PR: un’ancora di salvezza per gli agricoltori attraverso Flaming Farm

L’agricoltura è una parte indispensabile delle nazioni di tutto il mondo, poiché fornisce una fonte di nutrimento a tutti. Il settore deve tuttavia affrontare diversi shock dirompenti che affliggono gli agricoltori e influenzano la sostenibilità delle loro iniziative. La chiave tra loro sono gli incendi. Solo nel Regno Unito, il costo degli incendi agricoli per gli agricoltori era pari a 46,4 milioni di sterline nel 2018.

Poiché il cambiamento climatico globale si verifica a causa dell’uso continuo di combustibili fossili, le costose interruzioni dell’agricoltura continuano ad aumentare. Per affrontare i costi, gli elenchi di criptovalute sono stati aumentati per aiutare a ridurre le perdite subite, fornendo agli agricoltori un’ancora di salvezza.

Organizzazione Flaming Farm

Il Fiammeggiante organizzazione della fattoria è un’organizzazione basata sull’agricoltura che ha tentato di affrontare le perdite degli agricoltori attraverso un elenco di criptovalute. Lo fa offrendo un protocollo di allevamento deflazionistico proprietario unico. In tal modo, aiuta ad attutire gli agricoltori dalle perdite subite attraverso il reddito passivo generato.

Origini di Flaming Farm

Un giorno un contadino di nome Flaming Farmer si è svegliato e ha notato che i raccolti dell’intero villaggio erano in fiamme. Il villaggio stesso era fortemente dipendente dall’agricoltura. L’incendio ha presentato danni potenzialmente letali, come hanno sentito tutti gli abitanti del villaggio. L’agricoltore ha ricordato una storia raccontata dai suoi nonni su una situazione simile, tuttavia, sono riusciti a ottenere un “potere speciale” che ha contribuito a mantenere a galla la pratica agricola. Questa ispirazione ha portato alla creazione di Ethereum gettoni basati.

Come usare Flaming Farm

Per isolarsi, ci si aspetta che i potenziali agricoltori acquisiscano FFARM gettoni nei servizi di cambio e aggiungendo la liquidazione a Uniswap. Uniswap è uno scambio crittografico completamente decentralizzato che offre la fornitura automatizzata di liquidità sul protocollo Ethereum. 

I gettoni Flaming Farm sono disponibili in due tranche, private o pubbliche. Entrambi gli elenchi sono pubblicati separatamente e saranno disponibili su Coinmarketcap e Coingecko.

La prima sarà una vendita privata. Ha un hardcap di 300 ETH (monete Ethereum). Ha lo scopo di raccogliere le prime vendite e assaporare la profondità del mercato in previsione della quotazione pubblica più ampia. L’elenco pubblico che segue in seguito ha un hardcap di 600 ETH. Sarà quindi la quotazione principale con un logo di blocco della liquidità.

Il token FFARM

Sono presenti un totale di 10.000 gettoni pre-minati. Copriranno il totale di tutte le inserzioni e vendite; e deve avere una velocità di combustione minima del 2,5% per trasferimento, modificata all’aumentare dell’offerta. I gettoni verranno distribuiti nel modo seguente:

  • 4.000 token, pari al 40% del totale, saranno assegnati alla quotazione pubblica di 600 ETH. Il limite massimo per individuo è fissato a 20 ETH, con ogni token che attrae un prezzo di 0,16 ETH.
  • 2.500 token sono assegnati alla vendita privata di 300 ETH. Ammonta al 25% di tutti i gettoni. Il limite massimo individuale è fissato a 30 ETH, con il prezzo di 0,13 ETH per token.
  • Un altro 25% o 2.500 token sono assegnati al programma di liquidità Uniswap, del valore di 495 ETH. Sarà disponibile entro sette giorni di vendite di massa

Ci sono anche 500 (5%) gettoni squadra e altri 500 (5%) gettoni per il finanziamento dello sviluppo del progetto. I due funzioneranno per 3 mesi.

Come guadagnano agricoltori e investitori


Gli sviluppatori di Flaming Farm usano un file DeFi protocollo, che genera ritorni sulle attività abilitando l’agricoltura di rendimento. L’agricoltura del rendimento è un processo di marketing in cui i detentori di criptovalute possono prestare le loro criptovalute, guadagnando commissioni e interessi come reddito nel processo.

I possessori di gettoni FFARM ottengono guadagni passivi senza dover commerciare, grazie al suo aspetto agricolo di rendimento. Pensato idealmente per aiutare i coltivatori, questo reddito generato in gettoni detenuti serve ad attutirli dagli shock di produzione. 

Quindi, quando l’impresa agricola subisce uno shock con conseguenti perdite, il reddito agricolo di rendimento dai token FFARM può fornire agli agricoltori il capitale per acquisire le piantine della prossima stagione di semina, oltre a coprire altre spese agricole. È anche un valido generatore di reddito per gli investitori in altri settori.

Vantaggio della natura deflazionistica

L’agricoltura da reddito subisce anche enormi rischi di inflazione grazie alla sua struttura funzionale. I token perdono gradualmente il loro valore nel tempo a causa di un problema di eccesso di offerta. Cioè, più token vengono rilasciati nel tempo senza che vi sia alcun aumento della domanda.

Un altro problema è l’uscita di un importante fornitore di liquidità. Gli investitori speculativi che entrano, di conseguenza, portano a brusche diminuzioni dei prezzi che danneggiano coloro che sono rimasti sul mercato. Sarebbe quindi battuto l’obiettivo dei coltivatori che si spostano nel mercato dell’agricoltura di rendimento come ammortizzatore agli shock agricoli, solo per perdere valore in modo significativo.

Il protocollo di resa deflazionistica di Flaming Farm, tra i primissimi ad essere rilasciato, ha un vantaggio inesauribile. In sostanza, comporta la rimozione dei gettoni dalla circolazione da parte dei creatori, inizialmente al 2,5%. Questo è regolabile con l’aumentare dell’offerta. I rischi inflazionistici associati all’agricoltura di rendimento a causa dell’eccesso di offerta possono essere controllati mentre si verificano, garantendo la stabilità del valore del token. 

Grazie a un limite massimo di 30 ETH per individuo, anche l’uscita di un importante detentore di liquidità può essere regolata all’interno delle risorse del team. L’assegnazione da parte del team del 5% di tutti i token aiuta a coprire tale evento, nonché la graduale combustione dei token per garantire i loro prezzi.

Conclusione

Sebbene l’agricoltura sia fondamentale per ogni nazione, deve affrontare enormi rischi che possono interrompere la produzione. I portatori del peso di queste ripercussioni sono gli agricoltori, che subiscono enormi perdite di reddito. A causa degli attuali cambiamenti climatici globali, significa che ammortizzare gli agricoltori è diventata un’opzione molto praticabile per mantenere l’agricoltura e l’agricoltura vitali.

Fattoria fiammeggiante i token offrono un buon affare a loro e ad altri investitori fornendo un altro flusso di reddito. Lo fa mentre annulla anche le pressioni inflazionistiche dell’agricoltura di rendimento attraverso il suo protocollo deflazionistico proprietario. L’organizzazione promette di essere all’altezza dell’obiettivo delle sue origini di dare all’agricoltura un’ancora di salvezza se viene fatto un massiccio inserimento di agricoltori.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector