Ecosistema Umi Blockchain: trasferimenti istantanei, contratti intelligenti e puntata redditizia

Finora, il numero di criptovalute e token digitali emessi ha superato i 7mila e in questo oceano di progetti crittografici è difficile per gli investitori riconoscere servizi promettenti in una fase iniziale di sviluppo, tuttavia, allo stesso tempo, gli investimenti in questa fase massimizzare i profitti.

UMI è uno dei giovani progetti nati al crocevia delle tendenze DeFi e degli asset digitali, che attira l’attenzione non solo per la sua funzionalità unica, ma anche per i suoi progetti futuri. L’UMI è uno strumento monetario universale che consente agli utenti di effettuare trasferimenti finanziari immediati, sicuri e gratuiti, nonché di guadagnare criptovalute tramite picchettamento redditizio. Inoltre, UMI è una piattaforma blockchain a tutti gli effetti in grado di eseguire contratti intelligenti di qualsiasi complessità. Diamo uno sguardo più da vicino alle funzionalità UMI.

Guarda il video sull’UMI:

Transazioni

La rete UMI può eseguire circa 4500 transazioni al secondo. Ciò supera notevolmente la capacità della maggior parte degli altri blockchain, compresi quelli fondamentali come Bitcoin o Ethereum.

L’UMI Mainnet è stato lanciato nell’estate del 2020 ed è in continuo miglioramento. In futuro, il team UMI implementerà un aggiornamento che aumenterà una capacità sufficientemente elevata per eseguire 10.000 transazioni al secondo. Ciò avvicina la piattaforma UMI alla conduttanza transazionale dei principali sistemi di pagamento come VISA e MasterCard. Gli sviluppatori UMI hanno anche un obiettivo a lungo termine: raggiungere la capacità di 1 milione di transazioni al secondo. Anche se questo sembra troppo ambizioso, c’è una possibilità di raggiungerlo a lungo termine, ed ecco perché.

UMI

Innanzitutto, la rete UMI opera su una versione migliorata del consenso Proof-of-Authority (le caratteristiche del consenso PoA saranno discusse in dettaglio più avanti nell’articolo). In secondo luogo, tale scalabilità può essere ottenuta attraverso l’ottimizzazione dei linguaggi di programmazione e dei contratti intelligenti, nonché con strumenti come Kubernetes. Infine, gli aggiornamenti della rete UMI possono essere eseguiti più velocemente e con meno sforzo con i cambiamenti pianificati nell’architettura interna dell’ecosistema.

Anche un’altra funzione pianificata del servizio di pagamento dell’ecosistema UMI sembra essere molto promettente: le transazioni offline. Altri sistemi blockchain si concentrano sulle transazioni esclusivamente via Internet, mentre nell’ecosistema UMI la procedura di invio delle transazioni può essere effettuata senza accesso al World Wide Web utilizzando normali SMS o altri metodi di comunicazione. Ad esempio, la lunghezza di una transazione UMI è 150 byte. Sono 1200 bit di informazioni. La lunghezza standard di un SMS è di 1120 bit (140 byte), il che significa che sono necessari solo 2 SMS per inviare un trasferimento tramite la blockchain UMI. Ciò è utile se il trasferimento deve essere inviato con urgenza e Internet non è temporaneamente accessibile. Tecnicamente, l’ecosistema UMI è già in grado di inviare transazioni offline senza connessione Internet, ma il servizio per l’avvio dei trasferimenti non è ancora stato lanciato. Il team UMI lo sta attualmente sviluppando.

Tuttavia, la caratteristica principale della blockchain UMI non è la capacità della rete, ma l’assenza di commissioni. Ciò è stato ottenuto dalla tecnologia unica su cui è costruito l’ecosistema, nonché da un modello economico diverso rispetto ad altre criptovalute popolari.

Tecnologia

Il Blockchain UMI si basa sulla tecnologia Proof-of-Authority, un concetto creato dal co-fondatore di Ethereum Gavin Wood.

La differenza tra PoA e i popolari algoritmi Proof-of-Work (su cui gira Bitcoin) o Proof-of-Stake (Ethereum prevede di passare a PoS) è che nella rete PoA non c’è posto per la competizione tra minatori e falsari per il diritto di generare un blocco e ottenere una ricompensa. La generazione di blocchi e, soprattutto, la loro integrazione nella blockchain, è gestita da nodi fidati: “nodi principali “. Nella rete UMI, i nodi master sono nodi autorizzati di grandi dimensioni che soddisfano severi requisiti di velocità. Questa funzione aumenta notevolmente la capacità della rete.

Tuttavia, il concetto originale di PoA ha anche i suoi svantaggi. Il modello PoA originale presuppone che gli utenti ordinari non possano influenzare i meccanismi operativi del sistema e solo i nodi fidati hanno il diritto di confermare le transazioni e registrarle nella blockchain e quelli di solito appartengono a un’organizzazione o società affiliate. Questi fattori aumentano i rischi di centralizzazione della rete, che priva la criptovaluta del suo valore principale – la decentralizzazione – e la rende poco diversa da altri sistemi di pagamento tradizionali già esistenti. Per evitare il rischio di centralizzazione della rete, i nodi nella blockchain UMI sono divisi in due tipi: “nodi principali “, che integrano blocchi nella blockchain e “nodi di convalida “ che convalidano i blocchi. Solo alcuni tipi di nodi possono diventare nodi master: includono nodi lanciati sia dal team UMI che dai suoi numerosi partner di paesi diversi, mentre qualsiasi utente può avviare un nodo validatore. I nodi di convalida monitorano il lavoro dei nodi master e, se vengono rilevate azioni sospette, i master senza scrupoli vengono automaticamente disconnessi dal sistema.

Insieme alla distribuzione della potenza tra i nodi master e i nodi di convalida, è previsto che un altro meccanismo progettato per impedire la centralizzazione venga implementato nel sistema UMI in futuro: l’integrazione con il consenso Proof-of-Stake. La blockchain UMI continuerà a funzionare sull’algoritmo PoA, ma in caso di problemi con i nodi master, il sistema passerà automaticamente al consenso PoS di riserva. Anche se tutti i masternode smettono improvvisamente di funzionare, le prestazioni della rete UMI e la sua capacità di condurre transazioni non saranno influenzate. I nodi PoS non hanno bisogno di apparecchiature informatiche per funzionare, è sufficiente un normale laptop. Qualsiasi utente UMI che ha installato un portafoglio desktop con un nodo di convalida sarà in grado di avviare un nodo PoS di backup.

Inoltre, lo staking funziona su un contratto intelligente nel sistema UMI, il che significa che lo staker non ha bisogno di tenere il computer sempre acceso. Grazie allo staking su un contratto intelligente, puoi generare nuove monete UMI: fino al 40% al mese in modalità 24 ore. Con un modello economico così redditizio, UMI incoraggia gli utenti a partecipare attivamente al sistema. Questo modello è una delle caratteristiche che consente a UMI di evitare commissioni per i trasferimenti: i partecipanti allo staking sono interessati a sviluppare l’ecosistema senza incentivi aggiuntivi, come le commissioni.

Contratti intelligenti

La blockchain UMI consente di creare molti smart contract multifunzionali specializzati, compresi quelli adatti per l’integrazione nei servizi di e-commerce o per il lancio di organizzazioni autonome decentralizzate (DAO). Questi includono vari servizi di finanza decentralizzata (DeFi).

Ambiti di applicazione degli smart contract blockchain UMI:

  • Scambi e applicazioni decentralizzati;
  • Protocolli DeFi, inclusi Yield Farming e prestito;
  • Negozi online;
  • Piattaforme di crowdfunding;
  • Siti di gioco d’azzardo;
  • Piattaforme di gioco;
  • Cashback e programmi bonus;
  • e tanti altri servizi.

Grazie alla sua elevata capacità, la rete UMI garantirà il buon funzionamento di grandi progetti DeFi, scambi decentralizzati (DEX) o applicazioni decentralizzate (DApps), e gli utenti non dovranno affrontare commissioni di transazione elevate senza precedenti, come è successo prima con la rete Ethereum. Pertanto, il lancio dei servizi DeFi basati su UMI non avrà un impatto negativo su coloro che utilizzano il sistema esclusivamente per trasferimenti di denaro.

Picchettamento in dettaglio

Attualmente, le monete UMI possono essere estratte in due strutture di picchettamento (pool): ROY Club e ISP Club. Per iniziare a estrarre è necessario creare un file personale portafoglio nella blockchain UMI e trasferisci una certa quantità di monete UMI al tuo indirizzo.

UMI

UMI

Dopo aver reintegrato l’indirizzo del portafoglio, puoi posizionare le tue monete per lo staking in due pool. A differenza di altri sistemi di picchettamento, le monete nel sistema UMI non vengono congelate dopo essere entrate in un pool. Rimangono nel portafoglio dell’utente e nessuno può accedervi tranne il proprietario. Le ricompense per lo stake vengono accumulate 24 ore su 24, 7 giorni su 7 L’utente può ritirarli e venderli in qualsiasi momento.

UMI

Puoi acquistare monete UMI tramite il SIGEN.pro piattaforma di trading, che include uno scambio, uno scambio automatico e una piattaforma p2p. Secondo le statistiche, il volume degli scambi giornalieri di UMI varia da $ 250.000 a $ 300.000 e la liquidità del portafoglio ordini per l’acquisto di monete ha già superato $ 3,2 milioni, tenendo conto della piattaforma p2p. Per il progetto avviato solo quattro mesi fa, i numeri sembrano molto promettenti. L’interesse per UMI sul mercato è testimoniato indirettamente dal numero in rapida crescita di utenti attivi: il loro numero ha superato i 47.000.

App mobili

Grazie ad app mobili veloci e di alta qualità, gli utenti possono eseguire tutte le operazioni chiave utilizzando uno smartphone o un tablet. Le applicazioni per Android o iOS possono essere scaricate da Google Play e App Store, rispettivamente.

Le app mobili UMI offrono un ampio elenco di funzioni. È possibile creare e gestire uno o più portafogli UMI, ricevere e inviare monete, connettersi a strutture di staking, visualizzare la cronologia delle transazioni e mettersi in contatto con il supporto tecnico.

Le applicazioni forniscono la possibilità di autorizzare utilizzando Face ID, impronta digitale o codice PIN.

Puoi trovare tutte le informazioni più recenti sul progetto UMI nel blog.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me