Una settimana instabile ci aspetta!

Ciao, commercianti! Spero che ti stia ancora divertendo nei mercati! La scorsa settimana non ha offerto esattamente il movimento di mercato esplosivo che cerco sempre. C’era da aspettarselo, tuttavia, poiché non avevamo molti eventi importanti per alimentare l’astronomia volatilità. C’erano una o due mosse che non erano poi così male, suppongo. La S&P 500 ha stampato un nuovo massimo storico giovedì e ha continuato venerdì, facendo lo stesso. L’euro ha avuto una settimana piuttosto deludente e ha restituito 151 pips contro il dollaro USA.

Sono entusiasta della prossima settimana. Abbiamo molti dati economici da molti paesi come Giappone, Cina, Australia, Stati Uniti, Regno Unito, Eurozona e Germania. Questi eventi di notizie includono CPI, vendite al dettaglio, PIL, PPI e anche dati sull’occupazione. Oltre a questi dati, abbiamo testimonianze di ALIMENTATO sedia Janet Yellen martedì e mercoledì, il che potrebbe fornire una sostanziale volatilità del mercato. Spero che otteniamo delle mosse stravaganti da questi eventi!

Vediamo dove possiamo realizzare dei buoni profitti, va bene?

 

EUR / USD – Una settimana vittoriosa per gli orsi

Una settimana instabile ci aspetta 1 Grafico settimanale EUR / USD

Gli orsi dell’euro hanno reagito questa settimana e hanno quasi superato il minimo della settimana precedente sull’EUR / USD. La coppia è riuscita a chiudere al di sotto della sua media mobile esponenziale di 20 settimane la scorsa settimana, il che apre la possibilità di un ulteriore calo nelle settimane a venire. Non sarei sorpreso se la coppia fosse scambiata al minimo del 2017, fissato il 3 gennaio, anche se potrebbero essere necessarie alcune settimane per arrivarci. Cercherò opportunità brevi e ti terrò aggiornato su come si evolveranno i tecnici nei prossimi giorni. La mia prima area di interesse per un ingresso breve è nella regione dell’esponenziale di 20 giorni media mobile. Guarda questo grafico giornaliero:

Ci attende una settimana instabile 2Grafico giornaliero EUR / USD

La linea blu è il 20-EMA, che spesso funge da resistenza dinamica in a tendenza al ribasso. Il piano è aspettare che il prezzo ritorni su questo cerchio rosso vicino al 20-EMA, e poi osservare l’azione dei prezzi in quest’area per vedere se otteniamo alcune candele di rifiuto sul grafico giornaliero, o su intervalli temporali più piccoli come i grafici a 4 ore o orari. Le candele di rifiuto come i pinbars o le barre engulfing ribassiste sono ciò che cerco. Anche due schemi di inversione della barra possono fare il trucco. Come ho detto, ti farò sapere se vedo qualcosa di significativo.

Come puoi vedere nel grafico sopra, il file RSI indicatore (che è impostato su 5 periodi con livelli 15 e 85) è relativamente ipervenduto. Ciò conferma che dovremmo aspettare un po ‘prima di entrare in posizioni corte. Le voci brevi con maggiore probabilità si verificano normalmente quando il valore RSI è superiore a 50, e preferibilmente compreso tra 70 e 90. Ricorda che l’impostazione che utilizzo non è l’impostazione standard e che l’RSI funziona meglio se combinato con altri indicatori tecnici e trigger di candele.

 

USD / CAD – Ancora ribassista

Ci attende una settimana instabile 3Grafico settimanale USD / CAD

L’USD / CAD è schizzato al rialzo la scorsa settimana, ma non è riuscito a raggiungere la media mobile esponenziale a 20 settimane. Questo rende il lato corto ancora più attraente al momento.

I dati sul mercato del lavoro canadese sono stati molto migliori del previsto venerdì, il che è davvero positivo per l’economia canadese. Questo, insieme all’aumento del prezzo del petrolio, potrebbe rafforzare ulteriormente il dollaro canadese nel breve e medio termine. I dati tecnici suggeriscono anche un ulteriore calo del tasso di cambio USD / CAD. Ricorda che l’USD / CAD si muove al ribasso quando il dollaro canadese si rafforza contro il dollaro USA.


Diamo un’occhiata a un grafico giornaliero dell’USD / CAD:

Ci attende una settimana instabile 4Grafico giornaliero USD / CAD

Qui puoi vedere che il prezzo ha chiuso nuovamente al di sotto della media mobile a 200 giorni venerdì e anche al di sotto della media mobile esponenziale a 20 giorni. Penso che nei prossimi giorni incontreremo delle splendide opportunità di vendita su questa coppia.

 

GBP / USD – Negoziazione laterale, ma per quanto tempo?

Ci attende una settimana instabile 5Grafico giornaliero GBP / USD

La coppia GBP / USD sta rispettando la 20-MADRE come supporto al momento. Se l’EMA 20 dovesse reggere come supporto dinamico nei giorni e nelle settimane a venire, potremmo vedere un forte rimbalzo in questa coppia.

Se stai scambiando questa coppia, devi tenere d’occhio i titoli importanti della Brexit. The Pound è al momento molto sensibile alle notizie su questo tema. Per ora, preferisco la parte superiore, anche se la coppia GBP / USD non è la mia preferita coppia di valute fare trading al momento. Mi piace scambiare strumenti di tendenza, come ad esempio la S&P 500:

 

S&P 500 – Forte tendenza al rialzo in gioco

Ci attende una settimana instabile 6

S&Grafico giornaliero P 500

Non ho davvero bisogno di dire nulla su questo indice azionario. Questo grafico parla da solo. Il prezzo sta aumentando senza sforzo e il 20-EMA funge da forte supporto dinamico. Il prezzo è ipercomprato al momento, e se stai cercando un’entrata long con un tempismo perfetto, potresti voler aspettare che il prezzo si avvicini alla 20 MAD.

Continuo a mantenere le mie posizioni lunghe su questo indice e sto raccogliendo i vantaggi del trading con una forte tendenza.

Questo è tutto per oggi gente. Resta sintonizzato per ulteriori analisi di mercato e trascorri una settimana brillante nei mercati!

PS: se non hai provato il nostro segnali forex, ora è un buon momento per verificarlo! Puoi anche leggere di più sul nostro strategie di trading forex per migliorare il tuo trading.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector