Segnali Forex Breve sessione USA, 10 settembre – Un altro ottimo rapporto su guadagni e occupazione dal Regno Unito

Oggi i mercati finanziari sono stati di nuovo abbastanza tranquilli. Il sentimento di rischio rimane positivo e i commenti dalla Cina stanno contribuendo a mantenere tale sentimento. Il premier cinese Li ha detto questa mattina che “i negoziati commerciali faranno progressi” e hanno anche rimosso le quote di investimento. Un pezzo interessante di oggi è stato un rapporto di Reuters che ha suggerito che la Banca del Giappone è ora più aperta a discutere di un ulteriore allentamento monetario la prossima settimana. Ciò dovrebbe mantenere lo JPY ribassista per un po ‘di tempo.

L’evento più importante di oggi è stato il rapporto sull’occupazione e sui guadagni del Regno Unito. Il il tasso di disoccupazione è sceso al 3,8% mentre i guadagni sono balzati di nuovo al 4,0% 3M / Y. L’occupazione e gli utili, in particolare, continuano a sorprendere definitivamente i mercati mentre continuano a crescere, in un momento in cui il resto dell’economia si avvia verso una recessione. Anche se, il Regno Unito potrebbe evitare per poco una recessione ora dopo alcuni dati positivi che abbiamo visto questa settimana, ma è ancora troppo presto per dirlo.

La sessione europea

  • Produzione industriale francese e italiana – Il rapporto del mese scorso ha mostrato un forte calo della produzione industriale in Francia del 2,3% per giugno. Tuttavia, la produzione dovrebbe diventare positiva a luglio e aumentare dello 0,5%, ma ha mancato le aspettative e invece è cresciuta solo dello 0,3%. In Italia, anche la produzione industriale è diminuita a giugno dello 0,2%, come ha mostrato il rapporto del mese scorso, che è stato rivisto al ribasso oggi a -0,3%. Il rapporto di oggi avrebbe dovuto mostrare un altro calo dello 0,1% per giugno, ma il calo è stato maggiore, dello 0,7%. La produzione continua a soffrire in Europa.
  • Rapporto sull’occupazione nel Regno Unito – Il tasso di disoccupazione dell’OIL doveva rimanere invariato, ma è sceso al 3,8% dal 3,9% previsto e in precedenza. Il cambiamento di reclami senza lavoro di agosto è arrivato a 28.2k. Il numero precedente era di 28.0k, che è stato modificato a 19.8k. La variazione dell’occupazione è stata di 31.000 contro i 55.000 previsti, in calo rispetto ai 115.000 precedenti. L’occupazione rimane piuttosto forte nel Regno Unito.
  • Rapporto sugli utili del Regno Unito – L’indice medio degli utili dovrebbe rimanere invariato oggi al 3,7%. Ma l’indice dei guadagni medi fa ancora un altro balzo al 4% per luglio. Anche il numero di giugno è stato rivisto al rialzo dal 3,7% al 3,8%. Anche i guadagni settimanali medi esclusi i bonus sono aumentati al 3,8% contro il 3,7% 3m / a previsto, ma sono scesi dal 3,9% in precedenza. Gli utili su base annua sono stati del + 4,2%, il numero più alto da febbraio 2010. In termini reali, gli utili settimanali medi sono visti a + 2,1% 3m / a, che è il dato più forte da settembre 2015.
  • Nessuna alternativa al confine irlandese – Il ministro degli affari europei irlandese, Helen McEntee, ha commentato questa mattina dicendo che non hanno ancora visto alcuna prova reale di alternative di sostegno. La situazione sulla Brexit sta cambiando ogni giorno, ma non hanno ricevuto alcuna proposta dal Regno Unito su un sostegno solo per l’Irlanda del Nord. Quindi, nessuna speranza per un accordo allora.
  • Nessuno stimolo fiscale per Scholz – Il ministro delle finanze tedesco, Olaf Scholz, ha detto oggi che stanno facendo ciò che è necessario senza nuovi debiti. Il bilancio 2020 è espansivo, che affronterà grandi sfide, comprese le controversie commerciali globali. La Germania non è in crisi, ha una solida posizione fiscale. In caso di crisi, reagiremo.

La sessione degli Stati Uniti

  • Carney non sembra troppo preoccupato – Il presidente della Bank of England Mark Carney ha commentato qualche tempo fa che la BOE non vede grandi squilibri nell’economia che normalmente farebbero precipitare il rallentamento. BOE ha gli strumenti per affrontare il rallentamento economico. Le economie hanno lo spazio fiscale per affrontare la recessione, ma non è illimitato. Ci stiamo avvicinando a una trappola della liquidità globale.
  • Inizio dell’edilizia abitativa canadese e permessi di costruzione – Gli inizi di alloggi sono aumentati di 222.000 a luglio in Canada, come mostra il rapporto del mese scorso. Il numero di agosto dovrebbe scendere a 213k, ma sono aumentati ulteriormente a 227k. I permessi di costruzione hanno registrato due mesi davvero negativi nelle ultime due letture, mostrando un calo del 13,0% a maggio e del 3,7% a giugno. Giugno è stato rivisto al rialzo al -3,1% oggi. I permessi di costruzione dovevano diventare positivi a luglio e aumentare del 2,1%, ma oggi abbiamo visto un aumento del 3,0%, battendo le aspettative.
  • Barkindo dell’OPEC sembra ottimista sul petrolio – Il segretario generale dell’OPEC ha appena detto di essere stato molto prudente con le previsioni sulla domanda. Il mercato del petrolio non è guidato dai fondamentali. Non vede alcuna recessione all’orizzonte e ha detto che l’economia statunitense sta andando bene.

Mestieri in vista

Ribassista EUR / GBP

  • La tendenza è diventata ribassista
  • Il pullback più alto all’inizio di oggi è completo
  • Il 20 SMA sta spingendo il prezzo più in basso

La SMA 20 sta fornendo resistenza ancora una volta mentre il trend ribassista è ripreso

L’EUR / GBP ha avuto una forte tendenza rialzista dall’inizio di maggio, ma all’inizio di agosto la tendenza è passata al ribasso mentre l’euro ha allungato il suo declino, mentre il GBP ha invertito al rialzo. All’inizio la SMA 20 (grigia) stava fornendo resistenza, ma la tendenza è rallentata nelle settimane successive e le MA più grandi hanno assunto quel lavoro. Tuttavia, la tendenza al ribasso è ripresa di nuovo la scorsa settimana e la SMA 20 sembra essersi nuovamente trasformata in resistenza, uccidendo ritraccia più in alto e spingendo il prezzo più in basso. Quindi, la pressione rimane al ribasso su questa coppia.

Insomma

Il GBP è tornato al rialzo oggi, dopo aver visto alcuni dati di produzione positivi ieri e l’ottimo rapporto sull’occupazione e sugli utili di oggi. La Brexit potrebbe essere ritardata di nuovo, il che significa che potremmo assistere a una fase rialzista nelle coppie GBP nelle settimane a venire.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector