Come investire bitcoin in India?

Ogni giorno che passa la criptovaluta più influente del mondo; bitcoin sta diventando un asset di grande valore per investire e ottenere profitti, a breve, medio o lungo termine.

Situazione, che è aumentata durante l’ultimo trimestre del 2020 e l’inizio del 2021, un esempio di ciò è che solo durante il mese di dicembre il prezzo del bitcoin su scala globale è aumentato del 66,78%.

Secondo Cointelegraph:

Bitcoin (BTC) è passato da un minimo intraday di $ 17.573,29 l’11 dicembre a un massimo intraday di $ 29.310,19 il 31 dicembre“.

Tutto ciò significa che ogni giorno che passa, molti più nuovi investitori si uniscono alla criptovaluta creata da Satoshi Nakamoto.

L’India non sfugge a questa situazione, infatti, è uno dei Paesi che ha registrato un aumento maggiore del numero di investimenti in bitcoin durante il 2020 e l’inizio del 2021. Tutto questo grazie al fatto che la Corte Suprema di Giustizia dell’India revocato temporaneamente il divieto imposto dalla Reserve Bank di questo paese.

Una misura che consisteva nel vietare tutti i tipi di operazioni da parte di banche nazionali con società del mercato crypto noto come Exchange, in tutte le sue forme.

Questa situazione, unita al fatto che il 2020 è stato un buon anno per bitcoin, ha portato ad un ulteriore aumento del numero di investitori nel colosso asiatico.

Quindi come investire bitcoin in India?

Se vivi in ​​India, la prima cosa che dovresti fare è analizzare te stesso e scoprire che tipo di investitore sei o puoi diventare.

Poniti domande come:

  1. Ho conti internazionali in valute forti come USD ed EUR?
  2. Ho abbastanza conoscenze per essere in grado di utilizzare scambi di criptovaluta tradizionali professionali?

Se hai risposto affermativamente alle domande precedenti, hai diversi modi per investire in bitcoin in India, ovvero attraverso diverse forme di Exchange.

Broker di criptovaluta:

La sua interfaccia è spesso facile da usare, ma dovresti essere consapevole che il valore di bitcoin e altre criptovalute è soggetto ai prezzi dei broker (non ai prezzi di mercato globali), questo fatto può essere sia negativo che positivo, ma in generale è positivo poiché tutti i trader di uno specifico Broker effettuano massicci movimenti finanziari chiave per proteggere o ottenere profitti. Inoltre, gli utenti di investitori in bitcoin indiani spesso sono in grado di farlo acquista bitcoin India in questa modalità attraverso forti valute Fiat come USD ed EUR. Un esempio di Broker è Coinbase.


Scambi tradizionali di criptovaluta:

In questo tipo di Exchange, il tuo investimento sarà soggetto ai prezzi ufficiali del mercato globale in criptovalute. Molti di questi scambi come Binance consentono l’acquisto e l’investimento di bitcoin attraverso la solida valuta fiat internazionale come: EUR, USD, AUD, tra gli altri.

Va però notato che molti degli exchange tradizionali non consentono l’acquisto di bitcoin in India tramite la valuta fiat internazionale, in questi casi è conveniente utilizzare la modalità P2P Exchange come gateway di acquisto che ci conducono attraverso successivi prelievi agli exchange tradizionali . Un ottimo esempio di Exchange P2P è Remitano.com, affidabile, sicuro e che ti permetterà di investire bitcoin in India in modo da poterlo scambiare anche in un secondo momento su un Exchange professionale tradizionale.

Ma se non ho conti internazionali in valuta estera, come posso investire bitcoin in India?

In questo caso il modo migliore è investire bitcoin tramite la valuta fiat indiana, ovvero l’INR in uno scambio P2P come Remitano, tramite il seguente link è possibile acquistare bitcoin oggi: http://remitano.com/btc/in.

A questo punto, va notato che prima della revoca del divieto di negoziazione di criptovaluta in India attraverso il private banking nazionale, gli scambi P2P come Remitano consentivano l’acquisto di bitcoin in India poiché fungono da intermediari per il commercio da persona a persona attraverso un deposito cauzionale che stimola la fiducia tra le parti.

Dopo la revoca di questa legge, i conti bancari locali per la valuta fiat in India vengono direttamente associati all’Exchange P2P come meccanismi di pagamento diretto per investire bitcoin in India, il che significa che oggi è ancora più sicuro e facile acquista bitcoin in India attraverso la modalità di scambio P2P.

Passo dopo passo su come investire bitcoin in India

  1. Vai a uno dei migliori scambi P2P in India e iscriviti. Ad esempio, Remitano è uno dei più affidabili, sicuri e con i migliori tassi di prelievo.
  2. Dopo esserti registrato e aver completato il rapido processo KYC, sei pronto per investire bitcoin in India, non ti resta che andare alla sezione acquisto bitcoin in India tramite il seguente link: http://remitano.com/btc/in
  3. Una volta entrati nella sezione acquisti, il sistema ti guiderà automaticamente alla migliore opzione di acquisto per te, in un’anteprima vedrai dettagli come: metodo di pagamento in ciascuno degli annunci dei venditori di bitcoin in valuta locale fiat INR, tipo di banca, importo, ecc

  4. Scegli la tua migliore opzione di acquisto, clicca sul pulsante acquista, in quel momento si aprirà l’ordine di acquisto e accanto ad esso una finestra di chat con la quale avrai una comunicazione diretta e privata con il venditore di bitcoin.

  5. All’interno della finestra di chat sopra citata, è necessario indicare al venditore che procederà ad effettuare il deposito in valuta locale fiat INR, secondo i dati stipulati nell’annuncio di vendita e secondo l’importo pattuito nell’ordine di acquisto.
  6. Effettuerai quindi il deposito al venditore di bitcoin in valuta locale fiat INR prendendo in considerazione: importo concordato e identità bancaria.
  7. Una volta effettuato il deposito o il trasferimento nella valuta fiat locale, devi salvare la ricevuta, che successivamente invierai al venditore in formato PDF nella finestra di chat privata che hai aperto con il venditore.
  8. Una volta che il venditore di bitcoin, riceve la fattura in PDF e conferma il deposito sul tuo conto bancario, questo procederà a rilasciare il bitcoin e basta, hai già il tuo acquisto di bitcoin e investimento attraverso la valuta fiat INR per la prima volta.
  9. Con i bitcoin nel tuo portafoglio sarai in grado di fare quello che vuoi, tenerli nel tuo portafoglio Exchange P2P o inviarli sotto forma di prelievo a un Exchange professionale tradizionale per fare trading con una serie di criptovalute, note come altcoin.

Per maggiori dettagli su come investire bitcoin in uno scambio P2P, consulta la seguente guida: https://support.remitano.com/en/articles/3352072-how-to-sell-bitcoin-ethereum.

Conclusione

Il modo più semplice per acquistare in bitcoin in India, che è molto più adatto a persone che hanno poche risorse, e che iniziano come investitori al dettaglio, è farlo attraverso la modalità P2P Exchange, poiché una volta effettuato il pagamento da INR al venditore , stai formalmente investendo in bitcoin in India, dopodiché e una volta che hai bitcoin (o frazioni di bitcoin) nel tuo portafoglio ti aspetta un universo di opportunità e possibilità di profitto.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector