Previsioni per il prezzo GBP / INR Q4 2020: ritraccia in corso sulla tendenza rialzista

Il GBP è una valuta volatile, il che significa che la maggior parte delle coppie che includono il GBP sono anche piuttosto volatili. D’altra parte, la rupia indiana è di per sé una valuta piuttosto volatile, il che rende estremamente volatile il GBP / INR. Gli anni 2000 erano già volatili, con questa coppia rialzista fino alla fine del 2006, per poi diventare rialzista fino al 2010. Ma il decennio successivo è diventato ancora più volatile, poiché il prezzo era salito da meno di 65 fino a 107 nell’agosto 2013. È stato un impennata straordinaria, basata sui fondamentali in India, ma il prezzo ha iniziato a tornare indietro dal 2015. Il trend rialzista è ripreso nuovamente per GBP / INR e gli acquirenti sono rimasti in carica sul grafico mensile, ma un pullback, iniziato a settembre, sembra essere in arrivo, quindi vediamo cosa c’è sul tavolo per questa coppia.

attuale GBP / INR Prezzo:  $

Cambiamenti recenti nel prezzo GBP / INR

Periodo Modifica ($) Modificare %
30 giorni -5.63 -6,3%
6 mesi +0.75 +1%
1 anno +7.32 +8,1%
5 anni -6.30 -6,9%
Dal 2000 +23.73 +23,4%

 

I fondamentali per entrambe le valute hanno contribuito ad aumentare la volatilità del GBP / INR. L’India è un esportatore netto, nonostante sia un’economia in via di sviluppo, che attrae sia molti investimenti stranieri che molte rimesse. Ciò ha tenuto sotto pressione la rupia indiana, soprattutto durante il 2013, quando abbiamo assistito a un enorme calo dell’INR e a un’impennata in tutte le coppie INR. La GBP vive anche in un mondo a sé stante, con la Brexit che aumenta ulteriormente l’incertezza e la volatilità. In questo momento, le probabilità sono che il Regno Unito lascerà l’UE senza un accordo commerciale, ma alla fine potrebbe non rivelarsi una cosa così negativa. 

Previsioni GBP / INR: Q4 2020 Previsioni GBP / INR: 1 anno Previsioni GBP / INR: 3 anni
Prezzo: $ 85 – $ 87

Driver di prezzo: Sentiment Covid, colloqui commerciali UE-Regno Unito, Technicals

Prezzo: $ 95

Driver di prezzo: Post Brexit, Situazione post Covid, Politica globale, Sentimento di rischio

                                                                   

Prezzo: $ 105

Driver di prezzo: Fondamenti del commercio, Technicals, BOE, RBI

Grafico in tempo reale GBP / INR

GBP / INR

Previsione del prezzo GBP / INR per i prossimi cinque anni

COVID-19 e Market Sentiment


Sebbene il GBP non sia una valuta a rischio quanto i dollari delle materie prime, ama aumentare quando il sentiment di rischio è positivo e ritirarsi quando il sentiment è negativo nei mercati finanziari. Ma, essendo l’India un mercato emergente, la rupia indiana è anche una valuta a rischio. Quindi, questo elimina il fattore di rischio per questa coppia, il che significa che i fondamentali sono stati principalmente responsabili del GBP / INR. Tuttavia, la GBP ha beneficiato maggiormente del sentimento COVID-19 da marzo, con GBP / USD che è salito di circa 20 centesimi dal minimo il 19 marzo, mentre l’USD / INR è sceso da 77,50 a 72,50, il che significa che l’INR guadagnato solo circa 5 centesimi contro l’USD, che è solo un quarto, rispetto al GBP. Di conseguenza, il GBP / INR è salito di oltre 13 centesimi dal calo di marzo, anche se sembra che il commercio COVID-19 sia finito ora e altri fondamentali come la Brexit stanno prendendo il sopravvento.

Brexit

A proposito di altri fondamentali, la Brexit è tornata sotto i riflettori, dopo essere stata messa in ombra dal coronavirus, negativo per il GBP. L’anno scorso, ci sono stati alcuni progressi positivi su questo problema, poiché Boris Johnson ha proposto un accordo sulla Brexit con l’UE, dopo aver trovato una via di mezzo per il problema del confine irlandese. Ma la Brexit è tornata sotto i riflettori ora, poiché il caos del coronavirus si sta calmando e, da quello che abbiamo sentito, la situazione sembra negativa per il GBP. I commenti di entrambe le parti mostrano che le tensioni sono aumentate, poiché il Regno Unito si avvia verso uno scenario senza accordi commerciali. Sono ben lungi dall’essere un accordo commerciale e le classifiche GBP lo riflettono. La coppia GBP / USD aveva perso 8 centesimi nell’ultima settimana di settembre e la GBP / INR si è invertita al ribasso, perdendo 5 centesimi. Allo stato attuale, il Regno Unito uscirà dall’UE senza alcun accordo commerciale e il GBP / INR dovrebbe continuare a diminuire, a meno che non ci siano progressi abbastanza rapidi. Dal tono del governo britannico, sembra che il primo ministro Johnson stia lavorando per non ottenere un accordo commerciale dall’UE. In tal caso, il GBP / INR dovrebbe continuare a ritirarsi più in basso, probabilmente fino alla linea di tendenza, ma daremo uno sguardo più approfondito all’analisi tecnica nella sezione seguente.

Analisi tecnica – Le medie mobili continueranno a spingere verso l’alto la coppia GBP / INR?

 

Le AD sostengono il GBP / INR dal 2000

Come si può vedere dal grafico mensile, la coppia GBP / INR ha avuto un trend rialzista dagli anni ’90. Il grafico mostra il prezzo al di sotto di 48 negli anni ’90, e ora viene scambiato al doppio di quel livello, essendo aumentato a 107 nel 2013, quando il deficit commerciale dell’India è aumentato allora. Quindi, nessuno può negare il bias rialzista in questa coppia. I minimi continuano ad aumentare, il che significa che i venditori si stanno indebolendo e gli acquirenti stanno salendo più velocemente sui pullback. Anche le medie mobili hanno svolto un buon lavoro nel fornire supporto sui ritraccia più bassi. Durante gli anni 2000, il 50 SMA (giallo) ha svolto un buon lavoro nel mantenere il trend rialzista, ma la crisi finanziaria del 2008 ha trasformato il GBP piuttosto ribassista e il GBP / INR ha rotto il 50 SMA e il 100 SMA (verde). Tuttavia, il calo si è interrotto nel 2010 e la tendenza rialzista è ripresa di nuovo. Il 200 SMA (viola) si è trasformato nel supporto definitivo dal 2009, nonostante sia stato perforato, e ha invertito il prezzo al rialzo nel marzo di quest’anno, per l’ultima volta. Oltre a ciò, dal 2009 si è formata una linea di tendenza. I trader stanno rispettando questi indicatori tecnici, che sono buoni punti per andare long sul GBP / INR. Se il Regno Unito finisce senza un accordo commerciale, è probabile che il prezzo scenda a 200 SMA e la linea di tendenza, entrambi a 85,50. In tal caso, proveremo ad andare long se il prezzo forma un segnale di inversione rialzista, come la candela doji ad agosto, che è un segnale di inversione ribassista. Quindi, aspetteremo che il pullback più basso si materializzi completamente per GBP / INR, quindi cercheremo di acquistare questa coppia.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector