Previsione del prezzo di Ethereum (ETH) per il 2021: gli acquirenti supereranno presto i massimi del 2017?

Ethereum – Riepilogo previsioni

Previsioni Ethereum: H1 2021

Prezzo: $ 2.500 – $ 3.000

Driver di prezzo: sentimento del mercato, COVID-19, flussi di cassa, economia globale

Previsione Ethereum: 1 anno

Prezzo: $ 3.500 – $ 5.000

Fattori di prezzo: Stato rifugio sicuro, Post COVID-19, banche centrali Hawkish?

Previsione Ethereum: 3 anni

Prezzo: $ 25.000

Driver di prezzo: economia globale, sentimento del mercato crittografico, stato di rifugio sicuro

 

Come la maggior parte delle altre criptovalute, Ethereum continua a fare nuovi massimi, mentre si è rotto sopra $ 2.000, raggiungendo $ 2.130, ma si è ritirato a circa $ 1.500 ora, dopo essendo sceso appena al di sotto di $ 1.300 l’ultimo giorno di febbraio, che è stato un giorno molto volatile. Ethereum è stato il primo a riprendere la tendenza rialzista a febbraio dopo il ritiro durante la maggior parte di gennaio e di nuovo a marzo dopo il ritiro nell’ultima settimana di febbraio. Il prezzo ha superato i massimi record di $ 1.427 nella prima settimana di febbraio, poiché gli acquirenti hanno spinto il prezzo sopra i massimi del 2018. L’ETH / USD si è avvicinato abbastanza a quel grande livello all’inizio di questo mese, ma alla fine l’ha rotto dopo un breve ribasso. Questa è stata una grande barriera psicologica da eliminare, mentre la seconda era il livello di $ 2.000, il che suggerisce un ulteriore slancio rialzista in Ethereum, mentre Bitcoin ha superato i $ 50.000 e ora si dirige a $ 60.000. Lo slancio rialzista per le criptovalute è ripreso presto, con Bitcoin che ha superato i $ 45.000 dopo che Tesla ha acquistato $ 1,5 miliardi di quella moneta ed Ethereum ha raggiunto nuovi massimi, scambiando a $ 1.740s, a partire dal 9 febbraio. Ci sono altri eventi imminenti per Ethereum come abbiamo elencato di seguito, che probabilmente si aggiungeranno allo slancio rialzista.

Il mercato delle criptovalute era nel mezzo di una forte corsa rialzista quando abbiamo pubblicato le nostre precedenti previsioni a lungo termine per Ethereum, aumentando da meno di $ 100 a marzo a oltre $ 400 ad agosto, che è un impressionante aumento del 400% del valore. Il mio collega Arslan aveva previsto che lo slancio rialzista sarebbe continuato nel quarto trimestre del 2020 e su questo aveva ragione. Tranne che la corsa rialzista si è trasformata in un’altra “corsa all’oro” per le criptovalute, simile a quella a cui abbiamo assistito nel 2017, sebbene fosse più ampia per alcune valute digitali, in una certa misura. Ethereum era una di quelle valute e si è unita all’impennata del mercato delle criptovalute, guidato da Bitcoin, come al solito.

Bitcoin è salito sopra i $ 40.000 all’inizio di gennaio, mentre Ethereum si è avvicinato molto al massimo storico di $ 1.427 secondo la maggior parte dei broker Ether, anche se dopo il ritiro negli ultimi giorni della seconda settimana di gennaio, possiamo dire che gli acquirenti di Ethereum non sono riusciti al primo tentativo. Tuttavia, a giudicare dai fondamenti di Ethereum, e in particolare dall’attuale sentimento nei mercati finanziari e nel mercato delle criptovalute, possiamo dire che non passerà molto tempo prima che Ethereum rompa il massimo del 2017 e ne faccia uno nuovo ad un certo punto quest’anno , probabilmente il più presto possibile, a giudicare dall’azione dei prezzi e dalla volatilità degli ultimi mesi.

 

attuale ETH / USD Prezzo: $

Cambiamenti recenti nel prezzo di Ethereum

Periodo Modifica ($) Modificare %
3 mesi +1.218 +235%
6 mesi +1.415 +404%
1 anno +1.510 +493%
3 anni +865 +79%
5 anni +1.624 +9.800%

Ethereum si è trovata nel mezzo di una massiccia corsa rialzista nelle criptovalute; mentre la maggior parte del mercato è cresciuta, alcune importanti criptovalute sono rimaste stagnanti, con Ethereum tra le altcoin con le migliori prestazioni, dietro [[Bitcoin]]. Ci sono parecchie ragioni per questo, con il sentimento che sta diventando massicciamente rialzista per le valute digitali per motivi di sicurezza, in un momento in cui nessuna valuta fiat è sicura. Il coronavirus e l’economia globale in declino hanno indirizzato gli investitori verso le criptovalute, ma i cambiamenti politici in tutto il mondo hanno anche aggiunto ulteriore carburante a questo slancio rialzista, che ha beneficiato immensamente Ethereum, poiché ha attratto grandi investitori. Anche altri fondamentali sono stati positivi per Ethereum, con Ethereum 2.0 in fase di lancio completo, che renderà la rete Ethereum più affidabile con il boom delle transazioni DeFi.


Prossimi eventi che influenzeranno il prezzo di Ethereum

 

Prossima proposta di miglioramento di Ethereum (EIP) 1559

Prossimi Convert DNATags ™ da Ethereum a Cardano Goguen.

 

Grafico Ethereum Live

Previsione del prezzo di Ethereum per i prossimi 5 anni

 

Le criptovalute stanno improvvisamente attirando tutta l’attenzione sui mercati finanziari. Mentre alcune azioni, come Amazon e Tesla, si sono comportate molto bene ai tempi di COVID-19, il mercato delle criptovalute ha sovraperformato tutto. Il valore di questo mercato è aumentato di molte volte, poiché le valute digitali hanno guadagnato lo status di rifugio sicuro. Bitcoin è salito sopra i $ 40.000 la scorsa settimana, mentre Ethereum ha seguito l’esempio. In questo articolo, daremo uno sguardo ai fattori che stanno mantenendo l’ETH / USD rialzista e alle proiezioni per il futuro.

 

Ethereum si trasforma in un rifugio sicuro durante il coronavirus

 

COVID-19 si è rivelato estremamente vantaggioso per le criptovalute. Tradizionalmente, le criptovalute sono state viste come attività di rischio durante la loro breve durata, il che significa che aumentano di valore quando il sentimento del mercato è positivo e i trader cercano rendimenti più elevati su strumenti finanziari più rischiosi. Quando il sentiment diventa negativo, gli asset di rischio diventano ribassisti, ed è quello che ha fatto Ethereum quando il coronavirus è arrivato per la prima volta in Europa nel febbraio dello scorso anno. I mercati erano ancora in modalità normale allora e le criptovalute sono crollate al ribasso. Ma, dalla metà di marzo 2020, il mondo è cambiato e le criptovalute si sono trasformate da asset di rischio in paradisi sicuri, verso i quali i trader si rivolgono per sicurezza in tempi di difficoltà.

Bitcoin ha guidato il mercato delle criptovalute come sempre, ma Ethereum ha avuto la sua giusta quota di guadagni come rifugio sicuro per quasi un anno. Tutti i paesi del mondo hanno attraversato un grave crollo nella primavera del 2020, durante il periodo di blocco, e nonostante un rimbalzo in estate, l’economia globale sta ancora soffrendo, con alcune economie, come l’Eurozona e l’UE, che probabilmente si stanno dirigendo verso un doppio recessione. Governi e banche centrali si sono riversati quantità eccessive di denaro contante senza sosta e continuerà a farlo per almeno un paio d’anni. In questo contesto, con il tracollo economico globale e l’eccessiva quantità di liquidità nei mercati, nessuna valuta tradizionale è sicura da tenere, quindi i trader e gli investitori si rivolgono sempre di più alle criptovalute.

Oltre alle difficoltà economiche, politica globale hanno anche contribuito ad alimentare lo slancio rialzista delle criptovalute. Il panorama politico occidentale sta cambiando, il che rende la situazione sempre più incerta dal punto di vista economico e sociale. Dall’altra parte del pianeta, sembra che la Cina stia reprimendo il capitale privato e gli uomini d’affari. Il fondatore di Alibaba e del gruppo Ant, Jack Ma, non si vede da tempo e alcuni sostengono addirittura che sia scomparso. Alcuni dei fondi sono stati congelati, il che fa prendere dal panico altri ricchi cittadini cinesi, che stanno trasferendo i loro fondi in criptovalute. Quindi, il mercato digitale sta beneficiando di questo nuovo stato di rifugio sicuro e, come spiegheremo di seguito, è probabile che Ethereum mantenga questo stato, poiché le transazioni DeFi continuano a salire alle stelle..

 

Le transazioni DeFi in aumento sono ottime per Ethereum

 

La crescente incertezza per gli investitori, o per chiunque abbia liquidità di riserva per quella materia, ha portato a una maggiore domanda di criptovalute, che a sua volta ha aumentato l’uso del sistema di finanza decentralizzata (DeFi). In effetti, le transazioni DeFi sono assolutamente aumentate durante questo periodo. Nel gennaio di quest’anno, il valore totale bloccato (TVL) in DeFi ha superato per la prima volta in assoluto i 20 miliardi di dollari. Ciò significa che ci sono più di 20 miliardi di dollari di capitale distribuiti in vari protocolli DeFi nel sistema. Questa impennata è dovuta al fatto che la DeFi non è soggetta a banche centrali e altre istituzioni intermediarie.

Questo è ottimo per Ethereum, poiché gran parte del sistema DeFi è costruito sulla rete Ethereum. Pertanto, più velocemente crescono le transazioni DeFi, maggiori sono i vantaggi di Ethereum. Quindi, la rapida crescita dell’ecosistema Ethereum nell’ultimo anno è principalmente il risultato della crescita della DeFi. A metà dello scorso anno, il valore totale bloccato nelle transazioni DeFi era diretto a $ 1 miliardo. Ora il valore è aumentato di circa 20 volte e si prevede che continuerà in futuro, poiché la domanda degli investitori di criptovalute aumenta, attirando nel gioco sia minatori che speculatori.

I volumi per i futures su Ethereum continuano a raggiungere livelli record

Anche i volumi mensili di Ethereum sono aumentati dalla metà del 2020 e il ritmo sta aumentando ulteriormente. Il volume dei futures su Ethereum ha raggiunto i 257,06 miliardi di dollari a dicembre. Ciò significa un aumento del 4,4% rispetto al mese precedente. Anche il volume spot sugli scambi di criptovaluta ha raggiunto un livello record a dicembre, a $ 379 miliardi. Tutti questi dati significano che la rete Ethereum continuerà a crescere, avvantaggiando ulteriormente la criptovaluta. Questo funge anche da cuscino in caso di arresto del mercato delle criptovalute. In tal caso, Ethereum perderebbe un valore considerevole, ma rimarrebbe comunque ben al di sopra dei livelli di trading pre-coronavirus. Non che ciò accadrà presto, ma dovremmo solo prenderlo in considerazione.

 

Ethereum 2.0 e altri aggiornamenti

 

La rete Ethereum si basa sulla finanza decentralizzata e la DeFi è nota come “Lego Money”. Gli ordini DeFi possono essere separati in singole parti, che possono quindi essere nuovamente riunite per creare un diverso lotto di ordini. I contratti intelligenti, le applicazioni decentralizzate (DApp) ei protocolli vengono eseguiti principalmente sulla rete Ethereum decentralizzata.

Ma con l’aumentare dei volumi DeFi, le reti blockchain Layer 1 diventano meno affidabili per un volume così elevato di transazioni. Queste transazioni hanno superato i 20 miliardi di dollari a dicembre 2020, come accennato in precedenza, quindi sono al limite. La capacità della blockchain di livello 1 per l’elaborazione delle transazioni è piuttosto limitata, il che significa che il numero di transazioni al secondo (TPS) è limitato. Questo dovrebbe essere risolto con l’introduzione di Ethereum 2.0, che è stato introdotto il 1 ° dicembre, ma non è ancora pienamente operativo. Secondo Vitalik Buterin, dovrebbe essere implementato completamente nel 2021.

Le aspettative per Ethereum 2.0 sono che diventerà una versione super veloce affidabile della precedente versione blockchain di Ethereum. Il passaggio all’algoritmo di consenso Power of Stake (PoS) e lo sharding dei canali di pagamento Layer 2 lo consentiranno. I canali di pagamento Layer 2 sono costruiti sopra queste blockchain esistenti. Aumenta notevolmente la velocità delle transazioni, il che significa che le transazioni di Livello 2 saranno più adatte per le piccole transazioni al dettaglio di tutti i giorni.

Analisi tecnica

Ethereum è partito da circa $ 10 ed è stato scambiato intorno a quel livello dal 2015 fino all’inizio del 2017, quando ha iniziato la sua mossa rialzista, aumentando fino a superare i $ 400 entro giugno di quell’anno. Ciò significa un aumento del 4.000% del valore. Questo è stato il primo segno che questa criptovaluta sarebbe stata una delle preferite dal mercato e che gli acquirenti avrebbero preso il controllo. Dopo aver scambiato tra $ 200 e $ 400 per diversi mesi, è arrivata la straordinaria domanda di criptovalute ed Ethereum è salito più in alto, avvicinandosi a $ 1.500 entro gennaio dell’anno successivo. Ma non è durato, e la grande mossa rialzista è stata seguita da una grande inversione ribassista nel 2018, che ha portato il prezzo fino a 20 SMA (grigio) sul grafico mensile, dove ha rimbalzato il guadagno, anche se il rimbalzo non ha avuto t dura troppo a lungo. La tendenza ribassista è ripresa di nuovo, spingendo il prezzo al di sotto di quella media mobile, che si è trasformata in resistenza, ed è rimasta lì fino ad agosto dello scorso anno. Il calo è continuato, con l’ETH / USD che è sceso appena sotto i $ 100, ma non è stata una vera rottura, e si è alzato di nuovo sopra quel livello. Quindi Ethereum è stato scambiato lateralmente fino a ottobre 2020, quando finalmente è avvenuto il breakout, rappresentato dalle 3 grandi candele rialziste.

Vediamo come andrà a finire questa candela mensile

Nel grafico del time frame settimanale, l’area intorno al livello di $ 100 si è trasformata in supporto per Ethereum, e questo è durato per quasi 2 anni, mentre l’area intorno a $ 400 ha fornito resistenza, mantenendo il prezzo all’interno di un intervallo fino all’estate 2020. Medie mobili ha anche contribuito a mantenere il prezzo contenuto in alto, prima il 100 SMA (verde), che ha fornito resistenza, e poi il 200 SMA (viola). Ethereum si è spostato sopra il 200 SMA la scorsa estate, poiché la domanda di criptovalute è aumentata, e quindi questa media mobile si è trasformata in supporto. Dopo un leggero ritracciamento ad agosto e settembre, nonostante PayPal abbia adottato Ethereum come una delle criptovalute per le transazioni sul proprio sito, la 20 SMA ha raggiunto il grafico settimanale e ha iniziato a spingere Ethereum più in alto. Alla fine lo slancio rialzista ha preso ritmo e all’inizio di gennaio abbiamo visto la più grande candela settimanale di sempre. Il prezzo è salito a $ 1.340, ma la settimana in corso sembra ribassista. Tuttavia, questa candela è solo la metà delle dimensioni della precedente, il che significa che la pressione di vendita di questa settimana non è stata così forte come la pressione di acquisto della scorsa settimana.

Il prezzo ha lasciato indietro la 20 SMA da ottobre

Nell’arco di tempo giornaliero, anche la tendenza rialzista da ottobre è abbastanza visibile. Il prezzo si è ritirato nel mese di settembre, ma il 100 SMA (verde) lo ha raggiunto e si è immediatamente trasformato in supporto. Ha iniziato a spingere Ethereum più in alto, spostandosi più in alto delle altre medie mobili, con il minimo di 20 MA (grigio) e il massimo di 20 SMA (viola). I primi 10 giorni di gennaio sono stati estremamente rialzisti, poiché il valore di Ethereum è quasi raddoppiato, ma dopo aver formato un martello capovolto, che è un segnale di inversione ribassista, il prezzo è tornato indietro. Tuttavia, come hanno mostrato gli altri grafici temporali, il calo sembra essersi fermato dopo quel crollo di 1 giorno. Le medie mobili si stanno avvicinando e gli acquirenti sembrano riprendersi, con il prezzo che inizia a salire più in alto. In conclusione, i fondamentali e i tecnici puntano più in alto per Ethereum, sebbene un forte pullback non sia fuori dal quadro. Ma l’analisi complessiva a breve e lungo termine per questa criptovaluta è rialzista.

Il pullback si è già fermato

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector