The Great Contrarian Indicator – Retail Sentiment

Sono sicuro che hai sentito o letto che la maggior parte dei commercianti di forex perde costantemente denaro. Purtroppo questo è vero. Molte persone si dedicano al forex trading senza un’adeguata istruzione e formazione e questo le rende vulnerabili alle perdite. La maggior parte delle persone sottovaluta la formidabile sfida del trading sui mercati finanziari.

 

La tendenza è tua amica

Il principio di trading più importante è negoziare nella direzione delle tendenze prevalenti. La maggior parte dei commercianti al dettaglio non rispetta questa regola e quindi perde costantemente denaro.

 

Posizionamento al dettaglio e forti tendenze

Come sappiamo, i trader al dettaglio si posizionano principalmente contro tendenze forti invece di allinearsi a queste tendenze.

Perché succede questo? Un motivo importante è che i commercianti al dettaglio amano scegliere i massimi e i minimi nelle tendenze forti. A loro piace “comprare basso” e “vendere alto”.

Quando il mercato tende a scendere e raggiunge nuovi minimi, questi trader ritengono che il prezzo basso sia un vero affare. Al contrario, quando il prezzo si rompe a massimi più alti in una forte tendenza rialzista, vendono perché stimano che il prezzo sia molto costoso.

Anche se non c’è niente di sbagliato nell’acquisto basso e nel vendere alto, dovresti farlo nella direzione del trend e non contro di esso.

I trader al dettaglio tendono anche a fare trading su intervalli di tempo inferiori, che di solito sono molto meno affidabili rispetto a periodi di tempo più elevati come il quotidiano e il settimanale.

Ad esempio, un trader al dettaglio inesperto venderebbe durante un trend al ribasso su un grafico a 5 minuti che si muove contro un trend rialzista davvero forte sul grafico giornaliero. Se è fortunato, guadagnerà qualche pips, ma i giocatori istituzionali che fanno trading “con tendenza” su periodi di tempo più elevati probabilmente prenderanno i suoi soldi.

Il posizionamento al dettaglio può essere uno strumento incredibile per confermare tendenze forti, segnalare possibili inversioni di tendenza ed evitare consolidamenti di mercato.

 

Esempi pratici


Diamo un’occhiata agli attuali dati sul posizionamento della vendita al dettaglio su un paio di strumenti principali:

Il grande indicatore contrarian 1

Indice SSI di Dailyfx.com

 

SSI sta per Speculative Sentiment Index. Questo strumento ti dice quanti trader al dettaglio sono lunghi e quanti sono corti su una particolare coppia di valute (o un altro strumento finanziario).

Prendiamo come esempio la coppia EUR / USD. Il numero che vediamo qui è -2.4868. Ciò significa che per ogni operazione lunga aperta, ci sono 2.4868 operazioni brevi aperte. Ciò significa che il 28,68% dell’esposizione aperta sulla coppia EUR / USD è attualmente in acquisto e il 71,32% in vendita.

Ora diamo un’occhiata a cosa ha fatto la coppia EUR / USD:

Il grande indicatore contrarian 2Grafico giornaliero EUR / USD

 

Qui puoi vedere che per diverse settimane la coppia EUR / USD è stata scambiata al rialzo. Il prezzo è attualmente al di sopra della 200-MA e della 20-EMA, il che conferma la direzione del trend rialzista.

La decisione odierna sui tassi della BCE e la conferenza stampa hanno pesato sull’euro, ma il quadro generale rimane rialzista nonostante la correzione in controtendenza.

Nel grafico sopra, noterai anche altre caratteristiche di un trend rialzista: alti swing più alti e minimi swing più alti.

La tendenza al rialzo è ovvia. Tuttavia, i commercianti al dettaglio stanno vendendo in modo aggressivo in questa ascesa e perdendo denaro.

Probabilmente sarai sorpreso di scoprire che i trader al dettaglio sono stati short netti sulla coppia EUR / USD dal 18 aprile di quest’anno. Dalla chiusura del 18 aprile, il tasso di cambio EUR / USD è aumentato di 486 pips.

Ovviamente, la maggior parte di questi trader sono stati spazzati via dalle loro negoziazioni e quelli che stanno ancora mantenendo le loro posizioni corte sono sul piede posteriore, seduti su una grossa perdita.

Ora diamo un’occhiata alla coppia USD / JPY:

Il grande indicatore contrarian 3Grafico giornaliero USD / JPY

 

Sulla coppia USD / JPY, il valore SSI corrente è 1,92. Ciò significa che per ogni posizione corta ci sono 1,92 posizioni lunghe. Ciò si traduce in posizioni lunghe del 65,71% e posizioni corte del 34,29%.

Proprio come con la coppia EUR / USD, i trader al dettaglio hanno combattuto la tendenza al ribasso dell’USD / JPY per un bel po ‘, anche dal 18 maggio di quest’anno. (In questo giorno, i trader al dettaglio sono diventati netti lunghi).

Al momento la lettura SSI dell’USD / JPY è di 1,92, il che non è troppo estremo, ma se assistiamo a una ripresa del trend al ribasso la prossima settimana questa lettura potrebbe spostarsi rapidamente sopra 2.0. Tieni d’occhio questa coppia!

Anche se siamo impegnati con la coppia USD / JPY, ricorda che la prossima settimana abbiamo alcuni rischi di eventi di alto livello che potrebbero avere un impatto enorme su questa coppia. La FED (Federal Reserve) e la BOJ (Bank of Japan) hanno le loro decisioni sui tassi di interesse rispettivamente mercoledì e venerdì.

Per saperne di più sul trading di USD / JPY, segui semplicemente questo link: Trading della coppia di valute USD / JPY – Guida per principianti.

 

Come utilizzare i dati di posizionamento al dettaglio

Hai notato come i trader al dettaglio amano attenuare le potenti mosse di mercato?

La cosa fenomenale di questo grande indicatore è che tendenze estremamente forti spesso accompagnano letture SSI estreme.

Questa caratteristica ci consente di costruire strategie di trading attorno a questo concetto. Alcuni dicono che le letture superiori a 2,0 o inferiori a -2,0 dovrebbero essere considerate estreme (e utili per scopi di trading). Ad altri piace fare trading quando le letture sono superiori a 3,0 o inferiori a -3,0.

 

Strategie e tecniche

Di solito, le letture SSI superiori a 2,0 e inferiori a -2,0 danno buoni risultati.

Esempio EUR / USD

Quando abbiamo una forte tendenza al rialzo, ad esempio, la coppia EUR / USD e le letture SSI sono inferiori a -2,0, possiamo indagare sulla situazione ed essere alla ricerca di opportunità di acquisto.

Sappiamo dalla lettura negativa SSI che la maggior parte dei commercianti al dettaglio sta vendendo in aumento. Vogliamo commerciare contro queste persone e con la tendenza proprio come gli attori istituzionali.

Il grande indicatore contrarian 4

Per far atterrare un aereo in sicurezza, è necessario avvicinarsi alla pista controvento. Per fare soldi nei mercati, è necessario fare trading contro il sentimento del commercio al dettaglio.

 

Al momento, tuttavia, il trend rialzista dell’EUR / USD si sta avvicinando a un’importante zona di resistenza sul grafico settimanale. Tuttavia, se otteniamo una buona candela di rifiuto nella regione della media mobile esponenziale a 20 giorni, potrebbe sorgere una buona opportunità di acquisto.

Un’altra cosa da tenere a mente è che la riunione odierna della BCE ha avuto un effetto negativo sull’euro. Personalmente, vorrei vedere una solida conferma che il trend rialzista sta riprendendo prima di entrare in un trade lungo. Nel caso in cui questo incontro della BCE fosse il catalizzatore per un’inversione di tendenza sulla coppia EUR / USD.

Se desideri saperne di più sul trading di EUR / USD, segui questo link: Trading sulla coppia di valute EUR / USD – Guida per principianti.

 

Come negoziare tendenze estremamente forti e non volatili

Il trading di tendenze davvero forti e non volatili con SSI può essere complicato se non sai come affrontarle. Spesso ci sono pochi ritracciamenti significativi sui grafici giornalieri da sfruttare in queste condizioni.

Questo problema può essere aggirato negoziando ritracciamenti superficiali su intervalli di tempo più piccoli o scambiando breakout su grafici giornalieri. I breakout possono anche essere scambiati su intervalli di tempo più brevi, ovviamente.

Per informazioni più approfondite su queste tecniche di trading, segui il seguente link: Come dare un senso alle diverse strutture di mercato.  

In questo articolo imparerai anche come fare trading con tendenze volatili in modo efficace.

Naturalmente, è fondamentale analizzare lo strumento che si desidera negoziare, correttamente, e non solo scambiarlo perché la lettura SSI è estrema.

È necessario gestire ogni strumento individualmente e tenere a mente importanti fattori fondamentali e tecnici quando si prendono decisioni commerciali.

 

Coppie / strumenti esotici e minori

Di solito non sono disponibili dati affidabili sul posizionamento al dettaglio su strumenti meno significativi come le coppie di valute esotiche e minori. Tuttavia, gli stessi principi contano quando si scambiano questi strumenti.

Quando una tendenza consolidata accelera, i commercianti al dettaglio la combattono con rinnovata determinazione. Con il progredire della tendenza, questi trader vengono costretti ad abbandonare le loro posizioni in controtendenza. I loro stop loss vengono attivati ​​o le loro posizioni vengono chiuse forzatamente quando i loro conti esauriscono il margine disponibile.

I grandi ragazzi (per lo più commercianti istituzionali) che commerciano con la tendenza raccolgono i soldi di questi commercianti al dettaglio con facilità.

Quindi, anche se potresti non essere in grado di accedere ai dati di posizionamento al dettaglio su determinati strumenti, puoi scambiarli allo stesso modo delle principali coppie di valute.

Qualcosa che dovresti tenere a mente, tuttavia, è che i commercianti al dettaglio a volte si trovano dalla parte giusta del mercato, specialmente in ambienti di varia natura. Tuttavia, i commercianti al dettaglio hanno torto la maggior parte del tempo e fare trading contro il sentimento del dettaglio è davvero gratificante se combinato con una solida analisi tecnica e una buona gestione del denaro.

Hai provato i nostri segnali di trading? Non forniamo solo segnali di trading forex, ma anche segnali su oro, petrolio greggio e indice azionario Nikkei 225.

Buon trading!

 

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector