Weekly Outlook, 1 – 5 marzo 2021: principali eventi economici da tenere d’occhio questa settimana

È probabile che l’ampia base del dollaro USA finisca questa settimana su una pista rialzista, in mezzo a un forte aumento dei rendimenti delle obbligazioni statunitensi durante la notte. Va notato che i titoli di Stato, e in particolare i Treasury statunitensi, sono diventati il ​​punto focale dei mercati di tutto il mondo, dopo che gli operatori si sono spostati sui prezzi in una stretta monetaria precedente rispetto a quanto segnalato dalla Federal Reserve e dai suoi pari. Oltre a ciò, i guadagni del dollaro USA potrebbero anche essere associati alla notizia dell’avvertimento commerciale degli Stati Uniti alla Cina e dell’attacco missilistico a un gruppo militante sostenuto dall’Iran, che ha tenuto sotto pressione il sentimento commerciale del mercato e ha contribuito ai guadagni nel Dollaro Americano.

In attesa della prossima settimana, la serie di PMI manifatturiere e tassi di disoccupazione, insieme alla dichiarazione sui tassi RBA e agli incontri OPEC JMMC, potrebbero generare molti titoli per mantenere i mercati in movimento. Oltre a questo, saranno seguiti da vicino anche i titoli del commercio USA-Cina, la lotta USA-Iran e i titoli del coronavirus, in quanto potrebbero svolgere un ruolo chiave nel determinare i livelli di rischio nel mercato..

I principali eventi economici da tenere d’occhio questa settimana

1) PMI manifatturiero ISM statunitense – lunedì – 15:00 GMT:

PMI manifatturiero ISM – Questi dati sono generalmente rilasciati dall’indice di produzione dell’Institute for Supply Management (ISM), che mostra le condizioni commerciali nel settore manifatturiero statunitense. È uno dei principali indicatori della situazione economica generale negli Stati Uniti. Un risultato superiore a 50 è visto come positivo (o rialzista) per il biglietto verde; al contrario, un risultato inferiore a 50 è visto come ribassista per la valuta.

Versione precedente

EFFETTIVO: 58.7

DEV: -0,64

CONTRO: 60

DATA: 02/01/2021 15:00

2) PMI manifatturiero di Markit nel Regno Unito – lunedì – 9:30 GMT

Markit Manufacturing PMI – Questi dati sono pubblicati dal Chartered Institute of Purchasing & Offerta ed economia di Markit. Misura le condizioni economiche nel settore manifatturiero del Regno Unito. Vale la pena ricordare che il settore dei servizi del Regno Unito non influisce né positivamente né negativamente. I commercianti vogliono vedere le cifre più alte possibili, che sono prese come rialziste per il GBP. Tuttavia, qualsiasi valore superiore a 50 indica un’espansione del settore; al contrario, una lettura inferiore a 50 indica una contrazione.

Dal punto di vista proiettato, i dati dovrebbero arrivare a 57,3 – lo stesso della lettura precedente – che potrebbe non riuscire a dare alcun impulso significativo alla sterlina britannica.

Versione precedente


EFFETTIVO: 54.9

DEV: 1,92

CONTRO: 53.2

DATA: 19/02/2021 09:30

3) Decisione sul tasso di interesse RBA – Martedì – 3:30 GMT

Decisione sui tassi di interesse della RBA – La Reserve Bank of Australia prende questa decisione. Se la RBA è aggressiva riguardo alle prospettive inflazionistiche dell’economia e aumenta i tassi di interesse, è vista come rialzista per la valuta AUD. Al contrario, se la RBA ha un’opinione accomodante sulle prospettive inflazionistiche e mantiene il tasso di interesse in corso o lo taglia, è visto come ribassista per l’AUD.

Versione precedente

EFFETTIVO: 0,1%

DEV: 0.00

CONTRO: 0,1%

DATA: 02/02/2021 03:30

ii) RBA Rate Statement – Come abbiamo già accennato, le decisioni su questo tasso di interesse vengono prese dal Reserve Bank Board e spiegate in un comunicato stampa. La decisione è resa nota alle ore 14.30 al termine di ciascuna riunione del Consiglio. È inteso come uno strumento di base utilizzato dal Consiglio di amministrazione della RBA per comunicare con gli investitori in merito alla politica monetaria. Contiene i risultati della loro decisione sui tassi di interesse e un commento sulle condizioni economiche che hanno influenzato la loro decisione. Oltre a questo, discute anche delle prospettive economiche e fornisce nuovi indizi sull’esito delle decisioni future.

4) Prodotto interno lordo (QoQ) – mercoledì – 0:30 GMT

Prodotto interno lordo (QoQ) – Questi dati vengono normalmente rilasciati dall’Australian Bureau of Statistics. Esamina il valore totale di tutti i beni e servizi prodotti in Australia. Il PIL è considerato una misura chiave dell’attività economica e della salute. Una tendenza in crescita ha un effetto positivo o rialzista sull’AUD, mentre una tendenza al ribasso è vista come ribassista per la valuta australiana.

Versione precedente

EFFETTIVO: 3,3%

DEV: 1,66

CONTRO: 2,6%

DATA: 12/02/2020 00:30

5) ISM Services PMI – Mercoledì – 15:00 GMT

ISM Services PMI – Questi dati sono normalmente rilasciati dall’Institute for Supply Management (ISM). Misura le condizioni aziendali nel settore non manifatturiero statunitense. Vale la pena notare che il settore non manifatturiero non influenza questo né positivamente né negativamente, rispetto al PIL o all’ISM Manufacturing. Un risultato superiore a 50 è visto come positivo (o rialzista) per l’USD; al contrario, una cifra inferiore a 50 è vista come ribassista per il biglietto verde.

Versione precedente

EFFETTIVO: 58.7

DEV: 1.50

CONTRO: 56.8

DATA: 02/03/2021 15:00

6) Riunioni dell’OPEC JMMC – giovedì – tutto il giorno

A questi incontri partecipano i rappresentanti dei 13 Stati membri dell’OPEC e di altre 11 nazioni ricche di petrolio. Lo scopo di questi incontri è coordinare e unificare le politiche petrolifere dei Paesi Membri e assicurare la stabilizzazione dei mercati petroliferi nel tentativo di assicurare un approvvigionamento efficiente, economico e regolare di petrolio ai consumatori. Discutono di molteplici questioni riguardanti i mercati energetici e, soprattutto, concordano sulla quantità di petrolio che produrranno. Quando la riunione è finita, i funzionari di solito parlano con i giornalisti durante il giorno. La dichiarazione formale relativa ai cambiamenti di politica e al raggiungimento degli obiettivi viene rilasciata al termine delle riunioni.

7) Variazione dell’occupazione non agricola – venerdì – 13:30 GMT

Questi dati vengono generalmente rilasciati dal Bureau of Labor Statistics degli Stati Uniti. Mostra il numero di nuovi posti di lavoro creati durante il mese precedente, in tutte le aziende non agricole. Le variazioni mensili del libro paga possono essere notevolmente volatili, a causa della sua stretta relazione con le decisioni di politica economica della Banca Centrale. Una lettura alta è intesa come rialzista per l’USD, mentre una lettura bassa è considerata ribassista.

Versione precedente

EFFETTIVO: 49 K

DEV: -0,01

CONTRO: 50 K.

DATA: 02/05/2021 13:30

8) Tasso di disoccupazione – venerdì – 13:30 GMT

L’US Bureau of Labor Statistics rilascia questi dati. Riflette il numero di lavoratori disoccupati diviso per la forza lavoro civile totale. È uno degli indicatori chiave per l’economia degli Stati Uniti. Rappresenta la percentuale di persone che cercano attivamente un impiego e sono disposte a lavorare. Se il tasso sale, mostra una mancanza di espansione nel mercato del lavoro statunitense. Un aumento del tasso di disoccupazione porta alla debolezza dell’economia statunitense. Una cifra bassa è vista come rialzista per l’USD; viceversa, se la cifra sale, è vista come negativa o ribassista per la valuta USD.

Versione precedente

EFFETTIVO: 6,3%

DEV: -0,80

CONTRO: 6,7%

DATA: 02/05/2021 13:30

1 m

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector