7 idee verdi che cercano di trasformare il mercato crittografico

Ogni giorno che passa, il settore della finanza decentralizzata occupa una posizione migliore su scala globale. Al momento della stesura di questo articolo, la capitalizzazione di mercato di tutte le criptovalute è di $ 353.164.662.453, secondo i dati di Coinmarketcap.

Questo successo è dovuto principalmente al fatto che questo mercato è rappresentato da una tecnologia finanziaria alternativa caratterizzata dall’offrire i migliori benefici ai propri clienti. Tra questi vantaggi vi sono la libertà di un’economia individuale decentralizzata, commissioni di transazione migliori, maggiore velocità, accettazione universale, facilità di conversione, versatilità, privacy e anonimato.

Controlla questo Guida per principianti & Strategie di base per Trading di criptovaluta.

Ma nonostante tutto questo successo, c’è un segmento che è diventato un fantasma che infesta il mercato delle criptovalute. Stiamo parlando dell’enorme costo dell’elettricità. Nonostante il valore primario del settore della finanza decentralizzata sia la tecnologia, non sono stati raggiunti i percorsi necessari nel campo dell’ecologia, fatto molto ben utilizzato dalla critica del settore per stigmatizzare il crypto-mercato.

Quindi, come mai un settore finanziario il cui pilastro centrale è la tecnologia non è riuscito a risolvere questo problema?

Ebbene, si scopre che a poco a poco la situazione sta cambiando poiché, proprio in questo momento, ci sono piccole e grandi iniziative che vengono applicate per rendere il crypto-market più rispettoso dell’ambiente. Sono in corso idee che cercano di trasformare l’impatto negativo dei mercati crittografici sull’ambiente. Esamineremo sette invenzioni ecologiche incentrate sul cambiamento del mercato delle criptovalute in un mercato ecologico. 

  1. SolarCoin (SLR)

È una piattaforma e una criptovaluta appositamente progettate per promuovere la generazione di elettricità attraverso l’energia solare fotovoltaica, più pulita e persino più efficiente di qualsiasi combustibile fossile. La dinamica consiste nello stimolare i produttori di energia fotovoltaica che riceveranno 1 SLR Token per ogni Megawattora (MWh) che fornisce. Per questo, è solo necessario aprire un portafoglio gratuitamente e inviare i documenti di generazione di elettricità alla Fondazione SolarCoin. I richiedenti possono risparmiare, scambiare o spendere SLR come desiderano e possono ricevere sovvenzioni continue per i prossimi 20-30 anni per generare energia.

  1. EcoCoin

È una valuta digitale che premia il buon comportamento delle persone nei confronti dell’ambiente, come si legge sul suo portale ufficiale:

Mangiare pasti senza carne, passare a un fornitore di energia verde o andare in bicicletta al lavoro può generare ECO che puoi spendere nel nostro nuovo mercato sostenibile per acquistare prodotti, servizi ed esperienze verdi. Questo è un nuovo modo per monitorare, misurare e premiare la sostenibilità in modo che ora tu possa fare del bene ed essere pagato “.

Nonostante si parli di una valuta digitale centralizzata, abbiamo deciso di includerla nell’elenco delle idee ecologiche poiché la fondazione che la rappresenta (ecocoin.com) prevede di convertirla in una criptovaluta decentralizzata attraverso la tecnologia blockchain.

Il nostro prossimo passo è creare una criptovaluta globale per decentralizzare la moneta ECO e supportarla con risorse sostenibili a partire dagli alberi “.


  1. CryptoSolarTech (CST)

È fondamentalmente una mining farm di criptovaluta che utilizza energia rinnovabile situata nel sud della Spagna. La chiave di questo progetto è sfruttare il clima di quel paese, che di solito è caldo tutto l’anno. È così che questa mining farm di criptovaluta ottiene abbondante energia dagli impianti fotovoltaici, che verrà utilizzata per rendere redditizio il mining. Questa fattoria sarà inizialmente equipaggiata con 3.000 minatori. 

Leggi l’articolo su Estrazione di criptovaluta vs acquisto: che offre rendimenti migliori?

La mission di questo progetto lascia tutto questo in evidenza:

La nostra missione è democratizzare l’accesso al mining di criptovaluta in modo responsabile. Ecco perché abbiamo creato il token CST, che consente agli utenti di partecipare alla nostra piattaforma CST Mining, dove possono estrarre in modo sostenibile“.

  1. Raccolto

È un prototipo che l’estrazione mineraria si ottiene utilizzando l’energia eolica. Utilizza una turbina eolica da 700 W per alimentare una miniera della famosa criptovaluta “Zcash” ZEC.

Tra le principali caratteristiche tecniche del dispositivo ecologico ci sono: un computer con un processore Core i3 con 4 GB di RAM e un hard disk da 256 GB, scheda GeForce GTX 1080 Ti, oltre a una custodia impermeabile e un controller per regolare il carico di alimentazione entrando dalla turbina.

I proventi del prototipo saranno utilizzati per finanziare direttamente la ricerca sul cambiamento climatico e la possibilità della sua mitigazione.

Secondo il suo creatore, l’ingegnere Julian Oliver:

Si prevede che centinaia di questi nodi HARVEST potrebbero essere schierati nelle parti più ventose del mondo, generando ingenti somme di finanziamenti supplementari per le ONG per il cambiamento climatico in un momento in cui la stessa scienza del clima è sotto assedio a causa degli interessi fossili di governi e aziende “.

  1. Toba

Si tratta di una bicicletta elettrica prodotta dalla società inglese “50cycles” con la quale si possono estrarre criptovalute.

Scott Snaith, Il fondatore e CEO di 50cycles ha dichiarato ai media che:

Questa non è solo la prima bici elettrica nel suo genere, ma sarà anche il primo prodotto ad essere tokenizzato e premiato per l’utilizzo.”

Va notato che questo modello di bicicletta Toba non estrarrà alcuna criptovaluta popolare. Per ora, estrarrà solo il token Loyalcoin che può essere scambiato con uno dei prodotti dell’azienda, 50 cicli o altre criptovalute tradizionali del mercato crittografico nel Loyaltycoin Exchange.

Abbiamo voluto inserire questa idea nella lista poiché questa iniziativa promuove due cambiamenti positivi e grandi a favore dell’ambiente. In primo luogo, incoraggia le biciclette che possono aiutare a ridurre l’uso di veicoli a combustione interna e, in secondo luogo, promuove l’uso ecologico e la consapevolezza del mining digitale nelle criptovalute.

Al momento, stiamo lavorando con Loyalcoin per premiare i nostri clienti, ma alla fine le biciclette Toba avranno la loro valuta digitale che diventerà una delle migliaia di valute del futuro e Toba permetterà ai passeggeri di diventarne parte integrante la sua crescita.”

Scott Snaith, Fondatore di 50cycles.

  1. Groviglio

Stiamo parlando del protocollo basato sull’algoritmo DAG (Direct Acyclic Graph) che supporta il registro distribuito noto come IOTA, una piattaforma avveniristica che, invece di lavorare con la tecnologia blockchain, ha proposto il suo sistema operativo meglio conosciuto come; Groviglio.

Scopri come L’applicazione Blockchain ha un impatto sull’Internet of Things (IoT Blockchain Future).

Affinché un’operazione possa essere eseguita attraverso il protocollo Proof of Work di Bitcoin, Ethereum e Litecoin, i miner devono competere tra loro per risolvere il complesso problema matematico. Il miner che risolve il problema ottiene il diritto di estrarre un blocco nella rete blockchain. 

Questa procedura è generalmente quella che genera un elevato consumo di energia. Nella Proof of Work, un’enorme quantità di apparecchiature con elevata potenza di calcolo e consumo energetico competono per risolvere ogni transazione tra ogni transazione. Ciò si traduce in un enorme spreco di energia elettrica non necessaria poiché su centinaia o migliaia di team che lavorano al massimo del loro potenziale contemporaneamente, solo pochi finiscono per completare una transazione. Questa è la causa del problema della spesa eccessiva energia che viene attualmente attribuita alla cripto-comunità globale.

Con la tecnologia Tangle di IOTA, questo non è più un problema. Grazie al suo semplice protocollo che richiede di collaborare per convalidare due transazioni prima che la tua transazione possa essere approvata sulla rete. In questo modo, guadagni il diritto di effettuare il tuo trasferimento gratuitamente e in pochi secondi, ovvero in questo processo, nessuna energia viene sprecata. Tuttavia, ogni energia dal tuo smartphone o computer viene utilizzata al massimo. E come se non bastasse, IOTA porta con sé una serie di vantaggi come una tecnologia infinitamente scalabile e gratuita e un sistema di sicurezza che promette di proteggere anche dai possibili attacchi DDoS del quantum computing. Ciò che IOTA chiarisce è che questi livelli di sicurezza saranno raggiunti quando la rete raggiungerà un’adozione di massa critica. Più utenti si uniscono, più sicura sarà la rete IOTA.

La responsabilità nei confronti dell’ambiente è uno dei valori fondamentali di IOTA, un’azione che esegue attraverso la sua tecnologia basata su Tangle, motivo per cui l’abbiamo inclusa nella posizione numero due in questa lista delle idee ecologiche più influenti nel mondo delle criptovalute. cosmo. 

La nostra tecnologia ha la capacità di migliorare la vita, responsabilizzare le persone e trasformare il settore. Valutiamo attentamente l’impatto che le nostre azioni hanno sulla società e sull’ambiente “.

  1. Prova della posta in gioco

È un protocollo di consenso il cui obiettivo principale è far funzionare, gestire e proteggere la rete blockchain di una specifica criptovaluta.

Questo protocollo è stato creato per ottimizzare la sicurezza della Proof of Work e migliorare la scalabilità della rete blockchain della maggior parte dei progetti che utilizzano la Proof of Work e sono limitati a questo proposito.

Ma una delle proposte di cambiamento più significative è che il Proof of Stake elimina completamente il dispendio energetico eccessivo. I minatori con apparecchiature ad alte prestazioni e potenza di calcolo non sono necessari qui né il costo elevato delle tariffe del servizio elettrico. È necessario solo il consumo convenzionale di un semplice smartphone o di un comune computer.

È importante notare che non è necessario risolvere un problema matematico complesso in questo modello di consenso, come nel caso della Proof of Work. Pertanto, i minatori sono chiamati validatori, poiché non estraggono mai (qui nessuna difficoltà a risolvere problemi di matematica), convalidano solo.

Il Proof of Stake è progettato in modo che i validatori con il capitale più alto nella criptovaluta in questione (e quelli con la partecipazione più lunga alla rete) abbiano una maggiore probabilità di essere scelti in modo casuale per convalidare le transazioni e ottenere una ricompensa. Quindi, per fare ciò, devono scommettere un importo in detta criptovaluta. Maggiore è questo capitale, maggiori saranno le possibilità che avranno di essere un validatore e ottenere la ricompensa.

Al momento, molte importanti criptovalute che sono tra le 20 criptovalute con la maggiore capitalizzazione di mercato, secondo Coinmarketcap, stanno utilizzando questo protocollo di consenso più rispettoso dell’ambiente, tra cui spiccano le seguenti: Cardano, NEO, Tezos e Tron, per citare il il più influente.

Questa idea direttamente o indirettamente sostenibile e rispettosa dell’ambiente occupa la prima posizione della nostra lista perché è stata l’idea verde di maggior impatto nella nicchia delle criptovalute. 

Vitalik Buterin, Il fondatore di Ethereum, sta già eseguendo il protocollo Proof of Stake sulla rete Ethereum, e ha questo da dire al riguardo:

Sarei molto triste se il mio principale contributo al mondo fosse aggiungere l’equivalente del consumo di elettricità di Cipro al riscaldamento globale “.

Leggi tutto a riguardo Ethereum 2.0, l’ultimo sviluppo sulla blockchain di Ethereum.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector