Previsione del prezzo dell’argento per il 2021: il supporto reggerà per l’argento?

Uno strano fenomeno si sta verificando nei mercati finanziari nelle ultime settimane mentre i commercianti al dettaglio e gli investitori tentano una crociata contro Wall Street; è iniziato con i commercianti al dettaglio e gli investitori in seguito a un post su Reddit per acquistare azioni GameStop che sono aumentate in un’impennata. Anche Bitcoin è balzato di circa $ 8.000 dopo che Elon Musk ha pubblicato anche su Reddit #Bitcoin verso la fine di febbraio. L’argento è stata l’ultima risorsa a ottenere una spinta dalla comunità di trader di Reddit, dopo che un post su Reddit la scorsa settimana ha dichiarato l’argento “IL PIÙ GRANDE CORTO DEL MONDO” e ha incoraggiato i trader ad accumulare la fiducia di iShares come un modo per mantenerlo alla grande banche. IShares Silver Trust di BlackRock Inc., il più grande prodotto negoziato in borsa che traccia il metallo, ha registrato venerdì un afflusso netto senza precedenti di 944 milioni di dollari.

La performance delle attività rifugio sicuro è stata mista nel corso del 2020. Hanno iniziato l’anno su un piano leggermente rialzista, a causa delle tensioni in Medio Oriente, ma sono crollati più in basso a febbraio e marzo, a causa del panico iniziale dopo che il coronavirus è arrivato in Europa. I rifugi sicuri hanno ripreso la loro tendenza rialzista dopo che la modalità panico è stata disattivata, con Silver e Gold che marciavano verso l’alto mentre l’economia globale entrava in una massiccia recessione. Il valore dell’argento è quasi triplicato nel giro di pochi mesi, passando da oltre $ 10 a $ 30, mentre l’oro ha raggiunto livelli record, superando i $ 2.000.

Nella nostra ultima previsione a lungo termine, abbiamo lasciato l’argento con un forte slancio rialzista, sebbene tale slancio non sia durato a lungo, e durante la seconda settimana di agosto abbiamo assistito a un’inversione ribassista nei metalli rifugio. L’oro ha perso più di $ 300, scendendo di nuovo sotto i $ 2.000, dove è stato scambiato da allora, mentre l’argento ha rimbalzato all’interno di un intervallo, approssimativamente tra $ 22 e $ 30. Quindi, l’argento ha funzionato molto meglio dell’oro durante questo periodo , con il rapporto oro / argento, come mostrato nel grafico più in basso, in calo dalla metà di marzo 2020. Nel complesso, l’argento ha chiuso l’anno con guadagni decenti, anche se il 2021 potrebbe non essere molto rialzista, come vedrete dal analisi di seguito.      

attuale ARGENTO Prezzo: $

 

Cambiamenti recenti nel prezzo dell’argento

Periodo Modifica ($) Modificare %
6 mesi +4.62 +17,8%
1 anno +8.21 +46,4%
3 anni +8.86 +52,1%
5 anni +11.65 -81,5%
Dal 2000 +20.48 +379%

 

Come accennato in precedenza, i rifugi sicuri hanno avuto un anno misto nel 2020; anche se potrebbe sembrare che abbiano guadagnato in valore, cosa che hanno fatto in termini di USD. Tuttavia, questo potrebbe essere attribuito alla pronunciata debolezza dell’USD durante questo periodo. Anche così, i metalli rifugio, come l’oro e l’argento, sono diminuiti da agosto, mentre i guadagni nelle valute rifugio sono stati molto inferiori al calo dell’USD, il che mostra che nel complesso i paradisi sicuri sono rimasti stagnanti dal metà del 2020.

La domanda industriale di argento è aumentata, ma non abbiamo visto alcun importante momento rialzista. Anche il rally di dicembre dell’oro e dell’argento è finito ora, poiché il prezzo è tornato al ribasso nelle prime due settimane di gennaio. La volatilità è stata sicuramente piuttosto elevata, con il prezzo che ha subito alcune oscillazioni, il che ha offerto alcune buone opportunità di trading, sebbene anche il rischio sia stato piuttosto elevato. Ora, per l’argento, il prezzo sta scendendo di nuovo e se la situazione del dollaro USA migliora nel 2021, cosa che dovrebbe in alcuni punti, potrebbe essere un anno ribassista per argento e oro.

 

Prossimi eventi che influenzeranno il prezzo dell’argento

 

Martedì 2 febbraio 2021 Q4 PIL QoQ Eurozona

Mercoledì 3 febbraio 2021   CPI Eurozona di gennaio (Annuale)

 


Argento – Riepilogo previsioni

Previsione argento: H1 2021

Prezzo: $ 122 – $ 23

Driver di prezzo: sentimento del mercato, COVID-19, economia globale, politica

Previsione d’argento: 1 anno

Prezzo: $ 21

Fattori che determinano i prezzi: dopo COVID-19, stato di rifugio sicuro, retorica della banca centrale meno accomodante?

Previsione d’argento: 3 anni

Prezzo: $ 30 – $ 32

Driver di prezzo: economia globale, stato di rifugio sicuro, sentimento del mercato

 

Silver Live Chart

 

Argento – Previsione del prezzo XAG / USD per i prossimi 5 anni

L’argento ha avuto un trend ribassista per circa un decennio, dopo aver superato appena sotto i $ 50 nel 2011, durante la crisi del debito dell’Eurozona, che ha fatto salire i porti sicuri e le materie prime più basse. Sembrava che la tendenza rialzista potesse essere ripresa di nuovo dopo l’impennata nella prima metà del 2020, ma non c’è stato alcun seguito nella seconda metà dello scorso anno e il 2021 è iniziato ribassista per l’argento, che si è ritirato più in basso, perdendo finora quasi $ 4. Durante questi tempi incerti, in cui l’economia globale sembra cambiare, forse insieme alla scena politica, l’oro e l’argento avrebbero dovuto essere estremamente rialzisti, ma il mercato delle criptovalute ha assunto lo status di rifugio sicuro nel 2020, rubando le luci della ribalta ai tradizionali rifugi sicuri . I commenti del governatore della Banca del Giappone, Haruhiko Kuroda, lo hanno rafforzato a dicembre. Quindi, comunque lo si guardi, tutto fa pensare a un ulteriore arretramento nei prossimi mesi, soprattutto se l’economia globale inizia a riprendersi in primavera.   

Silver perde il suo status di rifugio sicuro durante la crisi del coronavirus?

I metalli preziosi come l’argento e l’oro erano gli ultimi paradisi sicuri, il che significa che diventano rialzisti quando il sentimento nei mercati finanziari diventa negativo, poiché i trader e gli investitori trasferiscono i loro fondi a tali strumenti per sicurezza. Tuttavia, abbiamo assistito a un crollo dei metalli preziosi a febbraio / marzo, quando la pandemia di coronavirus ha colpito l’Europa. Ciò è stato il risultato di un enorme panico, che ha trasformato i commercianti in USD, come valuta di riserva globale. Non appena il panico è passato, la tendenza si è invertita e l’argento e l’oro sono entrati in una forte tendenza rialzista, che è durata fino alla seconda settimana di agosto.

Ad agosto, il movimento rialzista si è concluso con il miglioramento del sentiment ed entrambi questi strumenti si sono ritirati al ribasso. I dati economici di tutto il mondo hanno mostrato un forte rimbalzo dopo la riapertura a seguito dei blocchi del COVID-19 in primavera. I tradizionali rifugi sicuri non hanno ripreso la loro tendenza rialzista, anche se l’economia globale è tornata al ribasso da ottobre, con l’aumento delle restrizioni e il ritorno dei blocchi in alcuni paesi, in particolare in Europa, dopo l’annuncio del presidente dell’Unione Europea Ursula Von Der Leyen a gennaio per ulteriori restrizioni e una zona arancione all’interno dell’Unione. C’è stata una mossa rialzista a dicembre, ma si è trattato principalmente di una mossa del dollaro USA, che ha visto il biglietto verde scendere ulteriormente dopo le elezioni presidenziali statunitensi. Ora, a metà gennaio, l’argento è ancora in calo, il che non è correlato al deterioramento del sentimento.

Nonostante lo sviluppo di vaccini, il coronavirus è ancora in circolazione in Occidente e l’Europa e il Regno Unito si stanno dirigendo verso una doppia recessione. Ma l’argento e l’oro non stanno diventando rialzisti, e questo è aggravato dal fatto che il dollaro USA è stato estremamente ribassista da marzo dello scorso anno. I rifugi sicuri avrebbero dovuto aumentare, ma i metalli preziosi tradizionali non hanno guadagnato da agosto. Ciò dimostra che forse stanno perdendo il loro status di rifugio sicuro, oppure si è ridotto notevolmente. Le criptovalute hanno rubato le loro luci della ribalta, avendo acquisito lo status di rifugio sicuro, che le ha viste assolutamente in aumento per quasi un anno. Quindi, i tradizionali rifugi sicuri hanno perso l’occasione da agosto e quando l’USD diventerà rialzista, cosa che potrebbe arrivare presto, saranno nei guai seri.      

Rapporto oro-argento

Il rapporto oro / argento, che mostra il confronto tra questi due metalli preziosi, è in aumento dal 2011. Allora il rapporto era intorno a 32, mentre il massimo a metà del 2020 era a 93,50. Durante il trend rialzista, le medie mobili hanno svolto un ottimo lavoro nel fornire supporto, con le MA di periodo più piccolo come la 50 SMA (gialla) che lo hanno fatto quando il ritmo dell’aumento era più forte, mentre quelle più grandi hanno sostenuto il prezzo quando il trend ha rallentato e i pullback più bassi sono stati più forti. L’aumento del rapporto XAU / XAG significa che il prezzo di questi metalli è divergente, come si può vedere dai grafici sottostanti nell’analisi tecnica, con l’oro che è diventato piuttosto rialzista dal 2018, mentre l’argento è stato scambiato lateralmente fino alla metà di marzo dello scorso anno..

Il 200 SMA si è trasformato in un grande indicatore di resistenza per spingere al di sopra ora

Ciò è durato fino all’inizio di quest’anno, quando il rapporto è passato da rialzista a esplodere più in alto, poiché le tensioni tra Stati Uniti e Iran inizialmente, seguite dallo scoppio del coronavirus in Cina e poi in Europa, hanno fatto lievitare i paradisi sicuri tradizionali e la produzione di oro. alcuni massimi record superiori a $ 2.000. Anche l’argento è salito più in alto, guadagnando quasi $ 20 durante l’impennata del coronavirus fino ad agosto, ma l’oro ha guadagnato circa $ 625. Di conseguenza, il rapporto oro / argento è salito da 87 a 127 durante la fine di febbraio e le prime due settimane di marzo. Ma l’impennata è finita allora e il rapporto era precipitato sotto i 70 in agosto. Le medie mobili sono passate da supporto a resistenza sul grafico settimanale, con il 20 SM (grigio) che lo fa per primo, poi il 200 SMA (viola) che rifiuta il prezzo a settembre, dopo il ritracciamento al rialzo.

Il rapporto rimane a favore dell’argento  

Sul grafico giornaliero, anche le medie mobili si sono trasformate in resistenza dopo l’inversione ribassista, che ha seguito l’impennata. L’inversione è stata segnalata dalla candela giornaliera doji in alto. Il 100 SMA (verde) ha fornito resistenza su questo grafico temporale nel mese di novembre, mentre il 50 SMA è passato da supporto a resistenza nelle ultime settimane. Quindi, il rapporto oro / argento è stato scambiato vicino ai minimi ai livelli 2015-17, dimostrando che la domanda di argento è stata superiore alla domanda di oro, e l’argento ha resistito meglio dell’oro durante l’inversione ribassista da agosto. . Questo è stato positivo per l’argento e ha ridotto al minimo le perdite, ma potremmo vedere un rimbalzo nel rapporto XAU / XAG se le medie mobili vengono interrotte sul grafico settimanale. Se è così e la domanda di paradisi sicuri tradizionali continua a diminuire, potremmo assistere ad un’accelerazione del declino dell’argento, sebbene ciò dipenderebbe anche dal dollaro USA.    

Altri pacchetti di stimolo COVID-19 che aiutano tutte le risorse

Durante i tempi del coronavirus, un sacco di contanti, per un importo di decine di trilioni di dollari, è entrato nei mercati. Il debito globale è aumentato di circa 20 trilioni di dollari. Il primo round del coronavirus ha mandato tutte le economie del mondo in una profonda recessione, poiché la maggior parte delle attività commerciali sono state chiuse. Le banche centrali e i governi hanno introdotto alcuni importanti programmi di stimolo economico per aiutare a combattere il crollo economico. Dopo il primo ciclo di blocchi, l’economia si è riaperta e la vita è ricominciata in una certa misura, quindi in estate abbiamo assistito a un rimbalzo, ma una situazione simile si sta ripetendo in questo momento, con nuove restrizioni e blocchi, mentre le banche centrali e i governi stanno aggiungendo ai precedenti pacchetti di stimolo, aumentando il debito globale.

Il presidente della Banca centrale europea, Christine Lagarde, ha annunciato a fine dicembre che la BCE aumenterà il programma di stimolo al coronavirus di 500 miliardi di euro, da 1,35 trilioni di euro a 1,85 trilioni di euro. La Commissione Europea ha anche approvato il budget, che includeva il pacchetto di recupero del coronavirus, per un totale di oltre 2 trilioni di dollari, dopo mesi di trattative. Negli Stati Uniti, il Congresso ha approvato una proposta di legge per oltre 2 trilioni di dollari a dicembre, di cui circa 900 miliardi andranno al fondo per il coronavirus. Queste misure includono un supplemento federale di disoccupazione di $ 300 a settimana e 284 miliardi di dollari in prestiti del programma di protezione dello stipendio. Il programma includeva anche $ 600 in pagamenti diretti e $ 8 miliardi per la distribuzione del vaccino Covid-19.

Altri 1,4 trilioni di dollari finanzieranno il governo fino a settembre, mentre il presidente della FED Jerome Powell ha annunciato che la banca centrale non ha intenzione di ridimensionare l’acquisto di attività in tempi brevi. Ci sono state preoccupazioni che un aumento dell’inflazione più netto del previsto potrebbe portare a una riduzione del programma di acquisto di obbligazioni della Fed. Ma Powell ha confermato che l’allentamento quantitativo continuerà così com’è, quindi non ci sarà carenza di liquidità nel prossimo futuro e la maggior parte dei mercati ne trarrà vantaggio. I mercati azionari e le valute di rischio ne trarranno sicuramente vantaggio, così come le materie prime. Tuttavia, l’oro e l’argento sono in calo da agosto, nonostante l’eccessiva quantità di liquidità che scorre nei mercati.

Analisi tecnica – Possiamo aspettarci una correzione ribassista in argento – XAG / USD? 

L’intervallo di negoziazione si è spostato al di sopra di quello precedente

Guardando il grafico mensile sopra, possiamo vedere che, fin da quando la storia mostra, c’è stata una leggera inclinazione al rialzo nello XAG / USD, con medie mobili che forniscono supporto durante i pullback inferiori. Per la maggior parte degli anni 2000, il 20 SMA (grigio) ha fornito supporto e il ritmo del trend è stato piuttosto forte. Il prezzo stava trovando una resistenza al di sotto di $ 15, che è stata per lungo tempo un’importante zona di supporto e resistenza, ma quell’area di resistenza è stata rotta e un’altra zona di resistenza si è formata da $ 21 a $ 22. Nel 2008 abbiamo visto un’inversione ribassista e un ritracciamento fino a $ 8,50. Ma questa volta il 100 SMA (verde) si è trasformato in supporto e ha invertito il prezzo dopo la crisi finanziaria globale. La crisi dell’Eurozona ha trasformato la propensione al rischio in maniera massicciamente negativa negli anni successivi, e nel 2011 l’argento è arrivato molto vicino ai $ 50, dopo un forte aumento. Ma quel grande livello di round era una barriera psicologica troppo grande per gli acquirenti, che si sono arresi e il prezzo è sceso dopo che il sentiment ha iniziato a migliorare nei mercati finanziari.

Ma il calo non è stato una linea retta, con le medie mobili che hanno fornito supporto durante la discesa e hanno bloccato la caduta per almeno diversi mesi. Il 20 SMA (grigio) e il 50 SMA (giallo) agivano inizialmente come indicatori di supporto, quindi il 100 SMA (verde) e più recentemente il 200 SMA (viola) hanno fornito supporto per l’argento fino al 2019. L’anno scorso, l’argento è salito più in alto durante la prima metà, come accennato, supera la seconda resistenza intorno a $ 21-22, che sembra essersi trasformata in supporto ora, simile al primo livello di resistenza intorno a $ 15.      

La 20 SMA ha raggiunto il prezzo sul grafico settimanale

Sul grafico settimanale, vediamo che lo XAG / USD è stato scambiato all’interno di un intervallo dal 2014 fino a luglio 2020, nonostante la breve interruzione a metà marzo dello scorso anno, quando tutto si è schiantato a causa dello scoppio del coronavirus in Europa, prima della grande inversione rialzista . Quindi, questo non conta come una vera pausa. Il prezzo è salito più in alto, avvicinandosi molto a $ 30, che è un’altra grande barriera psicologica rotonda, ma si è invertito nuovamente ad agosto, sebbene la precedente zona di resistenza sopra i $ 21 si sia trasformata in supporto e da allora abbia tenuto. La 20 SMA ha raggiunto il prezzo verso la fine dello scorso anno, spingendo il prezzo più in alto, ma gli acquirenti di argento non sono riusciti a fare nuovi massimi e il prezzo sta tornando al ribasso. Il mancato raggiungimento almeno del massimo precedente sotto i 30 $ è un segno che gli acquirenti non sono fiduciosi nel mantenere le loro posizioni vicine a quella zona di resistenza e non stanno spingendo affinché il trend diventi rialzista sul grafico settimanale. Quindi, ora i venditori sono di nuovo in carica.    

Il 100 SMA funge nuovamente da supporto nella parte inferiore

Sul grafico giornaliero, vediamo che il prezzo è rimbalzato in un intervallo per circa un anno, a parte il calo di marzo dello scorso anno, e hanno ignorato le medie mobili, poiché non funzionano troppo bene quando un asset gira lateralmente per un a lungo. Ma il prezzo è salito a luglio e all’inizio di agosto, stampando un massimo di $ 29,90 secondo il mio broker. Tuttavia, l’impennata è terminata allora e si è ritirata più in basso, trovando supporto alle medie mobili. Il ritiro si è fermato nella zona di resistenza precedente sotto i 22 $ per poi rimbalzare più in alto. Sebbene, come accennato in precedenza, l’argento si sia invertito al di sotto di $ 28, che è quasi $ 2 inferiore ai massimi precedenti, dimostrando che gli acquirenti non sono disposti a riprendere la tendenza rialzista in qualsiasi momento presto. 

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector