Il ministero dello Stato indiano discute la loro grande mossa crittografica con i fondatori di India Crypto Bulls

L’ecosistema Crypto in India sta tranquillamente guadagnando terreno subito dopo la storica decisione dell’onorevole corte suprema dell’India.

In effetti, non c’è dubbio che la decisione di accantonare il divieto di criptovaluta diventi un modo per gli investitori internazionali e per i rinomati investitori del paese di investire in startup indiane di criptovaluta e blockchain. Oltre a ciò, la decisione ha anche spianato la strada ai sostenitori delle criptovalute del paese nel regime normativo per fare un passo avanti con il loro movimento di innovazione criptata in India.

Mentre la circolare sul divieto di criptovaluta emessa dalla Reserve Bank of India (RBI) nel 2018 aveva quasi ucciso diverse società di criptovalute e le speranze degli investitori, il rimozione del divieto di criptazione bancaria di Apex court e un recente “rapporto sulle criptovalute“Condiviso da Bloomberg Quint ha ripristinato la speranza di innovazione crittografica nel paese.

Detto questo, India Crypto Bulls è un catalizzatore per l’onboarding del miliardo di utenti indiani nell’emergente ecosistema crittografico e blockchain. Iniziato da Cashaa con sede a Londra e O1Ex con sede a Dubai, India Crypto Bulls è un roadshow a livello nazionale che si terrà in più di 14 grandi città dell’India. L’iniziativa è guidata da Kumar Gaurav e Gaurav Dubey con una visione per promuovere l’innovazione crittografica e portare l’adozione di massa della crittografia nella seconda nazione più popolata..

Secondo il piano iniziale, India Crypto Bulls era programmato per 15 giorni dal 03 aprile al 24 aprile in più di 14 città – tuttavia, con le direttive del ministero della salute a causa dell’attuale pandemia Corona, India Crypto Bulls ha deciso di posticipare l’evento programmato . Mentre le nuove date sono ancora in considerazione, il team dietro India Crypto Bulls lavora costantemente per portare l’adozione della crittografia alle masse indiane.

India Crypto Bulls incontra il ministro del Rajasthan

Il team fondatore di India Crypto Bulls ha avuto il privilegio di incontrarsi Amin Pathan, il presidente del comitato Dargah, Dargah Khwaja Saheb, Ajmer (Ministero per gli affari delle minoranze) e il vicepresidente della Rajasthan Cricket Association hanno discusso le sue opinioni sullo sviluppo delle criptovalute, gli investimenti e l’innovazione all’interno del paese. L’incontro rileva che lo stato sta cercando di ospitare una conferenza con i partecipanti, compresi i funzionari del servizio amministrativo indiano che sono interessati e pertinenti con gli affari chiave relativi a bitcoin e altri servizi finanziari di risorse digitali.

Inoltre, l’imminente conferenza nello stato del ministro del Rajasthan comprenderà anche sessioni di formazione sulla conformità, su come maturare gli investimenti in criptovaluta, precauzioni che un investitore deve seguire prima di trattare o pianificare di investire in criptovaluta e molti altri fattori. Detto questo, credevano che il roadshow dei tori criptati dell’India fosse strettamente in linea con la loro visione di ospitare le prossime conferenze.

Uno sportivo diventato ministro e presidente del pio “Ajmer Sharif Dargah”, Amin Ji è un leader a cui guardare per la sua lungimiranza e il suo amore per la tecnologia. Siamo sicuri che India Crypto Bulls sarà in grado di diffondere la giusta conoscenza sulle CryptoCurrencies in Rajasthan con un enorme raggio d’azione, sotto la sua saggia guida, ha affermato Gaurav Dubey, CEO & Managing Partner, O1ex.

Ribadendo su una nota simile, Kumar Gaurav, il fondatore e CEO di Cashaa afferma che;

Ho trovato Shri. Amin Pathan Ji è un’ispirazione per i giovani in India ea bordo che hanno perso la speranza dai politici indiani. Dopo aver incontrato Aminji, sono fiducioso che sotto la sua guida e con il sostegno del BJP, le tecnologie emergenti come Blockchain otterranno il forte sostegno del governo indiano, ha elaborato Kumar Gaurav, aggiungendo che è stato anche molto gentile a partecipare alla mia festa di compleanno e ha condiviso il suo visione di un’India libera dalla corruzione e dai giovani che ha dato potere all’ICB Io e l’intero team dell’ICB siamo entusiasti di averlo a bordo nel roadshow di criptovalute in India.

Di conseguenza, l’incontro si è concluso con un futuristico discorso sull’adozione e lo sviluppo delle criptovalute in India. Oltre a questo, il ministero ha invitato India Crypto Bulls in Rajasthan come un modo per sottolineare la discussione sulle criptovalute.

È stato un piacere incontrare l’onorevole Amin Pathan e avere avuto una breve discussione su Trade Dog, ha affermato Ateeq Farooqui, cofondatore di TradeDog. È rimasto piuttosto impressionato dal modo in cui TradeDog sta conducendo il progetto e ha ricevuto da lui alcuni suggerimenti molto brillanti che nei prossimi giorni TradeDog implementerà nel proprio sistema per impartire le giuste conoscenze ai propri utenti e, infine, mi piacerebbe davvero ringraziarlo per il suo tempo prezioso.

Vale la pena notare che il recente incontro con il signor Amin ha avuto luogo il giorno successivo all’incontro strategico per il roadshow di India Crypto Bulls che si è tenuto il 15 marzo con i leader delle criptovalute. Vale la pena notare che i leader indiani, gli influencer, i proprietari di progetti e i fondatori di exchange hanno contribuito in modo proattivo con le loro intuizioni e opinioni su quali passaggi potrebbero essere il prossimo grande cambiamento per l’intero ecosistema crittografico indiano.


In poche parole, gli India Crypto Bulls con la loro stretta interazione con questi leader e le autorità di regolamentazione sono tutti pronti a portare la nuova ondata di movimento crittografico in India.

Restate sintonizzati per conoscere le date riviste del roadshow di criptovaluta.

Seguici sui social media su – Sito web  Twitter | Facebook | Instagram | Linkedin | Telegramma

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector