Segnali Forex Breve sessione USA, 11 novembre – I dati economici del Regno Unito deludono, ma il GBP aumenta sui commenti di Farage

L’azione dei prezzi nei mercati finanziari oggi è stata piuttosto tranquilla e mi aspettavo che diventasse ancora più tranquilla e alla fine si estinguesse mentre ci dirigiamo verso la fine della sessione europea, poiché i mercati nordamericani sono chiusi per il Giorno della Memoria. Tuttavia, durante la sessione europea abbiamo assistito a una discreta azione di prezzo nelle coppie GBP. GBP / USD è aumentato di circa 120 pips in precedenza. Ma ciò non proveniva dal rapporto sul PIL, che ha mostrato che l’economia del Regno Unito continua a indebolirsi poiché tutte le componenti hanno mancato le aspettative e molte di esse sono risultate negative.

Il PIL del Regno Unito si è contratto ad agosto e settembre, ma nel terzo trimestre il PIL del Regno Unito è aumentato dello 0,3%, il che significa che il Regno Unito ha evitato di poco una recessione tecnica, dopo la contrazione dello 0,2% nel secondo trimestre. Ma l’economia continua a indebolirsi, come hanno mostrato gli ultimi due rapporti mensili sul PIL. Oltre a ciò, la produzione, la produzione industriale e la costruzione si sono contratte di nuovo a settembre, mentre gli investimenti delle imprese sono diminuiti nel secondo trimestre.

Quindi, il GBP non si è mosso molto su queste cifre, ma i commenti di Nigel Farage sulle elezioni nel Regno Unito hanno fatto aumentare il GBP. All’inizio di questo mese, abbiamo sentito il leader del partito Brexit Farage affermare che il suo partito Brexit avrebbe combattuto su tutti i fronti alle elezioni britanniche che si terranno il 12 dicembre. Ma oggi ha detto che non sfiderà i seggi del partito conservatore e invece, si concentrerà sulla rimozione dei seggi dal Labour. Ciò va a favore dei conservatori e riduce la probabilità di un parlamento sospeso dopo le elezioni. Sebbene la situazione non sia così chiara, il GBP è scappato con quei commenti.

La sessione europea

  • Produzione industriale francese – La produzione industriale è stata volatile in Francia, registrando alcuni forti cali in due degli ultimi tre mesi. Il rapporto del mese scorso ha mostrato che la produzione industriale è diminuita dello 0,9% ad agosto, mentre la produzione di questo mese dovrebbe aumentare dello 0,4% a settembre. Ma ha mancato le aspettative arrivando allo 0,3%. Le buste paga private sono arrivate allo 0,3% come previsto per lo stesso mese, ma agosto è stato rivisto al ribasso allo 0,2% dallo 0,3%. Anche il deficit della bilancia commerciale è aumentato ulteriormente oggi.
  • Pompeo parlando a Berlino – Il segretario di Stato americano Pompeo sta parlando a Berlino, dicendo al pubblico tedesco che il tuo capo dell’intelligence ha detto che non ci si può fidare di Huawei. Riferendosi al gasdotto Nord Stream 2, Pompeo ha affermato che non vogliamo che l’approvvigionamento energetico dell’Europa dipenda dai capricci di Putin. Chiediamo l’aiuto di tutte le nazioni per riportare Teheran al tavolo dei negoziati. La NATO ha bisogno di crescere e cambiare, altrimenti rischia di diventare obsoleta. Vogliamo più scambi con l’Europa. Irrazionale pensare alla Russia come un degno partner in Medio Oriente. Gli ufficiali statunitensi sono ancora sul campo in Siria, non ci siamo ritirati. La Cina oggi sopprime le persone con la tattica.
  • RBNZ per tagliare i tassi di interesse nella prossima riunione? – La Reserve Bank della Nuova Zelanda ha tagliato i tassi di interesse due volte nelle ultime riunioni, portandoli giù di 75 punti base. Hanno smesso di tagliare i tassi, ma le probabilità tendono verso un altro taglio dei tassi nella prossima riunione. RBNZ
  • Il primo ministro scozzese parla della Brexit – Il primo ministro scozzese Nicola Sturgeon ha fatto commenti questa mattina. Ha detto che se c’è un parlamento sospeso, il suo partito cercherà di formare un’alleanza progressista per escludere i conservatori dal governo. Se l’SNP vincesse le elezioni in Scozia, la domanda al parlamento britannico sarebbe: “Cosa ti dà il diritto di interrompere il voto per l’indipendenza?” SNP cercherà di formare alleanze in Parlamento per fermare la Brexit. Sarebbe un duro affare per dare sostegno a un partito per formare il governo.

La sessione degli Stati Uniti

  • Rapporto sugli alloggi canadesi – I permessi di costruzione sono diminuiti in Canada più del previsto, attestandosi a -6,5% a settembre contro il -2,0% stimato. Anche il mese precedente è stato rivisto al ribasso al 5,6% dal 6,1%. Negativi anche i permessi di soggiorno con il -10,7% a settembre, con i permessi monofamiliari a -8,7% e i permessi multipli a -12,1%.
  • Rapporto sull’occupazione canadese – Il rapporto sull’occupazione di Canda è stato pubblicato e il tasso di disoccupazione è rimasto invariato al 5,5% come previsto. Tuttavia, la variazione netta dell’occupazione è stata di -1,8 mila contro i 15 mila stimati. Il mese precedente è rimasto invariato a 53,7k. L’occupazione a tempo pieno è stata di -16,1k contro i + 2,5k previsti. Questo è un segno negativo, ma arriva dopo un mese forte in cui l’occupazione a tempo pieno è aumentata di circa 70 mila. Il tasso di partecipazione è rimasto invariato al 65,7% contro il 65,7% stimato.
  • Bostic Speaking della FED – Il presidente della FED di Atlanta Bostic ha parlato alla Bloomberg TV qualche tempo fa, dicendo che pensa che la FED sia leggermente accomodante. Non abbiamo molto spazio in una fase di recessione e i rischi per l’economia sono ancora là fuori, molto non è stato risolto. Ricoprire lavori di livello base è estremamente competitivo. Stiamo assistendo alla concorrenza e questo si manifesta con salari e salti salariali per le persone che cambiano lavoro. Probabilmente avrei dissentito contro il taglio dei tassi di ottobre.

Mestieri in vista

GBP / USD ribassista

  • La tendenza è stata ribassista questa settimana
  • L’USD è diventato rialzista
  • Le MA stanno spingendo il prezzo al ribasso

Il 200 SMA offre oggi una solida resistenza per GBP / USD

La coppia GBP / USD è stata piuttosto rialzista nelle ultime settimane, poiché le prospettive di uno scenario Brexit senza accordo sono diminuite notevolmente. Tuttavia, la tendenza è cambiata questa settimana poiché l’attenzione si è rivolta all’USD. Le medie mobili hanno fornito resistenza a questa coppia sui pullback più alti, spingendo il trend al ribasso. Oggi stiamo assistendo a un piccolo ritracciamento più alto, che sembra più un consolidamento. Ma la 200 MA (viola) si è trasformata in resistenza, il che impedisce a questa coppia di salire più in alto. Quindi, penso che il consolidamento potrebbe finire presto.

Insomma

L’USD è stato rialzista per tutta la settimana e oggi sta facendo nuovi massimi, quindi sembra che il dollaro finirà la settimana con il piede giusto. Sebbene, nelle ultime ore, anche i rifugi sicuri abbiano attirato alcune offerte. Quindi sembra che il mercato si stia preparando prima del fine settimana, poiché i trader si posizionano solo per essere cauti, poiché durante il fine settimana può succedere di tutto: una guerra potrebbe iniziare.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector