Segnali Forex Breve sessione USA, 21 gennaio – Il sentiment diventa leggermente positivo grazie ai commenti di Davos

Il sentiment è migliorato ora, dopo la prima settimana di quest’anno, quando gli asset di rischio sono crollati a causa delle crescenti tensioni in Medio Oriente, tra Stati Uniti e Iran. Tuttavia, i commercianti rimangono cauti a causa dei timori sull’epidemia del coronavirus in Cina. Oggi abbiamo sentito parlare di un nuovo caso a Taiwan, quindi è una cosa da tenere d’occhio, perché potrebbe incasinare il sentimento se si diffondesse ulteriormente.

Oggi abbiamo pubblicato in precedenza il rapporto sull’occupazione nel Regno Unito, nonché il sentimento economico ZEW dalla Germania e dall’Eurozona. Gli utili non sono diminuiti ulteriormente in Gran Bretagna dopo essersi indeboliti negli ultimi mesi e l’occupazione è aumentata, mentre nell’Eurozona il sentiment degli investitori è ulteriormente migliorato, essendo venuto da livelli negativi lo scorso anno. Sebbene il Vertice di Davos è l’evento principale e gli operatori stanno aspettando che i principali attori globali ci diano una direzione. Ha commentato Donald Trump in precedenza, sembrava positivo per l’accordo con la Cina e indicava l’accordo di Fase Due, quindi il sentimento è stato leggermente positivo nella sessione europea, con asset di rischio che macinano più in alto e paradisi sicuri in ritirata.

La sessione europea

  • Kuroda Re della BOJprincipale paziente – Il governatore della Bank of Japan Kuroda ha parlato questa mattina, dicendo che non vede un cambiamento nella tendenza dell’inflazione. Di seguito sono riportati alcuni dei suoi commenti principali:
  • La revisione al ribasso delle previsioni di inflazione riflette il calo dei prezzi del petrolio
  • Le revisioni al ribasso delle previsioni di inflazione sono minori
  • La revisione al rialzo delle previsioni di crescita è dovuta al pacchetto di stimoli del governo
  • Ci sarà un certo ritardo prima che la crescita contribuisca ad aumentare l’inflazione
  • Non pensa che ci siano grandi effetti collaterali come risultato delle politiche di allentamento della BOJ
  • L’inflazione è ancora lontana dall’obiettivo del 2%
  • La crescita dei salari è debole rispetto alla rigidità del mercato del lavoro
  • Al momento è troppo presto per adeguare il quadro della politica monetaria
  • Tregua tariffaria Trump-Macron – Macron e Pres. Trump ha parlato al telefono domenica. Un diplomatico francese ha commentato l’appello dicendo: che i due leader hanno concordato una tregua sulle tariffe fino alla fine dell’anno e i leader hanno anche deciso di portare avanti i colloqui sulla tassa digitale proposta dalla Francia fino alla fine dell’anno. Oggi, il francese Le Maire ha aggiunto che Macron, Trump ha avuto una discussione molto costruttiva

  • Rapporto sugli utili del Regno Unito – I guadagni settimanali medi hanno continuato ad aumentare lo scorso anno, raggiungendo il 4,0% a luglio nonostante l’indebolimento dell’economia nel Regno Unito, ma si sono raffreddati negli ultimi mesi. Sono scesi al 3,2% in ottobre e ci si aspettava che scendessero nuovamente al 3,1% per novembre, ma sono rimasti invariati al 3,2%, come mostra il rapporto di oggi. Guadagni settimanali medi (ex bonus) + 3,4% vs + 3,4% 3m / a previsto in calo dal + 3,5% precedente. Le richieste di sussidio di disoccupazione di dicembre cambiano 14.9k. Prima 28.8k; rivisto a 14.9k.
  • Eurozona / ZEW tedesco Sentiment economico – Il sentimento economico dell’Eurozona e della ZEW tedesca si è deteriorato lo scorso anno, toccando il fondo a circa -44 punti in agosto. Ma il sentimento ha iniziato a migliorare a settembre quando la retorica della guerra commerciale è diminuita e in dicembre sono tornati in territorio negativo. Il sentiment è migliorato ancora questo mese, più del previsto sia in Germania che nell’Eurozona, quindi la tendenza sembra essere ok ora.
  • La sessione degli Stati Uniti

    • Donald Trump commentando a Davos –È di nuovo quel periodo dell’anno e l’annuale Forum economico mondiale a Davos è in corso. I principali attori economici e politici di tutto il mondo si riuniscono lì, per pianificare il dominio del mondo per il nuovo anno, come fanno ogni anno. Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha parlato poco fa, facendo i commenti di seguito:
    • Gli Stati Uniti sono nel bel mezzo di un boom economico come mai visto prima
    • Gli accordi commerciali con la Cina e il Messico rappresentano un nuovo modello per il 21 ° secolo
    • L’economia degli Stati Uniti era in uno stato triste sotto la precedente amministrazione
    • Dice che sta creando l’economia più “inclusiva” nella storia del paese
    • La Fed ha alzato i tassi troppo velocemente e li ha abbassati troppo lentamente
    • Il nostro rapporto con la Cina non è mai stato migliore
    • Il mio rapporto con il presidente cinese Xi è straordinario
    • I negoziati della fase due inizieranno a breve
    • La maggior parte delle tariffe rimarrà in vigore durante la fase due dei negoziati
    • Veniamo pagati miliardi e miliardi di dollari
  • La Cina sembra soddisfatta dell’affare della fase uno – Il vice premier cinese Han Zheng ha detto qualche tempo fa che l’accordo di Fase Uno è positivo per Stati Uniti, Cina e mondo. Il trend di fondo dell’economia cinese rimane invariato. L’accordo commerciale di fase uno è positivo per gli Stati Uniti, la Cina e per il mondo.
  • Mnuchin Speaking – Anche il segretario al Tesoro degli Stati Uniti Mnuchin ha parlato qualche tempo fa, affermando che:
    • Le proiezioni di crescita degli Stati Uniti per quest’anno sono troppo basse e così via
    • I recenti accordi commerciali stimoleranno la crescita.
    • Ha aggiunto che le questioni commerciali degli Stati Uniti non hanno danneggiato la crescita economica globale.
    • Le proiezioni di crescita degli Stati Uniti per quest’anno sono troppo basse
    • I recenti accordi commerciali stimoleranno la crescita.
    • Le questioni commerciali degli Stati Uniti non hanno danneggiato la crescita economica globale.
    • Pres. Trump vuole fare di più sulle infrastrutture
    • Cina e India devono lavorare sulle questioni climatiche
    • La regolamentazione è andata troppo oltre dopo la crisi finanziaria
    • Non crediamo nella regolamentazione eccessiva
    • Penso che assisteremo a un’inflazione molto bassa ea breve termine
    • Mestieri in vista

      Ribassista GBP / USD

      • Il ritracciamento è terminato per GBP / USD
      • La tendenza è diventata ribassista
      • Le MA si sono trasformate in resistenza
      • Il 100 SMA si è trasformato in resistenza
      Il 100 SMA si è trasformato in resistenza ora

      La coppia GBP / USD è aumentata a dicembre, dopo che i conservatori britannici hanno vinto le elezioni con un netto margine, il che finalmente dà una direzione alla Brexit, oltre a rendere più certa la politica britannica. Tuttavia, l’ottimismo è svanito rapidamente dopo che i trader si sono resi conto che un accordo commerciale con l’UE in un anno non è sufficiente e l’economia del Regno Unito continua a indebolirsi. o giù di lì e facendo massimi più bassi, il che mostra che la pressione è al ribasso ora. Oggi abbiamo visto gli utili del Regno Unito superare le aspettative e rimanere invariati per novembre, dopo essersi indeboliti per diversi mesi e l’occupazione è aumentata.

      Di conseguenza, il GBP ha invertito la tendenza al rialzo ed è diventato rialzista per qualche tempo. Ma penso che il ritracciamento sia ora completo e il 100 SMA sembra essersi trasformato in resistenza sul grafico H4. Quella media mobile ha rifiutato il prezzo al primo tentativo e ora la coppia GBP / USD si sta ritirando al ribasso. Abbiamo aperto un segnale di vendita alla 200 SMA, quindi in questo momento siamo in profitto.

      Insomma

      I mercati continuano a rimanere rilassati e lenti anche oggi, in attesa di ulteriori commenti da Davos e l’epidemia di virus in Cina sta tenendo i commercianti in punta di piedi, nel caso in cui si trasformi in una pandemia. La maggior parte dei commenti provenienti dalla Cina sembrano positivi, quindi anche il sentiment è leggermente positivo.

       

      Mike Owergreen Administrator
      Sorry! The Author has not filled his profile.
      follow me
      Adblock
      detector