Previsione dei prezzi di Bitcoin (BTC) per il 2021: Bitcoin è diventato il rifugio sicuro definitivo adesso?

Bitcoin – Riepilogo delle previsioni

Previsioni Bitcoin: H1 2021

Prezzo: $ 70.000 – $ 80.000

Driver di prezzo: sentimento del mercato, Elon Musk / Tesla, COVID-19

Previsione Bitcoin: 1 anno

Prezzo: $ 100.000 – $ 120.000

Fattori di prezzo: Stato rifugio sicuro, Post COVID-19, banche centrali Hawkish

Previsione Bitcoin: 3 anni

Prezzo: $ 150.000 – $ 200.000

Driver di prezzo: sentimento di rischio positivo, stato rifugio sicuro, sviluppi di Bitcoin, economia globale

 

L’impennata delle criptovalute è stata forte durante la maggior parte di febbraio, ma ora si è interrotta, dopo il forte calo durante l’ultima settimana di febbraio. Altri grandi nomi stanno entrando in questo mercato, poiché Elon Musk ha percorso la passeggiata a metà febbraio, dopo aver tenuto il discorso una settimana prima, inviando Bitcoin sopra $ 50.000, raggiungendo $ 58.300. Elon Musk che ha posato #Bitcoin in un messaggio su Reddit e la prima ondata dopo il ritiro di gennaio è arrivata subito dopo. Bitcoin ha subito un’inversione di tendenza nell’ultima settimana di gennaio, dopo che si era ritirato al ribasso durante la maggior parte del mese scorso. È uscito dai massimi, ma si è invertito di nuovo da meno di $ 30.000, dove sembra aver formato una zona di supporto sopra il livello di $ 29.000. Il prezzo è poi salito più in alto, salendo a $ 38.000, mentre l’ultima settimana di gennaio è iniziata. Il messaggio di Elon Musk è stato uno dei motivi del balzo di $ 9.000 in due giorni.

Dopo l’impennata nella prima settimana di gennaio, le settimane successive sono state ribassiste per Bitcoin, scendendo da oltre $ 40.000. Ma l’implacabile slancio rialzista delle criptovalute ha spinto di nuovo Bitcoin al rialzo, insieme al commento di Elon Musk su Reddit. Questo lunedì, nella seconda settimana di febbraio, la società Tesla di Musk ha acquistato un enorme Bitcoin per un valore di $ 1,5 miliardi e si aspetta di iniziare ad accettare questa criptovaluta come forma di pagamento. Questo è stato secondo a Archiviazione SEC sulla questione, con Tesla che dice che:

“Inoltre, prevediamo di iniziare ad accettare bitcoin come forma di pagamento per i nostri prodotti nel prossimo futuro, soggetto alle leggi applicabili e inizialmente su base limitata, che potremmo o meno liquidare al ricevimento.”

Oggi Bitcoin si è unito a un’altra forte mossa rialzista, poiché gli acquirenti hanno spinto sopra i massimi di inizio gennaio. In questo momento Bitcoin viene scambiato a circa $ 53.000 dopo aver infranto $ 50.000 qualche tempo fa e lo slancio al rialzo sta solo aumentando il ritmo a lungo termine, nonostante l’ultimo ritiro dai massimi, che ha portato il prezzo sotto i $ 50.000. Quel ritiro è arrivato dopo I commenti di Musk suggerendo che Bitcoin non è esattamente oro fisico, che ha fatto scendere il prezzo di oltre $ 15.000 per un po ‘di tempo, ma è tornato sopra $ 50.000. scambiando a $ 550,00 ora e dirigendosi verso nuovi massimi mentre le criptovalute rimbalzano dopo il ritiro di febbraio.

L’anno scorso ha portato enormi cambiamenti nel mercato delle criptovalute. Le criptovalute si sono trasformate da asset di rischio in paradisi sicuri nel giro di pochi mesi, crescendo come mai prima d’ora, con Bitcoin in testa al gruppo di gran lunga. Questa criptovaluta veniva scambiata a circa $ 42.000 nella prima settimana di gennaio 2021 secondo la maggior parte dei broker Bitcoin. Nella nostra precedente previsione del prezzo di Bitcoin a lungo termine nel settembre dello scorso anno, avevamo previsto che il prezzo sarebbe aumentato, come suggerito dalle indicazioni; ora Bitcoin ha battuto le nostre previsioni. Con tutto ciò che è accaduto l’anno scorso, inclusa l’incertezza sul futuro dell’economia e della politica globale, tutte le valute sono aumentate enormemente e le criptovalute hanno iniziato ad attirare molta attenzione, per un po ‘di sicurezza.

Il mercato delle criptovalute è salito più in alto, in particolare negli ultimi tre mesi del 2020 e finora lo slancio continua nel 2021, il che suggerisce un ulteriore slancio al rialzo. Tuttavia, mentre Bitcoin è stato assolutamente in aumento, poche altre monete digitali hanno raggiunto livelli record in grado di eguagliare le prestazioni di Bitcoin, e ci sono persino alcune criptovalute che stanno completamente perdendo il picco. Quindi, Bitcoin continua ad essere il leader del pacchetto nel mercato delle criptovalute e sta attirando un sacco di soldi dai principali investitori, il che lo ha trasformato in uno strumento di investimento rispettabile.  

 

attuale BTC / USD Prezzo: $


Cambiamenti recenti nel prezzo del Bitcoin

Periodo Modifica ($) Modificare %
3 mesi +34.530 +178%
6 mesi +41.430 +341%
1 anno +44.075 +487%
3 anni +42.700 +465%
5 anni +52.665 +9.244%

Quindi, la previsione dei prezzi di Bitcoin e l’analisi tecnica, che daremo uno sguardo più approfondito in questa previsione, indicano un ulteriore slancio rialzista per la criptovaluta principale, mentre anche i recenti sviluppi in Bitcoin sono positivi nel lungo periodo. Il sentimento nel mercato delle valute digitali è stato estremamente positivo negli ultimi mesi, e sta solo migliorando per gli altcoin, e questo si sta diffondendo anche nel 2021, quindi tutto punta su Bitcoin all’inizio di quest’anno, sebbene la situazione potrebbe cambiare, come è accaduto dopo la prima “corsa all’oro”, quando è crollata nel 2018, ma vi terremo aggiornati con previsioni di forex e criptovalute in tempo reale.

Bitcoin, che è considerata la criptovaluta più importante, è totalmente all’altezza della sua reputazione di leader nel mercato delle criptovalute, acquisita sin dal concepimento da parte del fondatore Satoshi Nakamoto. Dopo l’impennata che abbiamo visto nel mercato delle criptovalute alla fine del 2017, quando Bitcoin ha quasi raggiunto i $ 20.000, il prezzo è sceso di nuovo ed è stato scambiato in un intervallo per due anni, fino agli ultimi tre mesi del 2020, quando la “corsa all’oro” per le criptovalute è tornato di nuovo e abbiamo visto Bitcoin salire vicino a $ 42.000.  

Prossimi eventi che influenzeranno il prezzo di Bitcoin

 

  • Febbraio 20221 Il governo indiano prevede di vietare Bitcoin     
  • Tesla in arrivo per accettare bitcoin come pagamento
  • 4-5 giugno 20221    Bitcoin si trasferisce a Miami   

 

 

Grafico Bitcoin Live

 

Previsione dei prezzi di Bitcoin per i prossimi 5 anni

Sentimento del mercato crittografico

Il sentimento nel mercato delle criptovalute ha continuato ad accendersi e spegnersi negli anni precedenti, trasformandoli in rialzo, poi di nuovo ribassista, fino alla fine del 2020. Tuttavia, dall’ottobre dello scorso anno, il sentimento del mercato è diventato abbastanza positivo per il mercato delle criptovalute nel suo complesso, e non mostra alcun segno di tornare indietro. Dopo l’impennata che abbiamo visto in questo mercato alla fine del 2017, seguita dall’inversione all’inizio del 2018, il sentiment nel mercato delle criptovalute è stato per lo più neutro fino all’inizio del 2020. Di conseguenza, la maggior parte delle criptovalute scambiate per lo più lateralmente fino all’inizio del 2020. Il sentiment è migliorato nel mercato delle criptovalute all’inizio dello scorso anno, e hanno iniziato a diventare rialzisti nei primi due mesi, ma lo scoppio del coronavirus in Europa a fine febbraio ha inizialmente trasformato il sentiment in negativo , inviando altcoin in calo fino alla metà di marzo. Ma allora abbiamo assistito a un’improvvisa inversione di tendenza e da allora il sentimento nel mercato delle criptovalute è migliorato, come puoi vedere nel CryptoIndex 100 di seguito..

Indice CIX 100

Questo indice crittografico è stato avviato alla fine del 2018 e inizialmente è rimbalzato su e giù tra 0,20 e 1 fino alla fine di ottobre 2020, quando si è verificato il breakout. L’annuncio da parte di Paypal di adottare le criptovalute come mezzo di pagamento sulla sua piattaforma ha aiutato il sentiment a migliorare ulteriormente a ottobre, ma il breakout è arrivato a novembre ea gennaio 2020 l’indice CIX 100 ha raggiunto 2,75 punti. Bitcoin ha sfruttato al massimo il sentimento positivo nel mercato delle criptovalute negli ultimi mesi, mentre altri altcoin, come Ripple o Litecoin, non ne hanno beneficiato molto. Ethereum si sta dirigendo verso i massimi a $ 1.420.

Bitcoin è diventato il nuovo oro?

Alla fine del 2017, l’attenzione dei mercati finanziari e del pubblico più ampio si è rivolta per la prima volta al mercato delle criptovalute, riconoscendolo come un mercato separato e importante. Ma, con il 2020 che si sta rivelando estremamente rialzista per le criptovalute e il sentimento al rialzo che continua fino al 2021, il 2017 non sembra più così drammatico. Forse il crollo che è seguito nel 2018, dopo l’impennata alla fine del 2017, è stato drammatico, ma qui a FXLeaders, non prevediamo un altro crollo del genere nel mercato delle criptovalute, in particolare quando si tratta di Bitcoin. Potrebbe esserci un profondo ribasso, diciamo da $ 40.000, dove veniva scambiato il 10 gennaio, a $ 20.000, che in precedenza era l’ultima resistenza. Ma non ci aspettiamo un’inversione al di sotto di $ 10.000.

La ragione di ciò è che lo stato del mercato delle criptovalute sembra essere cambiato. Le valute digitali erano considerate un mercato ad alto rischio, dove i trader avrebbero investito in periodi di sentimento di rischio positivo, considerando l’elevata volatilità e gli ampi spread. Ora, i trader si rivolgono alle criptovalute nei momenti in cui l’incertezza è alta, il che li rende paradisi sicuri – e ancor più di quelli tradizionali, come lo JPY o l’oro, soprattutto da quando il primo ministro giapponese Shinzo Abe ha rassegnato le dimissioni ad agosto 2020. L’incertezza era davvero alta nel 2020, a causa del coronavirus, del crollo economico, della politica statunitense, ecc. Tutto è diventato troppo rischioso da acquistare, tranne forse i mercati azionari, che hanno beneficiato di tutti i programmi di stimolo dei governi e delle banche centrali in tutto il mondo. mondo.

Il mercato delle criptovalute ha avuto un anno enormemente rialzista, assolutamente per merito suo. Con il rischio che diventava troppo alto per le valute normali, i trader e gli investitori si sono rivolti al mercato delle criptovalute, conferendogli lo status di rifugio sicuro. La tendenza rialzista in oro e argento si è conclusa nell’agosto 2020, mentre le criptovalute, e in particolare Bitcoin, sono aumentate positivamente. Ciò ha attirato importanti investitori     

Bitcoin, il leader di mercato nelle criptovalute 

Come abbiamo spiegato sopra, il mercato delle valute digitali è diventato estremamente rialzista negli ultimi mesi del 2020 e, finora, la tendenza è continuata nelle prime settimane del 2021. Il mercato delle criptovalute ha finalmente raggiunto la soglia di $ 1 trilione, che sembrava molto lontano all’inizio del 2020. Anche pochi mesi fa, nell’ottobre del 2020, la capitalizzazione di mercato totale per l’intero mercato delle criptovalute era solo di circa $ 330 miliardi, che era solo un terzo del valore di tre mesi dopo. La capitalizzazione di mercato di Bitcoin al 10 gennaio 2021 è di ben 726 miliardi di dollari, che rappresenta la parte del leone dell’intero mercato, intorno al 70%.   

Bitcoin è stato il leader nel mercato delle criptovalute sin dall’inizio, poiché è stata la prima valuta digitale ad essere pubblicata. Ci sono stati molti alti e bassi, con nuove monete che escono dagli hard fork di Bitcoin, scandali ecc., Ma Bitcoin ha mantenuto il suo status di leader in questo nuovo mercato, e in effetti, ha rafforzato il suo status con l’ultima ondata, aumentando la differenza di valore e la capitalizzazione di mercato rispetto ad altre criptovalute. È stato infatti Bitcoin, che ha dato il via al boom nel 2017 e di nuovo nel 2020. Essendo leader nel mercato delle criptovalute, Bitcoin attrae anche i maggiori investimenti.

Bitcoin ha sovraperformato tutti gli altri mercati

Oltre ad essere un obiettivo di investimento per i trader che amano investire in attività rischiose, nel quarto trimestre del 2020, Bitcoin ha attratto grandi fondi da grandi società di investimento e investitori istituzionali privati ​​e pubblici, rendendo le sue basi ancora più solide. Infatti, il rally degli ultimi mesi è stato guidato principalmente da grandi investitori istituzionali, come MassMutual che ha acquistato $ 100 milioni di Bitcoin a dicembre 2020, Skybridge Capital che ha investito $ 182 milioni, sempre a dicembre, e Guggenheim, che ha presentato la richiesta di investimento. fino a $ 500 miliardi o fino al 10% del suo fondo macro da $ 5 miliardi in Bitcoin. Ciò suggerisce che non vedremo un incidente come quello che abbiamo visto all’inizio del 2018, poiché si tratta di un sacco di soldi, investiti a lungo termine.

Possibili svantaggi del Bitcoin Surge

Sebbene le prestazioni delle criptovalute siano state ottime durante il 2020, ci sono alcuni fattori che potrebbero limitare o rallentare ulteriori guadagni per Bitcoin. Oltre allo status di rifugio sicuro che Bitcoin ha acquisito nell’ultimo anno, uno dei motivi principali dell’impennata è stato il fatto che la valuta fiat ha fluito ampiamente. I governi e le banche centrali hanno investito denaro attraverso i programmi di stimolo monetario e fiscale e una parte di questo denaro è stata confluita nel mercato delle criptovalute. Ma, mentre banche e governi non chiuderanno il rubinetto nel 2021, è improbabile che aumentino ulteriormente i pacchetti, da quanto annunciato finora. Ma potrebbero suggerire di iniziare a terminare questi programmi entro il 2022, il che avrà un effetto negativo sulla domanda di criptovaluta.

La difficoltà di mining è aumentata insieme all’aumento del prezzo

Un altro fattore che potrebbe pesare sullo slancio rialzista di Bitcoin nei mesi a venire è la difficoltà del mining. Man mano che Bitcoin diventa più costoso, le entrate minerarie sono aumentate, essendo triplicate da agosto. Ma questo ha attirato molti più minatori al gioco, in particolare quelli istituzionali su larga scala, come società minerarie come Riot Blockchain (RIOT) e Marathon Patent Group (MARA), che hanno effettuato preordini simili per 31.000 e 90.000 macchine rispettivamente nel 2020 I produttori di macchine minerarie non sono in grado di tenere il passo con la domanda, il che ha contribuito ad aumentare le difficoltà nell’estrazione. Il grafico sopra mostra che mentre Bitcoin si dirigeva verso $ 40.000, la difficoltà è salita a oltre 20 trilioni e continuerà a crescere, il che sarà un peso per Bitcoin, in termini di mantenere il ritmo dell’aumento nel lungo periodo. Tuttavia, la previsione dei prezzi di Bitcoin per i prossimi trimestri rimane rialzista. 

Analisi tecnica

Il livello di $ 40.000 è stato superato ora

Guardando il grafico mensile di Bitcoin, vediamo che il prezzo è stato scambiato in un intervallo molto stretto per diversi anni, fino all’inizio del 2017, a parte un balzo alla fine del 2013, che si è raffreddato abbastanza rapidamente. Ciò dimostra che l’attenzione sulle valute digitali è stata bassa fino a quando non è aumentata nel 2017. Le medie mobili hanno fornito supporto, ma hanno perso il contatto con il prezzo nel 2017, sebbene dopo l’inversione nel 2018, la 50 SMA ha ripreso quel lavoro e ha fermato il declino. È stato messo in atto un fondo per Bitcoin sopra i $ 3.000 e abbiamo visto un rimbalzo a $ 13.847 nel 2019. Il rimbalzo non è durato però, e per l’anno successivo, la tendenza è diventata ribassista ancora una volta, mentre Bitcoin si dirigeva verso $ 3.000 , dopo il primo crollo del coronavirus. Ma le medie mobili hanno tenuto, nonostante siano state perforate, e il grande rimbalzo è iniziato, sebbene l’impennata fosse ufficiale dopo la rottura del massimo del 2017, poco meno di $ 20.000..

La 10 SMA ha finalmente raggiunto il prezzo sul grafico giornaliero

Tasso di Bitcoin Live 

Sul grafico settimanale all’inizio di questo articolo, il 200 SMA (viola) era il supporto definitivo per Bitcoin, sebbene le medie mobili e i precedenti livelli di supporto e resistenza abbiano perso importanza ora, poiché gli acquirenti non stanno aspettando che si mettano al passo, preferendo per fare trading sul puro sentimento. Nel grafico giornaliero, la 20 SMA ha tenuto come supporto a novembre 2020, dopo la prima impennata in ottobre, e dalla rottura del livello di $ 20.000 a dicembre, Bitcoin non si è guardata indietro e la 20 SMA non è stata in grado di per raggiungere. Quindi, i grafici rimangono piuttosto rialzisti a gennaio e la previsione dei prezzi di Bitcoin non suggerisce un’inversione ribassista come abbiamo visto nel 2018. 

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector