Previsioni per il prezzo USD / RUB Q4 2020: le macerie stanno per raggiungere livelli record?

La Russia è uno dei 5 mercati emergenti del gruppo BRICK, che da molto tempo registra un forte deficit commerciale positivo. Tuttavia, il rublo russo è stato scambiato su una tendenza ribassista a lungo termine. L’USD / RUB veniva scambiato intorno a 6 alla fine degli anni ’90, ma la crisi in Russia durante quel periodo lo ha fatto salire a 30. La crisi finanziaria globale del 2008 ha fatto scendere il rublo più in basso, mentre il crollo maggiore è avvenuto durante il periodo 2014-16 , poiché il petrolio greggio è entrato in una tendenza ribassista, portando il cambio USD / RUB sopra 85.

Dopo un consolidamento per due anni, il calo è ripreso all’inizio di quest’anno, poiché i prezzi del petrolio stavano crollando a causa dell’epidemia di coronavirus in Cina, abbassando la domanda. L’USD / RUB è salito di 20 centesimi più in alto e ha ritracciato al ribasso, ma ora siamo tornati dove eravamo a marzo, nonostante l’estrema debolezza dell’USD durante questo periodo, che ha fatto salire tutte le valute contro l’USD. Questo è un forte segnale ribassista per il rublo, quindi sia l’analisi tecnica che i fondamentali indicano un’ulteriore debolezza del rublo, con l’USD / RUB destinato a rompere i massimi storici ad un certo punto, poiché la tendenza rialzista continua.

 

attuale USD / RUB Prezzo: $

Cambiamenti recenti nel prezzo USD / RUB

Periodo Modifica ($) Modificare %
30 giorni -$ 1,09 -1,4%
6 mesi +$ 2,40 +3,2%
1 anno +$ 12,64 +18,9%
5 anni +$ 13,05 +20,6%
Dal 2000 +$ 49,55 +182,7%

 

Grafico in tempo reale USD / RUB

USD / RUB

 

Fattori che influenzano l’USD / RUB 

Ci sono una serie di fattori che influenzano il rublo russo e ancor di più l’USD / RUB. I prezzi del petrolio sono un fattore principale per il rublo, poiché la Russia è un importante esportatore di petrolio e gas e le entrate del governo dipendono fortemente dalle esportazioni. Anche le materie prime sono un fattore importante, poiché la Russia esporta anche grandi quantità di materie prime e minerali, che non stanno nemmeno dipingendo un quadro positivo. La Banca Centrale Russa (CBR) ha abbassato i tassi di interesse al 4%, che è piuttosto alto, ma il più basso che siano mai stati in Russia. Le elezioni statunitensi sono un altro evento importante che colpisce l’altra faccia della medaglia, così come la situazione del coronavirus.

Previsioni GBP / USD Q4 2020: 73 Previsione GBP / USD 1 anno: 1,25-26 Previsione GBP / USD 3 anni: 0,55-0,60
Driver di prezzo: Elezioni statunitensi, sentimento di rischio, prezzo del petrolio, analisi tecnica                     Driver di prezzo: Geopolitica russa, Politica negli Stati Uniti, Entrambe le economie, Sentimento economico globale Driver di prezzo: Fondamenti in entrambi i paesi, tecnici, prezzi delle materie prime                     

Previsione del prezzo USD / RUB per i prossimi 5 anni

Sviluppi recenti per USD / RUB


La Russia è un paese enorme, con abbondanza di materie prime e riserve di materie prime. Gran parte delle entrate del paese proviene dalle esportazioni di tali materiali. Tuttavia, le materie prime e le materie prime sono state per lo più ribassiste per oltre un decennio. Il petrolio greggio e il gas naturale liquido, in particolare, hanno seguito un trend ribassista a lungo termine, riducendo le entrate per la Russia, soprattutto all’inizio di quest’anno, quando il petrolio greggio è crollato e l’USD / RUB è salito di 20 centesimi..

Il petrolio greggio è in aumento da aprile e da allora l’USD è stato piuttosto ribassista, costringendo l’USD / RUB a ritirarsi più in basso da aprile a giugno, ma il prezzo è risalito di nuovo, suggerendo che il sentimento è ancora più ribassista per il rublo che per l’USD. Questa è una cosa importante, suggerendo che l’USD / RUB sarà ancora più rialzista quando il petrolio smetterà di salire e il declino dell’USD terminerà.

Nemmeno la situazione del coronavirus ha aiutato. Il petrolio greggio è stato rialzista da aprile, ma l’economia globale ha sofferto quest’anno e l’Europa e altri paesi si stanno nuovamente contrando, con l’aumento delle restrizioni sul coronavirus. Ciò significa una minore domanda di materie prime e materie prime, e quindi minori entrate in valuta estera per la Russia, il che non aiuterà il rublo. Anche i fattori geopolitici che interessano la Russia, come la situazione in Ucraina, il conflitto Armenia-Azerbaigian e le proteste in Bielorussia, hanno qualche impatto negativo sul rublo, ma non sono fondamentali. Quindi, nel complesso, la maggior parte dei fattori fondamentali punta verso il basso per il rublo e verso l’alto per l’USD / RUB nei prossimi mesi.

Analisi tecnica USD / RUB – Il trend rialzista continua, poiché il prezzo rimbalza sulle MA

L’USD / RUB veniva scambiato a circa 2 all’inizio degli anni ’90. Quindi, è salito più in alto, raggiungendo 6 nel 1998, con il 20 SMA (grigio) che fungeva da supporto. Il prezzo è salito a 25 quell’anno, a causa della crisi in Russia. Da quell’anno fino al 2014, l’USD / RUB si è consolidato con una leggera inclinazione rialzista, a parte il balzo del 2008 durante la crisi finanziaria. Ma nel 2014 il prezzo del greggio ha iniziato a diminuire, trascinando anche il rublo, mentre l’USD / RUB è salito a 80. Il prezzo si è ritirato nel secondo trimestre del 2015, ma dopo aver formato una candela a martello nel maggio di quell’anno, che è un segnale di inversione rialzista dopo il ritracciamento, la tendenza rialzista è ripresa di nuovo e gli acquirenti hanno spinto a 86. 

Il prezzo è rimbalzato sul 20 SMA all’inizio di quest’anno

 

Tuttavia, l’impennata si è conclusa all’inizio del 2016 e dopo una candela doji capovolta, che è un segnale di inversione ribassista, l’USD / RUB si è ritirato. Ma il 50 SMA (giallo) stava raggiungendo il prezzo e il ritracciamento inferiore è terminato al di sopra di quella media mobile. La 50 SMA ha fornito nuovamente supporto nel gennaio di quest’anno, mentre il petrolio stava crollando e questa coppia forex è rimbalzata da quella media mobile, salendo da 60 a 83 fino alla metà di marzo. Ma il calo del petrolio si è fermato ad aprile ed è diventato piuttosto rialzista fino a settembre, mentre l’USD è diventato massicciamente accomodante, facendo scendere l’USD / RUB. Ma il declino si è concluso al 20 SMA (grigio) sul grafico mensile, dopo aver formato una candela a martello sopra, che è un segnale di inversione rialzista. 

La 20 SMA si trasformerà probabilmente in supporto per USD / RUB

 

La tendenza al rialzo è visibile anche sul grafico settimanale, con la linea di tendenza ascendente che si forma nella parte inferiore dei tre principali pullback inferiori. Ciò mostra che gli acquirenti entrano prima ogni volta che l’USD / RUB scende. Anche il 200 SMA (viola) ha aiutato. Ciò che è più interessante è la tendenza al rialzo da giugno, mentre il petrolio stava salendo e l’USD era estremamente ribassista. Ciò suggerisce che il rublo è stato ancora più ribassista del dollaro e questa coppia salirà al rialzo una volta che il dollaro tornerà, probabilmente dopo le elezioni statunitensi. Quindi, prevediamo che i massimi precedenti saranno infranti in questa coppia e lo slancio rialzista continuerà una volta che questo ultimo ritracciamento terminerà, probabilmente al 20 SMA sul grafico settimanale..

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector