S&P e Dax entrano nelle zone di acquisto, ma fate molta attenzione qui!

Ciao, commercianti! Oggi ho parlato con uno dei miei clienti e ho sentito alcune storie di trader che hanno fallito e di trader che guadagnano un sacco di soldi. In realtà non ho sentito niente di nuovo.

I trader di successo erano quelli che combinavano trading intelligente, buona gestione del denaro e perseveranza. Nella maggior parte dei casi, la buona gestione del denaro e il trading intelligente sono arrivati ​​solo dopo, ed è qui che la loro perseveranza li ha portati a termine.

I trader che non ce l’hanno fatta sono stati quelli che hanno usato troppa leva finanziaria, si sono bruciati le dita e hanno rinunciato prima di poter padroneggiare se stessi e i mercati.

Il punto che sto cercando di sottolineare è questo: non è facile imparare a fare trading. Dovrai sopportare molte difficoltà e forse perderai dei soldi nel processo. Ma non arrenderti e non smettere mai di imparare. Continua a fare trading finché non diventi redditizio. Se hai perso tutti i tuoi soldi, fai trading su un conto demo per un po ‘. La tua perseveranza alla fine ti ripagherà.

Esaminiamo cosa hanno da offrire i mercati …

 

S&P 500 – Che correzione nitida!

S&Grafico giornaliero P 500

Non mi piace questo tipo di declino quando cerco opportunità di acquisto. Sebbene questa scatola verde sia l’area ideale per l’acquisto, dobbiamo considerare che la candela ribassista di oggi è una delle candele rosse più aggressive in questo screenshot. Guarda le dimensioni del suo corpo. Vogliamo davvero entrare subito in questa configurazione? Certo, se sei un trader aggressivo, fallo! Ma il metodo conservativo sarebbe quello di attendere un chiaro segnale che questa zona di acquisto terrà come supporto. Il modo in cui la candela ribassista di oggi ha colpito impulsivamente questa zona di acquisto mi fa dubitare che reggerà come supporto. Sarebbe stato l’ideale se il prezzo si fosse spostato in questa zona di acquisto nell’arco di circa 4-5 giorni di negoziazione e poi avesse iniziato a mostrare segni di nuove pressioni di acquisto. Sarebbero stati alcuni stoppini al ribasso sul grafico a 4 ore o su quello giornaliero Perfetto. Tuttavia, vediamo come reagisce il prezzo a questo livello attuale nei prossimi giorni. Forse i rialzisti ci sorprenderanno con un nuovo attacco ai recenti massimi storici.

 

Dax – ancora supportato

Grafico giornaliero Dax

Anche il Dax è diminuito oggi, ma non in modo così aggressivo come l’S&P. Noterai che il prezzo non ha toccato il 20-MADRE ed è ancora nel range della grande candela breakout (la quarta candela da destra). D’altra parte, il calo di oggi su S&P ha tolto il minimo della sua candela breakout. Quindi, al momento, il Dax sembra un acquisto migliore dell’S&P, anche se abbiamo ancora bisogno di un segnale di price action valido sul Dax prima di impegnarci in posizioni lunghe.

 


Nikkei 225 – Ancora in movimento lateralmente

Grafico giornaliero Nikkei 225

Il Nikkei è rimasto indietro rispetto alla S&P e il Dax. Al momento non sono interessato all’acquisto di questo indice azionario giapponese, soprattutto dopo che oggi ha chiuso al di sotto della sua media mobile esponenziale di 20 giorni.

 

USD / JPY – Ancora una volta fallito

Grafico giornaliero USD / JPY

Oggi la coppia USD / JPY ha rifiutato di nuovo la sua media mobile esponenziale a 20 giorni. Questa media mobile è stata un formidabile livello di resistenza dinamica nelle ultime settimane. Per ora, gli indizi tecnici indicano un movimento più laterale o addirittura un calo del tasso di cambio. Tuttavia, la BoJ (Bank of Japan) domani è in piedi con la sua decisione sui tassi di interesse, la dichiarazione di politica monetaria, il rapporto sulle prospettive e la conferenza stampa. Ciò potrebbe causare un breakout decisivo dal range in cui questa coppia è attualmente scambiata. In passato abbiamo assistito a enormi mosse derivanti dalle riunioni della BoJ, quindi vediamo se domani offriranno qualcosa di significativo.

 

Petrolio greggio WTI – Per ora lateralmente

Grafico giornaliero del petrolio greggio WTI

Per ora, il prezzo del greggio rimane sostenuto, soprattutto se il prezzo mantiene la trazione sopra i 52 dollari al barile.

Nel grafico sopra, puoi vedere che nelle ultime due settimane si è formato uno schema a triangolo. Questo tipo di consolidamento spesso porta a una rottura più in alto, come mostrato in questo grafico. Se intendi negoziare questo strumento in questo modo, assicurati di attendere una chiusura giornaliera stabile sopra la parte superiore del triangolo prima di iniziare la tua posizione lunga. Vuoi eliminare il più possibile i falsi breakout. Ricorda solo che il prezzo potrebbe anche sfondare il fondo del triangolo, sebbene la direzione preferita sia verso la parte superiore.

Non ho scritto sull’oro oggi, ma uno dei nostri analisti, il signor Ron Rabinov, l’ha fatto. Dai un’occhiata al suo brief mattutino per alcune analisi puntuali su questo metallo prezioso e anche su dove dovrebbe andare il dollaro USA. Ecco il link: https://www.fxmarketleaders.com/forex-blog/january-30th-morning-brief

 

notizia

L’evento più importante di domani è la riunione della BoJ, ma tieni d’occhio anche il numero del PIL canadese, che è alle 13:30 GMT.

Abbiamo anche un discorso del presidente della BCE Mario Draghi alle 08:30 GMT e i dati europei dell’IPC e del PIL alle 10:00 GMT.

Nel corso della giornata, abbiamo il numero CB Consumer Confidence dagli Stati Uniti alle 15:00 GMT.

Per ora è tutto, commercianti. Restate sintonizzati perché abbiamo ancora molte azioni da coprire durante questa settimana!

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Adblock
detector