo di analisi.
  • Analisi tecnica è un tipo di analisi che richiede una buona comprensione di tabelle e grafici. I grafici corretti di solito possono essere ricevuti dal tuo broker o tramite alcuni Piattaforme di trading Forex. Utilizzando questi grafici, analizziamo i movimenti di prezzo precedenti e li utilizziamo per prevedere i movimenti di prezzo futuri.
  • Analisi sentimentale è un tipo di analisi più intuitivo. Si tratta di indovinare, in base all’intuizione, cosa farà il prezzo. Nel tempo, i trader esperti acquisiscono l’intuizione di sapere quali operazioni possono essere redditizie e quali no.

La quantità di denaro che puoi investire in ogni operazione dipende dai protocolli del tuo broker, ma ricorda, se investi in modo intelligente puoi investire una piccola quantità di denaro e continuare a guadagnare molto. La pratica generale è di non investire più del 2 percento del tuo account in una singola operazione. Il tuo Broker Forex ti consentirà inoltre di limitare un determinato scambio a un determinato prezzo. Gli ordini di mercato sono ordini che devono essere eseguiti immediatamente, al prezzo corrente. Gli ordini limite sono ordini che istruiscono il tuo broker a entrare in uno scambio solo se il prezzo raggiunge un certo livello che hai scelto. Gli ordini stop indicano al tuo broker quando chiudere una posizione. Quando il prezzo raggiunge il prezzo dell’ordine di stop, l’operazione si chiuderà automaticamente. Ricorda, il trading Forex online non è una scienza esatta e ci si possono aspettare alcuni alti e bassi. Assicurati di completare un’analisi professionale del mercato, di elaborare una strategia avanzata e di rispettarla in ogni caso. Se segui queste istruzioni chiave, alla fine inizierai a vedere che i tuoi profitti superano sempre di più le tue perdite con il passare del tempo. Ulteriori letture:

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map