Segnali Forex Breve sessione USA, 6 gennaio – Il sentiment migliora leggermente, poiché i mercati si concentrano sui servizi europei per un cambiamento

I mercati finanziari sono stati piuttosto difficili da negoziare negli ultimi due anni. La politica ha interferito con loro durante questo periodo e ci sono state molte questioni che hanno spostato i mercati su e giù, come la guerra commerciale USA-Cina, la Brexit, le proteste di Hong Kong, gli attacchi alle strutture petrolifere dell’Arabia Saudita, ecc. Nell’ultima settimana, un altro conflitto È apparso, quello tra Stati Uniti e Iran, dopo l’uccisione del massimo leader militare iraniano Soleimani. Ciò ha portato i porti sicuri più in alto e gli asset rischiosi che sono crollati più in basso. Quindi, la politica ha continuato a scherzare con i mercati fino agli ultimi giorni del 2019.

Ciò continuerà per un bel po ‘di tempo, ma oggi i trader si stanno concentrando sull’economia per un cambiamento. I settori manifatturiero e industriale sono stati i più colpiti e da mesi sono in contrazione / recessione in tutte le principali economie. Stavano abbassando anche il settore dei servizi, soprattutto in Europa. Ma oggi è servizi PMI report dall’Europa ha registrato alcuni buoni guadagni per dicembre, che hanno rimosso alcuni dei timori che l’economia dell’Eurozona possa cadere in recessione, cosa che dovrebbe se i servizi cadessero in recessione. La scalata nei paradisi sicuri per ora si è fermata e gli asset di rischio stanno recuperando parte delle perdite, ma non credo che durerà a lungo.

La sessione europea

PMI dei servizi dell’Eurozona – L’economia dell’Eurozona si sta indebolendo da quasi due anni e in particolare i settori manifatturiero e industriale sono in recessione da un po ‘di tempo, poiché la guerra commerciale li ha colpiti negativamente. Tale debolezza alla fine si è diffusa in altri settori come i servizi, il che ha costretto la BCE a ricominciare ad allentare la politica monetaria alla fine dello scorso anno.

Tuttavia, di recente abbiamo assistito ad alcuni scatti ecologici e i rapporti del PMI del servizio di oggi hanno offerto alcune speranze per il futuro. Di seguito sono riportati i dati dei principali paesi europei:

  • PMI servizi di dicembre in Spagna 54,9 vs 53,9 previsto
  • Prima 53.2
  • PMI composito 52,7 vs 52,0 previsto
  • Prima 51.9
  • PMI servizi Italia a dicembre 51,1 vs 50,9 previsto
  • Prima 50.4
  • PMI composito 49,3 vs 49,7 previsto
  • Prima 49.6
  • PMI servizi finali dicembre Francia 52,4 vs 52,4 prelim
  • PMI composito 52,0 vs 52,0 prelim
  • PMI dei servizi nel Regno Unito – I servizi del Regno Unito si sono indeboliti per tutto il 2019 e sono diminuiti in contrazione a novembre, come ha mostrato il rapporto pubblicato il mese scorso. Tuttavia, quel mese è stato rivisto al rialzo nella lettura finale da 48,6 a 49,3 punti. Il rapporto di oggi avrebbe dovuto mostrare un altro indebolimento in questo settore, ma è arrivato a 50,0 punti, il che significa che ora è in stagnazione.

  • Fiducia degli investitori Sentix dell’Eurozona – La fiducia degli investitori nell’Eurozona è stata a lungo negativa, anche se negli ultimi mesi è migliorata e il mese scorso è riemersa, attestandosi a 0,7 punti. Il rapporto di oggi avrebbe dovuto mostrare un altro miglioramento a 3,0 punti, ma è risultato migliore a 7,6 punti.

La sessione degli Stati Uniti

  • PMI dei servizi statunitensi – I servizi si sono indeboliti anche negli Stati Uniti, poiché il settore manifatturiero è sceso in contrazione a settembre e rimane ancora lì. Tuttavia, i servizi sono leggermente migliorati a novembre a 51,6 punti, dopo essersi avvicinati molto alla contrazione nel mese precedente. Questo mese il PMI dei servizi dovrebbe migliorare ulteriormente a 52,2 punti, ma è migliorato a 52,8 punti.
  • Gli Stati Uniti sperano ancora in un Dell nucleare con Iran – L’attacco aereo statunitense sul Soleimani iraniano ha intensificato il conflitto tra Stati Uniti e Iran. Alcuni giorni fa abbiamo sentito commenti che gli Stati Uniti vogliono ridurre la situazione, ma Trump ha anche minacciato di ulteriori attacchi se l’Iran si vendicasse. Oggi abbiamo sentito il consigliere di Trump Kellyanne Conway dire che il presidente. Trump è fiducioso di poter ancora rinegoziare un accordo nucleare con l’Iran. Tat sarebbe una grande sorpresa se accadesse.
  • Spese per l’edilizia di novembre negli Stati Uniti – Il rapporto del mese scorso ha mostrato che la spesa nel settore delle costruzioni è diminuita dello 0,8% in ottobre, il che è preoccupante. Ma il rapporto di oggi ha mostrato che la spesa per l’edilizia negli Stati Uniti a novembre è aumentata dello 0,6% contro lo 0,4% previsto. Di seguito sono riportate le revisioni del mese scorso e i componenti di questo rapporto:
  • Il precedente era -0,8% e rivisto nettamente superiore allo 0,1%
  • La spesa per costruzioni è aumentata dello 0,6% contro lo 0,4% stimato
  • le costruzioni private sono aumentate dello 0,4%
  • la spesa pubblica è aumentata dello 0,9%
  • l’edilizia residenziale privata è aumentata dell’1,9%
  • le strutture private non residenziali che includono le centrali elettriche di produzione sono diminuite per il 3 ° mese consecutivo. È sceso del -1,2% al livello più basso da novembre 2018
  • la spesa per progetti di edilizia pubblica è aumentata dello 0,9%
  • la spesa per i progetti di costruzione del governo locale è aumentata dello 0,8%
  • la spesa per i progetti di costruzione del governo federale (che rappresenta una piccola fetta della costruzione pubblica complessiva) aumenta dell’1,7%

Mestieri in vista

Ribassista USD / JPY

  • La tendenza è diventata ribassista
  • Il ritracciamento più in alto è completo
  • Il sentiment rimane negativo
La tendenza si è spostata al ribasso in USD / JPY

Come ho evidenziato oggi in uno dei miei precedenti post, la coppia USD / JPY è diventata piuttosto ribassista. Questa coppia è stata scambiata su una tendenza rialzista da settembre quando la retorica della guerra commerciale si è raffreddata, ma è diventata ribassista nell’ultima settimana dello scorso anno, inizialmente a causa dei flussi di cassa di fine anno e poi, l’uccisione del capo militare iraniano ha inviato questa coppia si tuffa più in basso. L’inversione è stata abbastanza rapida e la tendenza al ribasso è stata piuttosto forte durante questo periodo, come mostrato dalle medie mobili più piccole che hanno fornito resistenza e spinto il prezzo al ribasso. Il 20 SMA (verde) stava spingendo USD / JPY al ribasso negli ultimi giorni del 2019.

Poi il 50 SMA (giallo) è venuto in soccorso nei primi giorni del 2020. Il 20 SMA è entrato di nuovo in gioco dopo, ma oggi abbiamo visto un ritracciamento più grande. Tuttavia, la coppia USD / JPY sta trovando di nuovo resistenza a 50 SMA sul grafico orario. Il ritracciamento è completo ora, quindi abbiamo deciso di cogliere questa opportunità e aprire un segnale di vendita in questa coppia. Il prezzo si sta nuovamente invertendo, quindi sembra che questo sarà un buon scambio.

Insomma

I mercati continuano ad essere cauti oggi e il sentiment continua a pendere dal lato negativo, ma è leggermente migliorato rispetto alla scorsa settimana, dopo che i rapporti PMI dei servizi da Europa e Stati Uniti hanno mostrato che questo settore si sta allontanando dalla contrazione. Questo è un grande segnale, perché se i servizi cadono in recessione, avremo un’altra crisi economica globale.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map