Previsioni per il prezzo USD / NGN Q4 2020: il CBN dovrebbe aumentare nuovamente il livello

La Naira nigeriana, nata negli anni ’70, a un tasso di cambio di 2-1 contro il GBP, è una valuta ancorata, ma da allora il legame è stato cambiato in USD, poiché gli Stati Uniti sono il principale partner commerciale della Nigeria. Dopo il calo del prezzo del petrolio greggio, l’USD / NGN è stato scambiato appena sotto i 200, che è stato il punto di ancoraggio per questa coppia dopo il calo del NGN. La Banca Centrale della Nigeria (CBN) ha annunciato che avrebbe rimosso il peg, e l’USD / NGN è poi salito a $ 354, prima di fissarsi a $ 307, che sembrava un nuovo peg.

Quel peg è durato fino a marzo di quest’anno, quando lo scoppio del coronavirus ha costretto il CBN a spostarlo più in alto a $ 360, e poi fino a $ 380 a luglio 2020, dove è rimasto da allora. Nonostante la debolezza dell’USD, questa coppia si è mossa al rialzo quest’anno, il che significa che il rialzo è l’unica strada da percorrere per i trader USD / NGN, anche se dovrebbero prendere in considerazione l’inflazione, che si attesta intorno al 13%..    

attuale USD / NGN Prezzo: $

Cambiamenti recenti nel prezzo USD / NGN

Periodo Modifica ($) Modificare %
30 giorni $ 0,00 0,0%
3 mesi +20 +5,6%
6 mesi +73 +23,8%
1 anno +180 -90%
3 anni +280 -280%

 

Fattori che influenzano l’USD / NGN

La Naira nigeriana è vulnerabile a una serie di fattori. Poiché il petrolio è la principale esportazione della Nigeria, le sue esportazioni di petrolio e i ricavi che genera guidano il NGN. Questa è una grande fonte di valuta estera, e USD in particolare, per lo stato africano. Anche l’inflazione in Nigeria è un fattore, poiché influenza le decisioni di politica monetaria della CBN. COVID-19 ha avuto un impatto ovunque, specialmente nei paesi in via di sviluppo. Anche l’USD ha avuto un andamento negativo durante questi periodi COVID, mentre in questo momento, il dramma elettorale degli Stati Uniti e il prossimo programma di stimolo del governo degli Stati Uniti sono i fattori più importanti per l’USD.   

 

Previsioni USD / NGN Q4 2020 Previsione USD / NGN 1 anno Previsione USD / NGN 3 anni
Prezzo: $ 380

Driver di prezzo: Prezzi del petrolio, riserve valutarie in Nigeria, elezioni americane, Covid-19

Prezzo: $ 430-450 

Driver di prezzo: Dopo le elezioni statunitensi, Covid-19, domanda di petrolio

Prezzo: $ 500-600

Driver di prezzo: Politica globale, economia globale, prezzi del petrolio, CBN


Grafico live USD / NGN

USD / NGN

La previsione del prezzo NGN / USD per i prossimi 5 anni

Naira nigeriana – Un’analisi fondamentale

Come accennato in precedenza, le riserve di valuta estera svolgono un ruolo importante nel valore del Naira, in particolare l’USD in relazione all’USD / NGN. Le riserve estere sono diminuite insieme ai prezzi del petrolio all’inizio del 2020 e, nonostante l’aumento a $ 40, il prezzo rimane ancora basso. Le prospettive di un movimento del petrolio molto più alto sono basse, con il prezzo massimo previsto al massimo a $ 50-55, poiché le nuove misure sul coronavirus in Europa e negli Stati Uniti sono in aumento e l’inverno dovrebbe essere cupo.

La situazione attuale ha portato a una recessione del 4% in Nigeria, mentre l’inflazione è salita al 13,2%. Questo ha portato la CBN a spostare il peg più in alto, in modo da svalutare la valuta, prima da $ 307 a $ 360 e poi da $ 360 a $ 380. Tuttavia, il tasso di cambio sul mercato nero è di circa 470 per USD / NGN, il che suggerisce che il CBN probabilmente aumenterà di nuovo il peg per eguagliare quel tasso.

USD – Fattori fondamentali

Anche il dollaro USA è stato influenzato negativamente dal coronavirus e dalle restrizioni da marzo. È stata la più debole tra le principali valute, ma ha comunque funzionato meglio della Naira nigeriana, che è una valuta a rischio, l’opposto dei paradisi sicuri come l’oro. Questo ci dice che quando l’USD inizierà ad aumentare contro le principali valute, manterrà la pressione verso l’alto per questa coppia. In questo momento, il dollaro americano sta ancora aspettando la fine del processo elettorale statunitense, motivo per cui è rimasto fermo per la maggior parte di novembre, mentre l’esito finale delle elezioni sarà decisivo anche per il prossimo programma fiscale rilasciato dagli Stati Uniti. governo. L’USD diventerà probabilmente rialzista per un po ‘di tempo se il pacchetto di stimoli è decente, di dimensioni simili a quello precedente. Fino ad allora, tuttavia, l’USD dovrebbe essere scambiato in un range limitato, così come l’USD / NGN.  

USD / NGN – Un’analisi tecnica – Il 20 SMA ha raggiunto ancora una volta il prezzo

L’USD / NGN veniva scambiato al di sotto di 100 all’inizio degli anni 2000, con una tendenza al rialzo. Le medie mobili fornivano supporto, ma dal 2004 al 2008 abbiamo assistito a un leggero calo e il 20 SMA (grigio) si è trasformato da supporto in resistenza sul grafico mensile. Poi, alla fine del 2008, abbiamo assistito a un balzo durante la crisi finanziaria globale, e da allora gli acquirenti sono stati al comando, con il ritmo del trend rialzista in notevole aumento. La 20 SMA si è trasformata di nuovo in supporto dal 2009 al 2014, quando i prezzi del petrolio hanno iniziato la loro grande inversione al ribasso.

 

USD / NGN in aumento graduale

L’USD / NGN è balzato da 160 a 200 e si è stabilizzato per un po ‘di tempo, fino a quando la SMA 20 ha raggiunto nuovamente il prezzo. Il CBN ha rimosso il piolo per la prima volta all’epoca, e questa coppia è salito di nuovo, questa volta a 355, prima di stabilirsi a 307, fino a marzo di quest’anno, quando il piolo è stato rimesso a posto, a $ 360, con il 20 SMA fornisce supporto ancora una volta, per più di due anni.

 I Mas più alti aggiungono i primi 20 SMA come supporto nel grafico settimanale

Sul grafico settimanale, vediamo che la 20 SMA è stata aiutata a volte dalla 50 SMA (gialla) e dalla 100 SMA (verde). Le mosse qui sono più chiare, con la prima, che è stata graduale, avvenuta nel 2014-15, prima dell’impennata nel 2016, e di nuovo nel marzo 2020, quando la 200 SMA (viola) ha appena raggiunto, e ancora una volta nel prima settimana di luglio. Ora il 20 SMA ha appena raggiunto. Se i blocchi ripresi a novembre dovessero continuare, l’economia globale cadrà di nuovo in recessione, facendo scendere i prezzi del petrolio e aumentando l’USD / NGN. 

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector