CoinSwitch Review: CoinSwitch è sicuro e legittimo nel 2021

CoinSwitch è un aggregatore di scambi di criptovaluta, a differenza degli scambi tradizionali che generano la propria liquidità, CoinSwitch in realtà non gestisce il proprio scambio.

Invece, i creatori di CoinSwitch hanno notato che i trader hanno bisogno di un modo semplice per farlo trova il prezzo migliore su più scambi.

La loro piattaforma si connette a più scambi di criptovaluta per trovare il miglior tasso di cambio per i loro clienti e semplificare la conversione di qualsiasi token. Clicca qui per vedere le tariffe disponibili su CoinSwitch per oltre 300+ monete.

I lettori di CoinFi ottengono un valore di $ 5 USD in Bitcoin quando scambiano i loro primi $ 100 di criptovalute tramite CoinSwitch. Clicca qui per approfittare di questa offerta.

Ci sono diversi vantaggi in questo tipo di piattaforma, che questa recensione di CoinSwitch tratterà in modo approfondito:

Ottieni il miglior tasso di cambio su CoinSwitch

Innanzitutto, poiché CoinSwitch confronta automaticamente i prezzi su più scambi, può ottenere il miglior tasso di cambio.

Una differenza di prezzo dell’1 o 2% potrebbe non avere molta importanza quando scambi solo $ 50 in criptovalute. Tuttavia, più scambi più è importante ottenere un buon prezzo.

Invece di andare in una borsa e ottenere il prezzo indicato, CoinSwitch indirizzerà il tuo ordine alla borsa con il prezzo migliore. Puoi controllare prezzi attuali su CoinSwitch qui.

Nessuna registrazione richiesta

In secondo luogo, CoinSwitch non richiede agli utenti di registrarsi prima di utilizzare il loro servizio, sebbene la registrazione di un account ti consentirà di accedere a una gamma più ampia di scambi e un prezzo migliore.

Questo rende CoinSwitch uno dei modi più veloci per scambiare criptovalute. Ciò è particolarmente vero poiché alcuni degli scambi più grandi richiedono KYC e talvolta il completamento di tale verifica può richiedere diversi giorni.

Visita qui per scambiare criptovalute senza KYC.

Una breve storia

CoinSwitch è stata fondata nel 2017 e secondo CrunchBase hanno tra 10 e 50 dipendenti.


L’aggregatore di scambio di criptovaluta è con sede a Bangalore, in India e si rivolge principalmente a una clientela asiatica.

Ci sono meno regolamenti sulle criptovalute in Asia, rendendolo un buon ambiente di mercato rispetto ad alcuni paesi occidentali come il Regno Unito e gli Stati Uniti che sono più severi sul trading di criptovalute.

Professionisti

  • CoinSwitch offre un numero impressionante di coppie di trading sulla loro piattaforma, hanno più di 400 monete disponibili per il commercio.
  • Nessuna registrazione significa che è facile eseguire uno scambio veloce. Non è necessario registrarsi o eseguire alcun processo di verifica KYC.
  • Un layout intuitivo rende CoinSwitch molto facile da usare, anche per i nuovi trader di criptovaluta.
  • CoinSwitch supporta gli acquisti con carta di credito.
  • Esiste un programma di referral potenzialmente redditizio che rende facile guadagnare un bonus pagato in Bitcoin.

Contro

  • CoinSwitch non è disponibile in alcuni paesi, in particolare negli Stati Uniti.
  • CoinSwitch è principalmente uno scambio crittografico e non è possibile depositare fiat tramite bonifico bancario o bonifico bancario.
  • A volte le commissioni possono essere superiori a quelle inizialmente indicate poiché CoinSwitch richiede ai trader di pagare la commissione di scambio e di rete per ogni transazione. Questo è un modello diverso da uno scambio come Changelly in cui tutti i costi sono già inclusi nella quotazione della commissione di negoziazione per una transazione.

Se CoinSwitch sembra una buona soluzione per te, se tu visita tramite questo link, I lettori di CoinFi riceveranno un bonus di $ 5 in Bitcoin quando scambieranno i loro primi $ 100 in criptovaluta.

Come funziona CoinSwitch

Per prima cosa un trader va su CoinSwitch e dice alla piattaforma quale scambio vuole eseguire, ad es. scambia Bitcoin con Ethereum, quindi dicono a CoinSwitch quanto vogliono scambiare, ad es. 0.25 Bitcoin.

Dopo che il trader ha inserito queste informazioni, CoinSwitch fornirà al trader un elenco di scambi su cui eseguire lo scambio.

Nota come questo modello è diverso da altre piattaforme come Changelly. Quando un trader utilizza Changelly, la piattaforma seleziona automaticamente lo scambio con il miglior tasso ed esegue lo scambio lì.

CoinSwitch mostra agli utenti i tassi di cambio da tutti gli scambi e consente all’utente di scegliere quale scambio desidera utilizzare.

Una volta che un trader seleziona lo scambio che desidera utilizzare, CoinSwitch fornirà un indirizzo di deposito. Il commerciante dovrebbe inviare le proprie monete a quell’indirizzo. Dovranno anche fornire un altro indirizzo a cui vogliono che vengano inviate le monete scambiate.

Come già accennato, l’esecuzione di uno scambio non richiede al trader di creare un account o di sottoporsi a una verifica KYC.

Fai trading tramite CoinSwitch qui per ottenere $ 5 in BTC gratuiti.

Piattaforma di pagamento

Una caratteristica di CoinSwitch che è davvero unica e li distingue dagli altri scambi di criptovaluta è che consentono a individui o aziende di accettare criptovaluta e quindi di essere pagati in qualsiasi altra criptovaluta.

Ad esempio, poiché CoinSwitch accetta più di 400 valute, consentono a qualcuno di pagare una fattura in una qualsiasi di quelle valute.

Una volta che la fattura è stata pagata e CoinSwitch riceve la moneta, la cambierà in qualsiasi altra criptovaluta e quindi la invierà direttamente all’azienda o alla persona che viene pagata.

Questa è una caratteristica particolarmente buona per qualcuno che è disposto ad accettare criptovaluta come pagamento ma solo una certa valuta, ad esempio Bitcoin. In questo modo CoinSwitch fa tutto il lavoro di scambio delle monete rendendo facile il processo di accettazione delle criptovalute. Si spera che più scambi prendano nota e inizino a offrire un servizio di transazione come questo.

CoinSwitch ha anche ha creato una calcolatrice che consente alle persone di vedere quanto possono risparmiare accettando la crittografia rispetto ai metodi di pagamento più tradizionali.

Fai trading tramite CoinSwitch qui per ottenere $ 5 in BTC gratuiti.

restrizioni del paese

Come quasi ogni altro scambio, CoinSwitch pone delle restrizioni su chi può utilizzare la propria piattaforma. I cittadini dei seguenti paesi non possono utilizzare CoinSwitch.

Cuba, Iran, Corea del Nord, Crimea, Sudan, Siria, Afghanistan, Pakistan e Stati Uniti d’America (inclusi tutti i territori degli Stati Uniti come Porto Rico, Samoa americane, Guam, Isole Marianne Settentrionali e Isole Vergini americane St. Croix, St . Giovanni e San Tommaso).

A volte i trader di criptovalute di paesi soggetti a restrizioni utilizzano una VPN per accedere a uno scambio come CoinSwitch. Questo può funzionare, tuttavia, è anche rischioso. Se l’exchange scopre che un trader sta accedendo alla piattaforma da un paese bloccato utilizzando una VPN, potrebbe congelare tutti i suoi fondi e il trader potrebbe non essere in grado di recuperare la propria criptovaluta.

Acquistare Crypto con una carta di credito

CoinSwitch semplifica l’acquisto di criptovalute con una carta di debito o di credito.

Infatti, a differenza di altri scambi che consentono ai trader di acquistare Ethereum o Bitcoin solo con una carta di credito, CoinSwitch è una piattaforma che consente ai propri utenti di acquistare più di 100 diverse criptovalute con una carta. Supportano acquisti denominati in USD, JPY, RUB ed EUR.

Molte persone chiedono come acquistare su CoinSwitch e ora lo esamineremo. Vale la pena notare che l’importo minimo della transazione è di $ 50 e l’importo massimo è di $ 10.000. C’è anche un limite mensile di $ 50.000.

L’acquisto stesso non viene autorizzato da CoinSwitch. Invece è gestito da Simplex, una società di pagamenti europea. Questa è una configurazione abbastanza comune e molti altri scambi che consentono ai propri utenti di acquistare criptovalute con una carta di credito utilizzano anche Simplex.

Dopo aver selezionato quale criptovaluta desiderano acquistare e quanto vogliono acquistare, un trader dovrà eseguire una procedura KYC.

Questo viene fatto per garantire che qualcuno non stia cercando di acquistare criptovalute con una carta di credito rubata. A differenza di KYC su una piattaforma tradizionale, tuttavia, CoinSwitch afferma che il processo di verifica richiede solo un paio di minuti. Una volta verificato l’ID dell’utente, verrà addebitato sulla sua carta di credito e quindi le monete verranno inviate all’indirizzo del portafoglio del trader.

A seconda di quale criptovaluta acquista un trader (XRP è veloce, Bitcoin è lento), CoinSwitch afferma che il processo di acquisto può richiedere da dieci a trenta minuti.

Il tasso di cambio CoinSwitch

I tassi di cambio su CoinSwitch possono cambiare a seconda di dove il trader decide di scambiare monete. Le commissioni di CoinSwitch possono essere comprese tra lo 0% e lo 0,49% del valore totale della transazione.

Quel tasso però non racconta la storia completa. Oltre alle commissioni di rete CoinSwitch, potrebbe esserci anche una commissione addebitata dall’exchange stesso e una commissione di rete (miner).

Per questo motivo CoinSwitch ha uno schema di prezzi più opaco rispetto ad altre piattaforme di scambio di criptovalute come Changelly. Su Changelly la commissione è spiegata in modo più chiaro e nota in anticipo.

Visita CoinSwitch qui per scoprire il tasso corrente sulla moneta che vuoi scambiare.

Dimensione massima del commercio

Oltre a chiedere una recensione sulle migliori tariffe e commissioni di rete, alcuni trader vogliono sapere se esiste una dimensione massima di scambio su CoinSwitch?

La risposta è che non ci sono limiti per gli scambi di criptovalute. Gli utenti possono negoziare quanto vogliono, purché ci sia abbastanza liquidità in borsa. CoinSwitch avverte però di piccoli scambi. Consigliano ai trader di assicurarsi che la dimensione del trade sarà sufficiente a coprire tutte le commissioni blockchain.

Normalmente questo non è un problema, tuttavia, a volte le commissioni di blocco possono essere elevate.

Ad esempio, durante il toro del 2017 è stato eseguito Bitcoin le commissioni di blocco superavano i $ 50. Pertanto, quando si fa trading di criptovalute, il trader dovrebbe sempre considerare le commissioni di blocco prima di creare una transazione.

CoinSwitch è legittimo?

Poiché è uno scambio relativamente nuovo, molte persone vogliono sapere: CoinSwitch è sicuro?

La risposta è un sonoro sì. CoinSwitch è sia sicuro che legittimo ed è uno dei principali scambi nell’ecosistema delle criptovalute.

Ciò che rende CoinSwitch così sicuro è che sono uno scambio non custodito. A differenza di altri scambi centralizzati come Binance o Coinbase Pro, CoinSwitch non custodisce i fondi degli utenti. Non hanno un indirizzo di portafoglio e non memorizzano criptovalute sulla loro piattaforma.

Per questo motivo non c’è nulla che un hacker possa rubare. Una piattaforma come Coinbase ha criptovalute per miliardi di dollari e questo è un vero obiettivo mentre non c’è un forte incentivo a perseguire uno scambio come CoinSwitch.

L’azienda prende sul serio anche la sicurezza e fa di tutto per adottare le ultime pratiche di sicurezza. Detto questo, c’è qualcosa di cui i trader devono preoccuparsi più di un hack.

Operazioni errate e assistenza clienti

CoinSwitch avverte chiaramente che in una transazione in cui un utente invia fondi a un indirizzo sbagliato, non potranno mai essere recuperati.

Ad esempio, se un trader invia accidentalmente Bitcoin a un indirizzo Bitcoin Cash, i fondi vengono persi per sempre. Questo è a differenza di altri scambi che a volte possono recuperare fondi.

Ecco perché CoinSwitch consiglia ai suoi utenti di stare molto attenti a dove inviano i loro fondi quando fanno il loro trading.

Per tutti gli altri problemi CoinSwitch ha un eccellente supporto clienti. Pubblicano il loro indirizzo e-mail – [email protected] – direttamente sul loro sito web e incoraggiano gli utenti a contattarli. CoinSwitch afferma di rispondere alla maggior parte delle e-mail entro 15 minuti.

Il programma di segnalazione CoinSwitch

Una delle caratteristiche che distingue CoinSwitch dagli altri scambi di criptovalute è che hanno un programma di riferimento. Il programma paga in Bitcoin rendendolo molto facile da sfruttare.

Prima un trader deve inserire il proprio indirizzo Bitcoin e quindi CoinSwitch fornirà loro un link di riferimento. Per ogni persona che fa tintinnare il collegamento e quindi completa una transazione del valore di almeno $ 100, il referrer guadagnerà $ 5. Inoltre l’amico guadagnerà anche $ 5, il che lo rende un buon affare per tutte le persone coinvolte.

Anche dopo i $ 5 iniziali, il referrer continuerà a ricevere una quota di entrate del 25% fino a quando l’altra persona continuerà a utilizzare CoinSwitch.

Un avvertimento è che il pagamento minimo per il programma di referral è 0,005 BTC, pari a circa $ 40 al momento della pubblicazione.

In effetti, se tu iscriviti a CoinSwitch tramite questo link qui, guadagnerai $ 5 gratuiti quando scambi almeno $ 100: stai beneficiando del nostro bonus di riferimento.

Trading su CoinSwitch

In questa recensione di CoinSwitch abbiamo coperto tutte le basi del trading di criptovalute su CoinSwitch. Ciò include come funziona CoinSwitch e cosa li rende diversi dagli altri scambi di criptovaluta.

Ancora più importante, CoinSwitch non richiede agli utenti di creare un account per utilizzare il loro servizio. Questo li rende un’ottima scelta per il trading istantaneo poiché la creazione di un nuovo account può richiedere molto tempo.

È importante ricordare che nessun singolo scambio di criptovalute avrà il miglior tasso il 100% delle volte.

Ecco perché è importante guardarsi intorno. Changelly e ShapeShift offrono un servizio simile a CoinSwitch e i trader potrebbero voler controllare tutti e tre per assicurarsi di ricevere il miglior preventivo.

Ricorda, il trading di criptovalute è sempre rischioso poiché la tecnologia è nuova e così tante cose possono andare storte. CoinSwitch, tuttavia, è un modo sicuro per fare trading e ha un’eccellente esperienza nel servizio clienti.

Questo li rende sicuramente un buon scambio con cui lavorare poiché sembra che prendano sul serio ogni transazione e apprezzano i loro clienti.

Non dimenticare, se effettui il tuo primo scambio su CoinSwitch tramite questo link, guadagnerai un bonus di $ 5 dopo aver scambiato $ 100 in criptovaluta.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector