Segnali Forex Breve sessione USA, 27 novembre – PIL positivo e ordini di beni durevoli dagli Stati Uniti

Oggi è stata un’altra giornata tranquilla, poiché i mercati attendono la pubblicazione di importanti dati economici e la finalizzazione dell’accordo di Fase Uno. La maggior parte dell’azione si è verificata nelle coppie GBP, poiché i sondaggi elettorali del Regno Unito guidano questa valuta. GBP / USD oggi è salito di circa 60 pips, ma ora si sta invertendo. L’australiano, d’altra parte, è stato trascinato al ribasso questa mattina, dopo che Westpac ha chiesto altri due tagli dei tassi RBA l’anno prossimo, seguito anche dal QE. In Europa, Ursula von der Leyen è stata ufficialmente confermata come prossimo presidente della Commissione europea.

Tuttavia, gli eventi forex più importanti di oggi sono stati i rapporti sul PIL e sugli ordini di beni durevoli dagli Stati Uniti. Gli ordini principali e principali hanno registrato alcuni grandi cali a settembre, come ha mostrato il rapporto pubblicato il mese scorso. Tuttavia, il rapporto di oggi mostrava un grande inversione di tendenza nelle vendite nel mese di ottobre, con un aumento degli ordini sia principali che principali dello 0,6%. Anche il rapporto sul PIL è stato migliore del previsto. Il L’economia statunitense è cresciuta del 2,1% (annualizzato) nel terzo trimestre, contro le aspettative dell’1,9%, quindi sono abbastanza sicuro che Donald Trump dovrebbe essere abbastanza soddisfatto di queste cifre.

La sessione europea

  • Prezzi all’importazione tedeschi – I prezzi all’importazione in Germania sono stati negativi per quattro degli ultimi cinque mesi. Ma a settembre sono diventati positivi, mostrando un aumento dello 0,6%. Tuttavia, si prevede che i prezzi torneranno negativi a ottobre e diminuiranno dello 0,2%. Sono diminuiti, ma solo dello 0,1%, anche se questo rende cinque mesi negativi. Quindi, l’inflazione CPI ne sarà influenzata negativamente.
  • Il Novak russo non mostra alcuna volontà di ridurre ulteriormente la produzione di petrolio da parte dei russi – Il ministro dell’Energia russo Novak questa mattina ha commentato che l’OPEC + avrà un ordine del giorno standard nella riunione della prossima settimana. OPEC + per discutere la conformità e le prospettive di mercato in riunione. Quindi, sta facendo sapere ai mercati che alla Russia non piace un altro taglio alla produzione di petrolio.
  • Tariffe per rimanere bassi a lungo secondo la corsia di ECB – Il capo economista della BCE Philip Lane ha espresso alcuni commenti sulla politica monetaria nell’Eurozona. Ha accennato brevemente all’inflazione, alla crescita del credito e alla politica monetaria. Di seguito i suoi commenti:
  • Bce se ne frega
  • La crescita del credito nell’area dell’euro continua a essere discreta
  • La trasmissione della politica sta funzionando
  • Non hanno ancora raggiunto il tasso di inversione

Ha detto che “si preoccupa allo stesso modo dell’inflazione troppo bassa o troppo alta”, ma non credo che lui e la BCE dovranno preoccuparsi di un’inflazione elevata per molto tempo. L’inflazione dovrebbe aumentare quando il rapporto uscirà la prossima settimana, sia l’IPC (indice dei prezzi al consumo) principale che quello principale, ma rimane comunque molto basso.

La trasmissione della politica sta funzionando, secondo lui, il che significa che l’ultimo round di allentamento monetario annunciato nella riunione di settembre sta avendo un effetto positivo. Penso che sia troppo presto per menzionarlo, dal momento che la BCE ha riavviato il programma di QE solo questo mese. Il tasso di inversione non è stato ancora raggiunto, quindi ciò significa che faranno jeep tassi negativi per molto tempo e potrebbero persino tagliare ulteriormente. All’euro però non importa molto, come EUR / USD rimane stabile.

La sessione degli Stati Uniti

  • Rapporto sul PIL degli Stati Uniti – Il rapporto sul PIL è stato pubblicato. Le aspettative erano per un tick inferiore all’1,9% nel terzo trimestre, dal 2,0% nel secondo trimestre. Ma il PIL è cresciuto del 2,1% invece su base annualizzata. I consumi personali sono rimasti invariati al 2,9%, a fronte di una lieve flessione attesa al 2,8%. Il consumo personale ha aggiunto l’1,97%, contro l’1,93% del rapporto anticipato. Gli investimenti privati ​​lordi hanno tolto -0,01 punti percentuali dal PIL, ancora meno di -0,27 punti percentuali nella relazione anticipata. Rimanenze +0,17 pp vs -0,05 pp in anticipo. Esportazioni nette -0,11 pp vs -0,08 pp in anticipo.
  • Indice dei prezzi degli Stati Uniti PCE e reclami di disoccupazione – L’indice dei prezzi del PIL è salito all’1,8% contro l’1,7% previsto. Ma il core PCE è sceso al 2,1% contro il 2,2% previsto. Le richieste di disoccupazione dovrebbero diminuire da 227k a 223k questo mese, ma hanno superato le aspettative, scendendo ulteriormente a 213k.
  • NOI Ordini di beni durevoli – Il report sugli ordini di beni durevoli è stato rilasciato. gli ordini principali avrebbero dovuto diminuire nuovamente dello 0,5% a ottobre, dopo essere scesi dell’1,2% a settembre. Ma hanno superato le aspettative, aumentando dello 0,6% il mese scorso. Gli ordini principali dovrebbero aumentare dello 0,2%, ma hanno anche superato le stime, mostrando invece un aumento dello 0,6%. Il mese precedente era pari a -1,2%, ma è stato rivisto a -1,4%. Beni strumentali ordini non difesa ex aria + 1,2% vs -0,2% attesi. Le spedizioni di beni strumentali non difesa ex aria si sono attestate al + 0,8% contro il -0,2% atteso. Prior era pari a -0,7%, ma è stato rivisto a -0,8%.

Mestieri in vista

Rialzista [[EUR / GBP]

  • Il trend è ribassista da mesi
  • Il ritracciamento più in alto è completo
  • I fondamentali puntano più in basso
  • Le MA stanno fornendo una solida resistenza

Le 50 e le 100 SMA stanno facendo un ottimo lavoro come resistenza

L’EUR / GBP è stato molto prevedibile. È diventato ribassista a metà agosto e da allora il traffico è stato unidirezionale. Questa coppia ha perso circa 800 pips dall’alto verso il basso e ora il prezzo viene scambiato vicino al minimo. Durante il declino, le medie mobili hanno svolto un buon lavoro nel fornire resistenza durante i pullback e spingere il prezzo al ribasso. Abbiamo avuto un bel po ‘di scambi che si sono comportati bene durante questo calo. Quasi tutti i nostri scambi qui sono stati segnali di vendita, ovviamente. Abbiamo venduto i ritratti alle medie mobili, soprattutto durante l’ultima settimana di ottobre e questo mese.

Il 50 SMA (giallo) ha fornito una solida resistenza durante l’ultimo mese circa, così tante volte. Quando gli acquirenti lo hanno spinto al di sopra, il 100 SMA (verde) ha preso il suo posto, invertendo il prezzo. Ieri abbiamo visto un altro ritracciamento al rialzo nel grafico del time frame H4, dopo che un sondaggio ha mostrato un restringimento del vantaggio per i conservatori nel Regno Unito, il che ha ferito un po ‘il sentiment intorno alla GBP. Ma il 100 SMA si è mantenuto forte ancora una volta e dopo alcune piccole candele doji, questa coppia si è invertita. Abbiamo perso quell’opportunità, ma non posso rimproverarmi troppo, dato che la configurazione del grafico inverso si è formata durante le notti. Ad ogni modo, questo è il quadro in EUR / GBP e il pullback a 50 o 100 SMA dovrebbe offrire alcune grandi opportunità di vendita.

Insomma

I mercati continuano a rimanere molto tranquilli anche oggi, poiché gli operatori si dirigono verso un lungo weekend negli Stati Uniti che inizierà domani. L’USD ha iniziato a muoversi, salendo rispetto alla maggior parte delle valute dopo il PIL positivo e i rapporti sugli ordini di beni durevoli, ma il movimento è ancora molto lento.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector