Weekly Outlook, 4 gennaio 2021 – 8 gennaio 2021: principali eventi economici da tenere d’occhio

L’ampia base del dollaro USA terminerà questa settimana su un binario ribassista, poiché le persistenti speranze di vaccini e la probabilità di un ulteriore allentamento monetario da parte della Federal Reserve degli Stati Uniti tendono a minare la valuta degli Stati Uniti. Oltre a questo, le perdite del dollaro USA potrebbero anche essere associate al peggioramento delle condizioni del coronavirus (COVID-19) negli Stati Uniti, che continuano a suscitare timori di un rallentamento economico negli Stati Uniti, che sta contribuendo alle perdite del biglietto verde.. 

Dall’altra parte dello stagno, l’umore ottimista del mercato, sostenuto dall’ottimismo sui vaccini contro il coronavirus, spinge gli investitori a cercare asset più rischiosi legati alle materie prime globali e ai mercati emergenti. Vale la pena ricordare che l’indice del dollaro USA (DXY) ha affrontato le perdite più pesanti in quasi 2 settimane la scorsa settimana, principalmente dopo che i rappresentanti della Camera degli Stati Uniti hanno sostenuto gli stipendi di stimolo COVID da $ 2.000 richiesti dal presidente degli Stati Uniti Trump.

Guardando avanti nella prossima settimana, la serie del PMI manifatturiero e dei reclami sulla disoccupazione, insieme alle riunioni OPEC-JMMC e ai verbali della riunione del FOMC, potrebbe attirare molti titoli per mantenere i mercati in movimento. Oltre a questo, anche le tensioni geopolitiche e i titoli del coronavirus seguiranno da vicino e giocheranno un ruolo chiave nel determinare i livelli di rischio nel mercato.

I principali eventi economici da tenere d’occhio questa settimana

Markit Manufacturing PMI – Lunedì – 9:30 GMT

Questi dati sono normalmente pubblicati dal Chartered Institute of Purchasing & Supply e Markit Economics, che misura la crescita economica del settore manifatturiero del Regno Unito. Vale la pena ricordare che il settore dei servizi del Regno Unito non influisce su questo, né positivamente né negativamente. I trader vogliono le cifre più alte possibili, che sono considerate rialziste per la valuta GBP. Qualsiasi lettura superiore a 50 indica un’espansione del settore. Al contrario, letture inferiori a 50 indicano una contrazione.

Dalla prospettiva proiettata, i dati dovrebbero arrivare a 57,3, che è lo stesso della lettura precedente, e questo potrebbe non dare alcun impulso significativo alla valuta GBP.

Versione precedente

EFFETTIVO: 57.3

DEV: 0,77

CONTRO: 55.9

DATA: 16/12/2020 09:30

2): Riunioni OPEC-JMMC: – lunedì – 10:00 GMT

A questi incontri partecipano i rappresentanti dei 13 membri dell’OPEC e di altre 11 nazioni ricche di petrolio. Lo scopo di questo incontro è coordinare e unificare le politiche petrolifere dei paesi membri e garantire la stabilizzazione dei mercati petroliferi, nel tentativo di garantire un approvvigionamento efficiente, economico e regolare di petrolio ai consumatori.

Discutono di molteplici questioni riguardanti i mercati energetici e, cosa più importante, concordano sulla quantità di petrolio che produrranno. Quando la riunione è finita, i funzionari di solito parlano con i giornalisti per tutta la giornata. Di conseguenza, la dichiarazione formale sui cambiamenti di politica e sugli obiettivi della riunione viene rilasciata al termine delle riunioni.


3): PMI manifatturiero ISM statunitense – martedì – 15:00 GMT:

Questi dati mostrano normalmente le condizioni commerciali nel settore manifatturiero statunitense. È uno degli indicatori principali della condizione economica generale negli Stati Uniti. I risultati superiori a 50 sono visti come positivi (o rialzisti) per il biglietto verde; al contrario, i risultati inferiori a 50 sono visti come ribassisti per la valuta.

Dal punto di vista proiettato, i dati dovrebbero scendere da 57,5 ​​a 56,6, il che potrebbe non lasciare alcun impatto ribassista significativo sulla valuta USD, poiché la lettura sarà ancora superiore a 50.

Versione precedente

EFFETTIVO: 57.5

DEV: -0,31

CONTRO: 58

DATA: 12/01/2020 15:00

4): cambio di occupazione ADP – mercoledì – 13:15

Questi dati vengono normalmente rilasciati da Automatic Data Processing, Inc, che studia la variazione del numero di occupati negli Stati Uniti. In parole semplici, un aumento di questo indicatore ha un impatto positivo sulla spesa dei consumatori, che quindi stimola la crescita economica. Di conseguenza, le cifre alte sono viste come positive o rialziste per il biglietto verde; al contrario, le cifre basse sono viste come ribassiste per la valuta statunitense. Secondo le proiezioni, la cifra dovrebbe scendere da 307K a 75K, il che potrebbe minare la valuta statunitense.

Versione precedente

EFFETTIVO: 307 K

DEV: -0,22

CONTRO: 410 K

DATA: 12/02/2020 13:15

 

5): Verbale della riunione del FOMC – mercoledì – 19:00 GMT

Il Federal Open Market Committee organizza otto riunioni all’anno. Lo scopo di questo incontro è riesaminare le condizioni economiche e finanziarie, determinare l’orientamento appropriato della politica monetaria e valutare i rischi per gli obiettivi a lungo termine della stabilità dei prezzi e della crescita economica sostenibile. Vale la pena ricordare che i verbali del FOMC sono normalmente pubblicati dal Consiglio dei governatori della Federal Reserve, che sono una chiara guida alla futura politica dei tassi di interesse degli Stati Uniti. Un tono da falco è visto come positivo o rialzista per la valuta USD.

 

6): Richieste di sussidio di disoccupazione iniziali – giovedì – 13:30 GMT

Questi dati vengono normalmente rilasciati dal Dipartimento del lavoro degli Stati Uniti, che misura il numero di persone che presentano richieste per la prima volta per l’assicurazione statale contro la disoccupazione. Se la cifra è maggiore del previsto, mostra la debolezza del mercato del lavoro statunitense, che a sua volta lascia un impatto negativo sulla forza e sulla direzione dell’economia statunitense. Al contrario, le letture basse sono viste come positive o rialziste per il biglietto verde.

Versione precedente

ATTUALE: 787 K

DEV: -0,56

CONTRO: 833 K

DATA: 31/12/2020 13:30

7): ISM Services PMI – giovedì – 15:00 GMT

Questi dati vengono normalmente rilasciati dall’Institute for Supply Management (ISM), che misura le condizioni di business nel settore non manifatturiero statunitense. Vale la pena notare che il settore non manifatturiero non ha alcuna influenza, né positiva né negativa, rispetto al PIL o all’ISM Manufacturing. I risultati superiori a 50 sono visti come positivi (o rialzisti) per l’USD. Al contrario, le cifre inferiori a 50 sono viste come ribassiste per il biglietto verde. Secondo le previsioni, la cifra dovrebbe scendere da 55,9 a 54,5, il che potrebbe minare la valuta statunitense.

Versione precedente

EFFETTIVO: 55.9

DEV: -0.04

CONTRO: 56

DATA: 12/03/2020 15:00

8): CAD – Tasso di disoccupazione – Venerdì – 13:30 GMT

Statistics Canada pubblica questi dati, che misurano il numero di lavoratori disoccupati, diviso per la forza lavoro civile totale. È uno degli indicatori chiave per l’economia canadese, poiché il numero di disoccupati è un segnale importante della salute economica generale, perché la spesa dei consumatori è altamente correlata alle condizioni del mercato del lavoro. Se il tasso sale, mostra una mancanza di espansione nel mercato del lavoro canadese. Di conseguenza, un aumento del tasso di disoccupazione porta alla debolezza dell’economia canadese. Tuttavia, una cifra bassa è vista come rialzista per il CAD; al contrario, il rialzo è visto come negativo o ribassista per il CAD.

Versione precedente

EFFETTIVO: 8,5%

DEV: -1,16

CONTRO: 8,9%

DATA: 12/04/2020 13:30

 

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector